User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    Certificato ISO 9001
    Data Registrazione
    29 Jan 2010
    Messaggi
    8,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Coop taglia fuori dalla Toscana la Esselunga

    A Livorno il gruppo di Caprotti offre 40 milioni per un terreno dove edificare un centro commerciale, ma i proprietari ne incassano dieci in meno pur di cederlo al colosso vicino alla sinistra... :sofico:


    Per la seconda domenica consecutiva, il patron di Esselunga Bernardo Caprotti ha comprato pagine di pubblicità sui principali quotidiani per spiegare come funzionano le cose in materia di «concorrenza e libertà» nelle regioni rosse. La settimana scorsa, il caso Modena: prima le Coop pagano un terreno cinque volte il suo valore commerciale per ostacolare l’insediamento di un supermercato Esselunga, poi il comune completa l’opera decidendo di trasformare l’area da commerciale a residenziale. Così il supermercato non verrà mai costruito, né a marchio Coop ma soprattutto non a marchio Esselunga. E chi ci rimette di più? Per capirlo basta osservare lo specchietto pubblicato ieri mattina: a Modena le catene legate a Legacoop possiedono l’88,1% della superficie di vendita, Caprotti appena il 3,4.

    Ora si apre un capitolo inedito del fortunatissimo Falce e carrello: il caso Livorno. Che presenta varie analogie con Modena. Anche sulla costa toscana ci sono giunte rosse, le Coop monopoliste (il 72,2% degli spazi commerciali della grande distribuzione è dei marchi Legacoop) e un terreno commerciale conteso. Il proprietario è il cavaliere del lavoro Marcello Fremura, 80 anni, armatore e spedizioniere marittimo. La superficie fa parte di un grande lotto in cui verranno realizzati 700 appartamenti, uffici, servizi e appunto un ipermercato (unico sito cittadino disponibile per una nuova apertura) con annesso centro commerciale e megastore non alimentare. Due anni fa Fremura trova l’accordo con il Comune per avviare i lavori. Partono i contatti per rivendere i 41mila metri quadrati dell’area commerciale. Lo scorso aprile sul tavolo di Fremura si trovano tre proposte. Le Coop propongono 30 milioni di euro, qualcosa in più la Airaudo costruzioni, mentre Caprotti ne mette sul piatto 40. Vincono le Coop. :gratgrat:

    Faccenda «inconsueta e singolare» osserva Esselunga senza eccepire la regolarità delle procedure. Perché rinunciare a un’offerta più alta di un terzo? Fremura, attraverso la nipote Antonella Boccardo (che guida la società Le Ninfee creata per gestire l’operazione), fa sapere che l’offerta di Caprotti è giunta in ritardo. Strano, replica Esselunga, visto che è stata presentata il giorno dopo un colloquio a Livorno tra i due imprenditori, e non è ipotizzabile che Fremura abbia ricevuto Caprotti avendo già chiuso l’affare. «Delle sue buone maniere non è dato dubitare», si legge in una nota di Esselunga. D’altra parte, il rogito con le Coop è stato firmato davanti al notaio Poma di Firenze il primo luglio scorso mentre la lettera di Esselunga è del 9 aprile. Il tempo per trovare l’accordo c’era tutto.

    Ma Caprotti punta il dito sul clima nel quale è avvenuta la compravendita. Due anni fa Sergio Costalli, amministratore delegato di Unicoop Tirreno, aveva dichiarato: «Siamo determinati a non lasciare spazio a nessun concorrente in Toscana». Un anno dopo aveva ripetuto: «L’importante è che non si insedi la concorrenza». Lo scorso febbraio, nei giorni cruciali delle trattative con Fremura, il presidente della società Marco Lami aveva lanciato l’ennesimo avvertimento: «Livorno è nostra». Segnali, messaggi, avvertimenti. E infatti Antonella Boccardo ha spiegato così la scelta di incassare 30 milioni di euro targati Coop invece che i 40 di Caprotti: «C’è stata una riunione di famiglia ed è stata presa una decisione. Ma soprattutto abbiamo deciso che non saremmo più tornati indietro. Ed è quello che faremo: noi a Livorno ci viviamo e lavoriamo». Caprotti non ci vive e non riesce ancora a lavorarci, con buona pace di centinaia di livornesi che su Facebook hanno aderito al gruppo «Vogliamo l’Esselunga a Livorno» con tanto di indicazioni stradali per arrivare al supermercato di Pisa. E poi Caprotti non ci sta a passare per bersaglio di false accuse, come l’agnello nell’apologo di Fedro che viene citato nella pubblicità sui giornali.

    In difesa di Esselunga è sceso il coordinatore del Pdl e ministro Sandro Bondi. Qualcuno raccolga l’ennesimo appello-denuncia. In una parte d’Italia, che grossomodo coincide con le regioni rosse, l’intreccio tra potere politico ed economia raggiunge livelli impensabili. Se la magistratura se ne occupasse si rivelerebbe un sistema di illegalità impressionante. :giagia:

    Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori - Interni - ilGiornale.it del 26-07-2010

    Leggetevi tutti "Falce e Carrello" e aprite gli occhi su come i Comunisti hanno ucciso la libertà di impresa dove comandano!

    E' QUESTA LA VERA MASSONERIA, NON LE CAZZATE SULLA P3!

    I magistrati, oltre a indagare su Berlusconi, che fanno? :mmm:

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
    Mentioned
    94 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    W l'Esselunga!ostridicolo:
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Jul 2010
    Messaggi
    129
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Ieri sul Corsera c'era una pagina a pagamento (di protesta) pagata da Esselunga :giagia:

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Jul 2010
    Messaggi
    282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Citazione Originariamente Scritto da 100% Antikomunista Visualizza Messaggio
    A Livorno il gruppo di Caprotti offre 40 milioni per un terreno dove edificare un centro commerciale, ma i proprietari ne incassano dieci in meno pur di cederlo al colosso vicino alla sinistra... :sofico:
    Caprotti è un furbastro, il classico padre padrone che ha licenziato pure i propri figli per paura che qualcuno lo contraddisse.

    Informati meglio, anti-comunardo, l'Esselunga è presente nelle regioni rosse sin dalla sua fondazione.

    Mentre potresti davvero garantirmi che a Milano, per esempio, le Esselunga e le Coop a parti invertite godano degli stessi diritti?

  5. #5
    Certificato ISO 9001
    Data Registrazione
    29 Jan 2010
    Messaggi
    8,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Citazione Originariamente Scritto da indianstrip Visualizza Messaggio
    Ieri sul Corsera c'era una pagina a pagamento (di protesta) pagata da Esselunga :giagia:
    Otterranno poco: nelle regioni rosse le Coop comandano come sotto Stalin, e la gente è talmente indottrinata che pure di fare la spesa alla Coop si fa 10 km. in macchina per non andare da quei pochi Esselunga che avrebbe sotto casa.

    Stesso trattamento riservato a Caprotti, capitò alla Standa, quando ancora apparteneva al Grande Silvio.

  6. #6
    Certificato ISO 9001
    Data Registrazione
    29 Jan 2010
    Messaggi
    8,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Tra l'altro, le Coop, essendo formalmente una cooperativa di consumatori, godono anche di un regime fiscale agevolato, pur controllando di fatto il monopolio della distribuzione commerciale nelle regioni rosse, con giri di affari di centinaia di milioni di euro, o sbaglio? :mmm:

    Chissà cosa ne pensano quelli che si indignano per lo scudo fiscale... ostridicolo:

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Jul 2010
    Messaggi
    282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Citazione Originariamente Scritto da 100% Antikomunista Visualizza Messaggio
    Otterranno poco: nelle regioni rosse le Coop comandano come sotto Stalin, e la gente è talmente indottrinata che pure di fare la spesa alla Coop si fa 10 km. in macchina per non andare da quei pochi Esselunga che avrebbe sotto casa.
    Le coop hanno prodotti di migliore qualità rispetto all'Esselunga.

    Trattare da cretini i toscani e gli emiliani, perché la pensano diversamente, è la dimostrazione che dietro ogni leghismo in realtà si nasconda il più bieco e banale fascismo.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Jul 2010
    Messaggi
    129
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Citazione Originariamente Scritto da 100% Antikomunista Visualizza Messaggio
    Otterranno poco: nelle regioni rosse le Coop comandano come sotto Stalin, e la gente è talmente indottrinata che pure di fare la spesa alla Coop si fa 10 km. in macchina per non andare da quei pochi Esselunga che avrebbe sotto casa.

    Stesso trattamento riservato a Caprotti, capitò alla Standa, quando ancora apparteneva al Grande Silvio.
    ma no, secondo me il consumatore, se gli dai l'alternativa, la prova

  9. #9
    Certificato ISO 9001
    Data Registrazione
    29 Jan 2010
    Messaggi
    8,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Citazione Originariamente Scritto da Heretic Visualizza Messaggio
    Le coop hanno prodotti di migliore qualità rispetto all'Esselunga.

    Come questi? ostridicolo:

    Quotidiano Net - Lo scandalo dei formaggi avariati La Coop ritira tutti i prodotti Galbani

    O anche questi... repapelle:

    Mozzarella blu, Coldiretti: fare chiarezza su import Coop Granarolo


    (intendendo per "coop" il mondo cooperativo in generale, non la catena di supermercati)

  10. #10
    Clandestino
    Data Registrazione
    07 Jan 2010
    Messaggi
    10,035
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori

    Citazione Originariamente Scritto da 100% Antikomunista Visualizza Messaggio
    Otterranno poco: nelle regioni rosse le Coop comandano come sotto Stalin, e la gente è talmente indottrinata che pure di fare la spesa alla Coop si fa 10 km. in macchina per non andare da quei pochi Esselunga che avrebbe sotto casa.

    Stesso trattamento riservato a Caprotti, capitò alla Standa, quando ancora apparteneva al Grande Silvio.

    Sisi,ci fanno i discorsi in piazza e giriamo anche con i cappellini e le magliette della coop.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. AL PROCESSO VINCE COOP, ESSELUNGA CONDANNATA..
    Di Corso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 254
    Ultimo Messaggio: 18-09-11, 21:51
  2. Coop blinda anche la Toscana: Esselunga fuori
    Di 100% Antikomunista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 173
    Ultimo Messaggio: 28-07-10, 23:16
  3. Solo per i toscani: andreste mai a vivere fuori dalla Toscana?
    Di marcejap nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 06-01-09, 01:44
  4. non solo esselunga, ECCO LE COOP...
    Di RossoDOC nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-03-08, 09:19
  5. Bossi taglia fuori Calderoli dalla successione
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-06, 08:59

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226