User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Sep 2015
    Messaggi
    2,911
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito l'ironia di andare a votare (il sì, le cattive frequentazioni e le accozzaglie)

    chiunque dica questo: "se vincesse il no, la strada per il governo del M5S sarebbe spianata" sa che il sì vincerà.
    Siccome il no non vincerà mai, nè mai vuol vincere, ciò, l'inevitabile vittoria del sì, copre il fatto che il M5S in realtà non vuol governare. Avvalora la chiacchiera dei giornalisti di governo. Il cerchio si chiude: la bugia non dimostrabile, che tanto più è creduta e temuta e sostenuta (anche dai destinatari della bugia, che è la parte più spessa della bugia), perchè mai avverrà. una bugia che avvenisse sarebbe inevitabilmente più simpatica, ma questo referendum del 4 dicembre non può permettersela: quando il gioco si fa duro, giocano tutti nella stessa metà campo.
    Se il no e il M5S fossero veri, vorrei chiedere loro se preferirebbero implodere o esplodere. Il primo è più bello, senti come appoggia bene, anche se meno conosciuto nella sua dinamica simile a uno scomparire senza lasciar traccia, neppure delle su incazzature. Non basterebbe una stolida rissa farlocca e barocca e i suoi fratelli.
    Implodere, come dicevo, non lascia traccia o macchie. C'è qualcosa, un pentimento, una chiazza di sangue o sputo, un dolore per la sconfitta, ad esempio del no, ma inferiore al raggio che aveva il corpo prima di implodere. Sono cose ignote ai votanti.
    Come amare qualcuno che è dolce per finta e vero quando fa lo stronzo, roba da inumare la sua inumanità. Nasce una contraddizione insanabile, irredimibile senonchè deve ancora essere commessa, come il sondaggio deve ancora inevitabilmente essere sbagliato: dovremmo voler bene alla parte finta, qualndo lei o lui è finto/a. Quando fa fainta*, anche se è in America con Trump: quando quella parte dopo il 4 dicembre collassa, ma resta svenevole. Da to faint, anche cedere? Ma quanto cede chi impersona la bugia surrogata? dice che è ironica, che non mente, che non è neppure felice. E' ironica solo perchè è di ferro, ha un carattere di ferro.
    Dite che non può essere, vero? è questo che condanna rispetto a loro**. Loro sono disposti a tutto, e voi a differenza di un giallo non pensate che tutto può essere. Non escludete mai il più sospettabile.

    *fainta si contrappone al dolore finto, ironico, il cui suono è ai ai.
    **per "loro" è da intendere "chi fa votare"
    l'azzardo è basato sulla comprensione, sulla democrazia e la discussione.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Sep 2015
    Messaggi
    2,911
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: l'ironia di andare a votare (il sì, le cattive frequentazioni e le accozzaglie)

    dai ditelo, voi che leggete, voi credete più alle cattive frequentazioni o alle accozzaglie? da cosa mettereste in guardia vostro figlio? Chi definireste umano, chi amereste inondando di raggi il suo essere umano o moncherino? questo non è qualunque film di Erich von Stroheim, l'uomo che amereste odiare.
    Perchè Marino Buia o tanti spin doctor percepiscono questo sfacelo, quest'aria, intorno a Renzi e al Pd, che tutto potrebbe essere perso senza poter correre ai ripari, perchè Travaglio fa gli editoriali puri e duri?
    Per poter dire, dopo, il 5 dicembre, che loro erano per il no, e rivendicare la ragione più pura, quella dei perdenti, quella della pura Pelle di Napoli, delle maleparti carnevalesche e poter essere quindi dei perfetti insospettabili: Renzi si prenderà "le colpe" della riforma che non funziona, nel senso di non portare benefici visibili, ma loro, i promotori (a differenza di quelli che il no hanno votato, delusi e basta), quelli che gridavano il no saranno nella posizione che nessuno potrà perfino teorizzare il loro interessamento al sì che nel frattempo ha vinto. Saranno i migliori alleati e collaboratori al pacifico (chissà perchè) svolgimento ed effettivo consolidamento della loro sconfitta, i perfetti, sciocchi (perchè visti come sciocchi) conoscitori della loro verità chiamata (indovinate da chi?) bugia o viceversa. Delinquenti pacifici, normali, sconfitti. Incarneranno il nor-male del loro "male".
    l'azzardo è basato sulla comprensione, sulla democrazia e la discussione.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-06-14, 20:03
  2. Cattive frequentazioni. Ovvero "senza vergogna".
    Di Kobra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-06-12, 15:58
  3. Non andare a votare
    Di pietroancona nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-03-10, 12:11
  4. Pessimi inviti e cattive frequentazioni
    Di Gianmario nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-08, 20:27
  5. E' ora di andare a votare
    Di LIBERAMENTE nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22-04-07, 22:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226