User Tag List

Pagina 2 di 30 PrimaPrima 12312 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 293

Discussione: PDL sotto attacco!

  1. #11
    La Vengeance
    Data Registrazione
    18 Dec 2009
    Messaggi
    19,003
     Likes dati
    10,350
     Like avuti
    8,908
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    Penso che il PDL non possa più appellarsi ai cittadini denunciando le prepotenze e gli abusi compiuti nei confronti dei suoi esponenti da parte della magistratura e di certa parte dell'opposizione, nel momento in cui il suo stesso governo con la massima tranquillità esercita gli stessi identici abusi nei confronti dei singoli cittadini che si vogliono poi chiamare a raccolta.

    E' preoccupante quello che si sta orchestrando ai danni del presidente del consiglio, e di altri esponenti del PDL? forse sì, certamente sì, dovrebbe scandalizzarci.
    Ma è altrettanto preoccupante se non di più il clima di terrore fiscale instaurato da Tremonti, l'introduzione di norme assolutamente prepotenti e contrarie ad uno stato di diritto come la clausola solve et repete, l'introduzione, nella manovra tremontiana del 2010, di una " interpretazione autentica" di una legge del 1996 volta a ribaltare una pronuncia della Cassazione in materia di contributi previdenziali favorevole ai contribuenti e , per una volta, sfavorevole all'INPS e alle casse statali....
    Tutti questi atti propri di uno stato assolutista e totalitario, sprezzante della legge e dei cittadini che sono piuttosto considerati sudditi, sono stati compiuti dal PDL...da Tremonti e dagli altri esponenti del PDL col pieno consenso di Berlusconi.

    Ora sinceramente è molto difficile che i cittadini siano sensibilizzati a questi temi, anche giusti, come le possibili prepotenze perpetrate nei confronti di esponenti politici del PDL, quando nello stesso momento il PDL è così disgustosamente prepotente nei confronti di quegli stessi cittadini.
    La legalità e il garantismo hanno un valore se sono applicati nei confronti dei cittadini ...il PDL è pronto a rivendicare questi valori solo se ad essere vessato è un suo esponente politico, ma quando ha di fronte i singoli cittadini (spesso suoi elettori tra l'altro) se li dimentica immediatamente comportandosi esattamente come il PD.

    Quindi, Tizio o Caio del PDL sono finiti ingiustamente nel mirino di qualche procura? pazienza, anche un contribuente autonomo su due finisce nel mirino del fisco organizzato da Tremonti e viene costretto a pagare il non dovuto all'istante senza avere la possibilità di difendersi (cosa che è anche INCOSTITUZIONALE).
    Novis su Tremonti potresti aver ragione se la crisi che costringe alla manovra non fosse globale. Tutti i Paesi d'Europa hanno dovuto provvedere in tal senso. Forse noi meno di alcuni altri.
    Comunque dovresti rettificare alcune parti del discorso credo, quelle relative alla introduzione di norme vessatorie del contribuente. Mi pare che anche la Marcegallia (donna che mi è profondamente ed istintivamente antipatica) ha riconosciuto a questo governo il merito di avere eliminato dal testo della manovra quelle norme che prevedevano la corresponsione anticipata della pretesa contributiva. Ergo, il "viscoso" principio di prodiana memoria "solve et repete" è stato definitivamente (giustamente) archiviato per quanto ne sappia.

    Berlusconi e la Lega spesso, in questi giorni, hanno avuto motivi per essere in conflitto con Tremonti. La manovra è un fase di discussione ed ora vedremo cosa accadrà.
    Il PDL non è il PD. Sopra questo assunto puoi riposare.:giagia:
    "Due cose hanno soddisfatto la mia mente con nuova e crescente ammirazione e soggezione e hanno occupato persistentemente il mio pensiero: il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

  2. #12
    Me ne frego
    Data Registrazione
    06 Nov 2009
    Messaggi
    131,706
     Likes dati
    221,659
     Like avuti
    88,825
    Mentioned
    660 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da Edmond Dantes Visualizza Messaggio
    Il problema è ANCHE Fini.:gluglu:
    Leggi bene la risposta ad SMB.:giagia:
    Non ho potuto rispondere a SMB, uomo di molta intelligenza, perchè mi era arrivato un messaggio privato al quale ho dovuto rispondere, SMB, fa un'analisi molto profonda, tu dici pessimistica , forse, ma non ha torto ad essere pessimista, speriamo di non aver perso il treno, pi tu sai che io ondivido le tue idee ma quelle di SMB, sono altrettanto valide il momento è difficile.
    ADA
    Ultima modifica di Ada De Santis; 15-07-10 alle 13:19

  3. #13
    Me ne frego
    Data Registrazione
    06 Nov 2009
    Messaggi
    131,706
     Likes dati
    221,659
     Like avuti
    88,825
    Mentioned
    660 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Approfitto per mandare un caro saluto al mio caro amico, SMB..
    Con Affetto e stima
    ADA

  4. #14
    La Vengeance
    Data Registrazione
    18 Dec 2009
    Messaggi
    19,003
     Likes dati
    10,350
     Like avuti
    8,908
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da famedoro Visualizza Messaggio
    poi dire che il PDL è sotto mira della magistratura... mica dicevamo che il PD era sotto mira della magistratura quando qualche mese fa tutti quelli che finivano sotto processo erano di sinistra...

    ...ve la ricordate vero la valanga di poltrone che sono saltate a sinistra in questi mesi vero?
    Non ricordo informazioni di garanzia notificate a Bersani, a Veltroni, a Rutelli e cricca al seguito. Bassolino mi pare non abbia rassegnato dimissioni dopo essere stato iscritto nel registro delle notizie di reato (degli indagati). Anzi!

    Non mi pare che stato mai accertato che il PCI prendesse tangenti.
    Non rinvengo nella memoria un D'Alema marchiato come mafioso, perchè ritenuto da infamanti accuse, successivamente alla divulgazione di intercettazioni in cui dalle sue corde vocali promanava la frase "Consorte facci sognare" per la presunta scalata alla BNL di Unipol.

    Il concorso esterno è la beffa giuridica confezionata ad arte per dell'Utri dalla Suprema Corte di Cassazione che ha aggirato un principio osservato dal nostro ordinamento: "Nullum crimen, nulla poena sine praevia lege poenali".

    Una abiezione, una degradazione ingiustificata della sostanza in luogo delle "virtù" possedute dalla forma nonostante la Corte di Cassazione abbia dimostrato di essere capace di ingannare principi del nostro ordinamento in barba alla forma, istituendo il reato non scritto di "concorso esterno in associazione mafiosa".

    I ribaltoni sono fondati sulla pedissequa ed aberrante interpretazione formale della costituzione sebbene dal 1994 il sistema politico sia edificato sul bipolarismo e sulla scorta di ciò si formi la Volontà Popolare.
    Dunque la Corte è più forte della Costituzione e la Volontà del Popolo Italiano è così tenue da poter essere impunemente calpestata?
    Ultima modifica di Edmond Dantés; 15-07-10 alle 13:19
    "Due cose hanno soddisfatto la mia mente con nuova e crescente ammirazione e soggezione e hanno occupato persistentemente il mio pensiero: il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

  5. #15
    La Vengeance
    Data Registrazione
    18 Dec 2009
    Messaggi
    19,003
     Likes dati
    10,350
     Like avuti
    8,908
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da ada desantis Visualizza Messaggio
    Non ho potuto rispondere a SMB, uomo di molta intelligenza, perchè mi era arrivato un messaggio privato al quale ho dovuto rispondere, SMB, fa un'analisi molto profonda, tu dici pessimistica , forse, ma non ha torto ad essere pessimista, speriamo di non aver perso il treno, pi tu sai che io ondivido le tue idee ma quelle di SMB, sono altrettanto valide il momento è difficile.
    ADA
    Certo Ada, ora nel PDL attraversiamo la fase dell'osmosi politica.
    Dobbiamo attendere i chiarimenti urgenti del caso.
    "Due cose hanno soddisfatto la mia mente con nuova e crescente ammirazione e soggezione e hanno occupato persistentemente il mio pensiero: il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

  6. #16
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    20,328
     Likes dati
    22,190
     Like avuti
    4,345
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da Edmond Dantes Visualizza Messaggio
    Novis su Tremonti potresti aver ragione se la crisi che costringe alla manovra non fosse globale. Tutti i Paesi d'Europa hanno dovuto provvedere in tal senso. Forse noi meno di alcuni altri.
    Comunque dovresti rettificare alcune parti del discorso credo, quelle relative alla introduzione di norme vessatorie del contribuente. Mi pare che anche la Marcegallia (donna che mi è profondamente ed istintivamente antipatica) ha riconosciuto a questo governo il merito di avere eliminato dal testo della manovra quelle norme che prevedevano la corresponsione anticipata della pretesa contributiva. Ergo, il "viscoso" principio di prodiana memoria "solve et repete" è stato definitivamente (giustamente) archiviato per quanto ne sappia.

    Berlusconi e la Lega spesso, in questi giorni, hanno avuto motivi per essere in conflitto con Tremonti. La manovra è un fase di discussione ed ora vedremo cosa accadrà.
    Il PDL non è il PD. Sopra questo assunto puoi riposare.:giagia:
    La crisi è globale e la manovra l'hanno fatta tutti, ma andando a tagliare le spese (cosa che Tremonti non ha voluto fare, se non tagliando i trasferimenti agli enti locali), non andando a taglieggiare il contribuente! c'è una bella differenza...la Germania ha tagliato un pò del suo welfare, altrove sono stati ridotti gli stipendi dei dipendenti pubblici (oltre al blocco del turn over), qua Tremonti non ha fatto nulla del genere: la maggior parte della manovra si basa sul cd "recupero dell'evasione fiscale" (nè più nè meno di quello che avrebbe fatto la sinistra), il che significa aumentare la pressione fiscale....e l'introduzione della clausola solve et repete insieme ad altre misure illiberali sono pienamente comprensibili in quell'ottica, che è l'ottica del PDL. Cosa che si evince anche dalla interpretazione autentica di una vecchia legge approvata in fretta e furia , allo scopo di non mollare una presa sui contribuenti dichiarata assolutamente illegittima dalla Cassazione, come dei ladri che debbano agire subito.
    La clausola del solve et repete è stata archiviata grazie all'intervento della Marcegaglia? lo spero, questo però non sposta di una virgola il giudizio che oramai si può dare di questo governo, che certamente non ha la tutela dei cittadini nei confronti della prepotenza illegittima dello stato tra le sue priorità, anzi direi tutt'altro.
    Gladstone: " Se il popolo d'Inghilterra avesse dovuto attendere le libertà dal ricorso ai mezzi legali, esso le aspetterebbe ancora"

  7. #17
    Me ne frego
    Data Registrazione
    06 Nov 2009
    Messaggi
    131,706
     Likes dati
    221,659
     Like avuti
    88,825
    Mentioned
    660 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da Edmond Dantes Visualizza Messaggio
    Certo Ada, ora nel PDL attraversiamo la fase dell'osmosi politica.
    Dobbiamo attendere i chiarimenti urgenti del caso.
    Infatti caro Edmond. Aspettiamo fiduciosi
    ADA
    Ultima modifica di Ada De Santis; 15-07-10 alle 13:28

  8. #18
    La Vengeance
    Data Registrazione
    18 Dec 2009
    Messaggi
    19,003
     Likes dati
    10,350
     Like avuti
    8,908
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    La crisi è globale e la manovra l'hanno fatta tutti, ma andando a tagliare le spese (cosa che Tremonti non ha voluto fare, se non tagliando i trasferimenti agli enti locali), non andando a taglieggiare il contribuente! c'è una bella differenza...la Germania ha tagliato un pò del suo welfare, altrove sono stati ridotti gli stipendi dei dipendenti pubblici (oltre al blocco del turn over), qua Tremonti non ha fatto nulla del genere: la maggior parte della manovra si basa sul cd "recupero dell'evasione fiscale" (nè più nè meno di quello che avrebbe fatto la sinistra), il che significa aumentare la pressione fiscale....e l'introduzione della clausola solve et repete insieme ad altre misure illiberali sono pienamente comprensibili in quell'ottica, che è l'ottica del PDL. Cosa che si evince anche dalla interpretazione autentica di una vecchia legge approvata in fretta e furia , allo scopo di non mollare una presa sui contribuenti dichiarata assolutamente illegittima dalla Cassazione, come dei ladri che debbano agire subito.
    La clausola del solve et repete è stata archiviata grazie all'intervento della Marcegaglia? lo spero, questo però non sposta di una virgola il giudizio che oramai si può dare di questo governo, che certamente non ha la tutela dei cittadini nei confronti della prepotenza illegittima dello stato tra le sue priorità, anzi direi tutt'altro.
    Prova ad immaginare cosa sarebbe accaduto se Tremonti avesse adottato i tagli che (giustamente) Tu hai elencato e che molti paesi hanno accolto.

    Prova a pensare alla reazione dei sindacati (una delle due disgrazie italiane che ci precipitano nel girone dei dannati).

    Sono perfettamente d'accordo con le tesi da te sostenute. Ma la realtà Italiana è più complessa e variegata da interessi forti che tutelano i padroni della sinistra. Pensi forse che Berlusconi affronti allegramente questo momento allucinante? Pensi forse che Bossi non sia preoccupato?

    Sei nel Giusto Novis. Ma per cambiare il Paese dopo sessant'anni dittatura catto comunista ci vogliono almeno 25 anni di Berlusconismo al potere.

    Siamo un pò fuori tema.onf:
    Ultima modifica di Edmond Dantés; 15-07-10 alle 13:35
    "Due cose hanno soddisfatto la mia mente con nuova e crescente ammirazione e soggezione e hanno occupato persistentemente il mio pensiero: il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

  9. #19
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    20,328
     Likes dati
    22,190
     Like avuti
    4,345
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Citazione Originariamente Scritto da Edmond Dantes Visualizza Messaggio
    Prova ad immaginare cosa sarebbe accaduto se Tremonti avesse adottato i tagli che (giustamente) Tu hai elencato e che molti paesi hanno accolto.

    Prova a pensare alla reazione dei sindacati (una delle due disgrazie italiane che ci precipitano nel girone dei dannati).

    Sono perfettamente d'accordo con le tesi da te sostenute. Ma la realtà Italiana è più complessa e variegata da interessi forti che tutelano i padroni della sinistra. Pensi forse che Berlusconi affronti allegramente questo momento allucinante? Pensi forse che Bossi non sia preoccupato?

    Sei nel Giusto Novis. Ma per cambiare il Paese dopo sessant'anni dittatura catto comunista ci vogliono almeno 25 anni di Berlusconismo al potere.

    Siamo un pò fuori tema.onf:
    E perchè un elettore di cdx dovrebbe continuare a sostenere il cdx, se una volta al governo il cdx fa le stesse cose che avrebbe fatto la sinistra (= non tagliare per non andare contro i sindacati potenti)? queste sono scuse ....e le preoccupazioni di Berlusconi e Bossi (con figlio sistemato in politica) sinceramente mi fanno sorridere e non mi interessano, anche se vi fossero.

    Si hai ragione siamo OT, ma neanche poi tanto visto che la cosa riguarda i rapporti tra stato e magistratura.
    In molti casi la magistratura è prepotente e vessatoria, siamo d'accordo; in altri casi invece si è dimostrata più meritevole nei confronti del cittadino, ed è stata prontamente esautorata dal...governo, e dal governo di cdx!
    La Cassazione ha stabilito che la doppia contribuzione INPS per i soci e nello stesso tempo amministratori di una società è illegittima, perchè in base alla logica e al diritto la contribuzione in questi casi deve essere una; il governo ha esautorato questa giusta pronuncia con una legge di interpretazione autentica con valore retroattivo, vanificando tutti i ricorsi presentati fino a quel momento dai contribuenti.
    Vedi uno stato che agisce così calpesta la legalità sotto i piedi, calpesta il principio della separazione dei poteri altrimenti sempre invocato, non è più uno stato di diritto , e quindi è normale che anche gli esponenti del PDL subiscano questa realtà .
    Gladstone: " Se il popolo d'Inghilterra avesse dovuto attendere le libertà dal ricorso ai mezzi legali, esso le aspetterebbe ancora"

  10. #20
    ********** G Futuro
    Data Registrazione
    21 Nov 2009
    Messaggi
    4,201
     Likes dati
    3
     Like avuti
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PDL sotto attacco!

    Fuori la mafia dal PDL. Vogliamo un partito pulito, basta con questi presunti attacchi della magistratura ci avete fatti fessi per troppi anni. I comportamenti della classe dirigente berlusconiana, aprescindere dalle intercettazioni, a prescindere dagli avvisi di garanzia e dalle sentenze parla da solo.
    Non si è mai pensato al bene del paese, tanto che non si sono mai sviluppate piattaforme politiche profonde, che sono state lasciate in toto in mano alla Lega ed a tremonti (posto che siano due cose diverse). L'importante era gestire il potere ed i soldi e salvarsi dalle inchieste e dai processi. Quante litigate in questi ultimi 20 anni con i miei amici di sinistra per difendere Berlusconi, ci credevo che fosse sotto attacco, da poco mi sono reso conto che mi aveva fregato.
    Fare per Fermare il Declino
    www.fermareildeclino.it

 

 
Pagina 2 di 30 PrimaPrima 12312 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. CPI sotto attacco
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-01-12, 14:50
  2. i nostri fratelli greci sotto attacco e sotto ricatto
    Di uqbar nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-04-10, 11:57
  3. Boe Way Hta sotto attacco.
    Di TyrMask (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-09-08, 22:21
  4. L' ENI sotto attacco (americano?)
    Di Filippo Strozzi nel forum Repubblicani
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-12-06, 09:39
  5. L'Iran è già sotto attacco
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 31-01-05, 11:28

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •