Il leghista Lorenzo Gasperini insulta la Boschi: "Finalmente ciucciare piselli..." - Libero Quotidiano

Quando la politica dà il peggio di sé. Su Facebook Maria Elena Boschi rompe il silenzio che durava dal post-referendum, e scrive: "Oggi il Consiglio dei ministri ha approvato gli ultimi decreti legislativi sulle unioni civili. Sembrava un traguardo irraggiungibile. Invece passo dopo passo l'Italia ce l'ha fatta. Quello che era un sogno adesso è realtà". E il post della Boschi è stato condiviso da Lorenzo Gasperini, consigliere regionale leghista della Toscana. E Gasperini ha scritto quanto segue, letteralmente irriferibile: "Finalmente ciucciare piselli guadagnandone un riconoscimento istituzionale non sarà più un privilegio di Ministri e Sottosegretari". Un insulto, una totale calunnia il cui riferimento è tutt'altro che casuale. Il leghista ha poi cancellato il post, ma era troppo tardi: già rimbalzava sul web ed è stato rilanciato anche da Nonleggerlo (qui sotto).