User Tag List

Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 91

Discussione: OGGI, 29 LUGLIO...

  1. #1
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,843
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito OGGI, 29 LUGLIO...




    DI CARLO BERTANI
    carlobertani.blogspot.com



    Strana data per sancire la fine di un’epoca, il canto del cigno di Silvio Berlusconi e del berlusconismo: a metà fra un 25 Luglio di storica memoria ed un 29 Settembre di ricordi canori, quelli di anni che – a loro volta – ricordavano il 25 Luglio come il necessario prodromo del 25 Aprile, ed il 29 Settembre solo per sognare con le note dell’Equipe 84.
    Sicuramente, Silvio Berlusconi – così attento ai cicli astrali ed alla Ghematria – ci avrà fatto caso, ma non poteva farci proprio più nulla.

    In un certo senso, Berlusconi ha scelto: ha scelto la Lega Nord come alleato – nonostante le tirate d’orecchi da parte dell’UE per le quote latte – ed ha abbandonato al suo destino il Sud che lo votava, che lo credeva l’uomo della Provvidenza.
    Perché lo ha fatto?



    Sembrerà banale: perché non aveva altra scelta mentre, tagliando il nodo gordiano, spera d’averne ancora in futuro. Anche se, realisticamente, ci sembra assai improbabile.
    La vicenda è nota e stranota: un colpo oggi ed uno domani, i “dissidenti” del PdL tagliavano le ali ai fedelissimi del “capo”, anche perché quegli ignavi erano così fedeli da seguirlo sulla via dell’illegalità la quale, da sempre, è stato il suo cavallo di battaglia.
    Solo che, un proverbio orientale recita: “Se la volpe pensa di comportarsi come la tigre, finirà soltanto per rompersi la schiena”. Ed è ciò che è avvenuto ai vari Scajola, Cosentino, Brancher (che è passato da “ministro” a pregiudicato, due anni sul groppone) e compagnia cantante. Domani, sarebbe toccato a Verdini e Caliendo, poi ad altri: quando se ne fanno più di Carlo in Francia, dopo non si può invocare la persecuzione. Ma procediamo con ordine.

    Silvio Berlusconi ha precisato, nella sua conferenza stampa, che le decisioni dell’ufficio politico del PdL sono state prese subito dopo il varo della manovra economica da 25 miliardi di euro: questa, dovrebbe essere stata la sola condizione posta da Tremonti.
    Varata la Finanziaria, non c’è stato nessun pudore nel comunicare che, la legge sulla stampa – il cosiddetto “bavaglio” – era stata rinviata a Settembre, cioè…a data da destinarsi, cioè…alle calende greche.
    La rinuncia a quella legge significa, per Berlusconi, l’addio alla legislatura giacché – senza quella legge – verranno a galla tonnellate di macerie politiche, il solito letamaio senza fine.
    Perché, allora, mollare?

    Diciamolo in modo semplice e comprensibile a tutti: poiché, quando non si riesce più a procedere a cavallo se la schiena duole, si smonta e si prosegue a piedi. D’altro canto, in questa legislatura e con questi equilibri interni, il PdL non sarebbe mai stato in condizione di garantire all’alleato “strategico” – la Lega Nord – il “pagamento” della “cambiale” federalista.
    Meglio quindi rimescolare il mazzo ed uscire verso elezioni anticipate: per Berlusconi – finito nell’angolo – la scelta elettorale lascia intravedere qualche speranza e molti rischi, ma sempre meglio della graticola odierna.

    Il primo motivo è senz’altro di natura economica: stabilito che una Finanziaria come questa non s’era mai vista – cancellati i contratti di lavoro di 4 milioni di dipendenti pubblici nel volgere di un voto – c’è da osservare che il debito pubblico continua ad avanzare imperterrito.
    Per il prossimo anno, saranno circa 120 miliardi in più, per i quali sarà necessario scovare altri 5 miliardi per gli interessi: dove prenderli? Oggi ha sacrificato l’elettorato del Sud: e domani?

    Altre “tegole” economiche sulla testa obbligherebbero il Governo a dover toccare, forzatamente, quei capitoli di bilancio per i quali Berlusconi è giunto quasi alla rottura con Tremonti: soprattutto la tracciabilità dei pagamenti, che vorrebbe dire la fine di quella entante cordiale che, da sempre, il grande evasore ha con i suoi valvassori e valvassini, i medi e piccoli evasori.
    Ma, questa, sarebbe veramente la fine del berlusconismo, giacché sarebbe minato alla base quel patto che unisce l’impunità fiscale dei grand commis di Stato con quella, minore ma tollerata per la necessità di prender voti, del popolo delle “Partite IVA”.

    In seconda battuta, Berlusconi sorride sotto i baffi al pensiero dello “spettro” di bilancio che, eventualmente, lascerà ad un nuovo governo: qui non c’è più “polvere sotto il tappeto”, qui ci sono le montagne russe.
    Tutto sommato, oggi – dopo aver ottemperato ai suoi doveri nei confronti delle burocrazie bancarie ed europee – Silvio Berlusconi può nuovamente giocare “a mani libere” anche se – e lui lo sa benissimo – ciò rappresenterà, al 90%, il rischio d’elezioni.

    Tutto sommato, però, la prospettiva di girare sulla graticola ancora per mesi e mesi – oggi scoprono un ministro con le mani nella marmellata, domani un altro – non è accattivante: meglio la battaglia elettorale, nella quale potrà sfoderare le armi che più gli piacciono, a suon di “traditore” nei confronti di Fini, battute e barzellette comprese.
    Se, poi – come alcuni sondaggi sembrano indicare – un’alleanza contro di lui da Fini a Bersani lo disarcionasse, potrebbe sempre mettersi sulla riva – forse non proprio al punto d’aspettare il cadavere del suo nemico, sarebbe chiedere troppo… – per creare, giorno dopo giorno, il battage mediatico/pubblicitario a suo favore, cosa nella quale sa destreggiarsi con grande abilità. Della serie: avete visto? Sono dei buoni a nulla: se c’ero io…

    Sull’altro versante, Berlusconi sa benissimo di non esser gradito alla Casa Bianca e sa d’avere, anche in Europa, pochi estimatori: vorremmo scommetterci qualcosa ma, qualora dovesse finire nella polvere, riteniamo che anche i tanto vantati “amici” nel Pianeta si scorderebbero presto di lui. Anzi, ne parlerebbero con fastidio, come per una cena iniziata sotto i migliori auspici e finita con gente che vomita.

    Senza la legge-bavaglio da approvare, c’è da presumere che le vacanze parlamentari, di fatto, giungeranno assai presto e saranno piuttosto lunghe: bisognerà giungere a Natale – già, praticamente, in campagna elettorale – per sancire la definitiva fine del Governo ed indire elezioni per la Primavera. Non crediamo che, questa volta – anche con la sua potenza mediatica – Berlusconi riuscirà a sconfiggere un Fato oramai troppo avverso. Riconosciamo però, a Berlusconi, d’aver fatto la miglior scelta possibile: quella che la disperazione imponeva.

    Carlo Bertani
    Fonte: Carlo Bertani
    Link: http://carlobertani.blogspot.com/201...-29-luglio.htm
    29.07.2010

    Articolo liberamente riproducibile nella sua interezza, ovvia la citazione della fonte
    «Feared neither death nor pain,
    for this beauty;
    if harm, harm to ourselves.»
    (Ezra Pound - Canto XX, The Lotus Eaters)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    17 Jun 2010
    Messaggi
    782
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    Domanda: ma se finisce con un bel "tutti a casa" SB finalmente finisce in galera o gode di strascichi di immunità?

  3. #3
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    se cade il governo e si va ad elezioni anticipate in teoria non è comunque presidente del consiglio in carica per l'ordinaria amministrazione fino alle elezioni ?
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  4. #4
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,984
    Mentioned
    181 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    lo rimpiangerete, Renzi, KOGLIONI

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Mestre (Venezia)
    Messaggi
    42,517
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    "Veniamo da molto lontano e andiamo molto lontano! Senza dubbio! - Palmiro Togliatti "

    Purchè sia il più lontano possibile
    Ultima modifica di globulonero; 30-07-10 alle 11:39
    Non ti curar di lor, ma passa e sputa

  6. #6
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,984
    Mentioned
    181 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    Citazione Originariamente Scritto da globulonero Visualizza Messaggio
    "Veniamo da molto lontano e andiamo molto lontano! Senza dubbio! - Palmiro Togliatti "

    Purchè sia il più lontano possibile

    Vincere! E Vinceremo!!

    _ Benito Mussolini -


    lo rimpiangerete, Renzi, KOGLIONI

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Mestre (Venezia)
    Messaggi
    42,517
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    Citazione Originariamente Scritto da brunik Visualizza Messaggio
    Vincere! E Vinceremo!!

    _ Benito Mussolini -
    La solita orrenda bestialità comunista. Il marchio dell'infamia :giagia:

    Il fascismo è caduto nel sangue, voi siete finiti nella merda
    Ultima modifica di globulonero; 30-07-10 alle 11:44
    Non ti curar di lor, ma passa e sputa

  8. #8
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,984
    Mentioned
    181 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    Citazione Originariamente Scritto da globulonero Visualizza Messaggio
    La solita orrenda bestialità comunista. Il marchio dell'infamia :giagia:

    Il fascismo è caduto nel sangue, voi siete finiti nella merda
    Veramente noi non siamo per niente finiti perchè ad esempio in questo momento comandiamo in USA e in Cina,mentre voi fascisti con la imminente fine di Berlusconi sarete definitivamente cancellati dalla faccia della terra visto che non comandate da nessun'altra parte
    Ultima modifica di brunik; 30-07-10 alle 12:38
    lo rimpiangerete, Renzi, KOGLIONI

  9. #9
    Visitors Addicted
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    We are everywhere
    Messaggi
    30,458
    Mentioned
    57 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    Berlusconi è finito.

  10. #10
    Utente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Impero Romano
    Messaggi
    11,966
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OGGI, 29 LUGLIO...

    Secondo me va via dall'Italia per evitare la galera, uscito dalla politica Berlusconi non durerà due giorni con tutte le inchieste che pendono e i nemici che si è fatto nel CSM, tanto i soldi per comprare ville ai Caraibi li ha.
    Ultima modifica di Cesare; 30-07-10 alle 13:21
    .

 

 
Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Oggi è il 14 luglio
    Di novis nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 15-07-10, 22:33
  2. oggi negli USA: 31 Luglio
    Di Eric Draven nel forum Americanismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-07-09, 08:12
  3. Oggi era il 14 luglio....
    Di alexeievic nel forum Politica Europea
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 17-07-09, 08:49
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-07-06, 15:15
  5. Oggi 2 luglio...
    Di Mr2 nel forum Fondoscala
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 03-07-04, 14:28

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226