User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,483
    Mentioned
    97 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Ricerca scientifica: il giallo dei 415 milioni spariti

    https://www.associazionelucacoscioni...lioni-spariti/


    In queste ore la commissione bilancio della Camera può decidere se destinare alla ricerca pubblica del paese 415 milioni di euro che da anni sono bloccati su un conto infruttifero della Banca d’Italia intestato ad Istituto Italiano di Tecnologia.

    Tra gli emendamenti alla manovra in discussione c’è anche un emendamento importantissimo che propone di destinare alla ricerca pubblica italiana.

    Ad un passo dalla meta, unica iniezione possibile di speranza per una comunità allo stremo in termini di risorse, dai quotidiani apprendiamo che quelle risorse potrebbero non esservi più.

    Il Ministro Padoan, ha l’obbligo di chiarire ogni aspetto della esistenza e disponibilità dei fondi del “tesoretto IIT”.

    L’informazione è tecnicamente semplice per gli uffici del MEF.

    Il Ministro ha il preciso obbligo verso i parlamentari che ne stanno discutendo di immediatamente smentire – se possibile – l’ipotesi gravissima del venir meno di quei fondi per la ricerca.

    Il Ministro non può nascondersi nelle fumose parole di anonimi funzionari del MEF, che parlano di generici approfondimenti da farsi nei prossimi giorni. Ministro, ci dica pubblicamente, la verità su questa domanda:

    Sul conto corrente infruttifero n.25039 aperto presso la Banca d’Italia, intestato all’Istituto italiano di tecnologia, gli oltre 415 milioni di euro di liquidità certificati dalla Corte di Conti, oggi 26 maggio 2017 ci sono? Sono disponibili? Se non ci sono che fine hanno fatto? Se sono indisponibili perfino alle decisioni del parlamento (!?), per quali oscure ragioni finanziarie?

    Ministro – lo ripetiamo – non c’è approfondimento da farsi, la comunità degli scienziati, gli accademici e i cittadini tutti hanno diritto a conoscere come le loro risorse, gli investimenti in conoscenza per il futuro del paese vengono fatte. Non ci deluda, non tradisca l’altissima funzione pubblica che le è stata affidata.

    Dichiarazione di Filomena Gallo e Marco Cappato, Segretario e Tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,483
    Mentioned
    97 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Ricerca scientifica: il giallo dei 415 milioni spariti

    https://www.associazionelucacoscioni...to-non-ce-piu/


    Che fine ha fatto il “tesoretto” dell’Iit? Dove sono gli oltre 400 milioni di euro destinati all’Istituto italiano di tecnologia e giacenti da anni su un conto corrente della Banca d’Italia? A quanto pare non si trovano più. Il dubbio che fossero stati già spesi per tappare altre falle nei conti pubblici aleggiava da tempo, ma ieri in Commissione Bilancio della Camera è andato in scena qualcosa di molto simile a una conferma. Tra gli emendamenti alla manovra in discussione c’era anche quello che ( primo firmatario il deputato della Svp Daniel Alfreider ) chiedeva di prelevare i 415 milioni del cosiddetto “tesoretto” Iit per distribuirli a tutta la ricerca scientifica italiana. Una battaglia che vede impegnata in prima linea la biologa e senatrice a vita Elena Cattaneo, convinta che l’Istituto di Genova diretto dal fisico Roberto Cingolani riceva un finanziamento pubblico ( 96 milioni all’anno ) sproporzionato ai risultati ottenuti e soprattutto che sia una realtà troppo più ricca del resto della ricerca pubblica italiana.

    Dall’altro versante si replica che l’Iit è destinatario dell’ 1 % dei finanziamenti pubblici ma produce il 10% dei brevetti registrati dai laboratori italiani. Una polemica proseguita per mesi con toni molto aspri e senza esclusione di colpi, tra interventi in Parlamento e sui giornali, il coinvolgimento del presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano, schierato sulle posizioni di Elena Cattaneo, e, nei giorni scorsi, degli amministratori liguri, dal sindaco di Genova Marco Doria al governatore Giovanni Toti, che temono invece una manovra concepita per ridimensionare una eccellenza del loro territorio come l’Iit. Ebbene la vicenda sembrava ieri a un passo dall’epilogo: intorno all’emendamento della Svp c’era consenso quasi unanime, tutti d’accordo a redistribuire alla malconcia scienza italiana quei 415 milioni ormai congelati da anni, compreso il ministero della Ricerca, anche se la titolare Valeria Fedeli suggeriva di elaborare un progetto più articolato rispetto a un semplice trasferimento di denaro da un conto all’altro. Poi però in Commissione Bilancio è arrivato lo stop: prima l’emendamento è stato accantonato per “approfondimenti”, quindi il governo ha fatto pressioni perché fosse ritirato definitivamente. Si è pensato a un intervento in extremis di chi vuole salvaguardare l’Iit e il suo capitale sociale. È subito spuntata però un’altra possibile spiegazione: contattata da Repubblica, la senatrice Elena Cattaneo ha infatti riferito che «ambienti della maggioranza hanno detto, lasciandomi sconcertata, che quei fondi non ci sono più perché lo Stato li ha già usati». Insomma, nel momento in cui stava per essere finalmente scovato il “tesoretto” si è dissolto come neve al sole. «Se davvero fossero stati usati per altri scopi sarebbe molto grave perché erano stati destinati alla ricerca e all’innovazione» dicono dallo staff della senatrice Cattaneo. «Ci spieghino almeno che fine hanno fatto». Anche perché fino al dicembre 2016 la Corte dei Conti esaminando i bilanci di Iit ha certificato che gli oltre 400 milioni erano effettivamente sul famoso conto di Bankitalia. E anche dall’Istituto italiano di tecnologia confermano: «Li abbiamo risparmiati nei primi anni di avvio dei laboratori, quando avevamo poco personale e poche infrastrutture, quindi costi ridotti rispetto al finanziamento. Per quanto ci riguarda sono al sicuro in Banca d’Italia». Più laconico il commento di chi segue la vicenda al ministero dell’Economia e delle Finanze: «Il Mef è pronto ad una apertura e nei prossimi giorni saranno fatti degli approfondimenti, soprattutto perché è in gioco un tema delicato come la ricerca scientifica». La caccia al “tesoretto” continua.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    28 Mar 2012
    Messaggi
    2,529
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Ricerca scientifica: il giallo dei 415 milioni spariti

    savage...

 

 

Discussioni Simili

  1. La ricerca scientifica nei TG Rai
    Di Mr Kilgore nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-12-13, 23:49
  2. La ricerca scientifica in Italia
    Di Fenicio (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28-12-07, 18:25
  3. sostenere la ricerca scientifica
    Di hiram nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 13-05-06, 03:50
  4. La NFD per la ricerca scientifica
    Di alemaggia nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 24-03-06, 21:40
  5. Ricerca scientifica: una proposta
    Di Alberich nel forum Repubblicani
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 01-03-06, 11:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225