User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
Like Tree3Likes

Discussione: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    194 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)

    Predefinito Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    https://it.notizie.yahoo.com/anna-fr...074008610.html

    È possibile che la famiglia di Anna Frank non sia stata tradita, ma che la ragazza sia stata trovata dai nazisti nel suo nascondiglio nell'agosto del 1944 soltanto per caso. È quanto ipotizza la fondazione che gestisce la casa-museo dedicata ad Anna Frank ad Amsterdam, come riferisce il sito web DutchNews. Il nuovo studio ipotizza che la perquisizione del luogo in cui si trovava la famiglia Frank sia avvenuta nell'ambito di controlli legati a reati di impiego illegale e frode nella distribuzione delle tessere annonarie.
    Per arrivare a queste conclusioni, il ricercatore Gertjan Broek ha analizzato sia fonti già note, sia dati nuovi. Finora, invece, si era sempre dato per assunto che i nazisti fossero arrivati nell'edificio dove la giovane ebrea si nascondeva, cercando altri che potevano essere nascosti, e che la perquisizione fosse stata frutto di un tradimento. La fondazione tuttavia ritiene che, anche se si fosse trattato di un caso di tradimento in tempi di guerra, la storia ha molte incoerenze e fa pensare che succedesse anche qualcos'altro nel luogo in cui Anna Frank e la famiglia si nascondevano.
    Lo studio afferma che tre degli ufficiali nazisti coinvolti nella perquisizione non erano consapevoli che stavano cercando degli ebrei e sottolinea che, dall'arrivo all'uscita delle autorità, sono passate due ore, cioè un tempo superiore al necessario in operazioni mirate solo a catturare ebrei denunciati. Inoltre sostiene che uno dei poliziotti che ha partecipato all'arresto, Gezinus Gringhuis, operava in un dipartimento di indagini per reati economici.
    La fondazione confida ora nel fatto che altri investigatori terranno in considerazione queste conclusioni e approfondiranno questa teoria. Lo studio, tuttavia, non esclude in senso assoluto il fatto che la perquisizione possa essere stata frutto di un tradimento. Una ricerca diffusa nel 2015 sottolineava che la sorella di un'amica vicina ad Anna Frank potrebbe essere colei che aveva rivelato il nascondiglio, ma allora la casa-museo aveva affermato che questa rivelazione era una "teoria debole".
    L'ipotesi del tradimento si fondava sui dati erano emersi dalla biografia pubblicata nell'aprile del 2015 su Elisabeth 'Bep' Voskuijl (1919-1983), una delle persone che aiutò la famiglia Frank a nascondersi: sarebbe stata sua sorella Nelly, presunta collaboratrice dei nazisti, a informare gli occupanti tedeschi. Elisabeth Voskuijl, che nel 'Diario di Anna Frank' compare con lo pseudonimo di Elli Vossen, è una delle cittadine olandesi che aiutò a nascondere la famiglia Frank durante l'occupazione nazista dell'Olanda. Anna e sua sorella Margot morirono nel campo di concentramento di Bergen-Belsen nel 1944, rispettivamente a 15 e 19 anni, ma non si conosce la data esatta.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    47,691
    Mentioned
    999 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    mi pare plausibile, per potere dare da mangiare a tante persone bisognava falsificare le carte annonarie e qualche zelante ispettore se ne sarà accorto
    Scommetti su Dio. Se Lui esiste hai fatto un buon affare; se non esiste non hai perso niente (Pascal)

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    Citazione Originariamente Scritto da carter Visualizza Messaggio
    https://it.notizie.yahoo.com/anna-fr...074008610.html

    È possibile che la famiglia di Anna Frank non sia stata tradita, ma che la ragazza sia stata trovata dai nazisti nel suo nascondiglio nell'agosto del 1944 soltanto per caso. È quanto ipotizza la fondazione che gestisce la casa-museo dedicata ad Anna Frank ad Amsterdam, come riferisce il sito web DutchNews. Il nuovo studio ipotizza che la perquisizione del luogo in cui si trovava la famiglia Frank sia avvenuta nell'ambito di controlli legati a reati di impiego illegale e frode nella distribuzione delle tessere annonarie.
    Per arrivare a queste conclusioni, il ricercatore Gertjan Broek ha analizzato sia fonti già note, sia dati nuovi. Finora, invece, si era sempre dato per assunto che i nazisti fossero arrivati nell'edificio dove la giovane ebrea si nascondeva, cercando altri che potevano essere nascosti, e che la perquisizione fosse stata frutto di un tradimento. La fondazione tuttavia ritiene che, anche se si fosse trattato di un caso di tradimento in tempi di guerra, la storia ha molte incoerenze e fa pensare che succedesse anche qualcos'altro nel luogo in cui Anna Frank e la famiglia si nascondevano.
    Lo studio afferma che tre degli ufficiali nazisti coinvolti nella perquisizione non erano consapevoli che stavano cercando degli ebrei e sottolinea che, dall'arrivo all'uscita delle autorità, sono passate due ore, cioè un tempo superiore al necessario in operazioni mirate solo a catturare ebrei denunciati. Inoltre sostiene che uno dei poliziotti che ha partecipato all'arresto, Gezinus Gringhuis, operava in un dipartimento di indagini per reati economici.
    La fondazione confida ora nel fatto che altri investigatori terranno in considerazione queste conclusioni e approfondiranno questa teoria. Lo studio, tuttavia, non esclude in senso assoluto il fatto che la perquisizione possa essere stata frutto di un tradimento. Una ricerca diffusa nel 2015 sottolineava che la sorella di un'amica vicina ad Anna Frank potrebbe essere colei che aveva rivelato il nascondiglio, ma allora la casa-museo aveva affermato che questa rivelazione era una "teoria debole".
    L'ipotesi del tradimento si fondava sui dati erano emersi dalla biografia pubblicata nell'aprile del 2015 su Elisabeth 'Bep' Voskuijl (1919-1983), una delle persone che aiutò la famiglia Frank a nascondersi: sarebbe stata sua sorella Nelly, presunta collaboratrice dei nazisti, a informare gli occupanti tedeschi. Elisabeth Voskuijl, che nel 'Diario di Anna Frank' compare con lo pseudonimo di Elli Vossen, è una delle cittadine olandesi che aiutò a nascondere la famiglia Frank durante l'occupazione nazista dell'Olanda. Anna e sua sorella Margot morirono nel campo di concentramento di Bergen-Belsen nel 1944, rispettivamente a 15 e 19 anni, ma non si conosce la data esatta.

    Ehmmmmmmm, Anna Frank, quella del diario??????????????????
    Ancora con questa storia, il diario è un FALSO!!
    Ops, si può scrivere...si?
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    194 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    Citazione Originariamente Scritto da Ringhio Visualizza Messaggio

    Ehmmmmmmm, Anna Frank, quella del diario??????????????????
    Ancora con questa storia, il diario è un FALSO!!
    Ops, si può scrivere...si?
    Certo che si può scrivere. Però c'è pure chi sostiene che il Diario non sia un falso.

  5. #5
    duca di rivoli
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    LOMBARDIA - Alpi
    Messaggi
    13,424
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    anche perché chi ne sostiene la falsità poi va sempre a parare dove sappiamo.

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    Citazione Originariamente Scritto da massena Visualizza Messaggio
    anche perché chi ne sostiene la falsità poi va sempre a parare dove sappiamo.
    Uhmm chi ne sostiene la falsità lo fa su presupposti oggettivi difficilmente difficilmente criticabili, ohhh si a chiaro, verità preconfezionate noi ne abbiamo a differenza di chi, nascondendosi dietro una parvenza di di democrazia e di tolleranza ha promulgato leggi che impediscono di metterne in dubbio alcune.
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    47,691
    Mentioned
    999 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    la casa di Anna Frank ad Amsterdam l'ho visitata, mi pare difficile che sia tutto falso, potrei anche capire che il padre abbia romanzato qualcosa o tolto i passaggi dove Anna parlava male della madre e degli altri inquilini, ma tutto completamente falso e inventato di sana pianta, non riesco a crederci
    Scommetti su Dio. Se Lui esiste hai fatto un buon affare; se non esiste non hai perso niente (Pascal)

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    la casa di Anna Frank ad Amsterdam l'ho visitata, mi pare difficile che sia tutto falso, potrei anche capire che il padre abbia romanzato qualcosa o tolto i passaggi dove Anna parlava male della madre e degli altri inquilini, ma tutto completamente falso e inventato di sana pianta, non riesco a crederci
    Anche io ho visto le camere a gas a Auschwitz
    Triangolo nero likes this.
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    47,691
    Mentioned
    999 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    Citazione Originariamente Scritto da Ringhio Visualizza Messaggio
    Anche io ho visto le camere a gas a Auschwitz
    ma in quetso caso si sta dicendo

    il padre di Anna Frank era un imprenditore spregiudicato e anche trafficone, che taglio' parti del romanzo e ne aggiunse altre per non mostrare i lati negativi della figlia ma presentare un'immagine positiva= ci potrebbe stare, non sarei stupito se la cosa fosse vera

    i collaboratori di Frank misero in piedi una grossa truffa di carte annonarie e di pagamenti dei prodotti alimentari per mantenere gli ospiti del rifugio= secondo me erano obbligati a farlo

    Che i Frank e gli altri vennero scoperti per truffa delle carte annonarie e non per denuncie di qualcuno = possibilissimo

    Frank padre era un trafficone e un falsario che dopo aver fatto fallire una banca in Germania e avere evaso la legge si rifugio' in Olanda= anche questo potrebbe essere vero

    Ma tutto cio' non cambia di una virgola la drammaticità di una famiglia rifugiata per oltre due anni in un retrobottega, del dramma di alcune persone tra cui degli adolescenti costretti a vivere in quetso modo come cani braccati

    E poi il tasferimento dall'Olanda alla Germania con l'ultimo convoglio, dopo il loro nessun convoglio piu' venne piu' spedito perchè i russi si avvicinavano alla Polonia

    E poi la morte a solo un mese dalla liberazione per tifo di gran parte della famiglia non lontani dall'Olanda

    Tutto cio' è già sufficientemente drammatico anche se il padre traffico' il diario e se nessuno li denuncio'
    Scommetti su Dio. Se Lui esiste hai fatto un buon affare; se non esiste non hai perso niente (Pascal)

  10. #10
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 Jul 2010
    Messaggi
    29,299
    Mentioned
    821 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Anna Frank trovata da nazisti per caso: non fu tradita

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    ma in quetso caso si sta dicendo

    il padre di Anna Frank era un imprenditore spregiudicato e anche trafficone, che taglio' parti del romanzo e ne aggiunse altre per non mostrare i lati negativi della figlia ma presentare un'immagine positiva= ci potrebbe stare, non sarei stupito se la cosa fosse vera

    i collaboratori di Frank misero in piedi una grossa truffa di carte annonarie e di pagamenti dei prodotti alimentari per mantenere gli ospiti del rifugio= secondo me erano obbligati a farlo

    Che i Frank e gli altri vennero scoperti per truffa delle carte annonarie e non per denuncie di qualcuno = possibilissimo

    Frank padre era un trafficone e un falsario che dopo aver fatto fallire una banca in Germania e avere evaso la legge si rifugio' in Olanda= anche questo potrebbe essere vero

    Ma tutto cio' non cambia di una virgola la drammaticità di una famiglia rifugiata per oltre due anni in un retrobottega, del dramma di alcune persone tra cui degli adolescenti costretti a vivere in quetso modo come cani braccati

    E poi il tasferimento dall'Olanda alla Germania con l'ultimo convoglio, dopo il loro nessun convoglio piu' venne piu' spedito perchè i russi si avvicinavano alla Polonia

    E poi la morte a solo un mese dalla liberazione per tifo di gran parte della famiglia non lontani dall'Olanda

    Tutto cio' è già sufficientemente drammatico anche se il padre traffico' il diario e se nessuno li denuncio'
    Le sofferenze patite da Anna & Co. non sono in discussione e c'entrano nulla con la "questione".
    Ringhio likes this.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Mi ricordo di Anna Frank
    Di Crack! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 453
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 19:51
  2. la signorina Anna Frank
    Di cariddeo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 07-02-06, 12:37
  3. Gli strani amori di Anna Frank
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-10-05, 12:49
  4. Il diario di Anna Frank 2
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-10-04, 01:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225