Quando la tecnologia può debellare il crimine:

Ladro viene 'imprigionato' dalla Bmw 550i che stava rubando - Attualità - ANSA.it

Ladro viene 'imprigionato' dalla Bmw 550i che stava rubando

A Seattle in Usa chiuse a distanza le porte e bloccato il motore

ROMA - Grazie ad una speciale applicazione, non utilizzabile però direttamente dal cliente ma solo dalla struttura di controllo remoto dell'azienda, un ladro che si era introdotto in una Bmw 550i è stato 'catturato' dall'automobile stessa rimanendo imprigionato fino all'arrivo della Polizia. E' accaduto a Seattle, negli Stati Uniti dove, grazie alla localizzazione mediante Gps e al sistema ConnectedDrive, una 550i sottratta in un garage senza far scattare l'allarme (il ladro aveva trovato all'interno la chiave) è stata localizzata dalle Autorità e poi 'bloccata' a distanza grazie ad un intervento della stessa Bmw attraverso la connessione al web.

Arrivata sul posto, la Polizia ha potuto catturare il ladro che - dopo numerosi e infruttuosi tentativi di uscire sbloccando le porte e di riavviare il motore - si era rassegnato a dormire nella sua 'prigione su ruote'.