User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree2Likes
  • 1 Post By MaIn
  • 1 Post By Regina di Coppe

Discussione: Il latte «made in Italy»: da aprile obbligatorio

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,481
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Il latte «made in Italy»: da aprile obbligatorio

    Il latte «made in Italy»: da aprile obbligatorio indicare il luogo di mungitura - Corriere.it

    Un’etichetta per il latte «made in Italy». Mentre sul fronte dell’etichettatura del grano la vicenda non è ancora risolta - con governo e pastai che non trovano un punto d’intesa - il 2017 sarà l’anno dell’etichetta con l’origine della materia prima per i prodotti del sistema lattiero caseario italiano. Nei prossimi giorni è attesa la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto interministeriale (ministero delle Politiche agricole e dello Sviluppo economico) che entrerà in vigore entro i 90 giorni dopo. Quindi dal prossimo mese di aprile dovranno essere riportate in etichetta le indicazioni sul Paese di mungitura del latte e su quello di trasformazione. «Siamo davanti a un passo storico - spiega il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina - che può aiutare tutto il sistema lattiero caseario italiano. Abbiamo già i primi segnali positivi con un rialzo dei prezzi del latte alla stalla dai 32 centesimi dello scorso anno ai 39 del nuovo accordo. Con questo decreto finalmente i consumatori potranno essere pienamente informati e sostenere il made in Italy ».

    Le novità

    Ma cosa cambia, in concreto, per produttori e consumatori? «L’italianità dei nostri prodotti - spiega Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo - è già presente nelle nostre etichette. Per noi, quindi, si tratterà di evidenziare, secondo quanto prescritto dalla nuova normativa, una caratteristica già nostra. Sarà una novità soprattutto per i consumatori: ci sarà più trasparenza, soprattutto per i derivati del latte, perché un conto è la mozzarella fatta in Italia, un altro è la mozzarella fatta in Italia con latte italiano». La maggiore trasparenza potrebbe, però, influenzare il prezzo. «Sia chiaro - aggiunge Calzolari - l’etichetta non eliminerà le importazioni. Ma sapere che il latte è stato munto nel giro di pochi chilometri è un elemento di valore: esclude che possa arrivare da paesi più lontani, dell’Est Europa, dove magari i controlli non sono così rigorosi. In cambio, il consumatore dovrebbe essere disposto a spendere qualcosina in più. Anche se penso che eventuali aumenti dei prezzi nel 2017 saranno assorbiti dalla grande distribuzione».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    girevoli
    Data Registrazione
    09 Jul 2009
    Messaggi
    9,249
    Mentioned
    32 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Il latte «made in Italy»: da aprile obbligatorio

    .

    perché un conto è la mozzarella fatta in Italia, un altro è la mozzarella fatta in Italia con latte italiano».
    Bentoranto!

    Ma le etichette sono obbligatorie soltanto per i prodotti confezionati, o anche per quelli venduti "sfusi"?

    Per i veg poi andrebbe anche specificato se il caglio usato è di origine animale o vegetale.

    .
    MaIn likes this.
    Corpo sano in ambiente sano.

    Chi avvelena una persona per vendetta viene condannato per veneficio.
    Chi avvelena milioni di esseri umani per profitto viene onorato come capitano d'industria.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,481
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Il latte «made in Italy»: da aprile obbligatorio

    Citazione Originariamente Scritto da Regina di Coppe Visualizza Messaggio
    .



    Bentoranto!

    Ma le etichette sono obbligatorie soltanto per i prodotti confezionati, o anche per quelli venduti "sfusi"?

    Per i veg poi andrebbe anche specificato se il caglio usato è di origine animale o vegetale.

    .
    grazie del bentornato ma ritorno ad andare via tra poco questa legge riguarda la provenienza del latte e non gli ingredienti.
    ma in generale hai ragione: ci dovrebbe essere una campagna per far scrivere se il caglio è animale o vegetale.

 

 

Discussioni Simili

  1. oltre il made in Italy, made in sud
    Di largodipalazzo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 27-08-14, 14:02
  2. “Made in Veneto” NON “Made in Italy”
    Di Erlembaldo nel forum Lega
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-06-11, 15:15
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-09, 09:44
  4. Profitti da narcotraffico per il Made in Italy/made in China
    Di Red Shadow nel forum Politica Estera
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-09-08, 21:01
  5. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 02-08-04, 22:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226