User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14
  1. #11
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    4,267
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Lightbulb Re: Rif: INDAGINE SUGLI OMICIDI RITUALI

    24 MARZO 2019: BEATO SIMONINO DA TRENTO E SAN GABRIELE ARCANGELO; TERZA DOMENICA DI QUARESIMA…



    «TERZA DOMENICA DI QUARESIMA»
    Guéranger, L'anno liturgico - Domenica Terza di Quaresima
    http://www.unavoce-ve.it/pg-quaresima-dom3.htm


    «24 MARZO SAN GABRIELE ARCANGELO»
    "Guéranger, L'anno liturgico - 24 marzo. San Gabriele Arcangelo"
    Guéranger, L'anno liturgico - 24 marzo. San Gabriele Arcangelo
    http://www.unavoce-ve.it/pg-24mar.htm





    SANTA MESSA DOMENICALE celebrata da Don Floriano Abrahamowicz a Paese (Treviso) alle ore 10.30 stamattina 24 MARZO 2019, COMMEMORAZIONE DI SAN GABRIELE ARCANGELO E TERZA DOMENICA DI QUARESIMA:


    «Don Floriano Abrahamowicz - Domus Marcel Lefebvre.
    http://www.domusmarcellefebvre.it/
    https://www.youtube.com/user/florianoabrahamowicz
    III domenica di Quaresima (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=OOlS4iMXpro
    Festa di San Giuseppe sposo della BVM
    https://www.youtube.com/watch?v=6fpJ2SWL_oY
    II domenica di Quaresima (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=J3p4EMytkio
    II domenica di Quaresima - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=wXyDyeVarqg
    1° domenica di Quaresima (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=T2g-OaQT_0A
    1° domenica di Quaresima - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=zN-HlOYhoh4
    Sacre Ceneri
    https://www.youtube.com/watch?v=240n2FtviH0
    Domenica Quinquagesima (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=1D09coEEvKs
    Domenica Sexagesima (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=7apAxHX0B0w
    Domenica Septuagesima (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=eW58hW30T5Y
    V domenica d. Epifania (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=adVRJ95yZLk
    V domenica d. Epifania - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=oJR8QmeMXOs
    IV dom. dopo l'Epifania (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=tmgotU8TwQw
    IV domenica dopo Epifania (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=BBMsKuQKlgQ
    Purificazione della S. Vergine Maria (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=rS2tdVj3e_A
    III dom. dopo l'Epifania
    https://www.youtube.com/watch?v=vqLfMJ2qKmo
    III domenica dopo l'Epifania - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=zHEiqmjKQNk
    II domenica dopo l'Epifania - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=MtQwadP5PVs
    Sacra Famiglia (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=M83o5Eohbdc
    Epifania di N S G C - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=fUnwOAcw1Vs
    http://www.domusmarcellefebvre.it/santa-messa-1.php
    La Santa Messa tutte le domeniche alle ore 10.30 a Paese, Treviso.».




    SANTE MESSE celebrate dai Sacerdoti dell’“Istituto Mater Boni Consilii” (I.M.B.C.):


    "Sante Messe - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/

    "S. Messa in provincia di Verona - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/s-messa-provincia-verona/

    “Sodalitium - IMBC.”
    https://www.youtube.com/user/sodalitium

    “Omelie dell'I.M.B.C. a Ferrara.”
    https://www.facebook.com/OmelieIMBCFerrara/

    http://www.oratoriosantambrogiombc.it/
    “Oratorio Sant'Ambrogio, Milano - Offertur Oblatio Munda (Malachia 1, 11).”



    http://www.sodalitium.biz/category/santo-del-giorno/


    "San Gabriele e San Simonino - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/san-gabriele-san-simonino/
    «24 marzo, San Gabriele Arcangelo.
    “Festa di san Gabriéle Arcangelo, inviato da Dio ad annunziare il mistero dell’incarnazione del divin Verbo”.

    O glorioso Arcangelo San Gabriele, io condivido la gioia che provasti nel recarti quale celeste Messaggero a Maria, ammiro il rispetto con cui ti presentasti a lei, la devozione con cui la salutasti, l’amore con cui, primo fra gli Angeli, adorasti il Verbo Incarnato nel suo seno e ti prego di ottenermi di ripetere con gli stessi tuoi sentimenti il saluto che allora rivolgesti a Maria e di offrire con lo stesso amore gli ossequi che allora presentasti al Verbo fatto Uomo, con la recita del Santo Rosario e dell’Angelus Domini. Così sia.».
    http://www.sodalitium.biz/wp-content...le-236x300.jpg





    http://www.sodalitium.biz/san-gabriele-san-simonino/
    «Nell’arcidiocesi di Trento: 24 marzo, San Simonino Martire.
    “A Trento la passione di san Simeóne fanciullo, crudelissimamente trucidato dai Giudèi, il quale poi rifulse per molti miracoli”.».
    http://www.sodalitium.biz/wp-content...3u-300x182.jpg








    https://sansimoninotrento.wordpress.com/
    “San Simonino da Trento
    Sito ufficiale del Comitato san Simonino.”
    https://sansimoninotrento.wordpress....ry/conferenze/


    “Trento, 17/03/2007: conferenza di don Francesco Ricossa organizzata dal Comitato San Simonino, che chiede il ristabilimento del culto e la restituzione delle reliquie del santo, co-patrono di Trento.
    https://www.youtube.com/watch?v=4_isG_yxVP0
    https://sansimoninotrento.files.word...015/12/a_8.jpg


    "San Simonino di Trento - Centro Studi Giuseppe Federici."
    http://www.centrostudifederici.org/san-simonino-trento/








    http://www.agerecontra.it
    San Simonino da Trento, il santo che i conciliari vorrebbero dimenticare per compiacere i loro fratelli maggiori | www.agerecontra.it
    https://www.agerecontra.it/2017/03/s...elli-maggiori/
    http://www.agerecontra.it/wp-content...0344252122.jpg





    «Sacrilegio S Simonino a Trento.
    “HAEC EST ORA VESTRA ET POTESTAS TENEBRARUM!”
    Sacrilegio S Simonino a Trento”
    http://www.doncurzionitoglia.com/sac...o_a_trento.htm
    La ‘chiesa’ di S. Simonino diverrà ‘sinagoga’ d. CURZIO NITOGLIA 27 dicembre 2011.».
    http://www.doncurzionitoglia.com/san_simonino_3.jpg
    http://www.doncurzionitoglia.com/s_s...i_rinn_sml.jpg







    https://forum.termometropolitico.it/...aresima-7.html
    “24 marzo (29 settembre) - S. Gabriele arcangelo”
    https://forum.termometropolitico.it/...arcangelo.html
    https://forum.termometropolitico.it/...zo-2010-a.html
    https://forum.termometropolitico.it/...a-vergine.html
    https://forum.termometropolitico.it/...a-vergine.html

    https://forum.termometropolitico.it/...di-svezia.html

    “nuovo sito dedicato a San Simonino da Trento”
    https://forum.termometropolitico.it/...-simonino.html







    Preghiere a San Gabriele Arcangelo







    https://www.facebook.com/catholictradition2016/
    «MARTIROLOGIO ROMANO, 1955. Sancti et Sanctae Dei, orate pro nobis.»
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...57&oe=5D18EF8A






    https://sardiniatridentina.blogspot....zione.html?m=0
    "Terza Domenica di Quaresima - Stazione a San Lorenzo fuori le mura
    La Chiesa Romana oggi ci ricorda la gran verità della nostra liberazione dalla schiavitù del demonio operata dal Cristo con la sua incarnazione e morte: Egli ci rende figli di Dio nella libertà di compiere il bene. Questa libertà ci è data col Santo Battesimo e possiamo mantenerla solamente con una vita santa, altrimenti cadremo di nuovo sotto la crudele tirannia di Satana che vuole unicamente la nostra morte eterna in Inferno. Esempio supremo a cui ispirare la nostra vita è Maria Santissima, fedelissima nell'adempimento del divino beneplacito."


    https://sardiniatridentina.blogspot....ngelo.html?m=0
    «San Gabriele Arcangelo
    Gabriele, che significa “Potenza di Dio”, è l’Arcangelo che apparve al Profeta Daniele rivelandogli il mistero e il tempo della venuta del Messia. Quando questi tempi furono compiuti apparve anche a Zaccaria per annunziargli la prossima nascita di Giovanni Battista. E dopo sei mesi si presentò a Maria, vergine di Nazareth fidanzata a Giuseppe, per proporle da parte di Dio l'onore di divenir la Madre del Verbo. Alcuni hanno identificato con Gabrile l’Angelo che annunziò ai pastori di Betlemme la nascita del Cristo Signore e l’Angelo che confortò Gesù nel Getsemani durante l’agonia.
    La festa di san Gabriele Arcangelo fu estesa a tutta la Chiesa da Benedetto XV.»



    https://www.facebook.com/tradidiquodetaccepi/
    “Tradidi quod et accepi
    Il 24 marzo la Chiesa Romana, per disposizione di Benedetto XV, festeggia san Gabriele Arcangelo, lo spirito beato che annunziò all’Immacolata Vergine Maria che in Lei si sarebbe incarnato il Verbo. Ma il suo Martirologio riporta oggi anche l’elogio di san Simone, martire di Trento
    , “fanciullo crudelissimamente trucidato dai Giudei, il quale poi rifulse per molti miracoli”. Simone nacque a Trento nel 1473. Il Giovedì Santo del 1475 fu rapito da alcuni Giudei che intendevano servirsi del sangue di un fanciullo cristiano per mescolarlo negli azzimi della loro Pasqua. A sera, Simonino fu condotto nella casa di Samuele di Norimberga dove subì le più crudeli sevizie. Il suo corpo fu barbaramente straziato in odio -come dicevano loro - a Gesù, che i Cristiani venerano come Dio. Il sangue che fuoriusciva veniva raccolto dagli Ebrei per usi abominevoli. Nello stesso modo in cui i loro padri avevano affisso in croce il Cristo, anche loro martirizzavano ora quel fanciullo. Il fanciullo spirò tra i tormenti nella notte fra il 23 e il 24 aprile. Il cadavere fu rivestito e gettato in una roggia vicina al luogo del martirio. Fu rinvenuto il 26 aprile, Pasqua di Resurrezione. Sul caso indagò diligentemente il tribunale del Principe-Vescovo di Trento, Giovanni Hinderbach, che sentenziò essere stato Simonino vittima di un omicidio rituale perpetrato da Samuele di Norimberga e dai compagni, i quali furono condannati a giuste pene. Il Commissario inviato da Sisto IV, allora Papa, e la commissione istituita ad hoc dal medesimo Pontefice sentenziarono che il processo si era svolto “rite et recte”,cioè con tutti i crismi della giustizia. Intanto il corpo del Simonino era stato portato in processione nella chiesa di san Pietro, dove si sviluppò subito la venerazione di quel fanciullo Martire. Il sunnominato Sisto IV approvò il culto. Nel 1584 il suo nome fu iscritto nel Martirologio col titolo di Santo su ordine di Gregorio XIII; nel 1588 Papa Sisto V concesse per la Diocesi di Trento Messa e Officio proprio del beato Simonino. La Bolla “Beatus Andreas” del 22 febbraio 1755 di Benedetto XIV riconobbe nuovamente il culto prestato a san Simonino affermando che "fu crudelmente messo a morte in odio alla fede". Il culto ricevette costante conferma dagli innumerevoli miracoli. Il popolo di Trento ha venerato il suo piccolo Patrono fino ai giorni nostri.
    Preghiera -:- Deus, innocentiæ restitutor, pro cujus nomine beatus Innocens Simon acerbissimæ mortis supplicio a perfidis Judæis interemptus est: præsta nobis, quæsumus; ut ejus intercedentibus meritis, ab hujus vitæ contagis impolluti ad cælestem patriam pervenire valeamus. Qui vivis et regnas cum Deo Patre in unitate Spiritus Sancti Deus, per omnia sæcula sæculorum. Amen.”







    Santa Caterina di Svezia
    http://www.santiebeati.it/dettaglio/46800
    “Santa Caterina di Svezia Religiosa
    24 marzo 1331 - 24 marzo 1381.

    L'etimologia del nome «Caterina» attinge al greco «donna pura». Tale fu Catarina Ulfsdotter, meglio conosciuta come Caterina di Svezia, secondogenita degli otto figli di santa Brigida, la grande mistica svedese che ha segnato profondamente la storia, la vita e la letteratura del Paese scandinavo. Nata nel 1331, in giovanissima età Caterina sposò Edgarvon Kyren, nobile di discendenza ma soprattutto d'animo: questi non solo acconsentì al desiderio della ragazza di osservare il voto di continenza, ma si legò addirittura allo stesso voto. A 19 anni Caterina raggiunse la madre a Roma, dove partecipò alla sua intensa vita religiosa e ai suoi pellegrinaggi. Alla morte di Brigida, Caterina ne riportò in patria la salma e, nel 1375, entrò nel monastero di Vadstena. Nel 1380 venne eletta badessa; morì il 24 marzo 1381. (Avvenire)
    Etimologia: Caterina = donna pura, dal greco
    Emblema: cervo
    Martirologio Romano: A Vadstena in Svezia, santa Caterina, vergine: figlia di santa Brigida, data alle nozze contro il suo volere, conservò, di comune accordo con il marito, la sua verginità e, dopo la morte di lui, condusse una vita pia; pellegrina a Roma e in Terra Santa, trasferì le reliquie della madre in Svezia e le ripose nel monastero di Vadstena, dove ella stessa vestì l’abito monacale.
    Martirologio tradizionale (24 marzo): Nella Svezia santa Caterina Vergine, figlia di santa Brigida.”








    https://www.sursumcorda.cloud/
    https://www.facebook.com/CdpSursumCorda/
    «Carlo Di Pietro - Sursum Corda
    24 marzo, San Gabriele Arcangelo.

    + O glorioso Arcangelo San Gabriele, io condivido la gioia che provasti nel recarti quale celeste Messaggero a Maria, ammiro il rispetto con cui ti presentasti a lei, la devozione con cui la salutasti, l’amore con cui, primo fra gli Angeli, adorasti il Verbo Incarnato nel suo seno e ti prego di ottenermi di ripetere con gli stessi tuoi sentimenti il saluto che allora rivolgesti a Maria e di offrire con lo stesso amore gli ossequi che allora presentasti al Verbo fatto Uomo, con la recita del Santo Rosario e dell’Angelus Domini. Così sia. + (Dalla bacheca di don Carandino).».

    “Carlo Di Pietro - Sursum Corda
    Preghiera al Santo del giorno.

    In nómine Patris
    et Fílii
    et Spíritus Sancti.
    Amen.

    Eterno Padre, intendo onorare san Simeóne fanciullo di Trento, crudelissimamente trucidato dai Giudèi, il quale poi rifulse per molti miracoli. Vi rendo grazie per tutte le grazie che Voi gli avete elargito. Vi prego di accrescere la grazia nella mia anima per i meriti di questo santo Martire, ed a lui affido la fine della mia vita tramite questa speciale preghiera, così che per virtù della Vostra bontà e promessa, san Simeóne fanciullo possa essere mio avvocato e provvedere tutto ciò che è necessario in quell'ora. Così sia.”

    “Carlo Di Pietro - Sursum Corda
    San Simonino di Trento. Uno dei tanti Santi rigettati dal Vaticano Secondo.”


    «24/03 San Simonino da Trento. Sito ufficiale del Comitato san Simonino: https://sansimoninotrento.wordpress.com/
    (Foto dalla bacheca di Giuseppe Federici)

    Il piccolo Simone fu vittima di omicidio rituale. Maggiori approfondimenti in "La morale giudaica e il mistero del sangue cristiano", Civiltà Cattolica, anno 44, serie XV, volume V, 26 dicembre 1892, dalla pagina 269 alla pagina 286. Notevole approfondimento in "Storia Sociale della Chiesa", ed. CLS, 2018, Mons. Umberto Benigni, volume IV, tomo 1, dalla pagina 369 alla pagina 387.
    I fautori e divulgatori del "Vaticano Secondo" hanno rinnegato anche l'esistenza di questo riturale, di tali crimini perpetrati ai danni di alcuni bambini, ritengono la vicenda di San Simonino una mera invenzione di propaganda antisemita. Con preconcetti ecumenico-irenici, i "Vaticanosecondisti" hanno bollato di fantasticherie migliaia di pagine processuali, testimonianze giurate, sentenze della Chiesa e dei Tribunali civili.
    Preghiera liturgica: "Oh Dio restauratore dell’innocenza, per il nome del quale il beato innocente Simone è stato ucciso con una morte durissima dai perfidi giudei; fa si che noi immuni dai contagi di questa vita, possiamo pervenire alla patria celeste". Così sia.»
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...8e&oe=5D187764





    "Disponibili il numero 153 di Sursum Corda ed il Codex Iuris Canonici 1917 in italiano.

    - Comunicato numero 153. Il Pater Noster e la preghiera;
    - Sul delitto rituale, storia e critica (di Mons. Umberto Benigni);
    - Preghiera al glorioso Patriarca San Giuseppe;
    - Papa Pio XII sul principio di autorità e sul rispetto della vita umana;
    - Papa Pio XII sul culto a Dio e sulla santificazione delle feste;
    - Dizionario di teologia dommatica. La Grazia sacramentale;
    - Codice di Diritto Canonico del 1917 in italiano."
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/numero-153.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/c...-canonico.html
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...53&oe=5D4BA4F1





    «Mio Dio, Vi adoro, Vi amo e Vi ringrazio di quanti doni e benefici mi avete fatti, specialmente d’avermi conservato in questa notte. Vi offro quanto farò e patirò in questo giorno in unione delle azioni e dei patimenti di Gesù e di Maria, secondo tutte le amorose intenzioni del Cuore Sacratissimo di Gesù, per guadagnare tutte le indulgenze che posso. Propongo di fuggire ogni peccato, specialmente... propongo di uniformarmi in tutto alla Vostra Volontà nelle cose contrarie e perciò Vi prego, in nome di Gesù e per amore di Maria, a darmi l’aiuto Vostro e la grazia della Santa perseveranza.».

    «O Immacolata Madre di Gesù e Madre mia Maria, io mi consacro a Voi senza riserva; accettate l’offerta e prendete possesso di me, affinché nella vita mortale, ami Dio e gli uomini e faccia a tutti del bene. Beneditemi o Madre e concedetemi di sparire d’amore nelle vostre braccia.».


    https://www.sursumcorda.cloud/preghi...-giuseppe.html
    https://www.sursumcorda.cloud/sostienici/libri.html
    https://www.sursumcorda.cloud/massim...a-eretico.html
    “Appunti sulla questione del cosiddetto «papa eretico»”
    https://www.sursumcorda.cloud/preghi...vera-fede.html
    “Preghiera di San Pietro Canisio per conservare la vera fede”
    https://www.sursumcorda.cloud/preghiere/



    https://www.agerecontra.it/tag/sursum-corda/








    «Radio Spada è un sito di controinformazione cattolico http://www.radiospada.org e una casa editrice http://www.edizioniradiospada.com
    https://www.facebook.com/radiospadasocial/ »


    “24 marzo 2019: TERZA DOMENICA DI QUARESIMA.”
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...a2&oe=5D188156





    “24 MARZO 2019: SAN GABRIELE ARCANGELO.”
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...ef&oe=5D466548


    “24 marzo 2019: l'omaggio di Radio Spada al Beato Simonino da Trento, martire, vittima di omicidio rituale.
    Per approfondimenti: https://www.radiospada.org/2013/11/e...ino-di-trento/
    https://www.radiospada.org/2014/03/i...enza-a-milano/
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...94&oe=5D4C8075
    «Nella festa del beato Simonino da Trento (24 marzo).
    San Simonino di Trento. Dall'Enciclopedia Cattolica, vol. XI, col. 640 (edizione del 1953 a cura di Iginio Rogger):

    "Simone di Trento, santo, martire. Bambino di 20 mesi (secondo altri di due anni e mezzo), figlio di un conciatore di Trento, scomparso la sera del Giovedì Santo (23 marzo) 1475, e ritrovato cadavere con orribili mutilazioni la domenica seguente in un canale che scorreva sotto la casa di uno dei maggiorenti ebrei della città. L'opinione pubblica e il processo immediatamente aperto dal principe vescovo Giovanni Hinderbach attribuirono agli Ebrei la colpa dell'uccisione fatta a scopo rituale. Quattordici di essi in seguito al processo e alle deposizioni furono giustiziati, gli altri, con una legge che rimase in vigore fino alla secolarizzazione, furono messi al bando dal Principato. Al piccolo Simone, che i Trentini venerarono tosto come martire, la S. Sede concesse nel 1588 il culto liturgico e l'iscrizione nel Martirologio romano. Festa il 24 marzo".».
    http://www.sansimonino.eu/
    https://www.radiospada.org/2014/03/i...enza-a-milano/
    https://www.radiospada.org/2013/11/e...ino-di-trento/
    CIVIS, La vera storia del Beato Simonino da Trento innocente e Martire e del suo culto, Centro Librario Sodalitium, Verrua Savoia (TO) 2013.
    https://i1.wp.com/radiospada.org/wp-...n-simonino.jpg










    http://www.agerecontra.it/


    http://www.centrostudifederici.org


    http://www.centrosangiorgio.com/





    https://www.truerestoration.org/


    https://novusordowatch.org/


    http://www.fathercekada.com/


    http://www.traditionalmass.org/







    http://sicutoves.blogspot.com/



    https://moimunanblog.com/
    “ARCÁNGEL SAN GABRIEL BY MOIMUNAN”
    https://moimunanblog.com/2019/03/23/...l-san-gabriel/
    https://moimunanblog.files.wordpress...-gabriel-1.jpg
    https://moimunanblog.files.wordpress...d-img_8184.jpg









    “SAN SIMEÓN DE TRENTO, MÁRTIR BY MOIMUNAN”
    https://moimunanblog.com/2019/03/23/...trento-martir/
    https://moimunanblog.files.wordpress...3/image184.jpg










    “Pro Fide Catholica | Le site de Laurent Glauzy”
    https://profidecatholica.com/


    https://johanlivernette.wordpress.com/


    https://lacontrerevolution.wordpress.com/


    https://sedevacantisme.wordpress.com/


    http://www.catholique-sedevacantiste.fr/


    http://wordpress.catholicapedia.net/


    https://militesvirginismariae.wordpress.com/




    Ligue Saint Amédée
    http://liguesaintamedee.ch/
    https://www.facebook.com/SaintAmedee/
    «Intransigeants sur la doctrine ; charitables dans l'évangélisation [Non Una Cum].»
    “Mieux vaut une petite œuvre dans la Vérité, qu’une grande dans l’erreur.”


    Messes :: Ligue Saint Amédée
    http://liguesaintamedee.ch/messes


    "Discipline originelle du carême chrétien."

    “Troisième Dimanche de Carême.”
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...46&oe=5D47F1E0

    “Sermon du Père Joseph-Marie Mercier pour le Troisième Dimanche de Carême.
    http://prieure2bethleem.org/predica/2018_03_04.mp3”
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...28&oe=5D08C1EA


    “Sermon du Père Joseph-Marie Mercier pour la Fête de Saint Joseph.
    http://prieure2bethleem.org/predica/2019_03_19.mp3”


    24 mars : Saint Gabriel, Archange :: Ligue Saint Amédée
    “24 mars : Saint Gabriel, Archange”
    http://liguesaintamedee.ch/applicati...nt_gabriel.jpg







    San Simonino, ora pro nobis!
    San Gabriele Arcangelo, ora pro nobis!
    Lodato sempre sia il Santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria!!!
    Christus vincit! Christus regnat! Christus imperat!
    Luca, Sursum Corda – Habemus Ad Dominum!!!
    ADDIO GIUSEPPE, amico mio, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    «Réquiem aetérnam dona ei, Dómine, et lux perpétua lúceat ei. Requiéscat in pace. Amen.»

    SURSUM CORDA - HABEMUS AD DOMINUM!!! A.M.D.G.!!!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    4,267
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Lightbulb Re: Rif: INDAGINE SUGLI OMICIDI RITUALI

    I veri e legittimi Pontefici Romani fino a Pio XII hanno sempre riconosciuto la veridicità, almeno nei casi accertati come quello del Beato Simonino da Trento ed alcuni altri analoghi, degli omicidi rituali ebraici...

    Il Sito/blog ufficiale dedicato al BEATO SIMONINO DA TRENTO:





    https://sansimoninotrento.wordpress.com/
    "San Simonino da Trento
    Sito ufficiale del Comitato san Simonino"



    https://sansimoninotrento.files.word...nino.jpg?w=640









    24 MARZO 2020: SAN GABRIELE ARCANGELO E BEATO SIMONINO DA TRENTO…




    https://www.sursumcorda.cloud/
    https://www.facebook.com/CdpSursumCorda/
    «Carlo Di Pietro - Sursum Corda

    Preghiera a San Simonino da Trento (24.3).
    https://www.sursumcorda.cloud/preghi...ento-24-3.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/s...da-trento.html
    https://www.sursumcorda.cloud/tags/o...o-rituale.html
    https://www.sursumcorda.cloud/artico...o-benigni.html
    Un altro Santo che i modernisti, al soldo della perfidia dei neo-farisei, hanno tentato di cancellare e di rimpiazzare con moderni personaggi esempio di eresia e di menzogna.
    NOZIONI SULLA VICENDA E SUL CULTO DI SAN SIMONINO DA TRENTO»
    https://www.sursumcorda.cloud/artico...da-trento.html

    https://www.sursumcorda.cloud/preghiere/






    https://www.facebook.com/donugo.casasanpiox/
    «24 marzo: “A Trento la passione di san Simeóne fanciullo, crudelissima¬mente trucidato dai Giudèi, il quale poi rifulse per molti miracoli” (dal Martirologio Romano).
    L'urna in argento, ottone e cristallo che conteneva le reliquie del martire nella chiesa dei ss. Pietro e Paolo a Trento, prima dell'occultamento del corpo da parte della Curia».








    https://www.facebook.com/donugo.casasanpiox/
    «Ugo Carandino Hanno nascosto il corpo. Penso sia stato tumulato al cimitero. Ma il corpo di san Lorenzino è ancora nell'urna.
    Mirko Tura anche qui a Marostica, lo stesso scempio per il Beato Lorenzino»





    La conferenza su SAN SIMONINO DA TRENTO ed il BEATO LORENZINO DA MAROSTICA prevista per il 3 aprile 2020 è stata rinviata a data da destinarsi:




    Il culto al martire San Simonino da Trento - Centro Studi Giuseppe Federici
    «Il culto al martire San Simonino da Trento 24 marzo 2020
    Centro studi Giuseppe Federici – Per una nuova insorgenza
    Comunicato n. 28/20 del 24 marzo 2020, San Simonino
    Il culto al martire San Simonino da Trento

    La conferenza in programma a Trento il 3 aprile 2020 dal titolo “L’invenzione del colpevole e l’occultamento dell’innocente. I casi di San Simonino di Trento e del Beato Lorenzino da Marostica: quando il politicamente corretto cancella la storia” è stata rinviata».
    http://www.centrostudifederici.org/w...3/SAM_1857.png








    http://www.sansimonino.eu
    https://sansimoninotrento.wordpress....nte-3-04-2020/
    https://sansimoninotrento.wordpress....nte-3-04-2020/
    «Comitato San Simonino

    Venerdì 3 aprile 2020 alle ore 20,00 presso la sala riunioni Verruca, via Verruca 1, a TRENTO (quartiere Piedicastello), conferenza pubblica:
    L’INVENZIONE DEL COLPEVOLE E L’OCCULTAMENTO DELL’INNOCENTE
    I casi di San Simonino di Trento e del Beato Lorenzino da Marostica: quando il politicamente corretto cancella la storia.
    Relatori:
    --- Don Francesco Ricossa, direttore di Sodalitium: "San Simonino: un processo ben ¬documentato".
    --- Stefano Zulian, storico: "Beato Lorenzino: i Sossio, la famiglia e un beato che non doveva esistere".
    Moderatrice:
    Elisabetta Cardinali, direttrice de "La Voce del Trentino".
    La conferenza è rinviata a data da destinarsi
    Presso sala Riunioni Verruca via Verruca, 1 TRENTO quartiere Piedicastello
    Scarica qui il volantino della conferenza»
    https://sansimoninotrento.files.word...020conftnw.pdf
    https://sansimoninotrento.wordpress....one-da-trento/








    https://www.radiospada.org
    http://www.edizioniradiospada.com/
    https://it-it.facebook.com/radiospadasocial/

    "24 MARZO 2020: SAN GABRIELE ARCANGELO"



    “24 marzo 2020: l'omaggio di Radio Spada al Beato Simonino da Trento, martire, vittima di omicidio rituale. Ci protegga dal virus dei corpi e da quello delle anime.
    Per approfondimenti:"
    https://www.radiospada.org/2013/11/e...ino-di-trento/
    https://www.radiospada.org/2014/03/i...enza-a-milano/
    https://www.radiospada.org/tag/omici...tuale-ebraico/
    https://www.radiospada.org/2019/12/l...di-s-simonino/
    https://www.radiospada.org/2019/12/p...anto-simonino/
    https://www.radiospada.org/tag/simonino-da-trento/












    https://www.facebook.com/catholictradition2016/
    «MARTIROLOGIO ROMANO, 1955. Sancti et Sanctae Dei, orate pro nobis»










    Lodato sempre sia il Santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria!!!
    CHRISTUS VINCIT, CHRISTUS REGNAT, CHRISTUS IMPERAT!!!
    Luca, SURSUM CORDA – HABEMUS AD DOMINUM!!!
    ADDIO GIUSEPPE, amico mio, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    «Réquiem aetérnam dona ei, Dómine, et lux perpétua lúceat ei. Requiéscat in pace. Amen.»

    SURSUM CORDA - HABEMUS AD DOMINUM!!! A.M.D.G.!!!

  3. #13
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    4,267
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Exclamation Re: Rif: INDAGINE SUGLI OMICIDI RITUALI

    Il FILM «LA PASSIONE DI CRISTO / The Passion of the Christ» di MEL GIBSON del 2004 (v. qui il Dossier sulla rivista "SODALITIUM" n. 57 http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/57.pdf ) ha riproposto all'epoca la QUESTIONE TEOLOGICA DEL DEICIDIO...
    Si ripropone nuovamente anche l'altra controversa ed essenziale QUESTIONE STORICA DEGLI OMICIDI RITUALI EBRAICI oggi più che mai alla luce del caso di SAN SIMONINO (v. qui il sito ufficiale: https://sansimoninotrento.wordpress.com/ e si pensi alla recentissima nuova polemica scatenata contro il pittore Giovanni Gasparro, aggredito verbalmente ed accusato di "antisemitismo" per averne riparlato) e di tanti altri BEATI MARTIRI per così dire "DE-CANONIZZATI"; ed effettivamente di conseguenza si pone di nuovo in maniera oggettiva anche “Il problema delle canonizzazioni delle vittime degli omicidi rituali ebraici” (v. pure discussione omonima sul forum "Tradizionalismo" ed "Omicidio rituale e caso Ariel Toaff" sul forum "Tradizione Cattolica - Sede Vacante") e l'unico modo per risolverlo alla luce del Magistero della Chiesa è concludere che quelli venuti dopo Papa Pio XII NON erano/sono veri e legittimi Pontefici Romani, considerando appunto che tutti veri e legittimi Pontefici Romani fino a Pio XII incluso hanno sempre condannato il giudaismo deicida talmudico-cabalistico e riconosciuto la veridicità, almeno nei casi accertati come quello del Beato Simonino da Trento e diversi altri analoghi, degli omicidi rituali ebraici; insomma si deve constatare che, anche per tanti altri motivi teologico-dottrinali su questioni connesse ed analoghe, ha ragione il “sedevacantismo”...
    Riguardo alla dottrina cattolica sull’infallibilità del Papa e della Chiesa in generale inclusa la beatificazione e soprattutto la canonizzazione dei Santi (confermata inequivocabilmente nella formula stessa) cfr. quanto provato e riportato dalla rivista dell'I.M.B.C. “Sodalitium” sul n. 56 un po' ovunque (numero speciale sul “sedevacantismo”), sul n. 55 nell'articolo sulla “canonizzazione” di Mons. Escrivá de Balaguer, sul n. 54, pp. 4-5, sul n. 51 da p. 5, sul n. 41, p. 66, ecc.





    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/41.pdf
    "L’Infallibilità della Chiesa pag. 57"

    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/51.pdf
    "L’infallibità del Papa pag. 5"

    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/54.pdf
    "L’infallibilità del Papa e la Canonizzazione dei Santi pag. 4"

    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/55.pdf
    «La “canonizzazione” di Mons. Escrivá de Balaguer. Breve nota di Sodalitium.
    Il 6 ottobre 2002, in Piazza san Pietro, Giovanni Paolo II ha canonizzato Mons. Josemaria Escrivá de Balaguer.
    Sodalitium ha già esposto la dottrina cattolica sull’infallibilità del Papa nella canonizzazione dei Santi (n. 54, pp. 4-5, e anche n. 41, p. 66), infallibilità che è bene espressa nella formula stessa di canonizzazione (…)»

    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/56.pdf
    «Risposta al numero speciale de “La Tradizione cattolica” sul sedevacantismo»





    Riporto anche il mio lungo intervento in questa discussione sul forum "cattolici" sul presunto "mito dell'omicidio rituale" ove confuto i "negazionisti" vari:


    https://forum.termometropolitico.it/...rituale-5.html


    LA QUESTIONE TEOLOGICA DEL DEICIDIO E LA QUESTIONE STORICA DEGLI OMICIDI RITUALI EBRAICI SONO in un certo senso STRETTAMENTE COLLEGATE, non a caso ormai si tende a negare entrambi sia in ambito anti-cattolico che pseudo-cattolico; ma il VANGELO ed il MAGISTERO DELLA CHIESA si sono ben espressi in maniera definitiva e nessun “aggiornamento” o “revisione” renderà MAI “falso” ciò che è VERO sia teologicamente che storicamente…
    Le CANONIZZAZIONI tra l’altro sono INFALLIBILI secondo la dottrina cattolica ed anche le BEATIFICAZIONI con tanto di CULTO PUBBLICO APPROVATO; negare valore a queste ultime, seppur magari non è eresia vera e propria, è comunque TEMERARIO dal punto di vista dottrinario-teologico.
    Quindi come minimo è un grave peccato osare insinuare che dei BEATI MARTIRI in realtà non sarebbero tali!!!
    La doppiamente negazionista “nuova chiesa” del “concilio vaticano II” quindi dovrebbe avere almeno l’onestà di cambiare nome senza più pretendere di spacciarsi per la SANTA ROMANA CHIESA in quanto ne è la contraffazione e NON la “continuazione”, così come un “forum cattolico” che evidentemente la segue nell’apostasia della vera fede…Senza mettere in dubbio la "buona fede" di nessuno in "foro interno", ma purtroppo il foro esterno basta ed avanza ed in base a quello si deve giudicare.
    Ecco la posta in gioco: la credibilità della Chiesa stessa e della sua dottrina!!!

    L’accusa davvero calunniosa, vergognosa e scandalosa è quella rivolta alla Chiesa di essersi inventata falsi martiri di inesistenti omicidi rituali!!
    Provo a rispondere in dettaglio su tutte le varie questioni ed obiezioni, però ovviamente se continui a censurarmi non vale e non ci sto più...
    Perché finisci per distorcere e stravolgere il mio discorso, togliendo quello che ti fa comodo e facendo perdere senso a delle frasi che scrivo.
    Dimostrerò ad "emv" e ai lettori che non sono io ad aver calunniato i "papi" e "teologi" vaticano-secondisti, il dott. Massimo Introvigne, ecc. ma sono loro a calunniare la Chiesa!!

    Il 24 MARZO 2020 è stata la festa di SAN GABRIELE ARCANGELO e del BEATO SIMONINO DA TRENTO (il martirologio lo commemorava come Santo Martire fino al 1965, come provava la foto che hai volutamente tolto, ed i martiri non possono sparire da un momento all’altro solo perché divenuti scomodi ed ingombranti per volgari interessi politici ed ideologici!!): un cattolico li deve onorare entrambi!!
    È offensiva la tua frase sulle mie “gerarchie valoriali”, come se dare il giusto tributo ad un fanciullo martire che ha compiuto miracoli riconosciuti dalla Chiesa e dalla popolazione trentina e ricordarne la memoria togliesse qualcosa all’Arcangelo San Gabriele!!
    Ho dedicato più spazio a Simonino che all’Arcangelo Gabriele in questa discussione perché sennò sarei andato fuori tema, sull’Arcangelo Gabriele ho postato in altre discussione dedicate a lui!!
    Oltre alla preghiera contro i “perfidi giudei” (approvata dalla Chiesa e da tutti i Papi fino a Pio XII), hai cancellato tutti i riferimenti al “Centro Studi Federici”, hai tolto pure alcune frasi di Carlo Di Pietro e di Don Ugo Carandino sul Beato Simonino da Trento e contro i neo-modernisti che occupano il Vaticano e troncato la mia frase sul prof. Franco Damiani, col risultato che, oltre che erronea dal punto di vista della punteggiatura, sembra sconnessa e priva di senso!!

    L’articolo di apertura di questa discussione pubblicizzava un libro del prof. Massimo Introvigne (quello si vergognoso!!) ed io ho doverosamente precisato le gravi ambiguità di tale personaggio (e definirlo solo “ambiguo” è già un complimento eh!!), indicando i forti e fondati sospetti su certe sue frequentazioni massoniche e persino sataniste (ho solo sbagliato a scrivere che ha partecipato “attivamente” ad alcune “messe nere”, chiedo scusa, dovevo scrivere al contrario “passivamente” cioè come spettatore e lui questo l’ha ammesso pubblicamente in varie interviste, quindi nessuna calunnia da parte mia o di altri che hanno segnalato la notizia), che ci sono state realmente anche se lui le giustifica adducendo i motivi di studio e di ricerca necessari per poter scrivere i suoi libri…
    Il dott. Massimo Introvigne era legato all’associazione italiana “Alleanza Cattolica” (fino al 2016 ne è stato il reggente vicario), a sua volta facente riferimento alla brasiliana T.F.P. (“Tradizione, Famiglia, Proprietà”) fondata dal Prof. Plinio Corrêa de Oliveira; essa fu sostenuta pure per quasi un trentennio da Mons. De Castro Mayer (vescovo di Campos che fu “scomunicato” con Mons. Lefebvre nel 1988) il quale poi ne prese esplicitamente le distanze denunciandola come una setta segreta millenarista (cfr. pure il testo di C. A. Agnoli e P. Taufer: T.F.P. La Maschera e il volto, Edizioni Adveniat. S. Giustina di Rimini nel quale si denunciano anche i rapporti della T.F.P. con la massoneria americana, in chiave anticomunista).
    I fatti acclarati riguardo il dott. Massimo Introvigne sono i seguenti: ha assistito a Torino ad alcuni riti satanici, cioè a “messe nere”, col permesso dei satanisti “razionalisti” torinesi stessi (membri della “chiesa di satana” locale collegata a quella californiana e statunitense, seguaci di Aleister Crowley ed Anton Szandor La Vey, il cui pensiero neo-gnostico era caratterizzato da un miscuglio di ateismo, illuminismo e pseudo-misticismo con riferimenti magici, neo-pagani e demonologici) che l’hanno accettato come osservatore esterno, ha partecipato ad incontri del “Gruppo di Tebe” svoltisi nella sede del Grand’Oriente di Francia (il “Groupe de Thèbes” aveva lo scopo di fare incontrare, a porte chiuse, studiosi dell'esoterismo e dirigenti di movimenti esoterici), aveva una collaborazione fissa con la rivista para-massonica“Ars Regia” collegata ad ambienti esoterico-massonici ed anzi apparteneva al suo comitato scientifico; inoltre da alcuni decenni attraverso il CESNUR (il “Centro Studi sulle Nuove Religioni”) cerca di sdoganare le peggiori e più strambe e pericolose sette tipo i “Testimoni di Geova”, “Scientology” e così via (ed osa inserire l’Istituto Mater Boni Consilii tra di esse!!) facendone l’avvocato d’ufficio ed infine ha scritto parecchi libri in cui cerca di scagionare almeno parzialmente giudaismo e massoneria dalle accuse dei “complottisti” (inclusi moltissimi Papi, Santi e Teologi cattolici!!) negando l’esistenza storica degli omicidi rituali ebraici e di quelli massonici, ecc.
    Aggiunciamoci pure che Massimo Introvigne nel 2016 è giunto al punto di difendere apertamente la pseudo-artista pornografa ed occultista stregonesca di origine serba (ed ebraica dato il cognome?! Di sicuro si rifà alla tradizione esoterica cabalistica ed è amica di Hillary Clinton) con cittadinanza statunitese Marina Abramovic!!
    Per citare infine una “curiosa coincidenza” assai inquietante: il libro «Satanism: a social history» (Brill) pubblicato in lingua inglese da Massimo Introvigne, sociologo e direttore del CESNUR, ha proprio il numero evocativo di 666 pagine!!
    Un “curriculum” di “ambiguità” niente male per un “cattolico” dichiarato (oggi fedelissimo di Bergoglio e soci vaticano-secondisti, dopo una gioventù da “lefebvriano”, guarda caso) eh!!
    Avere qualche dubbio sulla sua effettiva “buona fede” e scrivere che ci sono forti e fondati sospetti su di lui, e su altri suoi compari, non mi sembra una calunnia né un’infondata accusa…
    Per chi volesse approfondire il tema scottante delle nefaste influenze ed infiltrazioni esoterico-massoniche e “cristianiste” (o “teocon”, più correttamente “theocon”) negli ambienti cattolici (dietro una maschera “tradizionalista” da “neo-crociati medievaleggianti”, la quale in realtà in pratica è servita a giustificare e ad appoggiare con entusiasmo le guerre anti-islamiche post-2001 e le invasioni occidentaliste-mondialiste israelo-statunitensi nei vari paesi), segnalo le varie fonti principali:

    Luigi Copertino, Spaghetticons. La deriva neoconservatrice della destra cattolica italiana, Il Cerchio, Rimini 2008.
    Vari scritti, sia libri che articoli sul suo blog, di Don Curzio Nitoglia.
    La rivista ed il sito “Sodalitium” dell’“Istituto Mater Boni Consilii”.
    Il sito di Miguel Martinez (un non-cattolico nato a Città del Messico ma cresciuto in Italia, di padre messicano e di madre statunitense, in gioventù membro di “Ordine Nuovo” e di “Nuova Acropoli” ispirata alla medium ed occultista russa Helena Blavatsky ma poi ha lasciato l’organizzazione nel 1990 denunciandola come “una struttura iniziatica per adepti neonazista”. Su di lui cfr. Ugo Maria Tassinari, Fascisteria, Castelvecchi, Roma 2000, pag 299-302. Ora scrive soprattutto di questioni politiche, sociali, ecc. e lo segnalo esclusivamente per la sua valida documentazione sui “cristianisti” e sugli “atei devoti” che strumentalizzano politicamente il Cattolicesimo).
    Sulla "credibilità cattolica" (altro che "calunnie"!!) di MASSIMO INTROVIGNE V. QUI:






    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/35.pdf
    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/38.pdf
    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/39.pdf
    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/55.pdf
    «Massimo Introvigne e Roberto De Mattei. Documenti»


    Massimo Introvigne e la Massoneria
    http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/sod1.htm
    «Massimo Introvigne e la Massoneria Da Sodalitium n. 35, novembre 1993, pp. 13-18».
    Introvigne: dalle messe nere alla Gran Loggia
    http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/sod2.htm
    «Introvigne: dalle messe nere alla Gran Loggia Da Sodalitium n. 38, pp. 44-47».
    La 'smentita' di Massimo Introvigne
    http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/sod3.htm
    «La "smentita" di Massimo Introvigne Da Sodalitium n. 39, pp. 20-28».

    Introvigne e CESNUR - Storia segreta di un apologeta dei culti
    http://www.kelebekler.com/cesnur/storia/it00.htm
    «Massimo Introvigne, il CESNUR e l'organizzazione di destra brasiliana, "Tradizione, Famiglia e Proprietà" (T.F.P.)

    Il documento che segue tratta un'organizzazione con sede in Italia, il CESNUR, che si presenta come un centro obiettivo di studi sui culti (sètte o "nuovi movimenti religiosi"), fondato dal sociologo Massimo Introvigne. In realtà, Introvigne non è laureato in sociologia, ma è un procuratore legale esperto di brevetti; né il CESNUR è un centro obiettivo di studi: l'organizzazione è strettamente associata a un'altra organizzazione denominata "Alleanza Cattolica". L'ideologia di quest'ultima si basa interamente sugli insegnamenti di Plinio Corrêa de Oliveira, un estremista brasiliano e sedicente "profeta", promotore di una "crociata" contro la riforma agraria e il "comunismo", che chiede apertamente l'instaurazione di un regime mondiale "cristiano" basato sulla repressione e su una gerarchia di tipo medievale.
    Questa "crociata" si chiama Tradizione, Famiglia e Proprietà (TFP).
    (…) Si consiglia in particolare la lettura del dossier "Tradizione Famiglia Proprietà - Associazione cattolica o setta millenarista?", disponibile sempre su questo sito.
    (…) Introvigne si vanta di aver "tenuto lezioni o coordinato corsi - fra gli altri - per il Critical Incidents Response Group dell'FBI e per esperti di sicurezza israeliani" (Quarta di copertina di Massimo Introvigne, Osama bin Laden. Apocalisse sull'Occidente, Elledici, Leumann (Torino) 2001).
    (…) La TFP ha un volto pseudomedievale, che suscita un certo scandalo a "sinistra", ma che serve per raccogliere entusiasmi giovanili a "destra". Per quanto pittoresco, non è a nostro avviso l'aspetto più pericoloso di questa organizzazione.
    Il vero volto della TFP, e delle sue consorelle italiane, è quello di un'organizzazione entusiasta della globalizzazione capitalista, pronta ad allearsi con qualunque fondamentalista protestante o "ateo radicale" sostenga il diritto dell'Occidente di saccheggiare il resto del mondo.
    In questo senso, la TFP è uno dei principali fautori di ciò che abbiamo chiamato la cultura dei "cristianisti" o "teocon", le persone per cui il cristianesimo non è una via di salvezza, ma è la bandiera politica dell'imperialismo occidentale.
    (…) Il testo che presentiamo qui è particolarmente interessante, perché non proviene da ambienti di sinistra, prevedibilmente critici verso un movimento che ha fatto dell'anticomunismo la propria priorità, ma da ambienti cattolici tradizionalisti, quindi antropologicamente vicini alla TFP e ad Alleanza Cattolica.
    Ambienti che cercavano una "associazione cattolica" e hanno invece trovato, come leggiamo nel titolo, una "setta millenarista", la cui prima preoccupazione è salvaguardare le ricchezze dei latifondisti. (…) Sulla TFP, si veda anche:
    la sezione di questo sito dedicata al CESNUR, la lobby di Massimo Introvigne».

    Massimo Introvigne, fondatore del CESNUR
    http://www.kelebekler.com/cesnur/ita.htm

    TFP - una setta estremista in Italia
    http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/tfp01.htm

    Alcuni strani amici di Introvigne
    http://www.kelebekler.com/cesnur/storia/it20.htm

    Introvigne definisce di nuovo terroristi i suoi critici
    http://www.kelebekler.com/cesnur/cass/indexit.htm

    “Per chi non avesse seguito la vicenda è necessaria una breve presentazione: Massimo Introvigne, avvocato torinese, è fondatore e direttore del CESNUR, il "Centro Studi sulle Nuove Religioni". E' inoltre uno dei dirigenti di una organizzazione di destra chiamata "Alleanza Cattolica", il cui scopo dichiarato è creare una "élite controrivoluzionaria" e ridare piena gloria alla Cristianità medievale secondo gli scritti dell'autoproclamato "profeta" brasiliano Plinio Corrêa de Oliveira, noto anche come "Il crociato del XX° secolo". Sebbene ammirino l'Inquisizione, queste persone sono state accusate, abbastanza comprensibilmente, di essere una "setta" - tra gli altri dalla Conferenza Episcopale Brasiliana - così tendono ad assumere una linea molto apologetica nei confronti di gruppi che, più o meno giustamente, sono stati oggetto di accuse simili: questi gruppi spaziano dall'Opus Dei a Scientology.
    Tempo fa pubblicammo documenti che rivelavano qualcosa della natura del CESNUR, tratti da varie fonti (principalmente materiale del CESNUR e di Alleanza Cattolica, o di autori di destra vicini a Introvigne)”.


    http://www.maurizioblondet.it/introv...ancesco-giuda/
    «INTROVIGNE RIABILITA LA ABRAMOVIC. E ‘PAPA FRANCESCO’, GIUDA.

    (…) Il lettore che ha avuto la pazienza di seguirmi fin qui avrà notato, spero, la consonanze: Introvigne assolve la strega Abramovic, “Francesco” , riabilita Giuda. Entrambi lo fanno con atletiche arrampicate sugli specchi e sofismi subdoli. Entrambi, hanno uno scopo obliquo e non dichiarato: Francesco insultare ancora una volta i cardinali a cui non vuol rispondere onestamente e direttamente; Introvigne, proteggere “le elites” dai “populisti” che ne minacciano il potere occulto. E’ lo stesso Introvigne che difende “Francesco” dai suoi critici “tradizionalisti”, stilandone liste per esporli al ludibrio di Repubblica, La Stampa e simili alleati di El Papa. E’ proprio vero: Dio li fa e poi li accoppia. Solo che forse in questo caso, Dio c’entra poco. Maurizio Blondet (16 dicembre 2016)»


    http://doncurzionitoglia.net/2016/12...ic-papa-giuda/
    https://doncurzionitoglia.wordpress....ic-papa-giuda/

    La contro
    http://www.doncurzionitoglia.com/ControChiesa.htm
    “La «giudeo-massoneria» non esiste? Don Curzio Nitoglia”
    La «giudeo - massoneria» non esiste?
    https://doncurzionitoglia.wordpress....mo-introvigne/
    https://doncurzionitoglia.wordpress....ic-papa-giuda/

    Infiltrazioni, influenze e confusioni - Centro Studi Giuseppe Federici

    Chiesa e post concilio: Danilo Quinto. Fratelli Muratori






    LIBRI ED ARTICOLI SULL'OMICIDIO RITUALE EBRAICO:




    Domenico Savino, Omicidio rituale ebraico. Storia di un’accusa, Effedieffe, Proceno di Viterbo 2008.
    https://www.effedieffeshop.com/produ...n_accusa~.html
    https://www.effedieffeshop.com/pimag...g-1314-086.jpg

    IL MITO DELL


    "PASQUE DI SANGUE"
    http://antimassoneria.altervista.org...-di-sangue.pdf
    "Contro il negazionismo (di Introvigne e Nirenstein) Siro Mazza - don Curzio Nitoglia 13/02/2007"



    Don Curzio Nitoglia, L’omicidio rituale ebraico. La secolare accusa del sangue: tesi e documenti a confronto, Editore Effepi, Genova 2007.

    l'omicidio rituale
    “Articolo estratto dalla rivista Sodalitium, Anno IX, nº 29, marzo 1992 (pagg. 35-51)”.


    L'omicidio rituale massonico - Una testimonianza di San Daniele Comboni - Articolo di Don Curzio Nitoglia
    “L’OMICIDIO RITUALE MASSONICO. Una testimonianza di San Daniele Comboni di Don Curzio Nitoglia
    (...) Per l’omicidio rituale ebraico cfr. ARIEL TOAFF, Pasque di Sangue. Ebrei d’Europa e omicidi rituali, Il Mulino, Bologna 2007.”


    https://www.radiospada.org/2020/03/l...morte-di-gesu/

    “Il libro del quale intendo parlare e che vi voglio raccomandare risponde abbondantemente a queste mie esigenze: L’assemblea che condannò Gesù Cristo. Storia del Sinedrio che decretò la pena di morte di Gesù pubblicato nel 1877 ( e ripubblicato dalla Libreria Editrice Fiorentina nel 2006). (…) fu scritto da due interessantissime e dimenticate figure, i fratelli Agostino e Giuseppe Lémann (gemelli), francesi di origine ebraica, grandi conoscitori della loro cultura di origine, in seguito convertiti al cattolicesimo, diventati amici del Beato Pio IX e consulenti del Concilio Vaticano I”.

    https://www.radiospada.org/2020/03/g...di-radio-spada
    «Si riaccende la polemica su san Simonino di Trento.

    Mentre la Archidiocesi di Trento degrada il martirio di quello che fu il miracoloso patrono di Trento a “fake news” (vedi qui e qui), non paga di averne nel 1965 abrogato il culto e occultato la spoglia; il giovane ma brillante pittore cattolico Giovanni Gasparro ha egregiamente prodotto la squisita tela “Martirio di San Simonino da Trento, per omicidio rituale ebraico“, pubblicata sulla pagina Facebook dell’artista il 24 marzo scorso, nella festa del Santo fanciullo “crudelissimamente trucidato dai Giudei, il quale poi rifulse per molti miracoli”.
    L’opera non è sfuggita ai guardiani della pretesa ortodossia storica che, vindici del sempre insorgente presunto antisemitismo, è caduta in una col suo autore sotto gli strali del Sito Ufficiale della Comunità Ebraica di Milano, del Times of Israel, del Jerusalem Post, dell’ Anti-Defamation League, el Simon Wiesenthal Center (che ha scritto anche alla Segreteria di Stato per reclamare provvedimenti, vedi qui) e di altri.
    Sconcertante per un cattolico, al di là della negazione per partito preso di fatti storici – rimandiamo a nostri precedenti approfondimenti sul tema (vedi qui e qui) – l’ossessivo richiamarsi da parte di costoro a Nostra Aetate, il documento del Vaticano II che sancisce l’inizio del dialogo giudaico-cristiano: dei non cattolici non si appellerebbero mai a un documento di un Concilio ecumenico della Chiesa … se non fosse notorio che quel documento uscì dalla mente di Jules Marx Isaac, storico e membro della Massoneria, che accusava i cristiani di aver fomentato secoli di antisemitismo soprattutto attraverso quei falsi storici che secondo lui sarebbero i Vangeli (vedi qui per approfondenti).
    Non ci attendiamo che la gerarchia ecclesiastica difenda questo coraggioso pittore che pone il suo talento a servizio della Religione Cattolica e dei suoi Santi: per la tendenza giudaizzante che la caratterizza da molto, troppo tempo, come ha ottimamente messo in luce Don Curzio Nitoglia nel suo saggio Non abbiamo fratelli maggiori pubblicato dalle nostre Edizioni.
    Noi, da parte nostra, esprimiamo a Giovanni Gasparro, cui va il merito di aver onorato un Santo contro cui si scagliano ancora gli eredi di coloro che consideravano una fake news persino la Resurrezione di quel Nazareno che avevano ucciso sulla croce, tutta la nostra solidarietà umana e cristiana e gli formuliamo i più fervidi auguri e le più copiose benedizioni celesti, auspice l’intercessione del miracolosissimo santo Simonino.
    Il Presidente di Radio Spada
    Il Consiglio Direttivo
    La Redazione»





    Da quanto provato sopra mi pare che il "mito" sia quello dei negazionisti dell'omicidio rituale e che non ci sia alcuna "calunnia" contro di loro ma casomai di quelli contro la Chiesa; denunciare il fatto che ci siano studiosi “cattolici” come il dott. Massimo Introvigne che fanno probabilmente il doppio gioco, in collusione con le logge massoniche e partecipando in passato persino a “messe nere” (lo ammise lui in persona eh, giustificandosi con presunte ragioni di studio e di ricerca per poter scrivere “Indagine sul satanismo”, come se in tal caso fosse cattolicamente lecito!!), cercando di far deviare i loro lettori dall’ortodossia dottrinale sarebbe contro le “regole”?! No, direi di NO.
    Mi rendo ben conto della serietà di certe cose, altro che giocarci, ed è un dovere denunciare le ambiguità pericolose di tutto un’ambiente c.d. “teo-conservatore” che è pesantemente influenzato dal millenarismo gioachimita e politicamente colluso con forze anticattoliche statunitensi, israeliane ed ebraiche internazionali nonché con settori e settari di “destra” della massoneria!!
    Mettere in guardia da persone ambigue e falsi amici del Cattolicesimo – quando ci sono evidenti e fondati sospetti che la persona stessa alimenta con continue ambiguità e complicità di pubblico dominio che durano da decenni ormai - è un dovere, una necessità!!
    Perché sennò certi fedeli rischiano di riporre la loro fiducia su persone che denotano scarsa onestà intellettuale e per giunta dalle frequentazioni pericolose!!
    Il prof. Massimo Introvigne getta fango sulla Chiesa scrivendo alcuni libri ed articoli (come quelli pubblicizzati in questa vergognosa discussione, a tal proposito proporrei di cambiare titolo!!) che offendono la memoria di Beati Martiri facendo credere che siano morti per altri motivi, e non perché trucidati con brutale ferocia, inoltre ridicolizzano i Papi ed i fedeli del passato che riconoscevano l’esistenza dell’omicidio rituale ebraico; riguardo alle accuse che ho riportato, non le ho date per certe e comunque non si tratta di calunnie dato che le sue collusioni massoniche sono provate dal fatto che ha collaborato con varie logge e la rivista “Ars Regia”, ha ammesso di essere stato tra i fondatori del “Gruppo di Tebe” ed è legato al ramo italiano della settaria associazione brasiliana T.F.P.!!
    L’unica vergogna è il doppiogiochismo ed servilismo di Massimo Introvigne verso la lobby ebraica che lo spinge a far credere che l’infanticidio ed i sacrifici umani praticati da certi gruppi askenaziti siano “una calunnia e menzogna antisemita”; mentre uno storico ebreo dotato di onestà intellettuale come Ariel Toaff, figlio dell’ex rabbino capo di Roma Elio Toaff, ha riaperto la questione in generale (sul fatto che, almeno nell’ambito di alcuni gruppi di fanatici ashkenaziti di area germanico-mitteleuropea, come quelli trentini che appartenevano proprio a quella dell’ebraismo askenazita, siano stati compiuti effettivamente omicidi rituali) e proprio il caso di San Simonino in particolare.
    Cfr. Ariel Toaff, Pasque di sangue: Ebrei d’Europa e omicidi rituali, Il Mulino, Bologna 2007, in particolare pp. 66-94.
    La prima edizione poi è stata ritirata dalle librerie in seguito alle proteste e nella seconda ha dovuto operare delle modifiche, solo per evitare il linciaggio mediatico della suddetta lobby!!

    Bisogna mettere in guardia i cattolici dalle infiltrazioni massoniche, esoteriche e persino gnostico-luciferine non solo negli ambienti “ufficiali” vaticano-secondisti (le peggiori di tutti, ma là ormai c’è poco da fare, hanno il controllo pressocchè totale delle posizione di vertice) ma pure in quelli “tradizionalisti”.
    Del resto, lo stesso Renè Guénon scriveva da infiltrato su riviste cattoliche anti-massoniche e pure Julius Evola ha scritto contro la massoneria e collaborato con cattolici, quindi si sanno mascherare bene da tantissimi decenni.
    Purtroppo in Francia ad es. diversi “guenoniani” si erano infiltrati fra le file dei “lefebvriani” della “Fraternità San Pio X” e ve ne sono alcuni anche in certe frange di “sedevacantisti” eterodossi estremi con “vescovi vaganti” e derive settarie negli Usa od in altre parti del mondo.
    Come scrisse il prof. Franco Damiani in una vecchia discussione forumistica:



    «Le vie dell'esoterismo anticristiano, si sa, sono infinite.
    Anche Guénon, anche Evola, anche de Maistre erano “di destra”. Forse ancor più pericolosi di certi di “sinistra”.
    Con Carlo Alberto Agnoli rifiutiamo le stupide distinzioni di “destra” e “sinistra” in nome dell'unica che conti: quella tra bene e male, tra Verità ed errore, tra Cristo e Anticristo».


    L’unico Cattolicesimo integrale e genuino per me nei tempi attuali è quello “sedevacantista”, esatto, perché non sono così schizofrenico da credere in una “chiesa” che si contraddice dottrinalmente ed osa smentire pure il suo Fondatore oltre che se stessa sputando sul proprio glorioso passato nonché sui suoi Santi e Beati Martiri che in certi casi vengono opportunamente “de-canonizzati” perché l’ideologia mondana e la lobby ebraica così esigono nel nome del “dialogo interreligioso”!!
    E non riesco neanche a sdoppiare la mia personalità e mentalità tra un forum e l’altro, pensa un po’, penso e scrivo da “sedevacantista” in tutti quanti indifferentemente!!
    Ovviamente rispetto e stima anche per tutti quei cattolici “non-sedevacantisti” che malgrado tutto hanno ancora la vera fede e la difendono, seppur io ritenga che sbagliano su alcune importanti questioni.
    Quali sarebbero i “cattolici normali”, quelli che mettono NOSTRO SIGNORE ed il DIO TRINITARIO nello stesso pantheon insieme al G.A.D.U. dei massoni deisti e cabalisti, a giove/zeus, alla dea kalì e alla grande madre terra, a pachamama e a tanti altri idoli (magari pure il diavolo in persona, sennò è “discriminazione religiosa” verso i satanisti che hanno “diritto” anche loro alla “libertà di culto e coscienza”!!) perché tanto secondo loro “adoriamo tutti lo stesso Dio semplicemente con nomi diversi” eh?!?!
    Il punto è che quelli sono “cattolici” ANORMALI, resi tali dai sommi impostori che occupano il Vaticano predicando imperterriti una nuova e falsa religione che NON è più la medesima in cui si credeva universalmente fino a Pio XII!!
    E la negazione dell’esistenza dell’omicidio rituale è una logica conseguenza di ciò, tutt’altro che indifferente per la fede dato che diversi BEATI MARTIRI che compivano MIRACOLI ed erano oggetto di CULTO PUBBLICO sono stati “de-canonizzati” (per così dire, cosa inaudita e blasfema) solo per fare un favore alla lobby ebraica!!
    E non si venga a raccontare la ridicola favoletta che non ci sarebbero conseguenze che riguardano direttamente la fede eh!!
    “Il problema delle canonizzazioni delle vittime degli omicidi rituali ebraici” (titolo di una discussione su “Tradizionalismo”) si pone oggettivamente (e si risolve solo constatando la Sede Vacante e l’illegittimità dei “papi” novatori che hanno osato praticare le “de-canonizzazioni) perché vi è l’infallibilità del Papa nella canonizzazioni; quindi lo spudorato che afferma che San Simonino ed altri fanciulli uccisi sarebbero “falsi martiri” e non vittime di omicidio rituale ebraico nega un dogma di fede ecclesiastica o come minimo sostiene una posizione temeraria!!
    Tra un po’, dopo averli già ampiamenti falsati con interpretazioni di comodo, arriveranno persino a cancellare direttamente interi passi del Vangelo perché non sono accomodanti verso i giudei e mal si accordano con la neo-religione vaticano-secondista!!
    Già si è rinnegata la dottrina sul Deicidio e sulla cessazione della Vecchia Alleanza dopo l’Incarnazione, la morte e la Resurrezione di NSGC…
    Magari si dirà esplicitamente - già lo si dice in maniera implicita - che NSGC non è Dio ma solo un uomo e che non è mai morto in Croce, bensì è scappato od è stato sostituito da un sosia, esattamente come ritengono settari vari, ebrei ed islamici, “fratelli nella fede” monoteista-mondialista degli “anticristi in Vaticano”, come giustamente li definivano Mons. Marcel Lefebvre e Mons. De Castro Mayer…
    E milioni di “cattolici” si adatteranno pure a questi ulteriori “aggiornamenti”, magari per “ragioni di prudenza” (sic!!) ed “ossequio all’autorità” con la scusa che tanto “non sono dogmi” e “non riguardano direttamente la fede” eh…

    Prima del 1965 il Martirologio Romano, a proposito di san Simonino, ricordava ai fedeli che ogni anno, il 24 marzo, si celebrava a Trento: “La passione di san Simone, fanciullo trucidato crudelmente dai Giudei, autore di molti miracoli”.
    San Simonino faceva e fa miracoli hai capito?! Mentre gli impostori vaticano-secondisti lo negano!!
    Ma secondo te ciò non riguarderebbe la fede, vergognati a scrivere questo!!
    Fino al 1965 la Chiesa cattolica, da oltre cinquecento anni, considerava beato e martire Simonino di Trento, un bambino di Trento vittima di un’atroce morte per mano giudaica, ed altri quattro fanciulli come Dominguito del Val, Cristobal di Toledo, Andrea di Rinn, Lorenzino di Marostica: «crudelissimamente trucidati dai giudei» (“Martirologio romano”) tramite omicidio rituale.
    Invece successivamente molti prelati, con legami sospetti, si sono sforzati di occultare o proibire il culto che la Chiesa tributava ai cinque beati; la chiesa locale trentina nel 1965 ha abolito il culto di san Simonino (vittima nel 1475 di un omicidio rituale ebraico) con la decisiva “Notificazione” del 28 ottobre 1965 ispirata da Monsignor Iginio Rogger e con cui l’arcivescovo Alessandro Maria Gottardi, su spinta anche della “Sede Apostolica” (usurpata), disponeva una “prudente rimozione” del culto autorizzato ancora nel 1588 da Sisto V.
    Quindi la Chiesa ed i Papi fino a Pio XII vengono accusati di diffondere accuse infondate e fandonie, il che è scandaloso.

    E come la mettiamo con le canonizzazioni dei diversi martiri (Varnerio di Oberwesel, Guglielmo di Norwich, Niño de La Guardia, Andrea di Rinn e Simonino di Trento, ecc.) degli omicidi rituali giudaici in questione che sono stati vergognosamente “de-canonizzati” esclusivamente per volgari ragioni di “ecumenismo” e “dialogo interreligioso” cioè di cedimento alle pressioni del giudaismo anticristiano che esigeva la negazione aprioristica dell’esistenza degli omicidi rituali ebraici?!?!
    Il percorso di “revisione” è stato mondanamente influenzato dal clima di apertura al “dialogo interreligioso” favorito dal “Concilio Vaticano II”; come già detto sopra, l’arcidiocesi di Trento fu tra le più attive in quel senso con monsignor Iginio Rogger e l’arcivescovo di Trento Alessandro Maria Gottardi che soppressero il culto pubblico al beato martire Simonino; ma come hanno osato?!
    La “revisione” fatta nel 1965 è INACCETTABILE perché si fonda sulla MENZOGNA e la CALUNNIA ANTI-CATTOLICA!!
    Togliendo il culto pubblico a SIMONINO ed altri 4 BEATI si dichiara pubblicamente che un MARTIRE INNOCENTE in realtà non lo sarebbe, quindi, oltre a commettere un grave torto contro la vittima, si insinua che la CHIESA avrebbe sbagliato ed insegnato il falso in passato per tanti secoli!!
    Questo è il VERO PROBLEMA: che per “discolpare” tutti gli ebrei di ogni epoca a tutti i costi, escludendo a priori la possibilità stessa di omicidi rituali, si ACCUSANO i PAPI fino a PIO XII e la CHIESA STESSA di “FALSO STORICO”!!
    Questo è ciò che fanno i “papi” dal CV2 in poi, studiosi come Massimo Introvigne e soci: la VERGOGNA è questa!!
    Ma ti rendi conto della gravità di ciò oppure no?!
    Evidentemente no, perché per voi fallibilisti la Chiesa non è un’istituzione divina ma meramente umana, infatti dici: “chi se ne frega per la nostra fede??”…
    Fai finta di non capire che qui c’è in gioco la CREDIBILITà della CHIESA e di conseguenza la FEDE!!
    SE i Papi e la Chiesa in passato avessero “sbagliato” a beatificare dei martiri che oggi si racconta non lo siano, potrebbe farlo sempre e non sarebbero credibili le beatificazioni e canonizzazioni ufficiali!!
    Ma lo capisci o no che quegli impostori seminano il dubbio, anzi negano la realtà storica, per far perdere la fede?!
    La fede cattolica NON dipende certo dalla dimostrazione di omicidi rituali MA dato che a quei beati martiri è stato concesso il CULTO PUBBLICO bisogna riconoscere ciò come VERO.

    Riguardo agli OMICIDI RITUALI ANCHE NON-EBRAICI (siano essi attribuibili a PAGANI, "CRISTIANI" ERETICI, MASSONI, SATANISTI o a CRIMINALI in genere) compiuti nella STORIA nessun problema, che si parli anche di quelli!!
    L’omicidio rituale è sempre esistito in varie forme in tutti i continenti sin dall’epoca arcaica pre-cristiana (società pagane euro-mediterranee e del vicino-medio oriente che successivamente influenzarono anche la popolazione ebraica la quale più volte nella storia cedette all’idolatria delle genti vicine e ne prese i costumi degenerati tra i quali certi sacrifici umani, se ne parla e lo si denuncia ampiamente anche nel Vecchio Testamento, tuttora in certe zone dell’America c.d. latina e dell’Africa subsahariana da parte di alcune tribù o da parte della “mafia nigeriana” che l’ha esportata) ed è ancora praticato da singoli serial killer (o dai gruppi che ci stavano dietro) nonchè in associazioni criminali di matrice occultistico-satanica presenti anche in Italia ed un po’ ovunque.
    Ad es. Italia ne hanno scritto in dettaglio vari studiosi ed esperti di cronaca nera e criminologia (alcuni morti o forse ‘suicidati’ in circostanze assai ‘strane’ e misteriose, per non dire altro…), il ricercatore Giuseppe Cosco (1950 - 2002), l’antropologa Cecilia Gatto Trocchi (1939 - 2005), la giornalista Gabriella Pasquali Carlizzi (1947 - 2010) e poi l’avvocato Paolo Franceschetti tra gli altri.
    Autori certamente non attendibili su tutto, anzi criticabili su varie cose e tacciabili di “complottismo” (accusa comunque spesso strumentale utilizzata ad hoc dal “sistema” mass-mediatico per criminalizzare i “dissidenti” e screditare le loro ricerche “alternative”), ma sostanzialmente seri in quell’ambito.
    Quelli di “Jack lo squartatore” (probabile membro della “Golden Dawn”) erano omicidi rituali, come quelli attribuiti al “mostro di Firenze” ad es. per citare due celebri fatti di cronaca nera (ma ve ne sono a bizzeffe, anche recenti); ne ha scritto in dettaglio proprio il compianto criminologo, grafologo e scrittore investigativo Giuseppe Cosco (1950-2002) collaboratore del “Centro Culturale San Giorgio”, v. qui:





    http://cosco-giuseppe.tripod.com/

    JACK LO SQUARTATORE
    “Jack lo Squartatore e il Mostro di Firenze: inquietanti analogie”

    http://antimassoneria.altervista.org...minologica.pdf
    “Giuseppe Cosco ANALISI CRIMINOLOGICA DEI DELITTI DI FIRENZE Prefazione del vicequestore dott. Roberto Coppola dirigente della sezione di polizia giudiziaria di Catanzaro, Edizioni La Biblioteca di Babele Edizioni La Biblioteca di Babele Modica (RG) 2002 Modica (RG) 2002 Questo saggio di Giuseppe Cosco è stato pubblicato, con la prefazione del vicequestore dott. Roberto Coppola dirigente della sezione di polizia giudiziaria di Catanzaro, sulla rivista Teologica (Edizioni Segno di Udine), n.36, di gennaio-febbraio 2002”.
    https://kupdf.net/download/giuseppe-...4f7ac3463f_pdf

    https://www.telegraph.co.uk/news/ukn...reemasons.html

    https://neovitruvian.wordpress.com/2...icidi-rituali/

    -Cos'è la Massoneria?- | Non Praevalebunt
    http://antimassoneria.altervista.org/

    http://www.centrosangiorgio.com






    Rispondo infine alle altre tue obiezioni.
    I membri delle sette gnostiche manichee, albigesi, catare, ecc. dall’antichità al medioevo ed altre successive tuttora esistenti (come quelle protestanti) con un involucro esterno cristiano infatti NON erano/sono veri cristiani!!
    Un “occultismo” cristiano è nettamente contrario al Cristianesimo; un occultismo ebraico invece NO, poiché una “ortodossia” ebraica NON esiste quindi anche l’omicido rituale è perfettamente coerente coi presupposti di quella falsa religione!!
    Ti sfugge giusto questo “piccolo” dettaglio…
    L’Ebraismo come ogni altra religione è composta da numerose correnti e sette, giusto; ma TUTTE sono DEVIATE perché hanno in comune l’ANTI-CRISTIANESIMO!!
    Saranno pure state sette eretiche e devianti dall’ebraismo ufficiale, ma cambia poco perché TUTTO l’ebraismo post-cristiano NEGA NSGC, quella è la base comune!!
    Altro che “frutto di sette e deviazioni”, ci sono distinzioni ovvio come ci sono tra le molteplici logge all’interno della massoneria, ma tutto l’ebraismo attuale è settario e deviante in se stesso!!
    Un “ebraismo buono” – esattamente come una “massoneria buona” - NON ESISTE!!
    Questo sembra che te lo dimentichi eh!!
    Fra un po’ arriverai anche tu a scrivere che la P2 di Licio Gelli e soci era “massoneria deviata” da tener ben distinta da tanti “bravi ed onesti massoni cittadini esemplari”, come si legge e si sente dire abitualmente in giro!!
    Di fatto già sembri condividere la mentalità massonica, mi spiace doverlo dire ma è così.
    La cosa triste è che ragioni esattamente come tutti gli “ecumenisti”, per te va bene qualunque religione, vuoi la “pace come la dà il mondo”!!
    Per te la Verità e Cristo sono “cose divisive e pieno di spirito contro qualcuno” (cit.) evidentemente!!
    Tu dici che “dovremmo pensare a cose veramente importanti e che ci uniscano” (cit.), benissimo, e quali se non Cristo e la Verità?!

    Eugenio Zolli, il famoso rabbino capo di Roma convertito, ha mai parlato di omicidi rituali?!
    Non lo so, non mi sono posto il problema, forse ne avrà parlato in qualche suo libro od articolo oppure no.
    Don Curzio Nitoglia avrà fatto qualche accenno nei suoi tanti libri ed articoli ma non mi ricordo dei passi precisi.
    In ogni caso, ne hanno parlato molti altri EBREI CONVERTITI AL CATTOLICESIMO, TESTIMONI CREDIBILI mi sembra.
    Riguardo a Zolli non è quello l’importante, l’essenziale è ha abbandonato il giudaismo anche lui e si è CONVERTITO alla VERA RELIGIONE!
    Se oggi fosse vivo avrebbe il coraggio di scagliarsi contro gli impostori che stanno in Vaticano esattamente come ce l’ha avuto per staccarsi dalla sua comunità che l’ha rinnegato e tenuto per morto dopo la sua conversione!!
    Francamente un cattolico integralmente tale NON può accettare compromessi né tanto meno essere unito a chi NEGA la Verità: ha l’obbligo di essere NON “UNA CUM” i falsari della sua FEDE!!



    Riguardo alla questione del Deicidio si veda pure «La Passione di Cristo / The Passion of the Christ» di Mel Gibson del 2004 che è stato un ottimo film che (oltre ad aver contribuito alla mia personale conversione al Cristianesimo e Cattolicesimo Romano) ha mostrato la realtà storica conforme ai Vangeli.
    Pare che uscirà il seguito/sequel per Pasqua 2021: «La passione di Cristo: Resurrezione / The Passion of the Christ: Resurrection»; nel frattempo si legga o rilegga lo speciale dedicato a "THE PASSION" di MEL GIBSON su "SODALITIUM":




    http://www.sodalitium.biz/sodalitium_pdf/57.pdf
    «Dossier sul film “La Passione” Dossier sul film “La Passione”.
    Editoriale
    DOSSIER sul film “La Passione”
    Qualche riflessione sul film “La Passione di Cristo”
    Una recensione del film “La passione di Cristo”
    “La Passione” è conforme alla Scrittura…
    Il film di Mel Gibson e la divinità di Gesù
    Per saperne di più»






    PER NON DIMENTICARE - in attesa del VENERDì SANTO ormai prossimo - l'unico VERO OLOCAUSTO: la PASSIONE DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO...
    Il primo e peggiore degli omicidi rituali anti-cristiani ebraici...
    Il Deicidio rimosso e giustificato da decenni da coloro che si spacciano per "Vicari di Cristo" mentre sono degli "anticristi in Vaticano" come li definirono all'epoca Mons. Marcel Lefebvre e Mons. De Castro Mayer...
    Tutto ciò a partire dalla dichiarazione "Nostra Aetate" (28 ottobre 1965) del "concilio Vaticano II" secondo la quale:


    "(...) E se autorità ebraiche con i propri seguaci si sono adoperate per la morte di Cristo, tuttavia quanto è stato commesso durante la sua passione, non può essere imputato né indistintamente a tutti gli Ebrei allora viventi, né agli Ebrei del nostro tempo. E se è vero che la Chiesa è il nuovo popolo di Dio, gli Ebrei tuttavia non devono essere presentati come rigettati da Dio, né come maledetti, quasi che ciò scaturisse dalla sacra Scrittura. Curino pertanto tutti che nella catechesi e nella predicazione della parola di Dio non si insegni alcunché che non sia conforme alla verità del Vangelo e dello Spirito di Cristo(...)"!!

    Siamo di fronte ad una colossale falsificazione operata dai sommi impostori falsi "papi" della setta conciliabolare del "Vaticano II" e dalla "gerarchia" in comunione con loro; una pseudo-"chiesa" che, da Roncalli o almeno da Montini in poi fino a Ratzinger e Bergoglio, in realtà è la diabolica contraffazione della vera Santa Romana Chiesa!!
    L'omicidio rituale ebraico è - perlomeno in singoli casi ormai ben documentati - una realtà storica appurata, altro che "mito" (da loro inteso nel senso di "invenzione" e "fandonia") come vogliono far credere i vari Massimo Introvigne (un personaggio che in passato ha pubblicato anche buoni ed interessanti libri ed articoli ma a dir poco ambiguo, sul quale pesa un forte e fondato sospetto di appartenenza a qualche loggia massonica e persino di partecipazione passiva a "messe nere", v. vecchi articoli della rivista "Sodalitium" sulla questione sopra segnalati) e soci che a volte pretendono pure di spacciarsi per "cattolici" persino "tradizionalisti" eh...
    Leggetevi libri seri su questo tema, scritti persino da alcuni studiosi di origine ebraica, non le panzane neo-moderniste e vaticano-secondiste dei servi e dei venduti alla giudeo-massoneria...
    Onore ad Ariel Toaff per aver scritto «Pasque di sangue – Ebrei d'Europa e omicidi rituali», a Domenico Savino e a Don Curzio Nitoglia per aver scritto altri libri fondamentali sul tema ed allo stimato prof. Franco Damiani, sperando che dopo tanti anni legga ancora il forum "Tradizione Cattolica - Sede Vacante", che ha sempre avuto il coraggio di difendere la vera dottrina teologicamente antigiudaica della Santa Romana Chiesa anche pubblicamente...
    PREGHIAMO PER LA CONVERSIONE DEGLI EBREI A N.S.G.C.

    OREMUS ET PRO PERFIDIS JUDAEIS, UT DEUS ET DOMINUS NOSTER AUFERAT VELAMEN DE CORDIBUS EORUM: UT ET IPSI AGNOSCANT JESUM CHRISTUM DOMINUM NOSTRUM. AMEN.

    Lodato sempre sia il Santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria!!!
    CHRISTUS VINCIT, CHRISTUS REGNAT, CHRISTUS IMPERAT!!!
    Luca, SURSUM CORDA – HABEMUS AD DOMINUM!!!
    ADDIO GIUSEPPE, amico mio, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    «Réquiem aetérnam dona ei, Dómine, et lux perpétua lúceat ei. Requiéscat in pace. Amen.»

    SURSUM CORDA - HABEMUS AD DOMINUM!!! A.M.D.G.!!!

  4. #14
    Super Troll
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    61,387
    Mentioned
    1010 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: INDAGINE SUGLI OMICIDI RITUALI

    Ahem...
    ...

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Omicidi rituali: scontri e strategie
    Di daca. nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-04-20, 00:54
  2. ebrei e omicidi rituali di cristiani
    Di davidege nel forum Destra Radicale
    Risposte: 70
    Ultimo Messaggio: 04-04-20, 00:48
  3. Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 03-04-20, 23:42
  4. rituali nel sud....
    Di legio_taurinensis nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-12-03, 00:11
  5. Sugli omicidi D'Antona e Biagi compare l'ombra dei Servizi Segreti...
    Di Fecia di Cossato nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18-05-02, 01:12

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226