User Tag List

Pagina 441 di 441 PrimaPrima ... 341391431440441
Risultati da 4,401 a 4,408 di 4408
Like Tree1340Likes

Discussione: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

  1. #4401
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Oct 2015
    Messaggi
    24,143
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    amaryllide likes this.
    in europa c'è chi paga e chi prende....


    http://www.europarl.europa.eu/news/i...i-stati-membri

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #4402
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jan 2018
    Messaggi
    137
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Gli asiatici che vivono qui , cinesi e giapponesi compresi sono spesso piu creativi di quelli che vivono in Asia... perche?

    Perche se tu abiti in una societa dove "sfidare" l'autorita gerarchica non e' un elemento negativo e puoi far circolare le tue idee piu liberamente ecco che si attiva un circuito di feeback con altre persone.

    Le societa asiatiche sono invece piu "costrette" e legate ad una serie di rituali, forme di apparenza, gerarchie di anzianita.... che qui negli USA sono sostanzialmente sconosciute.
    Come mai migliaia di studenti delle nazioni emergenti, e in particolare cinesi e indiani, vanno a studiare nelle università statunitensi? A mio modesto parere non si tratta tanto di acquisire nozioni particolarmente approfondite quanto di compiere un vero e proprio “salto di mentalità”. Le società emergenti, in particolare le asiatiche, sono società, per secolari tradizioni, fortissimamente verticalizzate, dove il singolo viene educato sin dalla più tenera infanzia, con le buone, ma più spesso con le cattive, a rispettare una gerarchia rigidissima. “Un giapponese” dice la scrittrice nippo-belga Amélie Nothomb in “Stupore e tremori”, che narra della sua esperienza lavorativa in una multinazionale del Paese del Sol Levante, “all’età di tre anni cessa di essere un idolo e inizia il servizio militare.” La Scuola che frequenta ben si guarda dal fargli sconti.

    Questo sistema ha sicuramente dei pregi in quanto, se metterai un individuo così formato dietro una scrivania o in una catena di montaggio, risponderà come una macchina con reazioni esattamente prevedibili: ma il sistema presenta anche grossi difetti in quanto questo sistema sociale e scolastico tenderà istintivamente a riportare sempre qualsiasi imprevisto, anche il più facilmente risolubile, a un livello gerarchico superiore e non sarà in grado di produrre in questi individui creatività e innovazione. Quando il Commodoro Perry nel 1854 aprì forzosamente il Giappone alla civiltà occidentale trovò che gli archibugi a miccia usati dai guerrieri samurai erano pressoché identici a quelli introdotti dai mercanti portoghesi esattamente tre secoli prima: i pur valentissimi armaioli giapponesi, maestri di metallurgia, non erano riusciti ad effettuare miglioramenti all’efficienza tecnologica dell’arma paragonabili a quelli avutisi in Occidente. “Nos chassepots ont fait des merveilles”, i fucili francesi che fermarono Garibaldi a Mentana, è solo di pochi anni posteriore.

    Il Capo della ricerca aerospaziale cinese era sino a qualche anno fa ed è probabilmente ancora, un ultraottantenne, un’età in cui è meno probabile si riescano a intravvedere metodi radicalmente innovativi per la risoluzione di problemi. Formidabile quella storia di un’industria italiana che mandò in Cina il campione di un’agenda per farla copiare e riprodurre in centinaia di migliaia di esemplari, ma non si accorse che nel campione c’era un piccolo difetto. I Cinesi, disciplinatamente, le fabbricarono tutte esattamente identiche al campione, con quel difetto.

    Chiunque si sia occupato di Arti orientali sa che l’apprendimento di tutte quelle forme d'arte che abbiano come fine il “Dō” (道, la "Via") avviene attraverso una ripetizione quanto più possibile esatta, ma del tutto meccanica ed acritica, del gesto del “Maestro”, sia che si tratti di Arti marziali, sia che si tratti dell’”Ikebana”, l’Arte di disporre i fiori, per arrivare alla “Cerimonia del the”, inarrivabile per qualsiasi occidentale. Si parte dalle forme ( i “kata”) più semplici per arrivare via via alle forme più complesse, forme che vengono imparate gradualmente e ripetute sino alla prostrazione, dalla prima e più facile sino all’ultima e più difficile. Una volta volli da una parte fare un esperimento, dall'altra la mia attività di insegnante mi aveva dato prova che è meglio spiegare e fare cose nuove all'inizio di una lezione anziché alla fine, per cui chiesi improvvidamente ad un Maestro giapponese (9° dan...) circa la possibilità di spiegare e praticare all’inizio della lezione l’ultimo kata studiato, in maniera tale da poterlo acquisire con una mente e un corpo non ancora sfiniti dalla pratica dei kata precedenti, già perfettamente noti. Inutile dire che venni guardato malissimo e la mia richiesta non venne minimamente presa in considerazione: praticare il “quarto kata” senza aver fatto, nell’ordine, il primo, il secondo e il terzo? Inammissibile.
    amaryllide likes this.

  3. #4403
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Oct 2015
    Messaggi
    24,143
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    la lobby delle mascherine !!111!!!111!!


    amaryllide likes this.
    in europa c'è chi paga e chi prende....


    http://www.europarl.europa.eu/news/i...i-stati-membri

  4. #4404
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Aug 2013
    Messaggi
    12,111
    Mentioned
    202 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    Citazione Originariamente Scritto da vostok Visualizza Messaggio
    Purtroppo nessun paese al mondo ha guadagnato qualcosa dopo la Guerra Fredda.

    Perfino paesi come Cina e India che sono diventati più forti militarmente hanno visto crescere la propria popolazione dagli anni '90 in poi.

    E cosi si trovano ad avere troppe bocche da sfamare con più di un miliardo di persone A TESTA da mantenere.

    Per questo vogliono mandare immigrati qui da noi visto che da loro non possono sopravvivere.

    E quindi ora abbiamo disperati che ci fanno aumentare il debito pubblico e per forza di cose molti vanno rispediti nei loro paesi.

    Siccome quelli non vogliono riprenderseli, una Guerra Mondiale tra stati ricchi e stati poveri è alle porte purtroppo.
    bimbogigi likes this.

  5. #4405
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Oct 2015
    Messaggi
    24,143
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    ahhahahah

    Il governo prima di coordinare i porti dovrebbe occuparsi di coordinare i suoi stessi atti: l'anno scorso ha firmato il memorandum con la Cina, a breve potrebbe mandare un contingente nel Mar Cinese per contenere la Cina...


    https://twitter.com/limesonline/stat...46914818633728
    amaryllide likes this.
    in europa c'è chi paga e chi prende....


    http://www.europarl.europa.eu/news/i...i-stati-membri

  6. #4406
    Super Troll
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    61,402
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    ...

  7. #4407
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    30 Mar 2013
    Località
    Estero
    Messaggi
    9,997
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ecco perchè la Cina è la locomotiva del pianeta

    Sabato 28 novembre 2020
    Fondazione affiliata alla CDU per un nuovo corso
    Appello alla resistenza all'ordine mondiale della Cina



    La Cina sembra riallineare le sue politiche interne ed esterne - e lo fa in modo sempre più aggressivo. Gli esperti della Konrad-Adenauer-Stiftung avvertono l'UE di resistere al potere economico insieme agli Stati Uniti. "Cosa succede quando un sacco di riso cade in Cina" è da decenni un confronto popolare per assoluta irrilevanza. Un detto che sembra del tutto superato, visti i titoli che oggi la Repubblica Popolare produce a livello internazionale. Se la domanda cinese di carne suina diminuisce, gli agricoltori tedeschi temono la rovina. I medici tedeschi possono lavorare in sicurezza solo se i produttori cinesi forniscono dispositivi di protezione medica. E martedì, la Cina ha inviato un razzo senza pilota sulla luna, come una delle principali nazioni per i viaggi spaziali. La Cina sta accoppiando il suo peso come motore della crescita economica globale con una crescente aggressività. A metà anno, il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti lo ha persino accusato di "blitzkrieg economico". Ma sta diventando sempre più chiaro quanto imponente Pechino stia ora cercando di dare il suo timbro alla politica internazionale, quella di un sistema autoritario che viola violentemente i diritti umani a beneficio dello Stato. Moon mission China Change'5.JPG Conoscenza 24/11/20 La storica missione spaziale Cina invia un robot sulla luna Non può essere fermato dai trattati internazionali, come dimostra a Hong Kong il leader di stato e di partito Xi Jinping: la legge sulla sicurezza dello Stato introdotta lì significa in realtà l'erosione dell'ordine sociale liberale, la cui esistenza la Cina aveva contrattualmente garantito quando la Gran Bretagna ha restituito la sua ex colonia a Pechino nel 1997 . La Repubblica popolare "vuole trasformare il nostro ordine internazionale basato su valori e regole in un ordine mondiale determinato dalla Cina", è una scoperta allarmante di un documento ancora inedito della Konrad-Adenauer-Stiftung (KAS), affiliata alla CDU, sulla ricerca del potere della Cina e sulle possibilità del mondo occidentale reagire ad esso, forse anche contenerlo. Dopodiché, utilizza il potere asiatico in modo molto efficace quando i paesi europei falliscono nel tentativo di affrontare insieme sfide difficili.


    La Cina si presenta come partner Quando in primavera l'Italia settentrionale si è trovata con le spalle al muro in considerazione del numero di contagi da Sars-CoV-2, gli aerei cargo cinesi vi sono atterrati con maschere protettive e ventilatori. Partner europei come Germania e Francia avevano fermato l'esportazione di maschere protettive mediche. Anche se nelle settimane successive si è scoperto che alcune parti delle consegne erano difettose, per altre era dovuto un prezzo di acquisto. Tuttavia, con la sua "diplomazia mascherata", la Cina è riuscita a sovrascrivere l'impressione catastrofica che il paese aveva precedentemente creato - con sistemi sanitari sovraccarichi e tentativi di insabbiamento da parte delle autorità. Secondo il documento del think tank affiliato alla CDU, "la Cina come partner responsabile e potenza sanitaria innovativa" era la narrazione di Pechino che viene sempre più utilizzata nei social media occidentali. Il paese sta anche vendendo il suo attuale successo nella lotta contro il virus corona come risultato del suo sistema statale. Con autorità e repressione, la Cina si considera di gran lunga superiore alle democrazie liberali. Ma questa narrativa cinese non è altro che propaganda perché mostra "una tendenza manipolativa" e sopprime i fatti, secondo gli esperti di KAS. E la Cina trova molti modi per diffondere la propria immagine di sé, per perseguire i propri interessi. 137352647.jpg Economica 15/11/20 La Cina firma il più grande accordo di libero scambio al mondo con 14 paesi dell'Asia-Pacifico Poiché il potere economico agisce sempre più come investitore e prestatore in altri continenti come l'Africa o l'America Latina, ad esempio per le infrastrutture digitali ma anche per i trasporti e le rotte energetiche, si sta rendendo sempre più indispensabile per lo sviluppo dei paesi lì. Si presenta come un "partner alla pari tra le potenze emergenti", potente, generoso e senza complessi requisiti amministrativi, come - così viene suggerito - l'UE richiederebbe. Oltre ai vantaggi economici di tale cooperazione, la Cina vuole trarre vantaggio dal suo coinvolgimento nei paesi emergenti e in via di sviluppo anche a livello politico. Ad esempio, quando il paese si aspetta che i "partner" della Repubblica popolare discutano e votino nel loro interesse quando si tratta di controversie in organi internazionali.


    Non ci sono critiche da parte delle Nazioni Unite I sei autori del documento vedono ora la Cina in un "ruolo guida" nelle istituzioni multilaterali, dove "viene esercitata una pressione massiccia sulle istituzioni e sugli Stati membri per impedire che applicazioni contrarie agli interessi della Cina o mettere in cattiva luce le loro azioni" . In questo modo, la Repubblica popolare può garantire che nessuna dichiarazione critica provenga da forum come il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite, ad esempio sul blocco degli uiguri nei campi di rieducazione o sulla situazione a Hong Kong. Essendo uno dei cinque poteri di veto nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, Pechino, insieme alla Russia, ha impedito dieci risoluzioni sulla sola Siria lo scorso anno e un progetto di risoluzione sulla pandemia Covid-19, che avrebbe dovuto inviare un segnale comune nella lotta contro i virus, non è stato ricevuto. La resistenza della Cina è finita. L'ONU non può ottenere molto politicamente con la Cina, e allo stesso tempo non può farne a meno: Pechino attualmente paga il 12% del bilancio delle Nazioni Unite ed è quindi il più grande donatore dietro gli Stati Uniti. Innominato.jpg Politica 11/08/20 Reazioni alla vittoria elettorale Jäger: "Biden guiderà la dura politica cinese" Gli esperti vedono un "cambiamento globale da una presenza puramente motivata economicamente a quella di un attore centrale per lo sviluppo e la sicurezza". Un attore i cui standard di valore sono molto lontani da quelli degli Stati democratici su molte questioni. Con le proprie iniziative, la Cina sta costruendo strutture parallele che offre ai paesi cooperanti come alternative - una sorta di alternativa alle Nazioni Unite. Più appare pericolosa e globale la pretesa di potere della Cina nel mondo, più urgentemente gli autori del documento esortano l'Europa a non restare a guardare. Ai paesi del Sud, in particolare, devono essere offerte "alternative credibili al sostegno cinese". Anche i media avrebbero bisogno del sostegno europeo. È "estremamente importante" rafforzare le società nei paesi in via di sviluppo con un giornalismo di alta qualità e indipendente. Una raccomandazione fondamentale della fondazione affiliata al governo è una linea comune tra Europa e Stati Uniti per resistere alla Cina. In situazioni in cui la Cina "dice una cosa ma fa l'altra", non bisogna aver paura di trovare parole chiare per poter dipingere un quadro realistico della Cina come "attore multilaterale". Tali raccomandazioni di azione potrebbero essere un cauto presagio di un ripensamento nella politica tedesca sulla Cina, che finora ha avuto la tendenza a trovare una sorta di via di mezzo tra l'escalation del conflitto tra le due grandi potenze, USA e Cina, e per controbilanciare il corso conflittuale degli Stati Uniti.
    Gli uomini non diventano adulti, usano solo giocattoli piu' grandi.

 

 
Pagina 441 di 441 PrimaPrima ... 341391431440441

Discussioni Simili

  1. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 28-05-15, 22:36
  2. La Cina fa scoppiare la bolla immobiliare. Ecco perché
    Di dedelind nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-03-13, 06:46
  3. Italia-Cina: Clini, cinesi locomotiva mondiale economia verde
    Di Red Shadow nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-07-09, 12:57
  4. Cina locomotiva del mondo
    Di Massimo Piacere nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-04-09, 18:46
  5. Ecco perchè la Cina non deve preoccuparci
    Di italianodoc89 nel forum Politica Estera
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 21-03-08, 01:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226