User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Mar 2010
    Messaggi
    502
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il comunismo e l'ordine degli Illuminati di Baviera -

    Premessa

    A volte la storia ha risvolti oscuri e inaspettati. E' il caso di Marx e della nascita del comunismo all'ombra di sétte segrete massoniche, che nel XIX secolo erano in piena crescita ed espansione, sia nel continente che oltre oceano. In tal modo l'ombra del potere massonico si stende su uno dei miti che ha segnato profondamente quasi tutto il XX secolo. Speranza del proletariato e spauracchio del capitalismo, il Marxismo si rivelò per quello che era: una teoria folle nata in ambienti settari e violenti, com'era la setta degli Illuminati di Baviera di Adam Weisshaupt e dal quale Marx, settant'anni dopo, ne riprese i concetti fondamentali. Interessante sapere che il Manifesto, opera di Marx, fu sponsorizzato da ambienti della massoneria americana.

    Ma questo non è che un lato della storia....



    IL COMUNISMO
    E L’ORDINE DEGLI ILLUMINATI DI BAVIERA

    Carlo Marx: il cui vero nome era Kiessel Mordechai, fu iniziato alla "Loggia Apollo" di Colonia i. Il suo "Manifesto Comunista" non è altro che la codificazione del programma e dei principii rivoluzionari che aveva stabiliti, settant’anni prima, il fondatore degli Illuminati di Baviera, Adam Weisshaupt.

    Carlo Marx, nel periodo della stesura del Manifesto Comunista, appartenenva alla Lega degli Uomini Giusti, un gruppo misterioso che non era altro che un succedaneo dell’Ordine degli Illuminati di Baviera, costretti a ritirarsi nella clandestinità dopo esser stati smascherati dalla polizia bavarese, nel 1786 ii.

    Nell’Enciciopedia ebraica si legge che Mazzini e Marx furono incaricati di preparare l’indirizzo e la costituzione della "Prima Internazionale" (Comunista) iii.

    Nel 1847, gli "Illuminati inglesi" affidarono a Marx ed Engels il compito di rielaborare i princìpi della sètta in forma nuova e "scientifica", mentre i finanziamenti necessari per la pubblicazione del "Manifesto Comunista" provennero da Clinton Roosevelt e Horace Greely, entrambi membri della "Loggia Columbia", fondata, a New York, dagli Illuminati di Baviera iv.

    Giuseppe Mazzini: fu iniziato alla "Carboneria" tra il 1827 e il 1829. Nel 1864, il Grand e Oriente di Palermo gli accordò il 33° grado. Il 3 giugno 1868 fu proclamato "Venerabile" perpetuo, ad honorem, nella Loggia "Lincoln" di Lodi, e lo si propose per la carica di Gran Maestro. Il 24 luglio 1868 fu nominato membro onorario della Loggia "La Stella d’Italia" di Genova, e il 1°ottobre 1870, della Loggia "La Ragione", dello stesso Oriente v.

    Ora, siccome i "Carbonari" appartenevano agli "Illuminati di Baviera", lo stesso vale per Mazzini vi, il quale apparteneva ai vertici della Massoneria, così da divenire il Capo d’Azione politica, succeduto al Nubius, già Capo dell’"Alta Vendita": una Istituzione facente parte dell’Ordine degli Illuminati di Baviera, e che aveva ilcompito di formulare la strategia da adottare per l’annientamento della Chiesa cattolica.

    A prova di questa enorme potenza di Mazzini, si leggano queste sue righe che troviamo in una sua lettera ad Albert Pike, Sovrano Pontefice della Massoneria Universale: «La prima Guerra Mondiale - scrive Mazzini - (dovrà servire) per consentire agli Illuminati di abbattere il potere degli zar in Russia e trasformare questo paese nella fortezza del comunismo ateo (che dovrà essere utilizzato) per distruggere altri Governi e indebolire le religioni» vii.

    A questo punto, non può sfuggire l’aggancio del comunismo - e, quindi, anche di quello italiano! - alla Massoneria, che l’ha voluto, l’ha ideato e, con l’Ordine degli Illuminati di Baviera, durante gli anni della Rivoluzione francese, ha tentato di portare a termine le sue finalità sataniche viii.

    Giova ricordare qui che non solo Massimiliano Robespierre ix ma quasi tutti i capi della Rivoluzione francese erano massoni, appartenenti alla sètta satanica degli Illuminati di Baviera. Erano, infatti, membri della sètta anche il duca di Orleans, il Necker, La Fayette, Barnave, il duca di Rochefoucault, Mirabeau, Payne, Fauchet x, Clootz e Talleyrand xi; praticamente lo "Stato Maggiore" della Rivoluzione!


    Marx massone

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Tringeadeuroppa
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,356
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il comunismo e l'ordine degli Illuminati di Baviera -

    Citazione Originariamente Scritto da Boris Visualizza Messaggio
    Carlo Marx: il cui vero nome era Kiessel Mordechai, fu iniziato alla "Loggia Apollo" di Colonia i.
    Ma se il padre di Marx si chiamava Hirschel Marx e il nonno si chiamava Meier Halevi Marx, perchè mai Karl avrebbe dovuto chiamarsi Mordechai di cognome?

    Citazione Originariamente Scritto da Boris Visualizza Messaggio
    Nell’Enciciopedia ebraica si legge che Mazzini e Marx furono incaricati di preparare l’indirizzo e la costituzione della "Prima Internazionale" (Comunista) iii.

    Beh, questa è storia, non è scritta solo nell'Enciclopedia ebraica, ma in tutte i libri di storia (magari non così banalizzata, però).



    Cmq, non ho intenzione di fare sempre il bastian contrario e non ho intenzione di provocare, ma pensate seriamente che questa pseudo-ricostruzione storica voglia dire qualcosa?
    Io penso, che se fossi uno che crede nell'ultramega complotto, mi incazzerei come una bestia nel leggere una roba del genere.
    Non basta dire "io dico che A=B, B=C e C=A". Devo DIMOSTRARLI questi passaggi, con fonti, citazioni e fatti attendibili. Non con le dichiarazioni della domestica di casa.

 

 

Discussioni Simili

  1. Beethoven, la Nona Sinfonia e l'Ordine degli Illuminati
    Di GNU-GPL nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-11-13, 02:54
  2. Illuminati di Baviera
    Di Guelfo Nero nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-03-11, 19:44
  3. Gli Illuminati e il Nuovo Ordine Mondiale (NWO)
    Di Ibrahim nel forum Politica Estera
    Risposte: 175
    Ultimo Messaggio: 09-01-08, 15:10
  4. Gli Illuminati di Baviera
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-11-05, 20:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226