Ansa POL 19/03/2017 PIR CITY -
Alla Camera dei deputati ottengono la maggioranza la Mozione del Governo Undertaker sugli appalti, la mozione Cascista sulle delocalizzazione e la Mozione Garata- Thomas Lenin di bocciatura della Legge Fornero


La Camera dei deputati di POL ha riapprovato con una ampia maggioranza trasversale la Mozione del governo Undertaker per regolare gli appalti (era stata già approvata nelle precedente seduta ma il Presidente di POl Ronnie la aveva rinviata alla Camera per vizi di forma poi corretti) con una severissima normativa anticorruzione che punta anche alla semplificazione (semplificazione che una parte del gruppo della Lista progressista non condivide ritenendola eccessiva). Hanno votato a favore della Mozione sugli appalti non solo i deputati del centrodestra ma anche parte dei deputati delle opposizioni come Cthulu party, Pol a 5 Stelle e PSDL) . La Camera ha poi votato su tre proposte alternative contro la delocalizzazione; la Mozione Cascista, la mozione Garat e la Mozione Diegol22 ed è passata (con una maggioranza ampia ma inferiore a quella ottenuta dalla mozione sugli appalti) la mozione cascista. La mozione approvata invita ad introdurre il disincentivo di una tassazione speciale del 20 % sulle importazioni dei prodotti rivenduti in Italia e prodotti da imprese italiane che hanno chiuso le loro filiali in Italia aprendole al estero in paesi in cui il costo del lavoratore è inferiore.
Infine la Camera ha approvato con una stretta maggioranza (diversi deputati dell centrodestra si sono astenuti ma non hanno votato contro ed alcuni hanno votato a favore mentre tutte le opposizioni hanno votato compattamente a favore) anche la mozione dei deputati del opposizione di sinistra Garat e Thomas Lenin per abolire la disciplina sui licenziamenti della legge Fornero.
Si attende ora la decisione del Presidente di POl che dovrà rinviare o pubblicare nella gazzetta ufficiale le tre mozioni

Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
Favorevoli alla Mozione del governo Undertaker per una riforma della norme anticorruzione sugli appalti 401,75 voti

Contrari 72 voti
Astenuti 35 voti

Favorevoli alla Mozione Diegol22 sulle delocalizzazioni 80 voti

Favorevoli alla Mozione Garat sulle delocalizzazioni 95 voti

Favorevoli alla Mozione [email protected] sulle delocalizzazioni 225 voti

Astenuti su tutte le tre mozioni sulle delocalizzazioni 20 voti

Contrari a tutte e tre le mozioni sulle delocalizzazioni 5 voti



Favorevoli alla Mozione Thomas lenin – Garat su abolizione legge fornero 191,56 voti
Contrari 25 voti
Astenuti 118,75 voti


La mozione del governo Undertaker per una riforma della norme anticorruzionesugli appalti è approvata
La mozione diegol22 sulle delocalizzazioni non è approvata
La mozione Garat sulle delocalizzazioni non è approvata
La mozione [email protected] sulla delocalizzazione è approvata
La Mozione Thomas lenin – Garat su abolizione legge Fornero è approvata