User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
Like Tree1Likes

Discussione: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,059
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    Cioè?
    ϟ qualis vibrans


  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,059
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    cioe' , come si evince , vi e' che odia profondamente il Vescovo di Cagliari ( e lo copre di insulti e offese ) sulla base della presunzione di detenere la verita' . piccini.


    Inviato da Anthos

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    cioe' , come si evince , vi e' che odia profondamente il Vescovo di Cagliari ( e lo copre di insulti e offese ) sulla base della presunzione di detenere la verita' . piccini.


    Inviato da Anthos
    Mi sono sfuggite le offese...dove sarebbero?
    ϟ qualis vibrans


  5. #5
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,944
    Mentioned
    594 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    cioe' , come si evince , vi e' che odia profondamente il Vescovo di Cagliari ( e lo copre di insulti e offese ) sulla base della presunzione di detenere la verita' . piccini.


    Inviato da Anthos

    Odio?

    Stando ai fatti abbiamo un prete oscurato per aver detto che l'omosessualità è contronatura (chiarendo che non ha augurato la morte per nessuno).

    Invito invece anthos ad andarsi a vedere come è stato trattato Don Pusceddu dalle anime belle progressiste.




    Se il mostro è un prete contrario alle unioni gay
    di Riccardo Cascioli19-06-2016


    Stai a vedere che il vero responsabile della strage di Orlando è un prete della diocesi di Cagliari. È il sospetto che viene leggendo l’ampio servizio che il sito del Corriere della Sera ha dedicato a don Massimiliano Pusceddu, definito «prete anti-gay», e ora addirittura oggetto di una petizione indirizzata al Papa, in cui se ne chiede la rimozione, e che – dice il Corriere – ha già raccolto migliaia di firme. Cosa c'entra il parroco sardo con Orlando? Il Corriere mette in rilievo che don Pusceddu in una omelia del 28 maggio, pochi giorni prima della strage nel locale gay della città della Florida, avrebbe detto che «gli omosessuali, come ricorda Dio, meritano la morte».
    In realtà, diciamolo subito, don Pusceddu non ha affatto detto così (ci torneremo più avanti) e basta ascoltare l’omelia per rendersene conto. Eppure, ancor prima del Corriere, altri giornali avevano montato il caso del prete che «vuole la morte dei gay»: Il Fatto quotidiano, L'Unione Sarda e anche la trasmissione radiofonica La Zanzara, in cui peraltro don Pusceddu ha spiegato il senso delle sue parole.
    Ma il vero capo d’accusa è il giudizio riservato alla legge sulle unioni civili che «è un colpo al cuore della famiglia» e lo ha fatto citando la Genesi e ricordando che «la verità va predicata sempre». Certo, il vivace amministratore della parrocchia di San Lucifero vescovo a Vallermosa, non ha usato giri di parole per spiegare la situazione: il primo luogo di trasmissione della fede è la famiglia, e «che idea di fede possono trasmettere due omosessuali? Che uno può essere maschietto e sentirsi femminuccia? Tutte porcherie che vanno condannate nella predicazione», ha detto. Parole dure, senz’altro, soprattutto tenendo conto del clima culturale in cui siamo immersi, ma parole che il popolo può capire senza equivoci. Del resto don Pusceddu lo ha detto chiaramente: non dobbiamo compiacere il mondo, la nostra mentalità deve essere quella di Cristo. «Noi abbiamo la Parola di Dio – ha detto – da qui dobbiamo partire, dobbiamo predicare quello che c’è scritto qui». Ed è a questo punto che ha citato la lettera di San Paolo ai Romani (capitolo 1, versetti 26 e seguenti):
    «Per questo Dio li ha abbandonati a passioni infami; le loro donne hanno cambiato i rapporti naturali in rapporti contro natura. Egualmente anche gli uomini, lasciando il rapporto naturale con la donna, si sono accesi di passione gli uni per gli altri, commettendo atti ignominiosi uomini con uomini, ricevendo così in se stessi la punizione che s'addiceva al loro traviamento. E poiché hanno disprezzato la conoscenza di Dio, Dio li ha abbandonati in balìa d'una intelligenza depravata, sicché commettono ciò che è indegno, colmi come sono di ogni sorta di ingiustizia, di malvagità, di cupidigia, di malizia; pieni d'invidia, di omicidio, di rivalità, di frodi, di malignità; diffamatori, maldicenti, nemici di Dio, oltraggiosi, superbi, fanfaroni, ingegnosi nel male, ribelli ai genitori, insensati, sleali, senza cuore, senza misericordia. E pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo continuano a farle, ma anche approvano chi le fa».
    Si potrà ovviamente discutere sull’opportunità o meno di calcare la mano su certi concetti, sulla necessità di evitare fraintendimenti pur citando la Parola di Dio (è evidente che San Paolo non pensa alla pena di morte o a stragi in locali gay), sull’opportunità di ricordare almeno che la Chiesa distingue tra il peccato e il peccatore.
    Ma alla fine queste sono cose secondarie; quel che conta veramente è che oggi basta che un prete si esprima contro le unioni omosessuali per diventare il “mostro” da sbattere in prima pagina. Basta dire in una omelia che l'atto omosessuale è peccato mortale e si finisce nel tritacarne dei media. Non serve neanche l’intervento dei giudici, basta lanciare il filmato dell’omelia in rete, costruirci sopra il passato “torbido” dell’inquisito (alcuni presunti “precedenti” di don Massimiliano sono esilaranti), e immediatamente il prete diventa oggetto di pubblica indignazione. Quanto basta per scoraggiare tanti altri preti – se mai avessero pensato di farlo – dal ricordare pubblicamente ai fedeli cosa dicono la Bibbia e il Catechismo a proposito di certi peccatucci. Chi lo facesse peraltro, sa che quasi certamente non potrebbe sperare in un intervento del proprio vescovo a sua difesa.
    Così, senza neanche il bisogno di una legge sull’omofobia, non solo si tappa la bocca a qualsiasi forma di dissenso, ma si riesce a cambiare anche la dottrina della Chiesa. Figurarsi cosa accadrà quando il ddl Scalfarotto diventerà legge.

    Se il mostro è un prete contrario alle unioni gay
    Flaviogiulio likes this.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,059
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    ritieni di disporre di maggiori elementi di giudizio rispetto a quelli in possesso del Vescovo? non ti pare di essere presuntuoso?
    ritieni che il Vescovo - chiamato signor Miglio dagli invasati paranoici autoproclamatisi detentori della verita'- non sia all'altezza del suo compito ? ritieni che il signor Cascioli conosca la vicenda piu' del Vescovo ?
    o che l'ex boxeur con pistola , gia' innamorato di Berlusconi e commentatore sul suo giornale , abbia rappresentato i fatti per come accaduti ?

    Inviato da Anthos

  7. #7
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,944
    Mentioned
    594 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    ritieni di disporre di maggiori elementi di giudizio rispetto a quelli in possesso del Vescovo? non ti pare di essere presuntuoso?
    ritieni che il Vescovo - chiamato signor Miglio dagli invasati paranoici autoproclamatisi detentori della verita'- non sia all'altezza del suo compito ? ritieni che il signor Cascioli conosca la vicenda piu' del Vescovo ?
    o che l'ex boxeur con pistola , gia' innamorato di Berlusconi e commentatore sul suo giornale , abbia rappresentato i fatti per come accaduti ?

    Inviato da Anthos
    Mai affermato di avere maggiori elementi di giudizio così come mai ho "santificato" don Pusceddu.

    Ho detto "stando ai fatti" dimenticando di aggiungere (mea culpa) "che nonosco".

    Ed i fatti che conosco sono l'omelia per intero e le ulteriori sue precisazioni.

    Poi non capisco perchè non si possa pensare che la decisione di oscurare il prete sia stata anche dettata da motivi di opportunità politica o "comunicativa": la mia idea - ribadisco "mia" così sgomberiamo il campo da tue facili illazioni - è che vi siano elementi di supporto al mio convincimento.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    MA queste offese?
    ϟ qualis vibrans


  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,059
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    Citazione Originariamente Scritto da Ucci Do Visualizza Messaggio
    Mai affermato di avere maggiori elementi di giudizio così come mai ho "santificato" don Pusceddu.

    Ho detto "stando ai fatti" dimenticando di aggiungere (mea culpa) "che nonosco".

    Ed i fatti che conosco sono l'omelia per intero e le ulteriori sue precisazioni.

    Poi non capisco perchè non si possa pensare che la decisione di oscurare il prete sia stata anche dettata da motivi di opportunità politica o "comunicativa": la mia idea - ribadisco "mia" così sgomberiamo il campo da tue facili illazioni - è che vi siano elementi di supporto al mio convincimento.
    studiate la biografia di questo soggetto , allora capirete meglio la decisione del Vescovo di Cagliari


    Inviato da Anthos

  10. #10
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,944
    Mentioned
    594 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: amorevoli parole contro il Vescovo della diocesi di Cagliari

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    studiate la biografia di questo soggetto , allora capirete meglio la decisione del Vescovo di Cagliari


    Inviato da Anthos
    Se in passato ha sbagliato pagherà.

    In merito alla vicenda specifica e quindi al contenuto dell'omelia e delle sua successive dichiarazioni e precisazioni, per me non ha sbagliato.
    La pensano come me anche questi cittadini che chiedono che Don Max sia "riabilitato".

    Riabilitazione piena di padre Massimiliano Pusceddu - Full rehabilitation of Father Massimiliano Pusceddu | CitizenGO
    https://www.change.org/p/in-difesa-d...iare-la-verità

    Pero' capisco che oggi "paghi" di più' inchinarsi al diktat progressista e omosessualista.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. il Vescovo di Cagliari interviene
    Di Anthos nel forum Cattolici
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 03-07-16, 22:16
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-09-13, 11:40
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-07-07, 18:23
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-07-06, 15:42
  5. San Lucifero, vescovo di Cagliari
    Di Martha nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-09-05, 15:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226