User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Paolo Borsellino e il diritto alla parola


    Come ogni anno, lunedì a Palermo celebreremo l’anniversario della strage di Via D’Amelio con una grande fiaccolata che attraverserà silenziosamente la città fino a raggiungere il luogo dell’attentato.



    Lì saranno deposte migliaia di fiammelle e sommessamente si leverà un antico canto di battaglia per onorare Paolo e gli altri caduti, ricordando che “il domani appartiene a noi”.

    La fiaccolata riporta alla mente un’altra, immensa, fiaccolata che attraversò Palermo nei giorni tragici tra il 23 maggio e il 19 luglio 92. Tra Capaci e Via D’Amelio.

    Era Paolo Borsellino ad aprire quella fiaccolata, lo sguardo lucido, triste ma fermo e dietro una marea di palermitani che si erano stretti attorno alle avanguardie di quella bellissima epopea della legalità.

    Erano i giorni nei quali un potere occulto e criminale, dopo aver eliminato Falcone, doveva abbattere l’ultimo ostacolo a quella ignobile trattativa finalizzata a salvaguardare la vita e il potere di vecchi e nuovi referenti politici ed economici di Cosa Nostra.

    Fu proprio al termine di quella straordinaria manifestazione che Paolo Borsellino prese la parola. Un silenzio surreale sembrava avvolgerlo. iniziò a parlare per “ricordare Giovanni e i Giuda che lo avevano tradito”.

    Paolo concluse quella magnifica “orazione civile” con parole fortissime e sprezzanti, tra gli applausi e le lacrime della folla, verso chi “aveva perduto per sempre il diritto alla parola”.

    Dopo 18 anni e come ogni 19 luglio, ci ritroveremo ancora una volta per onorare queste Memorie.

    Ci saranno i ragazzi con le magliette “meglio un giorno da Borsellino che cento da Ciancimino”, gli striscioni, i tricolori e tanti visi nuovi e antichi, ragazzi, ragazze e tanta gente normale.

    Tutti insieme per partecipare e ricordare.

    Sarebbe bello non dover scorgere, tra tante facce amiche, qualche presenza stonata: tutti coloro che sui temi della verità e giustizia sulle stragi e sul rapporto mafia politica non hanno assunto comportamenti rigorosi e coerenti. Chi ha appassionatamente solidarizzato con condannati per mafia esaltatori di mafiosi eroici o con chi resta attaccato alla poltrona nonostante i mandati di cattura per associazione camorristica.

    Chi, da posti di responsabilità politica, non perde occasione per attaccare la magistratura compresa quella che, irriducibilmente, cerca ancora verità e giustizia su quelle stragi e pretende di individuarne esecutori e soprattutto mandanti.


    In una parola, ci piacerebbe che stessero lontani dalla nostra fiaccolata e da tutte le commemorazioni in programma tutti quelli che, per dirla con Paolo Borsellino, hanno perduto per sempre “il diritto alla parola”.

    Fabio Granata

    Paolo Borsellino e il diritto alla parola
    Ultima modifica di stefaboy; 17-07-10 alle 23:07 Motivo: granata, fiaccolata, magistratura, politica, sicilia
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    ...
    Ultima modifica di stefaboy; 17-07-10 alle 23:18
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  3. #3
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Il 19 Luglio ci sarà una fiaccolata in Sicilia a 18 anni di distanza dalla strage di Capace e Via D'Amelio

    Fini sarà presente, ma ci saranno anche Gasparri e altri del pdl.
    Granata chiede alle "facce stonate" del pdl che hanno solidarizzato con Dell'Utri e Cosentino, di non presentarsi.

    Il motivo, lo spiega Borsellino nel 1989 a Bassano del Grappa



    Paolo Borsellino: “Vi è stata una delega totale e inammissibile nei confronti della magistratura e delle forze dell’ordine a occuparsi esse sole del problema della mafia […] E c’è un equivoco di fondo: si dice che quel politico era vicino alla mafia, che quel politico era stato accusato di avere interessi convergenti con la mafia, però la magistratura, non potendone accertare le prove, non l’ha condannato, ergo quell’uomo è onesto… e no ! […] Questo discorso non va, perché la magistratura può fare solo un accertamento giudiziale. Può dire, be’ ci sono sospetti, sospetti anche gravi, ma io non ho le prove e la certezza giuridica per dire che quell’uomo è un mafioso. Però i consigli comunali, regionali e provinciali avrebbero dovuto trarre le dovute conseguenze da certe vicinanze sospette tra politici e mafiosi, considerando il politico tal dei tali inaffidabile nella gestione della cosa pubblica. Ci si è nascosti dietro lo schema della sentenza, cioè quest’uomo non è mai stato condannato, quindi non è un mafioso, quindi è un uomo onesto”.
    Ultima modifica di stefaboy; 17-07-10 alle 23:20
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    4,744
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Piacerebbe sapere perche' Granata continui a stare in partito assieme a personaggi che accusa, guardandosi bene chissa' come mai di fare nomi, quantomeno di simpatizzare con la mafia se non proprio di esserne membri.

    Detesto queste strumentalizzazioni di personaggi che francamente non si meritano certo di diventare bandiere sventolate alla convenienza politica, sia che vengano fatte da destra che da sinistra.

  5. #5
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Citazione Originariamente Scritto da Curufinwe Visualizza Messaggio
    Piacerebbe sapere perche' Granata continui a stare in partito assieme a personaggi che accusa, guardandosi bene chissa' come mai di fare nomi, quantomeno di simpatizzare con la mafia se non proprio di esserne membri.

    .
    forse perchè, a destra, a parte la Lega, esiste solo un partito?
    Poi basta con questa difesa a oltranza dei mafiosi...
    le persone che vogliono fare pulizia all'interno dei partiti vanno incoraggiate, e non disprezzate!

    è per colpa di quelli come te se l'Italia và allo sfascio.
    Ultima modifica di stefaboy; 18-07-10 alle 09:17
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  6. #6
    A cresta alta
    Data Registrazione
    21 Jan 2010
    Località
    Replicative Factory
    Messaggi
    10,793
    Mentioned
    218 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Citazione Originariamente Scritto da Curufinwe Visualizza Messaggio
    Piacerebbe sapere perche' Granata continui a stare in partito assieme a personaggi che accusa, guardandosi bene chissa' come mai di fare nomi, quantomeno di simpatizzare con la mafia se non proprio di esserne membri.

    Detesto queste strumentalizzazioni di personaggi che francamente non si meritano certo di diventare bandiere sventolate alla convenienza politica, sia che vengano fatte da destra che da sinistra.
    Fini, Granata, Bocchino e il resto dei finiani sanno benissimo che da dentro il PdL sono in grado di incidere molto più di quanto non potrebbero fare standone fuori.

    Oltretutto, è da mesi ormai che andate dicendo sempre la stessa cosa: perchè non se ne vanno?

    Avete una strana concezione della politica. Uno può stare in un partito anche non condividendo il 100% delle idee del segretario. Oltretutto, nel caso di Fini va ricordato che è uno dei due fondatori del partito, non l'ultimo dei tesserati.

    In ogni caso, dire che chi giudica Mangano un eroe, chi giudica i magistrati come persone con problemi psichici, chi si fa beffe della Legge ogni giorno della propria vita, debba rimanere a casa in occasioni come queste è di una banalità e di una coerenza che può fare notizia solo in Italia.
    E questo la dice lunga su come stia messo il nostro Paese. A 90°, piano piano, sottovoce, come piace a Lui...
    A tuo modo sei assai romantico, Nic - PiccolaIena

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    3,011
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Citazione Originariamente Scritto da nicolaj198vi Visualizza Messaggio
    Fini, Granata, Bocchino e il resto dei finiani sanno benissimo che da dentro il PdL sono in grado di incidere molto più di quanto non potrebbero fare standone fuori.

    Oltretutto, è da mesi ormai che andate dicendo sempre la stessa cosa: perchè non se ne vanno?

    Avete una strana concezione della politica. Uno può stare in un partito anche non condividendo il 100% delle idee del segretario. Oltretutto, nel caso di Fini va ricordato che è uno dei due fondatori del partito, non l'ultimo dei tesserati.

    In ogni caso, dire che chi giudica Mangano un eroe, chi giudica i magistrati come persone con problemi psichici, chi si fa beffe della Legge ogni giorno della propria vita, debba rimanere a casa in occasioni come queste è di una banalità e di una coerenza che può fare notizia solo in Italia.
    E questo la dice lunga su come stia messo il nostro Paese. A 90°, piano piano, sottovoce, come piace a Lui...
    Concordo.... i finiani sono la vera unica opposizione che può incidere in questo momento e va incoraggiata...

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    7,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    L'ingenua idiozia legittima la casta.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    4,744
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    forse perchè, a destra, a parte la Lega, esiste solo un partito?
    Poi basta con questa difesa a oltranza dei mafiosi...
    le persone che vogliono fare pulizia all'interno dei partiti vanno incoraggiate, e non disprezzate!

    è per colpa di quelli come te se l'Italia và allo sfascio.
    Capito un cazzo di quello che dicevo, ovviamente. Dove avrei difeso i mafiosi? (e non permetterti mai più di suggerire robe da denuncia del genere, tra l'altro).
    Io sto criticando il fatto che queste non sono difese della legalità, bensì delle prese di posizione politiche che hanno non lo scopo di combattere la mafia, ma di portare avanti le proprie bandierine e le proprie lotte di potere interne.

    Poi la mafia non si combatte di sicuro a suon di proclami e simpatie. L'unica volta che la si è combattuta per davvero è stata durante il fascismo, con metodi draconiani.
    Ultima modifica di Curufinwe; 18-07-10 alle 14:09

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    4,744
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Paolo Borsellino e il diritto alla parola

    Citazione Originariamente Scritto da nicolaj198vi Visualizza Messaggio
    Fini, Granata, Bocchino e il resto dei finiani sanno benissimo che da dentro il PdL sono in grado di incidere molto più di quanto non potrebbero fare standone fuori.

    Oltretutto, è da mesi ormai che andate dicendo sempre la stessa cosa: perchè non se ne vanno?

    Avete una strana concezione della politica. Uno può stare in un partito anche non condividendo il 100% delle idee del segretario. Oltretutto, nel caso di Fini va ricordato che è uno dei due fondatori del partito, non l'ultimo dei tesserati.
    Uno può stare in un partito fino a quando vuole, ma che non mi si venga a dire che questi si sono accorti di certe cose solo da quando Fini fa la sua campagna personale a caccia di ulteriore potere. L'ipocrisia mi fa schifo, da sempre, e mi fa schifo che le battaglie per la legalità vengano ricordate da questi personaggi solo in questo momento di convenienza politica.

    Su Fini mi sono già espresso altrove, con lui sono infuriato perchè ha fatto un voltafaccia a 180 gradi su quasi tutte le robe che ha sempre detto (ma evidentemente mai pensato) e per cui è stato eletto, al punto di diventare il politico più stimato da parte di coloro che lo definivano un residuo fascista, quindi da eliminare, fino a due anni fa, il che è un altro bell'atteggiamento ipocrita, complimenti.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Paolo Borsellino
    Di seurosia nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 19-02-08, 19:49
  2. paolo borsellino
    Di lupodellasila nel forum Destra Radicale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 19-07-07, 11:05
  3. FN Messina: presente alla manifestazione PAOLO BORSELLINO
    Di Forzanovista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20-07-06, 13:44
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-09-05, 18:03
  5. Paolo Borsellino
    Di AldoVincent nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 20-07-05, 08:42

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226