User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Silenzio-assenso targato PDL : “abbatto il castello e ci faccio sù un grattacielo”

    Silenzio-assenso targato PDL : “abbatto il castello e ci faccio sù un grattacielo” =

    «Abbatto il Castello per il mio grattacielo»

    Provocazione di un architetto. «Nessuna risposta dal Comune, potrebbero iniziare i lavori»

    «Abbatto il Castello per il mio grattacielo»

    Se persino il Vaticano è lieto di «trasmettere il ringraziamento e il benedicente saluto di Sua Santità», allora si può davvero cementificare il cielo di Milano. «No-Spot city» è un mostro, devasta 40 chilometri quadrati del centro, demolisce una torre del Castello, s' alza per un miglio, è un enorme complesso di grattacieli, 200 milioni di metri cubi per un milione di abitanti. Lorenzo Degli Esposti, architetto e professore al Politecnico, ha depositato la Dichiarazione d' inizio attività nel 2009 (numero di protocollo: 473371), integrata da un' approfondita e assurda relazione tecnica. Risposte dal Comune? «Nessuna. Dunque, nulla osta. Per altro, il 19 novembre sono arrivati i "distinti ossequi" del Papa...». Ieri, l' architetto ha comunicato la data (simbolica) d' inizio lavori: 11 luglio 2010, ore 11. Una picconata al Castello seppellirà il Pgt ? È l' obiettivo. Lorenzo Degli Esposti dirige l' Architectural & Urban Forum, sostiene che «Milano deve crescere in modo critico e intelligente» e colpisce la città al cuore per «svelare» i rischi del Pgt: una provocazione intellettuale sostenuta da associazioni, storici e critici d' arte. Trenta giorni e scatta il silenzio-assenso. Qui è passato un anno: «Qualcuno - continua Degli Esposti - si sarebbe dovuto accorgere che non sono proprietario delle aree, che il progetto devasta il Castello...». No: è passato inosservato. A Palazzo Marino dicono che qualche pratica è in ritardo, d' accordo, ma la legge e il diritto penale non si discutono, tutelano Milano e condannano la «No-Spot city»: «Non è che uno può svegliarsi e decidere di abbattere il Duomo». Qualcuno ha già fatto domanda? A. St. RIPRODUZIONE RISERVATA
    Stella Armando
    Pagina 1
    (10 luglio 2010) - Corriere della Sera

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Silenzio-assenso targato PDL : “abbatto il castello e ci faccio sù un grattaciel

    Stiamo vedendo in che mani è la PROGETTUALITA' nella edilizia italiana : i vari Anemone, Balducci, le mani della 'ndrangheta su quella pagliacciata chiamata "Expo"

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-07-10, 02:31
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-07-10, 20:42
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-07-10, 16:26
  4. Silenzio assenso
    Di darwin69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-06-07, 22:56
  5. silenzio-assenso
    Di ramyngo nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-12-04, 08:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226