User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree2Likes
  • 1 Post By dedelind
  • 1 Post By Halberdier

Discussione: Come ha perso la Russia un intero continente

  1. #1
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,589
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Come ha perso la Russia un intero continente

    Come ha perso la Russia un intero continente © Foto: Vlad Minin

    MONDO 090 05.01.2017URL abbreviato333912 Pochi sanno che circa trecento anni fa, la Russia, aveva la possibilità di diventare l'unica potenza del mondo, estendendosi su due continenti. © SPUTNIK. V. CHISTIAKOV Ex senatore dell'Alaska chiede di unire Russia e USA con un tunnel Diverse spedizioni lungo tutto l'Impero avevano portato a conquistare vari possedimenti in un altro continente: erano l'Alaska, le isole Aleutine, l'arcipelago Alexander, la fortezza di Elisabetta alle Hawaii ed il famoso Fort Ross della California. Perché la Russia ha perso queste ricchezze? Nel 1648 Semen Dedznev organizzò una spedizione per l'esplorazione di nuove rotte marittime. Un gruppo di coraggiosi marinai, che presero il largo dalle coste della Siberia, dopo breve tempo, incapparono letteralmente nelle coste americane. A causa della costa rocciosa, una delle scialuppe naufragò, ma fu proprio lì che Dedznev decise di fondare il primo insediamento russo, Kingovej. © SPUTNIK. KONSTANTIN CHALABOV Negli Urali e in Siberia occidentale ondata di gelo vicina a record assoluti Dopo un secolo, il mercante di Irkutsk Gregorij Shelichov decise di ritentare l'impresa di Dedznev, ponendo come obiettivo finale della spedizione, la creazione di un saldo fortino, da cui sarebbe stato possibile partire per esplorare tutta la zona circostante. Il 14 agosto 1784 la flotta delle tre navi, chiamate "i Tre santi", "San Simeone" e "San Michael", raggiunse l'Alaska. Dopo quattro anni di insediamento sull'isola Kodiak, il luogo ricevette ufficialmente il nome di Porto Pavlovskij. Nel 1799 lì fu fondata la prima città destinata a diventare la Capitale russa d'America. Il primo gruppo di coloni era costituito da 200 russi e 1000 aleuti, che dopo poco si abituarono a chiamare Novo Archangelsk casa. Mollo tutto e volo in Russia? 3 modi per farlo Nel 1810 in California i possedimenti erano vari e ne approfittò il visionario ricercatore russo Ivan Kuskov. Comprò parte della terra formalmente spagnola dagli abitanti indiani. L'11 settembre del 1812 Kuskov pose la prima pietra della famosa fortezza di Ross, primo avamposto russo più meridionale in Nord America. I primi inquilini del suo insediamento fortificato furono 95 russi e 80 indiani. Con una convenzione anglo-russa del 1825 furono regolati i confini britannici e russi sul continente. Per comodità fu scelta la dorsale delle Montagne Rocciose, che si estendeva per vaste aree deserte. Per ragioni ancora sconosciute, i russi non hanno mai rischiato di attraversare l'altra parte delle montagne, dove per mezzo secolo le vaste pianure non furono attraversate da alcun colono. Nel gennaio 1841 la fortezza di Ross fu acquistata da John Sutter, intelligente e lungimirante imprenditore americano, successivamente soprannominato "imperatore della California". Allora la resa è stata incondizionata e la Russia ha ufficialmente dichiarato la perdita di interesse per una zona così importante geopoliticamente. Gli storici ancora oggi dibattono strenuamente sulle cause di vendita dell'Alaska. In un modo o nell'altro, nel 1867 il Governo americano acquistò tutta l'Alaska per 7 200 000 dollari. Ed è così che è finita la storia dei russi che hanno perso la loro occasione di estendersi su due o tre continenti.

    Leggi tutto: https://it.sputniknews.com/mondo/201...ro-continente/
    amaryllide likes this.
    «Feared neither death nor pain,
    for this beauty;
    if harm, harm to ourselves.»
    (Ezra Pound - Canto XX, The Lotus Eaters)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    34,971
    Mentioned
    252 Post(s)
    Tagged
    45 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Come ha perso la Russia un intero continente

    Evidentemente erano terre troppo lontane da controllare militarmente, con un clima inclemente...
    del resto i russi han pure fatto fatica a colonizzare la Siberia, in ben pochi si son trasferiti laggiù preferendo restare nella Russia Europea...

    gli USA rinunciarono a conquistare il Canada ed il Messico, quando ne avrebbero avuto la possibilità...
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    22,558
    Mentioned
    74 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Come ha perso la Russia un intero continente

    In prospettiva e col senno di poi, la vendita dell'Alaska fu un pessimo affare (posizione strategica, risorse e quant'altro) per la Russia, anche se effettivamente non si può sapere come si sarebbero evolute le circostanze in caso di mancata cessione.

    P.s.: Qualcuno che abbia accesso ai commenti può dire a Sputnik che John Sutter non era americano?
    FrancoAntonio likes this.

  4. #4
    duca di rivoli
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    LOMBARDIA - Alpi
    Messaggi
    14,132
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Come ha perso la Russia un intero continente

    Il più grande affare immobiliare della storia è però la vendita della Luisiana agli stati uniti. Napoleone aveva bisogno di soldi per le sue campagne militari e ha ceduto per pochi spicci un territorio immenso mai neanche misurato. nessuno aveva idea di quanto fosse estesa la Luisiana (copre numerosi stati degli USA) e le ricchezze che conteneva.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,768
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: Come ha perso la Russia un intero continente

    Citazione Originariamente Scritto da massena Visualizza Messaggio
    Il più grande affare immobiliare della storia è però la vendita della Luisiana agli stati uniti. Napoleone aveva bisogno di soldi per le sue campagne militari e ha ceduto per pochi spicci un territorio immenso mai neanche misurato. nessuno aveva idea di quanto fosse estesa la Luisiana (copre numerosi stati degli USA) e le ricchezze che conteneva.
    ma forse Napoleone l'ha venduta prima di perderla sul campo di battaglia senza prendere una lira, perchè militarmente la Luisiana era indifendibile e se gli Usa l'avessero attaccata l'avrebbero presa con una passeggiata
    non piu' interessato a questo forum

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,768
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: Come ha perso la Russia un intero continente

    Citazione Originariamente Scritto da Halberdier Visualizza Messaggio
    In prospettiva e col senno di poi, la vendita dell'Alaska fu un pessimo affare (posizione strategica, risorse e quant'altro) per la Russia, anche se effettivamente non si può sapere come si sarebbero evolute le circostanze in caso di mancata cessione.

    P.s.: Qualcuno che abbia accesso ai commenti può dire a Sputnik che John Sutter non era americano?
    Certo che se USA e Canada Dominion Brinannico avessero attaccato l'Alaska forse quest'ultima si sarebbe alleata alla Germania
    non piu' interessato a questo forum

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    22,558
    Mentioned
    74 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Come ha perso la Russia un intero continente

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    Certo che se USA e Canada Dominion Brinannico avessero attaccato l'Alaska forse quest'ultima si sarebbe alleata alla Germania
    Dagli inglesi in effetti mosse del genere ce le si poteva aspettare, anche solo per necessità strategiche. Già l'Impero Russo si stava estendendo fino quasi ai confini dell'India, e la cosa non era per niente apprezzata a Londra; se oltretutto avesse cominciato a prendere forza pure nel Nuovo Mondo, sulle isole britanniche sarebbero andati in paranoia.

 

 

Discussioni Simili

  1. Perso per perso adesso tifo grullini
    Di FrancoAntonio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-12-16, 10:41
  2. Non ha perso la Moratti, ha perso BERLUSCONI
    Di venetoimpenitente nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 17-05-11, 09:29
  3. GB:perso il perso il 15% del potere d'acquisto in 5 anni
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-07-08, 02:10
  4. Ha perso Grillo, ha perso l'antipolitica!
    Di monzasinistra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 15-04-08, 00:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226