User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
Like Tree4Likes

Discussione: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando?)

  1. #1
    100 milioni e 2 pere
    Data Registrazione
    24 Oct 2013
    Messaggi
    30,741
    Mentioned
    1358 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    12

    Predefinito [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando?)

    Come sapete se avete studiato gli eventi dell'Alto MedioEvo Francia e Germania ai tempi di Carlo Magno erano un'unica nazione. Anzi un impero con capitale Aquisgrana

    Il IX secolo dopo la morte di Carlo ha visto il lento disegregarsi dello stesso per vari motivi: la debolezza del successore Ludovico il Pio, la brama di potere dei figli di quest'ultimo. E delle differenze culturali che in effetti comunque esistevano fra i Franchi occidentali (antenati dei Francesi e storicamente parte dell'Impero Romano d'Occidente nei secoli precedenti, e quindi fortemente latinizzati) e i Franchi orientali (antenati dell'odierna Germania e mai stati dominati da Roma in passato e dunque "barbarici")

    Mi affascina l'ipotesi che il Sacro Romano Impero invece continui a perdurare, una cosa del genere sconvolgerebbe tutta la storia visto che Francia e Germania non nascerebbero mai, restando un'unica nazione. Peraltro probabilmente dominante nei secoli a venire, vista la vastità del suo territorio, e probabilmente a discapito di Inghilterra e Spagna nella conquista del Nuovo Mondo se l'Impero Carolingio fosse durato fino all'epoca moderna

    Che ne pensate? In fondo dopo Carlo Magno c'erano stati discendenti che erano riusciti a riunificare di nuovo l'Impero, come Carlo il Grosso. Forse non è un'ipotesi impossibile
    Ultima modifica di Maestrale; 04-07-16 alle 08:36
    carter likes this.
    "Decorato col ban permanente dal forum del centrodestra per meriti conseguiti sul campo a seguito di una pervicace campagna di educazione civica atta ad informare i legaioli bananas che da 18 anni sono alleati ed eterodiretti da un criminale."

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    72,352
    Mentioned
    568 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando


    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  3. #3
    100 milioni e 2 pere
    Data Registrazione
    24 Oct 2013
    Messaggi
    30,741
    Mentioned
    1358 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    12

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    La Francateutonia alla sua massima espansione era stato un territorio molto vasto in cui ricadevano anche la Toscana e il vecchio Ducato ex longobardo di Spoleto, per la gioia di Occi

    "Decorato col ban permanente dal forum del centrodestra per meriti conseguiti sul campo a seguito di una pervicace campagna di educazione civica atta ad informare i legaioli bananas che da 18 anni sono alleati ed eterodiretti da un criminale."

  4. #4
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Ammetto di non conoscere molto bene la storia del periodo, ma alcune supposizioni le posso fare, immagino.
    Per prima cosa un blocco simile si sarebbe inevitabilmente espanso. Verso sud, verso il regno di Sicilia, e verso ovest, verso la Spagna Moresca (era ancora moresca, se non sbaglio?). Verso est ho qualche dubbio...immagino che dopo la Sicilia la tentazione di tentare di prendersi anche bisanzio sarebbe stata grande...

    Culturalmente sarebbe una situazione davvero strana. In quel periodo le lingue moderne non erano ancora del tutto formate...forse ci saremmo ritrovati con un grandissimo impero carolingio con una ligua comune...un franco-provenzale antelitteram? Un latina bastardizzato da parole franche e germaniche?

    Interessante anche la questione coloniale....l'Inghilterra sarebbe "isolata" dal megablocco carolingio, che a sua volta credo non cercherebbe di colonizzare (a che pro, con un impero simile da gestire?), quindi avremmo le americhe completamente anglofone, forse...
    Maestrale likes this.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  5. #5
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    72,352
    Mentioned
    568 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Qualcuno si scorda i vichinghi mi sa.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  6. #6
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Qualcuno si scorda i vichinghi mi sa.
    Quelli li si sbatte in normandia o in sicilia.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  7. #7
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    72,352
    Mentioned
    568 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    Quelli li si sbatte in normandia o in sicilia.
    Come no.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  8. #8
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Come no.
    Beh, alla fine, anche con le frammentazioni ecc ecc è così che è finita. Si sono stanziati appunti in Normandia e (purtroppo, considerando poi come è finita) In Sicilia con gli Hauteville, se non sbaglio.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  9. #9
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,890
    Mentioned
    91 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Mi pare che il Sacro romano Impero sia finito nel 1806 ed inoltre non è vero che dalla sua dissoluzione nacquero la Francia e la Germania, la Francia anche sotto il reame dei re dei franchi occidentali, questo il loro nome fino al XIII° secolo, era un coacervo di feudi e baronie senza nessuna idea nazionale, la Germania fu unificata addirittura nel 1870, per cui.......................
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  10. #10
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: [What if] L'Impero Carolingio continua nei secoli dopo Carlo Magno (fino a quando

    Citazione Originariamente Scritto da Gianky Visualizza Messaggio
    Mi pare che il Sacro romano Impero sia finito nel 1806 ed inoltre non è vero che dalla sua dissoluzione nacquero la Francia e la Germania, la Francia anche sotto il reame dei re dei franchi occidentali, questo il loro nome fino al XIII° secolo, era un coacervo di feudi e baronie senza nessuna idea nazionale, la Germania fu unificata addirittura nel 1870, per cui.......................
    C'è una certa differenza tra l'essere Stato e l'essere nazione.
    Nel caso specifico la Nazione francese e quella tedesca (e quella italiana, se è per quello) sono nate (sono iniziate a maturare) in effetti in quel periodo.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 27-01-09, 15:11
  2. Carlo Magno
    Di Affus nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-09-07, 00:03
  3. Carlo Magno
    Di codino nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-09-05, 15:47
  4. Carlo Magno
    Di codino nel forum Cattolici
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 14-09-05, 10:24
  5. Carlo Magno?!?!
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 03-05-02, 17:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226