User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree1Likes
  • 1 Post By vostok

Discussione: La mappa per il rischio terrorismo nel 2017, dopo l’attentato di Londra cambierà?

  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow La mappa per il rischio terrorismo nel 2017, dopo l’attentato di Londra cambierà?


    La mappa per il rischio terrorismo nel 2017, dopo l’attentato di Londra cambierà?
    L’attacco terroristico di Londra, che ha fatto finora 5 morti e molti feriti, tra cui due italiani, non ha meravigliato nessuno più di tanto. Purtroppo questa è la verità, considerando che non solo era l’anniversario del’attacco all’aeroporto di Bruxelles, ma che le modalità dell’attentato ricalcano quelle già utilizzate in Francia, Germania, Israele. Lupi solitari senza armi, solo con auto e coltello.
    Metodi semplici, primitivi ma per questo insidiosissimi, imprevedibili.
    Che scatenano il terrore come e più di altri attacchi più sofisticati. Per questo lo scorso anno c’è stato un calo del turismo proprio in Francia e Germania. Ma come si è visto questi terroristi possono colpire in questo modo ovunque. Anche in Italia
    A questo punto dobbiamo aspettarci che tutti i Paesi occidentali, e non solo, siano dichiarati a rischio?
    Regno Unito a rischio medio come l’Italia, cosa succederà dopo l’attentato di Londra?

    La mappa di Red24 illustra come nel mondo possono essere divisi i Paesi in base al rischio terrorismo.
    Naturalmente vi sono quegli Stati cui è meglio stare lontani, perchè in guerra o con situazioni di sicurezza molto precarie. Come Irak, Pakistan, Afghanistan, Siria, Somalia. Paesi che tutti conoscono per questi problemi.
    Poi vengono quelli ad alto rischio e qui vengono quelli in cui in realtà molti si recano normalmente per turismo, Paesi vicini e anche del mondo ricco. Primo fra tutti la Francia, unico in Europa assieme al Belgio in questa categoria.
    Vi è la Colombia in Sudamerica, per gli ultimi strascichi della lotta con le FARC. E poi tutto il Nordafrica tranne il Marocco, con Israele, Libano Turchia, e poi ancora l’India e l’Indonesia, tra i Paesi più popolosi del mondo.
    L’Italia è come il Regno Unito tra i tantissimi Stati, la maggioranza, a rischio medio. Categoria in cui ricadono sia gli USA che la Cina che la Germania e la Spagna, nonchè la Russia, il Messico e l’Austrialia
    Possiamo dire che quelli a basso rischio sono decisamente la minoranza. Il più grande è il Brasile, seguito dal Giappone. In Europa si deve andare a Est, tra Polonia, Paesi Baltici, Cechia o Slovacchia, o in Austria e Svizzera, per essere più tranquilli.
    In Nordamerica il Canada.
    La parte Sud del continente africano, pur tra gli enormi problemi di altro tipo, si pensi al Congo, appare piuttosto immune al terrorismo. E isole felici appaiono nella propria area Oman, Emirati Arabi, Qatar

    Scritto da: Gianni Balduzzi
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    terrorista in pensione
    Data Registrazione
    04 Sep 2013
    Località
    Al Rakka
    Messaggi
    22,003
    Mentioned
    295 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito Re: La mappa per il rischio terrorismo nel 2017, dopo l’attentato di Londra cambierà?

    io l'italia la colererei di verde,o anzi meglio di bianco
    falliti che seguono un fallito (salvini)

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Oct 2015
    Messaggi
    24,739
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mappa per il rischio terrorismo nel 2017, dopo l’attentato di Londra cambierà?

    i paesi baltici sono verdi perchè ormai si sono talmente svuotati che pure se fai un attentato non ammazzeresti nessuno
    AlleModena89 likes this.
    in europa c'è chi paga e chi prende....


    http://www.europarl.europa.eu/news/i...i-stati-membri

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-02-17, 19:51
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-14, 16:06
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-10-09, 11:31
  4. Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 10-08-06, 23:44
  5. Londra, mappa genetica per tutti i neonati
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-06-03, 17:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226