User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree2Likes
  • 2 Post By Eridano

Discussione: Assolte le mutande verdi

  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    52,841
    Mentioned
    70 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Assolte le mutande verdi

    Assolte le mutande verdi.

    http://www.lastampa.it/2016/10/07/cr...aK/pagina.html

    ​La biusiarda
    elenca i nomi dei condannati ma omette quelli degli assolti.
    Juv and kappa like this.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Assolte le mutande verdi

    Rimborsi, Cota (Lega): ho sofferto come un cane, le mutande verdi mai esistite

    L'ex presidente del Piemonte Roberto Cota assolto nel processo per la 'Rimborsopoli' dei Consiglieri regionali del Piemonte


    FacebookTwitterGoogle+LinkedIn



    Fondi Piemonte, assolto Roberto Cota con altri 14 imputati. Dieci le condanne



    L'ex presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, è stato assolto nel processo per la 'Rimborsopoli' dei Consiglieri regionali del Piemonte. La causa riguardava l'uso distorto dei fondi destinati ai gruppi politici rappresentati in Consiglio regionale. La Procura aveva chiesto per l'ex governatore una condanna a 2 anni e 4 mesi. Il processo si è concluso con dieci condanne e con 15 assoluzioni. La Procura aveva chiesto la condanna di tutti i 25 imputati a pene che nel complesso ammontano a circa 66 anni di reclusione.

    Rimborsi Piemonte, Cota: fin dall'inizio sapevo di essere innocente


    "Sono contento, fin dall'inizio sapevo di essere innocente". Cosi' l'ex governatore del Piemonte Roberto Cota, assolto perche' il fatto non sussiste nella vicenda dei rimborsi regionali, ha commentato la decisione del tribunale di Torino. "Questa sentenza - ha aggiunto - dimostra che e' giusto avere fiducia e che una parte del sistema funziona". A chi gli faceva notare come il suo coinvolgimento e in particolare la vicenda della "mutande verdi" sia diventata emblema del malaffare politico, citata anche ieri dal premier Renzi a Torino, Cota ha detto: "Oggi c'e' stata la risposta . Renzi farebbe bene a stare zitto e ad interpretare con dignita' il ruolo di premier".

    "Sono molto soddisfatto, e' una sentenza accurata, dettagliata e molto meditata che fa giustizia non solo dal punto di vista dei fatti contestati ma anche dal punto di vista giuridico e, in un certo senso, anche mediatico". Cosi' Guido Carlo Alleva, legale dell'ex governatore Roberto Cota commenta l'esito della sentenza del processo sui rimborsi regionali.

    Cota (Lega): Ho sofferto come un cane. Le mutande verdi mai esistite. Renzi ci ha scherzato su


    Ecco il messaggio inviato da Roberto Cota al movimento "Fino a prova contraria - Until proven guilty". A difendere Cota è stato l'avvocato Domenico Aiello, sostenitore di "Fino a prova contraria", battaglia alla quale l'ex presidente del Piemonte si sente più che mai vicino. "Sono lieto di rivolgermi a voi - commentaRoberto Cota, fresco di assoluzione perché il fatto non sussiste -. Ho sofferto come un cane. La mia è una delle pagine più buie nella storia della comunicazione legata alla politica. Le mutande verdi non sono mai esistite, erano pantaloncini acquistati in un viaggio a Boston completamente a mie spese. Eppure il presidente Matteo Renzi ha trovato il tempo di scherzarci su, nella sua campagna referendaria, a processo in corso. La verità è che nel mio caso del principio di presunzione di innocenza, quello che voi riassumete nel nome del vostro movimento, Fino a prova contraria, si è fatto strame, sulla pelle mia e della mia famiglia".In ultimo, chiude Cota, "da domani deciderò che cosa fare, ho la politica nel sangue. La battaglia per la giustizia giusta è anche la mia, del resto sono un avvocato penalista, ho sempre avuto la mia indipendenza economica, come professava la Lega delle origini". Così in un messaggio

    http://www.affaritaliani.it/politica...te-444237.html
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  3. #3
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Assolte le mutande verdi

    Politicamente, Cota non lo apprezzavo, ma è innegabile che questa inchiesta, (uscita proprio mentre la Lega era l'unica forza di opposizione al montismo dilagante nel 2012...), gli abbia stroncato la carriera.

    I limiti delle mutande verdi e i meriti dell’inchiesta






    Leggi anche

    07/10/2016

    La sentenza sulle cosiddette “spese pazze” di alcuni consiglieri regionali
    piemontesi della scorsa legislatura distingue, come è giusto, le individuali responsabilità tra dolo, cioè tra coloro che sapevano di approfittare dei rimborsi pubblici per spese private e chi, per errore o per una interpretazione, discutibile ma non del tutto arbitraria, di regolamenti e procedure confuse, si è fatto rimborsare acquisti che dovevano essere pagati non con denaro della collettività.

    Un verdetto, del resto simile a molti altri che hanno riguardato consiglieri di diverse Regioni accusati degli stessi reati, e che sconta sempre il solito peccato che si può rimproverare alla giustizia italiana, quello di essere arrivata troppo tardi. Quando, per esempio, l’ex presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, ha avuto la carriera politica stroncata da una vicenda, quella delle cosiddette “mutande verdi”, per la quale gli è stata riconosciuta, solo ora, la non colpevolezza penale, anche se dal punto di vista del costume morale resta l’abuso di abitudini troppo disinvolte nel maneggio di soldi pubblici.

    L’inchiesta ha avuto comunque il merito di mettere fine a una pratica di rimborsi ai consiglieri regionali che non aveva sostanzialmente controlli e che permetteva, con ipocrite giustificazioni, di aumentare la somma delle loro retribuzioni, già da tutti considerate scandalose.

    La sentenza dimostra che gli imputati in buona fede hanno avuto ragione a fidarsi di una magistratura che non cede a quel giustizialismo moralistico che non distingue le responsabilità personali penali da facili e strumentali accuse generiche. Il verdetto ricorda, infine, a tutti quali siano i limiti e i confini tra la giustizia e la politica e quali danni si possano fare quando questi confini vengono confusi.
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  4. #4
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    13,316
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Assolte le mutande verdi

    E intanto la giunta Cota fu mandata via.
    Anche da noi in Emilia successe qualcosa del genere ad Errani.
    Solo che, anticipate le elezioni, vinse di nuovo il PD...
    Anche Errani fu poi assolto.
    Cristo è un ****** e pregare lui è come pregare la *****.
    Hai cattivo gusto. Peggio per te!


    (Pestis nigra)

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    52,841
    Mentioned
    70 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Assolte le mutande verdi

    Assolto anche Molinari.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    248
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Assolte le mutande verdi

    Mi scusi, ma questa schifezza è del (2016) duemilaesedici.

    Mi sembra il tipico piagnisteo bossiano: sto tizio viene “assolto” dalla medesima istessa “magistratura” che lo incriminava …e allora non si capisce per checchitz l’ha incriminato.

    La follìa.

    Ma dove sarebbe la notizia: mi chiedo cosa dovremmo godere.

    Lo sappiamo cosa ci fanno “gli altri” al governo (di Roma) però checcosa ci faceva (?) illo ‘o ministro castello de la giustizia lecchese eppoi quell’altro botolo varesotto all’interno, nei governi legajoli passati, quelli bossiani, quelli del santo subito.

    Checcoooosa ci favano a Roma, se sto qui le mutande le ha comprate a Detroit?

    E poi ci lamentiamo della “giovine marmotta” Salvini.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 108
    Ultimo Messaggio: 08-10-16, 18:14
  2. Camicie verdi, assolte.
    Di insubre73 nel forum Lega
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-11-15, 22:09
  3. Mutande verdi anche per la Mercedes?
    Di ugolupo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-02-14, 23:20
  4. Parmalat, assolte tutte le banche
    Di Gorn nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 18-04-11, 23:21
  5. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 19-09-06, 16:05

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226