User Tag List

Pagina 49 di 52 PrimaPrima ... 39484950 ... UltimaUltima
Risultati da 481 a 490 di 516
Like Tree190Likes

Discussione: Osservatorio Siria

  1. #481
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    LocalitÓ
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,310
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Io spero vivamente che il legittimo governo siriano sappia rispondere con forza alla questione. Tutto ci˛ che conta Ŕ l'integritÓ territoriale e umana della Repubblica Araba Siriana e attenti tutti alla Turchia. Certo, i curdi hanno sempre giocato sporco al soldo di Washington, ma la Turchia potrebbe mettere un serio veto al processo di pacificazione del paese, per non parlare del fatto che potrebbero approfittare del tutto per fare una bella pulizia etnica... E non solo di curdi.

    Altra cosa: hahahaha che bello scherzo la NATO.
    LupoSciolto░ and FRUGALE like this.
    TIOCFAIDH ┴R L┴
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #482
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    LocalitÓ
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    14,355
    Mentioned
    138 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Guerra alla Siria: provate a fare questo esperimento

    https://www.lantidiplomatico.it/dett...to/6119_31067/
    Sparviero likes this.
    Socialismo patriottico

  3. #483
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    12,551
    Mentioned
    76 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Se non interviene la Russia, la vedo dura per l'ultimo stato social-nazionalista del medio-oriente....
    ...up the babooens!!

  4. #484
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    LocalitÓ
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    14,355
    Mentioned
    138 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Russia: l'attuale situazione in Siria causata dalla politica "contraddittoria" degli USA incapaci "di negoziare" una soluzione al conflitto



    La Russia ricorda la contraddittoria politica americana in Siria in concomitanza dell'imminente offensiva turca contro i curdi, abbandonati da Washington, nel paese arabo

    I curdi nel nord della Siria "sono molto preoccupati (...) temono che ci˛ incendierÓ la regione (...) Questo deve essere evitato ad ogni costo", ha dichiarato oggi, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in merito alla politica degli Stati Uniti in Siria, ricordando il recente annuncio di Washington di ritirare le sue truppe dalla Siria settentrionale.

    Lavrov, viaggiando in Kazakistan, ha accusato il paese americano di mantenere una posizione "contraddittoria" in Siria e di "non essere in grado di negoziare" una soluzione al conflitto nel paese arabo.

    Il ministro degli Esteri russo ha pronunciato queste parole prima che l'esercito turco avviasse i primi bombardamenti contro le postazioni curde delle FDS in Siria.

    Lavrov ha sottolineato che tutti i problemi nella Siria nord-orientale devono essere risolti attraverso il dialogo tra i curdi e il governo di Damasco allo scopo di garantire la sicurezza al confine turco-siriano.

    Il Cremlino farÓ tutto il possibile per promuovere l'avvio di un "dialogo diretto sostanziale", ha affermato Lavrov, il quale ha ricordato che le autoritÓ di Damasco e i rappresentanti curdi hanno mostrato la loro volontÓ di avviare un dialogo, ieri.


    Notizia del: 09/10/2019

    https://www.lantidiplomatico.it/dett...itto/82_31076/
    Socialismo patriottico

  5. #485
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    LocalitÓ
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    14,355
    Mentioned
    138 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Se non interviene la Russia, la vedo dura per l'ultimo stato social-nazionalista del medio-oriente....
    Purtroppo esiste questo rischio...
    Socialismo patriottico

  6. #486
    Far-Left Ultranationalist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    LocalitÓ
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    26,876
    Mentioned
    376 Post(s)
    Tagged
    94 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Citazione Originariamente Scritto da LupoSciolto░ Visualizza Messaggio
    Guerra alla Siria: provate a fare questo esperimento

    https://www.lantidiplomatico.it/dett...to/6119_31067/
    Ma non si Ŕ ancora capito che facebook Ŕ solo lurida diarrea sionista?
    "L'odio per la propria nazione Ŕ l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele Ŕ il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!
      

  7. #487
    Far-Left Ultranationalist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    LocalitÓ
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    26,876
    Mentioned
    376 Post(s)
    Tagged
    94 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Citazione Originariamente Scritto da LupoSciolto░ Visualizza Messaggio
    Russia: l'attuale situazione in Siria causata dalla politica "contraddittoria" degli USA incapaci "di negoziare" una soluzione al conflitto



    La Russia ricorda la contraddittoria politica americana in Siria in concomitanza dell'imminente offensiva turca contro i curdi, abbandonati da Washington, nel paese arabo

    I curdi nel nord della Siria "sono molto preoccupati (...) temono che ci˛ incendierÓ la regione (...) Questo deve essere evitato ad ogni costo", ha dichiarato oggi, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in merito alla politica degli Stati Uniti in Siria, ricordando il recente annuncio di Washington di ritirare le sue truppe dalla Siria settentrionale.

    Lavrov, viaggiando in Kazakistan, ha accusato il paese americano di mantenere una posizione "contraddittoria" in Siria e di "non essere in grado di negoziare" una soluzione al conflitto nel paese arabo.

    Il ministro degli Esteri russo ha pronunciato queste parole prima che l'esercito turco avviasse i primi bombardamenti contro le postazioni curde delle FDS in Siria.

    Lavrov ha sottolineato che tutti i problemi nella Siria nord-orientale devono essere risolti attraverso il dialogo tra i curdi e il governo di Damasco allo scopo di garantire la sicurezza al confine turco-siriano.

    Il Cremlino farÓ tutto il possibile per promuovere l'avvio di un "dialogo diretto sostanziale", ha affermato Lavrov, il quale ha ricordato che le autoritÓ di Damasco e i rappresentanti curdi hanno mostrato la loro volontÓ di avviare un dialogo, ieri.


    Notizia del: 09/10/2019

    https://www.lantidiplomatico.it/dett...itto/82_31076/
    Sti curdi hanno proprio rotto il cazzo.
    Sparviero likes this.
    "L'odio per la propria nazione Ŕ l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele Ŕ il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!
      

  8. #488
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    LocalitÓ
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,310
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    Sti curdi hanno proprio rotto il cazzo.
    Se non fosse per le migliaia di vite civili di mezzo, sarebbe da dire che ben gli sta.

    Complimenti curdi per aver scoperto di essere stati fin da sembre un mero burattino degli Stati Uniti.
    LupoSciolto░ likes this.
    TIOCFAIDH ┴R L┴
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

  9. #489
    Far-Left Ultranationalist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    LocalitÓ
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    26,876
    Mentioned
    376 Post(s)
    Tagged
    94 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleInEsilio Visualizza Messaggio
    Se non fosse per le migliaia di vite civili di mezzo, sarebbe da dire che ben gli sta.

    Complimenti curdi per aver scoperto di essere stati fin da sembre un mero burattino degli Stati Uniti.
    Hanno una lunga tradizione di faide interne ed alleanze demenziali, e poi si vedono i risultati.
    LupoSciolto░ and Sparviero like this.
    "L'odio per la propria nazione Ŕ l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele Ŕ il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!
      

  10. #490
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    LocalitÓ
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    14,355
    Mentioned
    138 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Re: Osservatorio Siria

    La castrazione politica di Trump


    Stefano Zecchinelli • 10 ottobre 2019 • 0 Commenti


    L’intervento turco in Siria contro i separatisti curdi, rischierebbe di rafforzare il terrorismo sunnita contro l’unica forza, regionale, realmente antimperialista: lo sciismo politico. Trump ed Erdogan perseguono interessi economici, ma soprattutto geopolitici, apparentemente differenti:
    – Trump, totalmente riallineato allo Stato profondo, Ŕ costretto a perseguire il tentativo di balcanizzazione della Siria utilizzando i curdi. Al sionismo israeliano si Ŕ unito una sorta di ‘’sionismo’’ non israelita.
    – Erdogan mira alla ricostituzione, con una struttura socio-economica proto-imperialista, dell’Impero Ottomano. Una linea politica diversa, almeno dopo una primissima analisi, rispetto al gendarme mondiale di Washington.
    Lo sproloquio del presidente statunitense non s’Ŕ fatto attendere: “Andr˛ molto pi¨ in lÓ delle sanzioni. Sono favorevole alle sanzioni e sostengo misure pi¨ severe delle sanzioni” 1. Trump ha dichiarato che ‘’distruggerÓ’’ l’economia turca qualora Ankara dovesse lanciare una offensiva contro il PKK/YPG. Si tratta dell’ennesima finzione? Ci sono centinaia di wahabiti occidentali sul libro paga dei neoconservatori e, qualora USA ed Europa non volessero processarli indirizzandoli nelle strutture carcerarie idonee, Turchia ed Arabia Saudita assumerebbero ufficialmente la paternitÓ dell’ISIS. L’Islam politico, oggigiorno, Ŕ molto pi¨ vicino all’imperialismo israeliano; fondamentalismo sunnita e sionismo hanno un nemico comune, l’Asse della Resistenza sciita, una alleanza fra stati nazionalisti con venature antimperialiste. Il (non)capo di stato ‘’yankee’’, intento nel prediligere gli affari alla guerra, ha capitolato tanto nei confronti dell’imperialismo economico quanto di quello militare.
    Lo Stato profondo ha castrato politicamente Trump, ma il silenzio dei media internazionali non aiuta ad inquadrare il senso dei fatti – e misfatti – della politica estera. La Rete Voltaire ci comunica che: ‘’Un elemento viene sistematicamente taciuto: il 16 settembre Russia, Turchia e Iran hanno raggiunto un accordo sulla questione kurda. Nel progetto russo di Costituzione della Siria, questa potrebbe configurarsi come una federazione culturale, anzichÚ amministrativa come previsto inizialmente. Il ritorno dei kurdi siriani, alleati degli USA, nel grembo dell’autoritÓ siriana potrebbe essere guidato dall’Iran, i cui kurdi hanno pazientemente infiltrato il comando del YPG’’ 2. La questione Ŕ questa:
    – Gli USA ed Israele, contrariamente a quello che scrivono analisti troppo frettolosi, vogliono ostacolare la nascita di una federazione culturale curda patrocinata dall’Iran.
    – La Turchia necessita di una piattaforma militare per continuare, in spregio al diritto internazionale, il conflitto pianificato dall’esterno anti-siriano.
    Ankara, attaccando i curdi, sta violando la sovranitÓ nazionale di Damasco in precedenza messa a repentaglio dal fondamentalismo sunnita e anche dal PKK/YPG diventato, dopo il 2014, un’organizzazione dichiaratamente pro-USA. Il giornalista Fulvio Grimaldi nota come: ‘’tutta l’operazione ha per obiettivo quello di garantire a Erdogan il famigerato cuscinetto di 30 km all’interno della Siria, dal quale avere mano libera soprattutto per rilanciare, quando del caso, i suoi miliziani Isis e Al Qaida contro la Siria’’ 3. Grimaldi Ŕ molto netto: Ankara e Washington sono prossimi a ricongiungersi. Prosegue: ‘’Infatti il ritiro Usa si limita per ora ai pochi militari presenti in quella striscia, e lo sbattimento di sciabole di Erdogan cesserÓ una volta guadagnato il controllo di questa “zona di sicurezza”. Gli “aita aita!” dei valorosi curdi non sono che fuffa. La strategia dei triplici squartatori della Siria, Usa, turchi e curdi, con a fianco Israele, Nato e petromonarchi, non ne subirÓ riflessi negativi. Si tratta soltanto di dividersi le porzioni, a seconda dei rapporti di forza’’. La borghesia turca e quella americano-sionista si espandono ad est, trasformandosi in concorrenti sgraditi, ma non hanno la stessa proiezione: Washington e Tel Aviv vengono definite dagli studiosi di strategie militari potenze super-imperialiste, gli ‘’ottomani’’ non hanno altra scelta. Per sopravvivere devono scendere ad (umilianti) compromessi.
    Il presidente Bashar al-Assad ha imposto alle Nazioni Unite il riconoscimento della Siria sovrana, indipendente dall’imperialismo occidentale. Trump, dall’altra parte, ha permesso allo Stato profondo di castrarlo trasformandolo in un pupazzo del ‘’clintonismo’’.

    https://it.sputniknews.com/politica/...ia-la-turchia/
    https://www.voltairenet.org/article207824.html
    https://fulviogrimaldi.blogspot.com/

    FONTE: La castrazione politica di Trump - l'interferenza
    Socialismo patriottico

 

 
Pagina 49 di 52 PrimaPrima ... 39484950 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Osservatorio sul PD
    Di Gualerz nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-11-09, 20:07
  2. [Siria] Raid israeliano in Siria
    Di 22Ottobre nel forum Comunismo e ComunitÓ
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 02-10-07, 20:37
  3. Osservatorio PRC
    Di Outis nel forum Comunismo e ComunitÓ
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-06-07, 12:40
  4. [b]osservatorio...[/b]
    Di natoW nel forum Destra Radicale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-08-06, 21:46
  5. Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 12-01-04, 11:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226