User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    Neanche 4 giorni fa.
    Con tale legge, in cui uno dei firmatari risulta Calderoli, recante: “Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia” dispone che non siano più gli Enti Locali di decidere le sorti dei loro territori. Infatti i sei articoli della legge 23 agosto 2004 n.239, che appunto davano agli enti locali autonomia decisionale in merito allo sviluppo del territorio sono stati azzerati e sostituiti di sana pianta con sette nuovi articoli che attraggono ogni competenza e decisione finale allo Stato.
    Gli articoli che tolgono potere all’Istituzione regionale Lombardia per assegnarla a Roma Capitale (con firma a Bologna) li ha voluti la X commissione industria commercio e turismo della Camera, presieduta dal leghista Andrea Gibelli.

    Grazie Lega.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    Bentornato NoNickName!
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,718
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    complimenti lega un altro decisivo passo verso il vero federalismo


    p.s. x i militonti: la legge consentirà a roma di piazzare da noi le nuove centrali nucleari in quanto in teronia non sarà possibile metter alcunchè (non riescono neanche a costruire gli inceneritori)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    La coerenza della lega.

    Diminuire l'importanza e l'autonomia del territorio, e centralizzare il poterere.

    La lega quando si tratta di togliere al Nord è sempre in prima linea.

  5. #5
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    Altro traguardo per cittadini sempre più sudditi. Cancelleranno anche tutti i difensori civici

    http://tweb.interno.it///news/2009/0...0905170488.PDF

  6. #6
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    Aggiungo anche questa foto di una pagina relativa alle procedure di votazione, in cui si vede che il governo ha dato parere negativo, e il Senato ha respinto, due emendamenti volti a preservare il diritto di veto della Regione

    Sono Cristiano, Bianco, Etero, Insubre, Favorevole al porto d'armi. Domande?

  7. #7
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    I federalisti....

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickNAme Visualizza Messaggio
    Aggiungo anche questa foto di una pagina relativa alle procedure di votazione, in cui si vede che il governo ha dato parere negativo, e il Senato ha respinto, due emendamenti volti a preservare il diritto di veto della Regione

    Dunque ricapitolando vi è un emendamento che cerca di mettere in gioco le regioni che devono essere padrone a casa loro.
    L'emendamento è presentato da tutti senatori del PD.
    Pertanto sarebbe da ritenersi che la opposizione al Senato abbia votato a favore dell'emendamento.
    Se l'emendamento non è passato significa che la maggioranza ha votato contro.
    Pertanto anche la lega ha votato contro.

    Saranno tutte supposizioni, ma se la situzione è così, diventa sempre più dura fare il leghista ai gazebo.
    Speriamo che mi sbagli.
    Perché sarebbe l'ennesima conferma che la lega è sempre contro quanto afferma. .

  9. #9
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    jot, esattamente come dici. I presentatori dei due emendamenti sono del PD.
    A dire la verità, le cose stanno peggio di così. La legislazione precedente, nella legge 239/2004, dava alle Regioni il diritto di veto in materia di sfruttamento minerario e petrolifero.
    L'attuale legge invece svuota le Regioni di questo potere, e lo concede ad un dirigente ministeriale (neanche al Ministro), di stanza a Bologna, direttore dell'UNMIG, ufficio territoriale minerario per gli idrocarburi per l’Italia settentrionale, in questo momento trattasi dell'Ing. Zappardino, 65 anni, nato a Predappio, e attuale ufficio in via Zamboni a Bologna.

    La Consulta di Stato, investita della questione, ha confermato l'interesse precipuo dello Shtato nello sfruttamento delle fonti di Energia, di fatto privando il diritto delle Regioni della parola (se non a livello meramente consultivo).

    Questa vicenda è alla base della famosa vicenda, che è andata su tutti i giornali e in home page di quasi tutti i quotidiani. Un link per tutti: Merate come Dallas? La Brianza non ci sta - Corriere della Sera

    EDIT: resta inteso che la legge 239/2004 fu votata dal governo Berlusconi II, che quindi ora ha cancellato una sua stessa legge.
    Sono Cristiano, Bianco, Etero, Insubre, Favorevole al porto d'armi. Domande?

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Conquista della lega: la legge 1195 del 14/05/09

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickNAme Visualizza Messaggio
    jot, esattamente come dici. I presentatori dei due emendamenti sono del PD.
    A dire la verità, le cose stanno peggio di così. La legislazione precedente, nella legge 239/2004, dava alle Regioni il diritto di veto in materia di sfruttamento minerario e petrolifero.
    L'attuale legge invece svuota le Regioni di questo potere, e lo concede ad un dirigente ministeriale (neanche al Ministro), di stanza a Bologna, direttore dell'UNMIG, ufficio territoriale minerario per gli idrocarburi per l’Italia settentrionale, in questo momento trattasi dell'Ing. Zappardino, 65 anni, nato a Predappio, e attuale ufficio in via Zamboni a Bologna.

    La Consulta di Stato, investita della questione, ha confermato l'interesse precipuo dello Shtato nello sfruttamento delle fonti di Energia, di fatto privando il diritto delle Regioni della parola (se non a livello meramente consultivo).

    Questa vicenda è alla base della famosa vicenda, che è andata su tutti i giornali e in home page di quasi tutti i quotidiani. Un link per tutti: Merate come Dallas? La Brianza non ci sta - Corriere della Sera

    EDIT: resta inteso che la legge 239/2004 fu votata dal governo Berlusconi II, che quindi ora ha cancellato una sua stessa legge.
    Grazie dei chiarimenti.

    Si era già fatto un 3d alcuni giorni or sono sul fatto dei pozzi petroliferi in Brianza.
    http://forum.politicainrete.net/pada...s-brianza.html


    Perché la notizia, poco reclamizzata, dava adito a delle supposizioni.
    Anche perché la Brianza è una zona leghista e pertanto è più facile che sorgano delle cose strane.

    Ma questa legge ha un altro risvolto.
    Se si concede la libertà alle ricerche minerarie, in Val di Susa,dove devono fare la TAV, vi sono stati dei rinvenimenti di uranio.

    Pertanto adesso che fanno il tunnel questi giacimenti, che secondo i giornali sono di un materiale ricco, potranno essere individuati più facilmente.

    La concessione per quella zona è di una società francese.
    Questa legge sembra proprio una legge fatta apposta per eventuali miniere di uranio.

    Specialmente adesso che siamo in sinergia con i francesi per fare le centrali.

    Sarebbe la maledizione definitiva per la Val di Susa.

    Mi sono sempre chiesto. Ma se dove passa il tunnel della TAV vi sono tanti giacimenti di uranio, per caso ( sicuramente non sarà vero) quando un passeggero passa con il treno sarebbe come fare una o più radiografie?.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226