User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

Discussione: Italia, primavera 1940

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    49,211
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Italia, primavera 1940

    ieri sera ho seguito il bellissimo reportage storico di Folco Quilici su Rete 4 sull'Italia nel periodo tra le due guerre e in particolare dal 1935 al 1940, documentario molto obbiettivo e finalmente chiaro e non fazioso (i testi del servizio sono di Renzo de Felice).

    Trattandosi di un reportage di Folco Quilici egli ovviamente parla molto diffusamente del Marescaillo Italo Balbo, governatore di LIbia in disgrazia perchè faceva ombra a Mussolini, ferocemente contrario alla Germania, filoebraico e monarchico (aveva sposato un'aristocratica veneziana)
    Il padre di Folco Quilici, Nello Quilici era direttore del quotidiano il Popolo di Ferrara di proprietà del suo amico frateno Balbo, un giornale che spesso e volentieri faceva la fronda contro il fascismo mussoliniano, e morirà assieme a lui abbattuto dalla contraerea italiana sui cieli di Tobruk il 28 giugno 1940


    La mia fantastoria è la seguente: Vittorio Emanuele III e larghe fasce politiche e militari dell'Italia fascista disapprovavano l'entrata in guerra dell'Italia e durante il periodo di non belligeranza (settembre 1939-maggio 1940)ci furono diversi (timidi) tentativi da parte della Corte e del Re di "dare una piega diversa agli avvenimenti" (sono parole sue) mandando a casa Mussolini che voleva a tutti i costi entrare in guerra malgrado l'Italia avesse le pezze nel sedere, accanto alla Germania e sostituendolo con una personalità politica piu' moderata e contraria alla guerraOrmai la storia ci dice chiaramente che tramite il Ministro della Real Casa Acquarone nei primi mesi del 1940 il Re sondo' il terreno nell'eventualità di cacciare Mussolini pur di mantenere l'italia neutrale e contatto' diverse personalità che erano favolevoli alla neutralità e che avrebbero potuto succedergli, la monarchia insomma tento' un vero e proprio colpo di stato che avrebbe salvato (forse) l'Italia dalla guerra piu' di tre anni prima di quello che avvenne effettivamente
    Uno di questi possibili candidati alla sucessione di Mussolini fu certamente Ciano ma vista la parentela (genero del Duce) e il comportamento pettegolo di quest'ultimo il re non si poteva fidare

    Anche Grandi e Bottai sarebbero stati ottimi sostituti di Mussolini in un'Italia neutrale ma nel 1940 essi non si erano ancora scoperti, a quell'epoca erano ancora fedeli al Capo

    Sicuramente il piu' credibile e prestigioso era Balbo, da sempre antitedesco e a conoscenza delle terribili deficienze in Libia e nel Mediterraneo, egli sapeva che in caso di guerra le colonie avrebbero fatto al fine del topo e nell'aprile del 1940 scese a Roma per implorare Mussolini di rimanere neutrale, di non fare la follia di scendere in guerra ma non fu ascoltato

    Peccato, a me Balbo come figura politica è sempre piaciuto, se il re fosse riuscito a cacciare Mussolini nell'aprile-maggio del 1940 avremmo assistito a un'interessante evoluzione moderata, filoccidentale del fascismo, forse i tedeschi ci avrebbero invaso ma in quel caso saremmo alla fine riusciti vincitori alla fine della guerra e la monarchia ne sarebbe uscita rafforzata

    Con i se e i ma non si fa la storia ma vi immaginate se il re avesse anticipato la cacciata di Mussolini di tre anni?
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 20-07-10 alle 13:04

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    Con i se e i ma non si fa la storia ma vi immaginate se il re avesse anticipato la cacciata di Mussolini di tre anni?

    Beh molto probabilmente la guerra sarebbe scoppiata comunque.

    Ma l'Italia si sarebbe schierata con Francia e Regno Unito tradendo gli alleati tedeschi (non dimentichiamo il patto d'Acciaio) grazie a un nuovo patto di Londra oppure no?
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  3. #3
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da Italianista Visualizza Messaggio
    Beh molto probabilmente la guerra sarebbe scoppiata comunque.

    Ma l'Italia si sarebbe schierata con Francia e Regno Unito tradendo gli alleati tedeschi (non dimentichiamo il patto d'Acciaio) grazie a un nuovo patto di Londra oppure no?
    Magari si, salvo poi farsi fregare dagli americani la seconda volta sulle clausole territoriali e facendo la stessa fine della Spagna nel dopoguerra.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    49,211
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da Italianista Visualizza Messaggio
    Beh molto probabilmente la guerra sarebbe scoppiata comunque.

    Ma l'Italia si sarebbe schierata con Francia e Regno Unito tradendo gli alleati tedeschi (non dimentichiamo il patto d'Acciaio) grazie a un nuovo patto di Londra oppure no?
    il patto d'acciaio fu un atto personale tra Hitler e Mussolini, mi pare che non fu neppure controfirmato dal Re Vittorio Emanuele III e quindi non valido, una volta cacciato Mussolini perchè mettiamo messo in minoranza al Gran Consiglio ed estromesso dal RE, un Balbo nuovo duce non si sarebbe sentito obbligato a rispettarlo o quantomeno sarebbe rimasto neutrale, chiaro che se poi i tedeschi avessero provocato si sarebbe potuto prevedere un conflitto tra Italia e Germania ma quando la Germania era già virtualmente battuta
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 20-07-10 alle 18:04

  5. #5
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,056
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    Magari si, salvo poi farsi fregare dagli americani la seconda volta sulle clausole territoriali e facendo la stessa fine della Spagna nel dopoguerra.
    Sempre che gli USA fossero intervenuti......

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  6. #6
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Sempre che gli USA fossero intervenuti......
    Partendo dal presupposto che dubito che l'Italia avrebbe spostato di molto gli equilibri militari-economici e politici in un senso o nell'altro se fosse entrata nel 42' piuttosto che nel 40' e che il Giappone COMUNQUE avrebbe attaccato gli USA (con tutte le conseguenze del caso) è difficilotto che gli USA sarebbero stati a guardare l'Europa conquistata da dalla Germania e il Pacifico sotto il controllo giapponese.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Aug 2009
    Messaggi
    305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Al di là della discesa in campo o meno il destino dell'Italia era già segnato, o provincia del Reich o colonia dell'American Empire come infine è avvenuto.

  8. #8
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,056
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    Partendo dal presupposto che dubito che l'Italia avrebbe spostato di molto gli equilibri militari-economici e politici in un senso o nell'altro se fosse entrata nel 42' piuttosto che nel 40' e che il Giappone COMUNQUE avrebbe attaccato gli USA (con tutte le conseguenze del caso) è difficilotto che gli USA sarebbero stati a guardare l'Europa conquistata da dalla Germania e il Pacifico sotto il controllo giapponese.
    in America gli amici del nazismo e del fascismo erano assai numerosi....

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  9. #9
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    in America gli amici del nazismo e del fascismo erano assai numerosi....
    Bah. Amici o no davanti alla dichiarazione di guerra di Hitler non è che ci fosse molto da fare, no?
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  10. #10
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,112
    Mentioned
    284 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: Italia, primavera 1940

    Citazione Originariamente Scritto da Rolandus Visualizza Messaggio
    Al di là della discesa in campo o meno il destino dell'Italia era già segnato, o provincia del Reich o colonia dell'American Empire come infine è avvenuto.
    Non è detto , non farti fuorviare da cosa successe dopo alla Spagna , l'Italia era un paese più popoloso e avanzato della Spagna inoltre aveva alle sue spalle 20 anni di ideologizzazione fascista , i trionfi in Libia Abissinia e Spagna ...
    io non credo fosse minimamente possibile esautorare un uomo potente come il Duce nel '40 perciò ipotizzo che morisse in un attentato o incidente stradale...

    al suo posto Balbo ottiene l'unanimità dal Gran Consiglio e delle sue correnti con una piattaforma continuista cioè si persegue la non-belligeranza dietro la motivazione che il paese non è pronto tecnicamente per una guerra del genere , cosi non si scontenta Hitler (che tutti temono specie Balbo che ben conosce l'enorme differenziale fra la potenza germanica e quella italica) nè gli inglesi.

    La guerra prosegue come nella realtà , Hitler risparmia molte unità che non avrebbe dovuto spedire in Nord Africa e Balcani in soccorso dei nostri soldatelli però anche gli inglesi , di converso , avrebbero risparmiato le loro forze perchè non avrebbero dovuto attaccare il nemico Italiano in Libia.

    In estate fallimento de facto dell'operazione Leone Marino...

    dicembre 1940 , Hitler e Balbo si incontrano a Venezia , il Fuhrer si domanda perchè anche di fronte ai fantasmagorici successi germanici l'Italia , pur essendo deboluccia , non abbia l'ardire di entrare al suo fianco in guerra per demolire i britannici in Egitto ed espandere il proprio impero coloniale , tuttavia proprio dati le enormi conquiste militari non sente tutto questo bisogno di trarre gli Italiani con sè , dopo la morte del Duce comincia a pensare che Balbo sia solo un ducetto in sedicesimo e che ormai la Germania sia destina aa governare l'Europa da sola...

    Hitler intanto decide di scatenare le sue forze contro la Russia con l'operazione Barbarossa , proprio giovandosi del fatto di aver risparmiato truppe è logico consideare che nell'Est i nazisti sarebbero corsi più velocemente verso Mosca...

    1941 circolano voci che vorrebbero imminente un nuovo tradimento come nella WWI , Hitler ne viene a conoscenza , in effetti USA e UK premono perchè Balbo faccia il salto della quaglia e apra un nuovo fronte , ritenuto assolutamente necessario a Londra.
    Ma Balbo nicchia...
    in primavera con un pretesto i nazisti entrano in Slovenia per appoggiare gli ustascia croati ed instaurare un regime filo-nazista in Yugoslavia...

    adesso pallo la passa agli esperti di cose militari per chiedere loro se in questo fantacaso i tedeschi sarebbero arrivati a Mosca prima dell'entrata in guerra degli USA (dicembre '41)
    Ultima modifica di Robert; 20-07-10 alle 20:44
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'Italia non entra in Guerra nel 1940
    Di SteCompagno nel forum FantaTermometro
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 22-09-11, 08:26
  2. Coppa Italia primavera al Genoa!
    Di Mr.Pelo nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-05-09, 11:04
  3. Juve vince Coppa Italia Primavera
    Di Dottor Zoidberg nel forum Juventus FC
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 19-05-07, 23:01
  4. Risposte: 163
    Ultimo Messaggio: 30-09-04, 15:00
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-03-02, 08:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226