User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Vanvitelli

Discussione: trasferimento in Russia delle reliquie di S. Nicola di Bari

  1. #1
    esterno alla massa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    RDS
    Messaggi
    4,883
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito trasferimento in Russia delle reliquie di S. Nicola di Bari

    https://it.sputniknews.com/mondo/201...a-bari-russia/

    Il 21 maggio le reliquie di San Nicola saranno traslate in Russia dalla basilica di Bari. Lo ha annunciato oggi il metropolita Hilarion, presidente del Dipartimento delle relazioni esterne del patriarcato di Mosca.



    La decisione di spostare i resti mortali del santo divenuto patrono della città di Bari in Russia è stata presa nel corso dell'incontro a L'Avana del 12 febbraio 2016 tra il patriarca di Mosca e tutte le Russie Cirillo I e Papa Francesco.
    "Dal 21 maggio al 28 luglio 2017 le reliquie di San Nicola, conservate nella basilica pontificia di Bari, saranno trasferite alla Chiesa ortodossa russa. Si tratta di un evento unico perché per 930 anni le reliquie non hanno mai lasciato la città italiana", ha dichiarato Hilarion.
    Fino a luglio le reliquie di San Nicola saranno ospitate nella cattedrale di Cristo Salvatore di Mosca, quindi saranno trasferite definitivamente a San Pietroburgo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    878
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: trasferimento in Russia delle reliquie di S. Nicola di Bari

    Penso che sia opportuno chiarire che non si tratta, come l'articolo lascia intendere, della traslazione dei resti mortali del Santo definitivamente dall'Italia alla Russia, ma più semplicemente della donazione di un frammento: più in particolare, una porzione lunga 13 centimetri di una costola sinistra.
    MaIn likes this.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    1,446
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Lightbulb Re: trasferimento in Russia delle reliquie di S. Nicola di Bari

    6 DICEMBRE 2017: SAN NICOLA DI BARI, VESCOVO DI MIRA E CONFESSORE…





    Guéranger, L'anno liturgico - San Nicola, Vescovo di Mira e Confessore
    http://www.unavoce-ve.it/pg-6dic.htm
    "6 DICEMBRE SAN NICOLA, VESCOVO DI MIRA E CONFESSORE."






    San Nicola - Sodalitium
    http://www.sodalitium.biz/san-nicola/
    “6 dicembre, San Nicola, Vescovo e Martire (Patara di Licia, 15 marzo 270 – Myra, 6 dicembre 343).

    “Mira, metropoli della Licia, il natale di san Nicola, Vescovo e Confessore, del quale, fra i molti insigni miracoli, si racconta questo fatto memorabile, cioè che egli, da lontano, per visione indusse l’imperatore Costantino con ammonizioni e minacce ad usar misericordia verso alcuni condannati a morte, che avevano a lui fatto ricorso”.
    Rianima ed aumenta la fede delle genti nel Salvatore che Dio ha loro inviato. Che per effetto delle tue preghiere il Verbo divino cessi di essere misconosciuto e dimenticato nel mondo che egli ha riscattato con il suo sangue. Chiedi, per i Pastori della Chiesa, lo spirito di carità che risplende così luminoso in te, quello spirito che li rende imitatori di Gesù Cristo e conquista loro il cuore del gregge. Ricordati anche, o santo Pontefice, della Chiesa d’Oriente che ti serba ancora una così viva tenerezza. Il tuo potere sulla terra si estendeva fino a risuscitare i morti; prega affinché la vera vita, quella che è nella Fede e nell’Unità, ritorni ad animare quell’immenso cadavere. Con le tue suppliche presso Dio, ottieni che il Sacrificio dell’Agnello che aspettiamo, sia di nuovo e presto celebrato sotto le cupole di Santa Sofia. Restituisci all’unità i Santuari di Kiev e di Mosca, affinché non vi sia più Scita né Barbaro, ma un solo pastore.”


    http://www.sodalitium.biz/wp-content...la-300x164.jpg










    http://www.sursumcorda.cloud/
    https://www.facebook.com/CdpSursumCorda/

    https://www.sursumcorda.cloud/preghi...e-l-unita.html
    “Preghiera a San Nicola per la Fede e l'Unità."

    https://www.sursumcorda.cloud/preghi...1-al-7-12.html
    “Novena all’Immacolata Concezione (dal 29.11 al 7.12).”







    Ligue Saint Amédée
    http://www.saintamedee.ch/
    https://www.facebook.com/SaintAmedee/
    “6 Décembre : Saint Nicolas de Myre, Évêque et Confesseur, Titulaire de la Cathédrale et Patron principal de la ville et du canton de Fribourg et du Diocèse.”
    “Archives de la RTS : la Saint-Nicolas.”
    https://www.rts.ch/archives/8201087-...t-nicolas.html





















    "Radio Spada è un sito di controinformazione cattolico radiospada.org e una casa editrice
    http://www.edizioniradiospada.com/"
    “6 DICEMBRE 2017: SAN NICOLA DI BARI, VESCOVO DI MIRA E CONFESSORE.”






    “Il 6 dicembre 903 viene assassinato in carcere Papa Leone V, già Sommo Pontefice.”
    “Il 6 dicembre 1352 muore Papa Clemente Vi Roger, Sommo Pontefice.”
    “Il 6 dicembre 1059 Papa Niccolò II viene esaltato al Sommo Pontificato.”









    Guéranger, L'anno liturgico - San Nicola, Vescovo di Mira e Confessore
    http://www.unavoce-ve.it/pg-6dic.htm
    "6 DICEMBRE SAN NICOLA, VESCOVO DI MIRA E CONFESSORE.

    Per rendere onore al Messia Pontefice, la suprema Sapienza ha moltiplicato i Pontefici sulla strada che conduce a lui. Due Papi, san Melchiade e san Damaso; due Dottori, san Pier Crisologo e sant'Ambrogio; due Vescovi e l'amore del loro gregge, san Nicola e sant'Eusebio: ecco i gloriosi Pontefici che hanno ricevuto la missione di preparare, con la loro intercessione, la via del popolo fedele verso Colui che è il Sommo Sacerdote secondo l'ordine, il tipo di Melchisedech. Spiegheremo in seguito i loro titoli per i quali fanno parte di questa nobile corte. Oggi, la Chiesa celebra con gioia la memoria dell'illustre taumaturgo Nicola, famoso nell'Oriente al pari di san Martino nell'Occidente, e onorato da quasi mille anni dalla Chiesa latina. Rendiamo omaggio al supremo potere che Dio gli aveva dato sulla natura, ma rendiamogli soprattutto lode per essere stato del numero dei trecentodiciotto Vescovi che proclamarono a Nicea il Verbo consostanziale al Padre. Egli non fu scandalizzato dalle umiliazioni del Figlio di Dio; né la bassezza della carne che il sommo Signore di tutte le cose rivestì nel seno della Vergine, né l'umiltà della mangiatoia gli impedirono di proclamare Figlio di Dio, uguale a Dio, il Figlio di Maria; per questo egli è stato glorificato e ha ricevuto l'incarico di ottenere ogni anno, per il popolo cristiano, la grazia di andare incontro al Verbo di vita, con fede semplice e ardente amore.
    VITA. - La celebrità di san Nicola, già grande presso i Greci nel VI secolo, non fece che crescere in Oriente e in Occidente. La "Vita" più antica che abbiamo di lui porta il nome di Praxis de Strafelate, ma non possediamo alcuna vita contemporanea e le vite più recenti non meritano affatto credito. Inoltre, si è attribuita a san Nicola di Mira una gran parte della vita d'un altro Nicola, chiamato il Sionita, il quale nel VI secolo fondò il monastero di Sion non lontano da Mira, e divenne vescovo di Pinara nella Licia (oggi Minara). E cosi non conosciamo nulla di sicuro sul taumaturgo. Il suo culto apparve in Occidente fin dal XI secolo e crebbe soprattutto dopo la traslazione delle sue reliquie a Bari nel 1087.
    San Nicola Vescovo, come è grande la tua gloria nella Chiesa di Dio! Tu hai confessato Gesù Cristo davanti ai Proconsoli, e hai sopportato la persecuzione per il suo Nome. Sei stato in seguito testimone delle meraviglie del Signore, quando egli rese la pace alla sua Chiesa; e poco dopo, la tua bocca si apriva nell'assemblea dei trecento diciotto Padri, per confessare, con irrefragabile autorità, la divinità del Salvatore Gesù Cristo, per il quale tante migliaia di Martiri avevano versato il proprio sangue. Ricevi gli omaggi del popolo cristiano, che in tutta la terra trasalisce di gioia al tuo dolce ricordo; e siici propizio, in questi giorni in cui aspettiamo la venuta di Colui che tu hai proclamato Consostanziale al Padre. Degnati di aiutare la nostra fede e di assecondare il nostro amore. Tu lo vedi ora faccia a faccia quel Verbo per il quale tutte le cose sono state fatte e restaurate; chiedigli che si degni di lasciarci avvicinare dalla nostra indegnità. Sii il nostro mediatore fra lui e noi. Tu l'hai fatto conoscere al nostro intelletto come il Dio sommo ed eterno; rivelalo al nostro cuore, come il supremo benefattore dei figli di Adamo. In lui, o caritatevole Pontefice, tu hai attinto quella tenera compassione per tutte le miserie, la quale fa sì che tutti i tuoi miracoli siano altrettanti benefici. Continua, dall'alto del cielo, a soccorrere il popolo cristiano.
    Rianima ed aumenta la fede delle genti nel Salvatore che Dio ha loro inviato. Che per effetto delle tue preghiere il Verbo divino cessi di essere misconosciuto e dimenticato nel mondo che egli ha riscattato con il suo sangue. Chiedi, per i Pastori della Chiesa, lo spirito di carità che risplende così luminoso in te, quello spirito che li rende imitatori di Gesù Cristo e conquista loro il cuore del gregge.
    Ricordati anche, o santo Pontefice, della Chiesa d'Oriente che ti serba ancora una così viva tenerezza. Il tuo potere sulla terra si estendeva fino a risuscitare i morti; prega affinché la vera vita, quella che è nella Fede e nell'Unità, ritorni ad animare quell'immenso cadavere. Con le tue suppliche presso Dio, ottieni che il Sacrificio dell'Agnello che aspettiamo, sia di nuovo e presto celebrato sotto le cupole di Santa Sofia. Restituisci all'unità i Santuari di Kiev e di Mosca, affinché non vi sia più Scita né Barbaro, ma un solo pastore.
    Consideriamo ancora lo stato del mondo nei giorni che precedono l'arrivo del Messia. Tutto testimonia che le profezie che lo annunciavano hanno avuto il loro compimento. Non solo lo scettro è stato tolto a Giuda, ma le Settimane di Daniele sono giunte al termine. Le altre predizioni della Scrittura, sull'avvenire del mondo, si sono avverate l'una dopo l'altra. A volta a volta sono caduti gli Imperi degli Assiri, dei Medi, dei Persiani e dei Greci; quello dei Romani è giunto all'apogeo della sua forza: è tempo che ceda il posto all'Impero eterno del Messia. Questo progresso è stato predetto ed è giunta l'ora in cui sarà vibrato l'ultimo colpo. Anche il Signore ha detto, per bocca di uno dei suoi Profeti: "Ancora un poco, e rimuoverò il cielo e la terra, e scuoterò tutte le genti: quindi verrà il Desiderato di tutti i popoli" (Ag 2,7). Così dunque, o Verbo eterno, discendi. Tutto è consumato. Le miserie del mondo sono giunte al colmo; i delitti dell'umanità sono saliti fino al cielo; il genere umano è stato sconvolto fin dalle fondamenta; sfinito, non ha possibilità di riaversi se non in tè, che invoca senza conoscere. Vieni dunque: tutte le predizioni che dovevano rappresentare agli uomini i caratteri del Redentore, sono fatte e promulgate. Non vi è più alcun profeta in Israele; tacciono gli oracoli della Gentilità. Vieni a realizzare ogni cosa: poiché è giunta la pienezza dei tempi.
    da: dom Prosper Guéranger, L'anno liturgico. - I. Avvento - Natale - Quaresima - Passione, trad. it. P. Graziani, Alba, 1959, p. 269-272.”






    Luca, Sursum Corda!
    ADDIO GIUSEPPE, mio caro fratello di sangue e spirito, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    NOI 2 insieme, uniti OLTRE LA MORTE ed il tragico DESTINO SIA IN TERRA CHE IN CIELO, per SEMPRE VEDREMO LA LUCE - SURSUM CORDA!

 

 

Discussioni Simili

  1. 6 dicembre - S. Nicola da Bari (o di Myra), vescovo
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 06-12-17, 21:44
  2. La Turchia richiede a Bari le ossa di S. Nicola
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-01-10, 22:35
  3. Dal 6 maggio a Bari i festeggiamenti di S. Nicola
    Di Augustinus nel forum Puglia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-05-09, 09:50
  4. A Bari .... per S. Nicola: dolci e tradizioni popolari
    Di codino nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 07-12-07, 22:43
  5. San Nicola di Bari
    Di adsum nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 06-06-03, 20:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225