User Tag List

Pagina 33 di 39 PrimaPrima ... 23323334 ... UltimaUltima
Risultati da 321 a 330 di 383
  1. #321
    Ministro della propaganda
    Data Registrazione
    13 Aug 2021
    Messaggi
    4,578
     Likes dati
    342
     Like avuti
    324
    Mentioned
    357 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Nel video qui sotto trovate la Sonata per Violino No. 2, composta da Beethoven nel 1797-1798, all'età di 26-27 anni.

    La prima immagine del video: Beethoven che suona il piano durante una nevicata.

    Beethoven - Op. 12 No. 2 - Violin Sonata No. 2 in A major (1797-1798):
    00:00 I. Allegro vivace in A major
    06:20 II. Andante, più tosto allegretto (in A minor)
    11:40 III. Allegro piacevole

    La self-ownership è il diritto fondamentale da cui discendono tutti i diritti degli esseri umani: https://forum.termometropolitico.it/...-negativi.html

  2. #322
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    04 Nov 2019
    Messaggi
    14,558
     Likes dati
    1,035
     Like avuti
    2,305
    Mentioned
    718 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Owen Visualizza Messaggio
    Perché solo il canto lirico italiano e non la musica classica in generale? @Gianluca C.
    Perché altrimenti si sarebbe corso il rischio di considerare patrimonio dell'umanità anche Hans Zimmer

  3. #323
    Ministro della propaganda
    Data Registrazione
    13 Aug 2021
    Messaggi
    4,578
     Likes dati
    342
     Like avuti
    324
    Mentioned
    357 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca C. Visualizza Messaggio
    Perché altrimenti si sarebbe corso il rischio di considerare patrimonio dell'umanità anche Hans Zimmer
    Si... e anche Scelsi, il cui valore artistico è riconosciuto solo dagli "estremisti della musica classica", quelli che se registri il suono di un martello pneumatico e dici loro che quella è musica classica, cercheranno di trovarci un qualsivoglia valore artistico e cercheranno musicalità nel martello pneumatico. Dopo 10 anni di autotortura riescono a trovarla attraverso una sorta di autoipnosi continua e vanno in giro a dire che chi non riconosce la musicalità del martello pneumatico è musicalmente ignorante. È praticamente la Sindrome di Stoccolma.

    Oppure si sarebbe anche arrivati a definire "patrimonio dell'umanità" determinati compositori di musica classica contemporanea melodica come Jonathan Leshnoff, che pur essendo migliori di compositori come Scelsi hanno prodotto un nulla di che a confronto di uno come Mozart.

    Sarebbe molto meno controverso se ci finisse Hans Zimmer nel patrimonio dell'umanità, almeno la sua musica ha ottenuto un riconoscimento pubblico vasto dai suoi contemporanei, che è già qualcosa. È ancora presto per dire se la sua musica nel 2200 sarà ancora suonata e ascoltata, ma si può dire lo stesso di qualsiasi musicista contemporaneo. Quindi per quanto riguarda i musicisti contemporanei possiamo solo valutare l'impatto che stanno lasciando sulla società nel presente, ed è chiaro che Hans Zimmer un impatto forte lo sta lasciando, differentemente dai tanti compositori d'avanguardia con la puzza sotto il naso.


    Comunque, parliamo seriamente. L'UNESCO ha definito "patrimonio dell'umanità" il canto lirico italiano, non La Traviata. Questo significa che anche la parte fallita della musica lirica italiana diventa patrimonio dell'umanità. Qual è quindi il punto dell'osservare che se la musica classica diventa patrimonio dell'umanità anche compositori di musica classica falliti vengono inclusi? Non è forse quello che avviene anche considerando il canto lirico italiano come patrimonio dell'umanità?

    Quello che chiedevo è perché una volta che si giunge alla conclusione che il canto lirico italiano è patrimonio dell'umanità non si dovrebbe anche concludere che lo è pure la musica strumentale italiana, che include grandi opere come le Quattro Stagioni di Vivaldi.
    Se poi si riconosce che la musica di Vivaldi ha un valore storico/culturale elevato, allora come si può non riconoscere lo stesso alla musica germanica/austriaca (che include mostri come Mozart) o alla musica russa (i russi hanno dato elevato contributi alla musica classica nel periodo romantico e Tchaikovsky è solo la punta dell'iceberg).

    Comunque io sono favorevole a considerare la musica classica come patrimonio dell'umanità e non solo i compositori classici più influenti, considerato anche che questi ultimi si sono spesso ispirati a compositori che noi oggi consideriamo scarsamente.
    Il punto sta nel riconoscere che la musica classica, nel suo insieme, ha un valore elevatissimo per la tradizione musicale occidentale. @Gianluca C.
    La self-ownership è il diritto fondamentale da cui discendono tutti i diritti degli esseri umani: https://forum.termometropolitico.it/...-negativi.html

  4. #324
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    16,260
     Likes dati
    3,833
     Like avuti
    9,769
    Mentioned
    388 Post(s)
    Tagged
    37 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    In effetti con canto lirico italiano cosa si intende? l'Opera? Il belcanto?
    When the facts change, I change my mind. What do you do, sir? John Maynard Keynes

  5. #325
    Ministro della propaganda
    Data Registrazione
    13 Aug 2021
    Messaggi
    4,578
     Likes dati
    342
     Like avuti
    324
    Mentioned
    357 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    In effetti con canto lirico italiano cosa si intende? l'Opera?
    Canto lirico italiano = opera. Stavo per scrivere: "Come si può non riconoscere il valore anche dell'opera di Mozart?", ma in effetti è probabile che con canto lirico italiano si intenda dire l'opera in generale e non solo quella fatta dai compositori italiani. Ovvero, in pratica anche le tre famose opere di Mozart rientrano nella tradizione del canto lirico italiano.

    La questione controversa sta nel mettere il canto lirico italiano al di sopra della tradizione sinfonica o al di sopra della musica sacra: queste ultime hanno una rilevanza storica non inferiore al canto lirico. @Saturno
    La self-ownership è il diritto fondamentale da cui discendono tutti i diritti degli esseri umani: https://forum.termometropolitico.it/...-negativi.html

  6. #326
    Vecchia Guardia
    Data Registrazione
    21 Mar 2022
    Messaggi
    19,267
     Likes dati
    747
     Like avuti
    2,318
    Mentioned
    592 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    A tal proposito tengo a dirvi che l'opera che preferisco è quella di Handel, Mozart, Rossini e Richard Strauss.

    Verdi mi limito a tollerarlo con piacere.
    Puoi rispondermi solo se mi tagghi, grazie.

    Utenti non taggabili: the fool, pippo palla e pertica, Querion, Scipione

  7. #327
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    04 Nov 2019
    Messaggi
    14,558
     Likes dati
    1,035
     Like avuti
    2,305
    Mentioned
    718 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    In effetti con canto lirico italiano cosa si intende? l'Opera? Il belcanto?
    Sul sito UNESCO si parla di quella particolare tecnica di emissione del canto sfruttando le risonanze del corpo umano, quindi il belcanto, non l'opera. Anche O sole mio

  8. #328
    mutualista in saor
    Data Registrazione
    18 Nov 2013
    Località
    Venetorum angulus
    Messaggi
    25,600
     Likes dati
    18,391
     Like avuti
    9,611
    Mentioned
    1833 Post(s)
    Tagged
    148 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Owen Visualizza Messaggio
    Canto lirico italiano = opera. Stavo per scrivere: "Come si può non riconoscere il valore anche dell'opera di Mozart?", ma in effetti è probabile che con canto lirico italiano si intenda dire l'opera in generale e non solo quella fatta dai compositori italiani. Ovvero, in pratica anche le tre famose opere di Mozart rientrano nella tradizione del canto lirico italiano.
    Non credo che con l'espressione "canto lirico italiano" ci si possa riferire anche all'opera tedesca o a quella francese. Avrebbero scritto "canto lirico" e basta.

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca C. Visualizza Messaggio
    Sul sito UNESCO si parla di quella particolare tecnica di emissione del canto sfruttando le risonanze del corpo umano, quindi il belcanto, non l'opera. Anche O sole mio
    Quindi si escluderebbe, se non sbaglio, lo stile verista...

  9. #329
    Ministro della propaganda
    Data Registrazione
    13 Aug 2021
    Messaggi
    4,578
     Likes dati
    342
     Like avuti
    324
    Mentioned
    357 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da Narel Jarvi Visualizza Messaggio
    A tal proposito tengo a dirvi che l'opera che preferisco è quella di Handel, Mozart, Rossini e Richard Strauss.

    Verdi mi limito a tollerarlo con piacere.
    L'altro giorno ho guardato per la prima volta "Norma" di Vicenzo Bellini. Carina, ma non all'altezza dell'opera di Mozart dal mio punto di vista. Per ora niente arriva più in alto per me all'interno del genere rispetto alla trilogia prodotta da Mozart e Lorenzo da Ponte. Tra le tre la mia preferita credo sia "Così fan tutte". @Narel Jarvi
    La self-ownership è il diritto fondamentale da cui discendono tutti i diritti degli esseri umani: https://forum.termometropolitico.it/...-negativi.html

  10. #330
    Ministro della propaganda
    Data Registrazione
    13 Aug 2021
    Messaggi
    4,578
     Likes dati
    342
     Like avuti
    324
    Mentioned
    357 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Scala di Pol: classica, lirica e quant'altro

    Citazione Originariamente Scritto da pomo-pèro Visualizza Messaggio
    Non credo che con l'espressione "canto lirico italiano" ci si possa riferire anche all'opera tedesca o a quella francese. Avrebbero scritto "canto lirico" e basta.
    Il punto è che l'opera tedesca sarebbero i singspiels, che al posto dei recitativi prevedono parti recitate. L'opera italiana invece è quella che tutti quanti conosciamo, in cui recitativi e arie si alternano.

    Quando Mozart ha fatto le tre opere con Lorenzo da Ponte ha mostrato chiaramente di volersi inserire nella tradizione dell'opera italiana, perché non solo le tre opere sono in lingua italiana, ma hanno le caratteristiche musicali-strutturali dell'opera italiana.
    Tutto naturalmente dipende da come si usano i termini, ma la locuzione "Mozart si è dedicato sia ai singspiels che all'opera italiana" è utilizzata. @pomo-pèro
    La self-ownership è il diritto fondamentale da cui discendono tutti i diritti degli esseri umani: https://forum.termometropolitico.it/...-negativi.html

 

 
Pagina 33 di 39 PrimaPrima ... 23323334 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Musica barocca, classica e lirica
    Di guybrush nel forum Musica
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 20-10-20, 19:44
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-07-08, 00:25
  3. Fascismo fotografico e quant'altro
    Di Commissario Basettoni nel forum Destra Radicale
    Risposte: 102
    Ultimo Messaggio: 17-02-08, 12:17
  4. Basta con queste Foibe e quant'altro!
    Di alessandro74 (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 13-02-07, 05:40
  5. Embargo, blocco e quant'altro
    Di cubainforma nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-10-06, 10:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
[Rilevato AdBlock]

Per accedere ai contenuti di questo Forum con AdBlock attivato
devi registrarti gratuitamente ed eseguire il login al Forum.

Per registrarti, disattiva temporaneamente l'AdBlock e dopo aver
fatto il login potrai riattivarlo senza problemi.

Se non ti interessa registrarti, puoi sempre accedere ai contenuti disattivando AdBlock per questo sito