User Tag List

Pagina 1 di 96 121151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 956
Like Tree28Likes

Discussione: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    25 Aug 2011
    Messaggi
    47,916
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    147 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    1) IO SONO IL SIGNORE DIO TUO, NON AVRAI ALTRO DIO ALL'INFUORI DI ME.

    Se da individuo non posso adorare altri Dei vuol dire che non ho possibilità di scelta. Sottrarre la libertà di scelta equivale a disconoscere e cancellare il libero arbitrio. Non esiste libero arbitrio quando non esiste possibilità di scelta, il primo comandamento è quindi incompatibile con il libero arbitrio.

    2) NON PRONUNCIARE ILNOME DI DIO INVANO.

    Da ateo o da credente in altra fede non ho alcun motivo per pronunciare il nome di Dio, se lo faccio posso farlo come meglio mi aggrada visto che non sono tenuto a seguire le su regole. Da credente posso nominarlo per inneggiarlo o per ringraziarlo, se lo nomino per mandarlo a quel paese vuol dire che me ne ha combinata una troppo grossa, se non voleva essere mandato a quel paese poteva anche fare a meno di danneggiarmi. Non posso lamentarmi di un vaffanculo da parte di un pedone che attraversa sulle strisce dopo aver rischiato di metterlo sotto dichiarando poi che è colpa sua che non mi aveva visto.

    3) RICORDATI DI SANTIFICARE LE FESTE.

    Da credente posso santificare il Natale o la Pasqua offrendomi volontario in ospedale, presso centri sociali, in orfanotrofi o presso qualsiasi altra sede preposta alla salvaguardia della salute o della sicurezza. Malattie o eventi quali incendi o terremoti sono notoriamente atei e trascurarli è il modo migliore per aumentare i rischi. Se dovessi evitare di aiutare chi ha bisogno perché gli è capitato qualcosa in un giorno festivo mi dimostrerei stronzo tanto quanto chi pretende di imporre una regola tanto assurda.

    4) ONORA IL PADRE E LA MADRE.

    Se dicessi una cosa del genere ad un bambino che riceve quotidianamente violenze da parte dei genitori o ad una ragazza che convive con un padre etilomane ed una madre tossicodipendente (mi sono capitati entrambi i casi) avrebbero tutte le ragioni per sputarmi in faccia. Il rispetto è dovuto a chi lo merita e non basta una trombata con conseguente gravidanza per meritarlo.

    5) NON UCCIDERE.

    Questo potrebbe anche essere giusto se le circostanze della vita a volte non ti costringessero a compiere tale atto. Non è bello uccidere, ma a volte è molto peggio non farlo.

    6) NON COMMETTERE ADULTERIO.

    Personalmente non ho mai tradito la mia ex anche se ci sarebbero stati tutti i motivi del mondo per farlo, ma se un uomo o una donna tradisce il proprio partner perché questi lo ha privato di tutte le attenzioni, la comprensione, il calore umano e l'empatia di cui questi abbisogna chi è il vero colpevole? Quale è la colpa di chi cerca una fuga da qualcuno che rende la sua vita un inferno? Come si può decidere a priori chi è colpevole senza conoscere i fatti ed i relativi retroscena?

    7) NON RUBARE.

    La chiesa cattolica ha rubato la verità, la fiducia dei suoi fedeli, la giustizia, la salute, i beni e la dignità di chi si è lasciato da essa ingannare. Costoro non meritavano di meglio perché si sono dimostrati strumenti atti a venire usati per l'altrui interesse, ma la chiesa non può pretendere l'esclusiva sul furto, così come non la può pretendere il suo Dio abramitico.

    8) NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA.

    Tutti mentiamo per un motivo o per l'altro, per interesse, per vergogna, per ignoranza o ottusità. Il Dio abramitico ha mentito in infinite occasioni, i suoi seguaci lo hanno imitato e superato. La sincerità è una manifestazione di rispetto, ed è dovuta solo a chi la merita.

    9) NON DESIDERARE LA DONNA D'ALTRI.

    Come faccio da single o da tristemente coniugato con una bruttona o una isterica a non desiderare qualcosa di meglio di ciò che ho? E come faccio a reprimere tale desiderio se l'oggetto dei miei desideri relaziona già con qualcun altro? Il Dio abramitico pretende che i suoi seguaci oltre che schiavi diventino anche masochisti e si facciano del male per compiacerlo.

    10) NON DESIDERARE LA ROBA D'ALTRI.

    Come sopra, a dimostrazione che il Dio abramitico è un sadico.
    "I carnefici hanno bisogno di urlare per imporre le proprie menzogne!
    Alle vittime basta il silenzio perchè ad esse apprtiene la verità!"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Aug 2013
    Messaggi
    7,621
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Personalmente penso che gli unici comandamenti validi in parte sono solo due: non uccidere e non rubare.

    Ma anche quelli sono troppo generici, se uno è povero è costretto, se uno cerca di una persona, l'altra è costretta a difendersi.

    Quindi direi che i dieci comandamenti possono essere bellamente.

    Anche perché i comandamenti di dio sono una imposizione che contraddice il libero arbitrio.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    43,722
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    i comandamenti sono da prendere come meta e come guida di una vita e una società civile e felice..... ... e potrebbero essere rispettati solo in un mondo di giusti e di soddisfatti o di rassegnati... ma già il primo comandamento è una menzogna... praticamente ci dice che potrebbero esistere altri dei ma che dobbiamo diventare partigiani di uno soltanto... quindi è già un incitamento alla guerra e alla accumulazione di potere e ricchezze a spese di altri dei o altri credenti.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  4. #4
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    31,626
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    454 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Il 6 e specialmente il 9 sono quelli più contrastanti con la natura umana, se uno vede una bella donna o un bell'uomo per le donne e i gay, è automatico il desiderio.
    .

  5. #5
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    38,243
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Citazione Originariamente Scritto da Lars Visualizza Messaggio
    Il 6 e specialmente il 9 sono quelli più contrastanti con la natura umana, se uno vede una bella donna o un bell'uomo per le donne e i gay, è automatico il desiderio.
    Eppure il Vangelo ben chiarisce che:

    Io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore.".

    A questo punto vien da pensare che il passo sopra citato si adatti di più all'islam che ai cristiani. Addirittura giustificherebbe il burqa...

  6. #6
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    31,626
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    454 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio B. Visualizza Messaggio
    Eppure il Vangelo ben chiarisce che: Io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore.". A questo punto vien da pensare che il passo sopra citato si adatti di più all'islam che ai cristiani. Addirittura giustificherebbe il burqa...
    La traduzione cattolica è questa. Quella interconfessionale e quella protestante, aderente al testo originale, dice testualmente "se uno guarda la donna di un altro"; è un po' più leggero, è la stessa cosa di "non desiderare la donna d'altri". A rigor di logica, se uno desidera una donna libera, sarebbe lecito. Le chiese protestanti ammettono pure il divorzio e non sono così sessuofobe come i cattolici. In generale il "sola fide" di Lutero e la teoria della depravazione totale - per cui l'essere umano è caduto e pecca per forza, quindi si salva per fede e grazia, non per opere - porta a essere più morbidi, indulgenti e aperti (molte chiese riformate sposano i gay, ammettono il sesso prematrimoniale, ecc.). Per ciò sono detestati dai talebani cattolici come zwirner.
    .

  7. #7
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    31,626
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    454 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Per loro i protestanti, specie la chiesa evangelica luterana, sono la via della perdizione eretica, sia per la loro elasticità sia per la loro non ingerenza nella politica, ma soprattutto per l'antipapismo che guidò la riforma.
    .

  8. #8
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    38,243
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Citazione Originariamente Scritto da Lars Visualizza Messaggio
    La traduzione cattolica è questa. Quella interconfessionale e quella protestante, aderente al testo originale, dice testualmente "se uno guarda la donna di un altro"; è un po' più leggero, è la stessa cosa di "non desiderare la donna d'altri". A rigor di logica, se uno desidera una donna libera, sarebbe lecito. ..
    Ma stai scherzando? Guarda cosa affermava papa GPII a tal proposito:

    L'adulterio "nel cuore" viene commesso non soltanto perché l'uomo "guarda" [per desiderare] [...] la donna che non è sua moglie, ma appunto perché guarda così una donna. Anche se guardasse in questo modo la donna che è sua moglie commetterebbe lo stesso adulterio "nel cuore".

    Quindi, se concupisci tua moglie, commetti adulterio e, a maggior ragione, se lo fai con la tua morosa, non essendovi nemmeno il salvifico sacramento del matrimonio ad attenuare il peccato.

    Detto tra noi, roba da sessuofobi.

  9. #9
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    31,626
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    454 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio B. Visualizza Messaggio
    Ma stai scherzando? Guarda cosa affermava papa GPII a tal proposito:

    L'adulterio "nel cuore" viene commesso non soltanto perché l'uomo "guarda" [per desiderare] [...] la donna che non è sua moglie, ma appunto perché guarda così una donna. Anche se guardasse in questo modo la donna che è sua moglie commetterebbe lo stesso adulterio "nel cuore".

    Quindi, se concupisci tua moglie, commetti adulterio e, a maggior ragione, se lo fai con la tua morosa, non essendovi nemmeno il salvifico sacramento del matrimonio ad attenuare il peccato.

    Detto tra noi, roba da sessuofobi.
    Gp2 era il papa cattolico, questa è la loro versione. Fuori di cervello, avrebbe dovuto approfondire il Cantico dei Cantici.
    .

  10. #10
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    38,243
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Incompatibilità tra i dieci comandamenti e la logica.

    Citazione Originariamente Scritto da Lars Visualizza Messaggio
    Gp2 era il papa cattolico, questa è la loro versione.
    Questo è vero. Resta sempre una differenza fra le diverse versioni, che porta quella cattolica ad essere sostanzialmente maniacale.

 

 
Pagina 1 di 96 121151 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Rispettate i dieci comandamenti?
    Di Tango do Hermano nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-12-08, 19:14
  2. I Dieci comandamenti
    Di El_Manta nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-05-07, 15:07
  3. I dieci comandamenti
    Di ZEUS nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-07, 11:44
  4. I Dieci Comandamenti
    Di Affus nel forum Cattolici
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-11-06, 10:33
  5. I Dieci Comandamenti
    Di Affus nel forum Cattolici
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 18-01-04, 16:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225