Da: E' nato R1, il robot domestico made in Italy - Tech - quotidiano.net

E' nato R1, il robot domestico made in Italy

E' nato a Genova R1, il robot domestico destinato a entrare nelle case - ma anche negli ospedali - degli italiani. Realizzato dall'Istituto italiano di tecnologia di Genova, R1-your personal humanoid, si caratterizza per un elegante design made in Italy - sagoma longilinea, in bianco e nero - pesa circa 50 kg ed è realizzato per il 50% in plastiche e per il 50% in fibra di carbonio e metallo. Si tratta del 'fratellino' minore del famoso iCub, il robot umanoide con il volto di un bambino per la ricerca. È alto 125 centimetri e può 'allungarsi' fino a 140 - se ad esempio deve afferrare un oggetto su una mensola - ha le mani a forma di pinza e rivestite di pelle artificiale, non ha gambe ma ruote, ha un corpo bianco e slanciato e la sua faccia è un display scuro. Per 'comunicare' usa espressioni umane che appaiono sul display: stilizzate come un emoticon.
R-1 è unico nel suo genere: hardware e software sono stati sviluppati insieme ed è stato progettato studiando le reazioni umane durante l'interazione, la sua intelligenza artificiale è sviluppata direttamente sull'umanoide e ha un corpo di nuova concezione la cui forma tra l'altro è stata studiata in collaborazione con alcuni psicologi.
I 'genitori' di R1 sono 22 giovani scienziati e tecnici Iit guidati da Giorgio Metta e da un gruppo di designer e esperti di entertainment e illustratori di Milano e Barcellona.