User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Non solo speranze ecologiche!

    Nuova legge ecologica ed ambientale!...

    Il parco, per sua definizione, sarebbe con maggiori presenza ed intervento umani delle sole aree protette. Situazione presente? Ci vorrebbero più luoghi meno o non frequentati da umani. Le discipline di contenimento di faune e flore e di controllo-gestione dei territori sono realizzate secondo idee di riferimento violentemente antropocentriche. Nonostante tutte queste gigantesche disistime che ho espresso, parrebbe che la nuova legge votata da poco sia meno vicina alla violenza antropocentrica di quelle di prima. Inoltre il riferimento alle attività pastorali sarebbe motivo di grandi speranze. Speranze di poter mostrare la necessità della fine del mondo alienato dai bisogni naturali europei. L'Europa e l'Italia meridionale specialmente sono i luoghi dove l'umanità naturalmente vive l'estrema risorsa della semplicità, ovvero condizione più che selvaggia, unitamente alla civiltà compiuta anche se non completa come è possibile in Asia ed in parte altrove ma non in Europa. Si tratta del destino naturale: la natura europea non consentirebbe mai niente altro! I marinai europei per la vita resisi bruti per mare ed i loro simili europei, radicalmente nella natura greca del meridione d'Italia e solo meno radicalmente nell'Ellade ovvero Stato Greco e nelle culture greche della Macedonia, sono gli europei, dei quali gli stessi selvaggi amàzzoni erano turbati e sorpresi, ovvero per il giudizio dei selvaggi "quelli" troppo naturali a volte per non essere altre volte civili, acculturati, urbani... Il mondo dei pastori, fatto non di una sola cosa, vario, multiforme, in Europa assiste nel lutto, nel dolore, nella strenua difesa, alle imprese di un altro mondo che tra tanti in Europa che hanno futuro, esso invece, non solo perché contro i pastori, non ne deve avere più. Sono tutte le leggi a decretarlo, infatti ciascuno Stato favorisce le reali opportunità vitali e l'esser fuori posto e tempo massimi da parte di chi vorrebbe il potere nell'urbanità e la forza nella civiltà e la cultura lontana dagli eventi naturali, quest'esser fuori, significa sorprendentemente stare troppo negli ambienti dove bestie e piante hanno bisogno di libertà e riservatezza e implica anche troppo di peggio. Io, che non ho mai voluto portarmi in questo fuori, io che in verità non ho mai tradito, lotto anche quando non sembrerebbe. Se per esempio non bevo alle fontane ma dalle bottiglie di plastica, lo faccio per maledire i disgraziati che funestano strade, case, lavori col terrore della idiozia. Ancora c'è la speranza ma soprattutto l'opposizione! Continuo ad opporre l'elmetto del motociclista ai programmi distruttivi delle multinaziohali dei TIR, non scordo neppure di quando davo versi uguali a quelli delle fiere assieme alle fiere. Allora con questo messaggio, speranze a parte che sono poca cosa, pubblico seppure in piccola parte lo sdegno della vita: che dall'animo dei persecutori distratti anche sul proprio "ritegno", dove naturalmente esiste abbandonato, possa per combinazioni coglierne la loro medesima cattiva coscienza fino ad inibirne tutte le aspirazioni, perché la morte e la stupidaggine governa il destino loro, che non vogliono consapevolezza della crisi attuale e dei disastri odierni: il fatalismo cocciuto che da tanto tempo non merita più tolleranza neppure dalla stessa condizione vitale! Tornare alla natura per molti è nuovo ordine inaudito e allora tanto più cui obbedire.

    MAURO PASTORE

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Si legga fino in fondo. Purtroppo nella sezione scienza e tecnica imperversa tale topquark, formalmente moderatore [flame] che mi lascia senza spazi comunicativi. Al link seguente un dizionario tecnico sul motociclismo (che si fa con motocicli e motociclette ma non coi ciclomotori):[flame] che non rispettano esigenze espressive e comunicative, per le strade gli autotreni continuano a mettere in crisi strade ed ambienti sotto gli occhi di agenti non meno inetti e violenti. Ciò accade perché gli orientamenti politici ecologici non sono tollerati. Ma così, la vita oramai pretende da questi colpevoli che non si difendano neppure. Ecco il link, dove si trova anche tra i relativi commenti un innocente dizionario tecnico: https://forum.termometropolitico.it/.../blog1523.html
    Ma non basta! Ecco qui un'altro testo, incluso in un messaggio per il quale non mi si doveva recare disturbo, una mail che non tollerano quelli che non sono veri cittadini ma stupidissimi adoratori di divise:


    ----Messaggio originale----
    Da: xxxxx
    Data: 11-nov-2016 16.21
    A: <[email protected]>
    Ogg: I:


    Dato che vi trovo coinvolti nell'evento dell'Eicma. mi auguro che vogliate provare a porre fine alle illazioni mosse contro l'ambito detto supersport, confuso continuamente con lo sport pur essendone solo inclusivo o neppure questo. Molti confondono realmente ma per odio od interessi illeciti ai danni degli Stati. Spero che se vi hanno coinvolto in errori che non vi appartengono possiate difendervi adeguatamehte.
    ----Messaggio originale----
    Da: xxxxx
    Data: 11-nov-2016 16.03
    A: <[email protected]>
    Ogg:

    Non sono giornalista ma svolgo in proprio attività di pubblicista. [...] Purtroppo noto che è in atto una massiccia campagna di disinformazione ai danni del supersport. Ecco qui di sèguito in un link un fattaccio che danneggia direttamente il marchio Yamaha. Il commentatore, con tono razzista appena identificabile ai danni dell'Oriente e di chi ne ha retaggio, violenta l'uso dell'italiano invertendo il senso del discorso e presentando la nuova Yamaha r6 con una falsa definizione, celandosi dietro un pasticcio verbale costruito ad arte sul vocabolo "sportività", che pure si può usare in italiano assieme a termini quali sport e sportivo pur non essendovi stabilmente insediati. Trovo invece corretta definizione verbale della r6, quanto a tipologia di moto, sul vostro sito.
    Ecco il link contenente il fattaccio: Yamaha @EICMA 2016 -Video- Eicma
    In considerazione delle troppo numerose inesattezze, scritte e parlate, riferite da troppi all'àmbito del motociclismo detto supersport, io vi esorto a denunciare, se potete, il sito del link che vi ho allegato e finanche a proporre di far presidiare dalle forze dell'ordine l'esposizione dell'Eicma, informandovi che purtroppo parte delle forze dell'ordine in Italia ed Europa non hanno svolto il proprio dovere. A me dovrebbero per due immotivati sequestri di motociclette risarcimenti enormi e neppure basterebbe per la giustizia, infatti i responsabili dovrebbero essere perseguiti e puniti penalmente. Purtroppo diffondere errori crea pericoli e molti ambienti ne sono stati disastrosamente influenzati, per esempio l'enciclopedia di informazioni Wikipedia.
    In qualità di pubblicista oltre che di motociclista ne ho ricevuto doppia offesa. Avendo infatti ideato, scritto e pubblicato un dizionario tecnico, i dispetti verbali sono per me ancor meno tollerabili di prima. In ogni caso sono dispetti vietati dalle vere leggi di tutti gli Stati.

    MAURO PASTORE
    Ultima modifica di Regina di Coppe; 18-11-16 alle 16:51 Motivo: flames

  3. #3
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Per sezione scienza e tecnica intendevo il forum di scienza e tecnologia, dove si trovano anche riferimenti alla tecnica. In questo forum tale topquark, sedicente moderatore, per ultimo messaggio ha lasciato una frase psicologicamente intrusiva, inopportuna, inutile, non richiesta.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Sep 2015
    Messaggi
    2,911
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    il percorso mentale è su gomma. Non corro e non precorro. Oggi ho comprato un paio di scarpe nuove, per il lavoro, mica per l'asfalto. Blu, vellutine, lacci corti, alte intorno al tacco, sai per prevenire polveri e intrusioni: subito le ho sporcate. Qualche impurità del caso e polvere sottile che sollevavo è entrata dentro, rifugiandocisi. Quello che si chiama un ammortizzatore sociale.
    l'azzardo è basato sulla comprensione, sulla democrazia e la discussione.

  5. #5
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Dato che ho citato le multinazionali dei TIR e menzionato per contro il valore del motociclismo, date le reazioni notate, allego anche questo testo:



    ----Messaggio originale----
    Da: xxx
    Data: 18-nov-2016 13.24
    A: <[email protected]>
    Ogg: LAMENTELA


    Dalle informazioni ricevute e reperite per strada, da quanto esposto nel vostro sito fino a poche settimane fa, avevo potuto farmi una idea precisa della S 1000 RR e delle sue varie evoluzioni. Peccato che attualmente il vostro sito cioè di Bmw Motorrad Italia non descrive più questo modello con chiarezza sufficiente. Sul sito tedesco (BMW Motorrad Deutschland) invece è rimasta la descrizione esatta. Vogliate provvedere a correggervi. Da quanto capito chi si occupa delle comunicazioni tra di voi ha confuso il cosiddetto 'target' per il genere. Di fatto la differenza tra nuova e vecchia versione suo sito italiano non è adeguatamente espressa (BMW Motorrad Italia) e inoltre l'insistenza a ribadire il target particolare della moto, ovvero non la destinazione stessa ma l'àmbito della destinazione, è addirittura fuorviante. Purtroppo errori così scatenano i malfattori, a volte anche in divisa, che scambiando le moto supersportive per sportive o per semplici sportive creano noie o addirittura fanno guai per ossequiare idee e concetti fasulli senza constatare quel che accade e c'è per strada. Per strada gli spostamenti possono servire anche per motivi importantissimi dunque dovete provvedere al più presto ad informare correttamente riguardo al modello BMW S 1000 RR, anche perché l'insistenza ad abolire le distinzioni tra sport e supersport è gravemente offensiva per il motociclismo che con lo sport già pochissimo ha da spartire.

    In qualità di autore di un piccolo dizionario e di pubblicista in proprio oltre che di motociclista sono doppiamente danneggiato dalla vostra sciagurata imprecisione che pare anche un dispetto alla lingua e cultura italiane, ne ho notati molti uguali da sconosciuti per strada favoriti forse anche proprio dalla vostra imprecisione. Molti motociclisti ne hanno ricevuto danno. A me è stata inflitta una gravissima perdita economica e impedito di raggiungere due volte la mia meta anche a causa delle imprecisioni che dal vostro ambiente (concessionari, siti, falsi motociclisti...) vengono di continuo espresse. in moltissimi e per moltissimi luoghi.
    Io sono contento dell'uscita della nuova Bmw S 1000 RR anche perché finalmente esiste una moto tedesca che assicura usi simili a quelli possibili con le motociclette giapponesi (anche senza montare scarico racing!). Considerando l'importanza del motociclismo nel mondo della tecnica e l'importanza della tecnica nella politica attuale, pensai che era un piccolo grande evento che avrebbe avvicinato un poco di più Germania e Giappone ed Europa; lo penso ancora. Vogliate allora smettere di disturbare con le vostre comunicazion che sono anche indegne, inutili e forse disoneste oltre a costituire stupidissime imitazioni dei discorsi fatti o fattibili su alcune motociclette italiane, differenti sia dalle tedesche che dalle giapponesi (vi ricordo che offendere i motociclisti con le stupidaggini aggiunge ulteriore danno a quello commesso con la disonestà, non mi sto riferendo a me, che sono persona onesta). Vi ricordo che dei danni da voi ed altri già fatti con le vostre scorrette comunicazioni non potete fare adeguati risarcimenti anche perché non si potrebbe stabilire precisamente neppure quanti ne avete fatti e dove ed a chi.

    [...]

  6. #6
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Sono costretto a ripubblicare il medesimo messaggio precedente perché dopo il mio invio è stato scompaginato, non saprei per quale causa.

    Dato che ho citato le multinazionali dei TIR e menzionato per contro il valore del motociclismo, date le reazioni notate, allego anche questo testo:



    ----Messaggio originale----
    Da: xxx
    Data: 18-nov-2016 13.24
    A: <[email protected]>
    Ogg: LAMENTELA


    Dalle informazioni ricevute e reperite per strada, da quanto esposto nel vostro sito fino a poche settimane fa, avevo potuto farmi una idea precisa della S 1000 RR e delle sue varie evoluzioni. Peccato che attualmente il vostro sito cioè di Bmw Motorrad Italia non descrive più questo modello con chiarezza sufficiente. Sul sito tedesco (BMW Motorrad Deutschland) invece è rimasta la descrizione esatta. Vogliate provvedere a correggervi. Da quanto capito chi si occupa delle comunicazioni tra di voi ha confuso il cosiddetto 'target' per il genere. Di fatto la differenza tra nuova e vecchia versione suo sito italiano non è adeguatamente espressa (BMW Motorrad Italia) e inoltre l'insistenza a ribadire il target particolare della moto, ovvero non la destinazione stessa ma l'àmbito della destinazione, è addirittura fuorviante. Purtroppo errori così scatenano i malfattori, a volte anche in divisa, che scambiando le moto supersportive per sportive o per semplici sportive creano noie o addirittura fanno guai per ossequiare idee e concetti fasulli senza constatare quel che accade e c'è per strada. Per strada gli spostamenti possono servire anche per motivi importantissimi dunque dovete provvedere al più presto ad informare correttamente riguardo al modello BMW S 1000 RR, anche perché l'insistenza ad abolire le distinzioni tra sport e supersport è gravemente offensiva per il motociclismo che con lo sport già pochissimo ha da spartire.

    In qualità di autore di un piccolo dizionario e di pubblicista in proprio oltre che di motociclista sono doppiamente danneggiato dalla vostra sciagurata imprecisione che pare anche un dispetto alla lingua e cultura italiane, ne ho notati molti uguali da sconosciuti per strada favoriti forse anche proprio dalla vostra imprecisione. Molti motociclisti ne hanno ricevuto danno. A me è stata inflitta una gravissima perdita economica e impedito di raggiungere due volte la mia meta anche a causa delle imprecisioni che dal vostro ambiente (concessionari, siti, falsi motociclisti...) vengono di continuo espresse. in moltissimi e per moltissimi luoghi.
    Io sono contento dell'uscita della nuova Bmw S 1000 RR anche perché finalmente esiste una moto tedesca che assicura usi simili a quelli possibili con le motociclette giapponesi (anche senza montare scarico racing!). Considerando l'importanza del motociclismo nel mondo della tecnica e l'importanza della tecnica nella politica attuale, pensai che era un piccolo grande evento che avrebbe avvicinato un poco di più Germania e Giappone ed Europa; lo penso ancora. Vogliate allora smettere di disturbare con le vostre comunicazion che sono anche indegne, inutili e forse disoneste oltre a costituire stupidissime imitazioni dei discorsi fatti o fattibili su alcune motociclette italiane, differenti sia dalle tedesche che dalle giapponesi (vi ricordo che offendere i motociclisti con le stupidaggini aggiunge ulteriore danno a quello commesso con la disonestà, non mi sto riferendo a me, che sono persona onesta). Vi ricordo che dei danni da voi ed altri già fatti con le vostre scorrette comunicazioni non potete fare adeguati risarcimenti anche perché non si potrebbe stabilire precisamente neppure quanti ne avete fatti e dove ed a chi.


    [...]

  7. #7
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    All'inizio del messaggio ci sono due parole tra parentesi quadre, ovvero '[flame]', che non vanno considerate proprio. Inoltre il testo dopo la seconda di queste parole non va considerato fino alla citazione del link, perché si è trattato di un inserimento accidentale.

  8. #8
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Sono costretto a reinviare il messaggio dopo averlo io stesso emendato da un errore accaduto con la tastiera nella redazione dello stesso:
    Si legga fino in fondo. Purtroppo nella sezione scienza e tecnica imperversa tale topquark, formalmente moderatore che mi lascia senza spazi comunicativi. Al link seguente un dizionario tecnico sul motociclismo (che si fa con motocicli e motociclette ma non coi ciclomotori): https://forum.termometropolitico.it/.../blog1523.html
    Ma non basta! Ecco qui un'altro testo, incluso in un messaggio per il quale non mi si doveva recare disturbo, una mail che non tollerano quelli che non sono veri cittadini ma stupidissimi adoratori di divise:


    ----Messaggio originale----
    Da: xxxxx
    Data: 11-nov-2016 16.21
    A: <[email protected]>
    Ogg: I:


    Dato che vi trovo coinvolti nell'evento dell'Eicma. mi auguro che vogliate provare a porre fine alle illazioni mosse contro l'ambito detto supersport, confuso continuamente con lo sport pur essendone solo inclusivo o neppure questo. Molti confondono realmente ma per odio od interessi illeciti ai danni degli Stati. Spero che se vi hanno coinvolto in errori che non vi appartengono possiate difendervi adeguatamehte.
    ----Messaggio originale----
    Da: xxxxx
    Data: 11-nov-2016 16.03
    A: <[email protected]>
    Ogg:

    Non sono giornalista ma svolgo in proprio attività di pubblicista. [...] Purtroppo noto che è in atto una massiccia campagna di disinformazione ai danni del supersport. Ecco qui di sèguito in un link un fattaccio che danneggia direttamente il marchio Yamaha. Il commentatore, con tono razzista appena identificabile ai danni dell'Oriente e di chi ne ha retaggio, violenta l'uso dell'italiano invertendo il senso del discorso e presentando la nuova Yamaha r6 con una falsa definizione, celandosi dietro un pasticcio verbale costruito ad arte sul vocabolo "sportività", che pure si può usare in italiano assieme a termini quali sport e sportivo pur non essendovi stabilmente insediati. Trovo invece corretta definizione verbale della r6, quanto a tipologia di moto, sul vostro sito.
    Ecco il link contenente il fattaccio: Yamaha @EICMA 2016 -Video- Eicma
    In considerazione delle troppo numerose inesattezze, scritte e parlate, riferite da troppi all'àmbito del motociclismo detto supersport, io vi esorto a denunciare, se potete, il sito del link che vi ho allegato e finanche a proporre di far presidiare dalle forze dell'ordine l'esposizione dell'Eicma, informandovi che purtroppo parte delle forze dell'ordine in Italia ed Europa non hanno svolto il proprio dovere. A me dovrebbero per due immotivati sequestri di motociclette risarcimenti enormi e neppure basterebbe per la giustizia, infatti i responsabili dovrebbero essere perseguiti e puniti penalmente. Purtroppo diffondere errori crea pericoli e molti ambienti ne sono stati disastrosamente influenzati, per esempio l'enciclopedia di informazioni Wikipedia.
    In qualità di pubblicista oltre che di motociclista ne ho ricevuto doppia offesa. Avendo infatti ideato, scritto e pubblicato un dizionario tecnico, i dispetti verbali sono per me ancor meno tollerabili di prima. In ogni caso sono dispetti vietati dalle vere leggi di tutti gli Stati.

    MAURO PASTORE

  9. #9
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Nel messaggio l'espressione: 'un'altro testo' stia pure per: un altro testo. (Scrittura usuale!)

  10. #10
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    568
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Non solo speranze ecologiche!

    Io ho provveduto solo ora a specificare e ho reinviato messaggio con testo corretto per una ragione semplice: quando in un testo ci sono incronguità in presenza di parole parimenti incongrue poste tra parentesi quadre allora vige la seguente norma di lettura: ignorare le incongruità e considerare solo il resto significante. Regole di scrittura, norme per la lettura: esistono entrambe!
    Dunque non era mia volontà creare disagi, anche perché avendo io anche citato argomenti e scritti tecnici ho ritenuto opportuno attendere prima di precisare. Infatti chi si interessa e si avvale di informazioni tecniche sa bene che gli scritti vanno considerati solo per competenza, cioè le informazioni vanno recepite conoscendo già di cosa trattano ed in che senso descrivono. È ovvio che la tecnologia non tollera che si proceda per conoscenza altrui. Chi vuol aggiustarsi la scarpa obbedendo soltanto al calzolaio se la passa male, dall'artigianato alla tecnologia in ciò di differenza ne passa poca: infatti chi vuol aggiustare una lampadina senza sapere in che modo essa funziona se la passa male sia se riesce fortunosamente, sia se non vi riesce. Quelli che vogliono illudersi di sapere non trovino scuse, perché se il vento gli sbatte sul muso la pagina di un libro di tecnica non hanno diritto ad appropriarsene e a tentare incomprensioni.
    Io sarei stato contento d'esser meno ostico coi miei messaggi, ma la situazione difficoltosa non lo consente. Già prima che io cominciassi a rendere pubbliche le voci del mio dizionario tecnico mi ritrovavo io e si ritrovavano molti altri in mezzo a individui e gruppi ostinatamente invadenti, incompetenti, disonesti, anche con tanto di divise dello Stato e fanatici servili e bugiardi al sèguito. Pure per ridurre feriti e morti per le strade a causa anche di tanta violenza, io mi dedicavo ad ampliare ed a render noto il mio dizionario, senza rivolgermi a un editore o una stamperia ufficiale e rinunciando per il bene pubblico anche ai relativi compensi che ne avrei ottenuto e sapendo già da prima che si sarebbe scatenata violenza più grave ai miei danni. Non avevo tempo per altre strategie, neppure adesso ne ho. E infatti mi ritrovo con due moto peggio che rubate, cioè sottrattemi da veri e propri pagliacci in divisa, a disonorare lo Stato e l'intelligenza politica di qualunque luogo e a cercare complici un poco dovunque, facendo spudorato uso anche di lettere cartacee invece di consegnarsi ai giudici ed al carcere! Per queste tristi condizioni l'uso di internet divenne necessario, non solo per me, quindi le reazioni violente e sciocche di molti sul Web non mutano l'onestà in disonestà e non cambiano i doveri. Quelli che hanno tentato di approfittare della mia generosità e hanno cercato di far dubitare del mio amor proprio restano giudicati dalle leggi quel che essi sono: delinquenti o criminali, ugualmente delinquenti o criminali restano giudicati quelli che si occupano di internet senza capirne l'importanza e cercando di inventare nuovi impedimenti alla libertà di espressione e comunicazione; le leggi giudicano in base ai fatti, non in base a divise o ruoli ufficiali.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Proposte ecologiche del PD
    Di Frank17 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-11-08, 19:53
  2. via con le isole ecologiche !
    Di Penelope (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 13-06-08, 11:01
  3. Isole ecologiche interrate
    Di ataturk nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-07-05, 11:48
  4. Niente incentivi per le case ecologiche
    Di Davide (POL) nel forum Energia, Ecologia e Ambiente
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-01-04, 12:43
  5. Pallottole ecologiche senza piombo
    Di Davide (POL) nel forum Energia, Ecologia e Ambiente
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-01-04, 12:25

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226