- ACCORDO DEL 14 SETTEMBRE 2016 -
PER LA PRASSI DI BILANCIAMENTO ISTITUZIONALE




Le forze politiche, i loro iscritti e i loro rappresentanti contraenti, di seguito elencate:
Partito Cristiano delle Famiglie, Pol 5 Stelle, Pol Progressista, Progetto Liberale e Rinnovamento Nazionale, a valere per gli esponenti propri presenti e futuri anche delle associazioni da esse derivanti, stabiliscono e solennemente si impegnano sul proprio onore, che, da questa legislatura in avanti:


  1. All'Opposizione, intesa come insieme delle forze che non hanno garantito appoggi formali al Presidente risultato vincitore, la Maggioranza riconoscerà il diritto di esprimere, indicandoli come espressione della maggioranza dei Deputati di Opposizione, il Presidente della Camera Alta, due vicepresidenti della Camera e due Giudici, nessuno dei quali Presidente della Corte Costituzionale, fermi tutti i requisiti di legge ovviamente previsti per tali incarichi (status di deputato, status di decano, status di eleggibile alla corte).

  2. La Maggioranza garantirà all'Opposizione, come sopra intesa, il voto a favore dei Deputati e Decani di Maggioranza sui nomi proposti per tutti gli elencati incarichi.

  3. L'Opposizione garantirà alla Maggioranza il voto al Presidente della Camera, al Vicepresidente della Camera Alta e al Giudice designati dalla maggioranza, nonchè il voto dei due Giudici dell'Opposizione per l'elezione del Presidente della Corte Costituzionale in persona del residuo Giudice di Maggioranza.

  4. L'Opposizione e la Maggioranza, fatti salvi i requisiti di legge già previsti, rinunceranno a candidare forumisti che non rispettino i seguenti requisiti:


    1. Assenza di destituzioni o censure da parte della Corte Costituzionale nella legislatura precedente
    2. Assenza di ban dalla sezione Parlamento Virtuale nella legislatura precedente
    3. Assenza di annullamenti del voto del nick principale o di altri per l'uso di cloni in fase elettorale
    4. La sottoscrizione della seguente dichiarazione, in aggiunta ad altre eventualmente previste:
      “Io sottoscritto … consapevole del ruolo di garanzia affidatomi, mi impegno a svolgere i miei compiti con autorevolezza e moderazione, rispettando tutti i forumisti e le loro opinioni e ascoltandone con attenzione le ragioni. Mi impegno altresì a svolgere con onore e disciplina il mio ruolo di garante delle istituzioni, evitando intemperanze che potrebbero inficiare il mio operato."


  5. In ogni caso, chi abbia già in passato ricoperto lo stesso incarico di garanzia al quale è proposto -compresa, nel caso della Camera Alta, la carica di Presidente del Congresso- potrà essere candidato all'incarico già ricoperto senza il rispetto di altri requisiti, fatto salvo il caso che egli sia stato destituito con sentenza della Corte o votazione della Camera Alta, nel quale dovrà soggiacere nuovamente alla verifica dei requisiti.

  6. L'Opposizione e la Maggioranza si impegnano, all'inversione dei ruoli nelle successive legislature, chiunque siano gli esponenti, a rispettare gli accordi qui sottoscritti e a sostenere le candidature della parte avversa, anche qualora vi sia una contrarietà politica verso gli esponenti proposti, facendo mancare il consenso sulle candidature proposte solo in assenza comprovata dei requisiti precedentemente esposti. Rimarrà, al di là del sostegno nel momento dell'elezione, la piena libertà di tutte le forze politiche ad esprimere il proprio giudizio sui candidati, tanto nelle sedi private quanto in quelle pubbliche.


Dato in POL, addì 14 settembre 2016
Gli Alti Rappresentanti Contraenti.



VERBALE DEL PROCESSO DI FIRMA
del testo originario pubblicato qui


Richiesta formale della firma da parte del Presidente p.t. della Comunità
Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
[...]
Invito quindi le Forze Politiche citate a interrogarsi, stabilire definitivamente se il testo merita la loro firma, identificare la persona titolata a firmare a nome di tutti, e fornire questa firma in questa discussione, citando a proprio nome questo post, con la formula:

A nome del ____________ ratifico l'accordo per la prassi di bilanciamento istituzionale qui riportato.

FIRME IN CALCE ALL'ACCORDO

- Rinnovamento Nazionale
Citazione Originariamente Scritto da Undertaker Visualizza Messaggio
A nome di Rinnovamento Nazionale ratifico l'accordo per la prassi di bilanciamento istituzionale qui riportato.

Undertaker
- Partito Cristiano delle Famiglie
Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
A nome del PCF ratifico l'accordo per la prassi di bilanciamento istituzionale qui riportato.
- Progetto Liberale - Lista Liberale Liberista e Libertaria di Politica Online
Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio

A nome di Progetto Liberale ratifico l'accordo per la prassi di bilanciamento istituzionale qui riportato.
(sono dimissionario ma formalmente in carica, sottoscriverà comunque anche l'On. Supermario reggente in mia assenza)

Ronnie - Presidente Esecutivo di PL
- Pol Progressista

Citazione Originariamente Scritto da Gdem88 Visualizza Messaggio
Sull'accordo interverrà il nostro Capogruppo, come giusto
Citazione Originariamente Scritto da Alepk Visualizza Messaggio
Eccomi presidente, sono qui per svolgere il compitino, ma prima una precisazione: dato che POL progressista non è sola opposizione e non può dunque arrogarsi il diritto (ed il piacere) di fare inciuci con la maggioranza, alla luce del parere positivo dei rappresentanti delle altre forse di csx e di P5S, il partito procede alla firma auspicando che il quadro di condivisione emerso quest'estate possa confermarsi anche in sede di ratifica formale.

Nelle mie vesti di capogruppo:

A nome di POL Progressista ratifico l'accordo per la prassi di bilanciamento istituzionale qui riportato.
- Pol a 5 Stelle
Citazione Originariamente Scritto da Anna Visualizza Messaggio
Pol a 5Stelle sottoscrive l'accordo ma chiedo al nostro attuale capogruppo, Onorevole @22gradi di ufficializzare la nostra firma
Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Citazione Originariamente Scritto da 22gradi Visualizza Messaggio
Confermo l'accordo con la minoranza.

POSTILLA

Nella qualità di Presidente di POL e primo proponente dell'Accordo,
a conclusione del vertice tra le forze di maggioranza ed opposizione che ha visto le firme necessarie per la ratifica, alla luce della franca discussione degli ultimi mesi, dichiaro l'intenzione di voler conferire - non appena la legge sulle onorificenze sarà stata predisposta - un'onorificenza della Comunità agli Onorevoli Firmatari di questo accordo, per aver saputo superare le reciproche divergenze.
dato in POL addì 15 - IX - 2016
RONNIE