User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    ANTIRAZZISTA-ANTIFASCISTA
    Data Registrazione
    26 May 2015
    Messaggi
    19,906
    Mentioned
    565 Post(s)
    Tagged
    27 Thread(s)

    Thumbs down Pescia (provincia di Pistoia) Arrestato ai domiciliari il sindaco (PD) Giurlani

    Domanda pleonastica; perché di Quarto (senza arresto del sindaco) si è parlato per mesi con tg e giornalacci che ogni giorno aprivano su questa importantissima megalopoli internazionale mentre per Pescia, così come per altri comuni anche più grandi, se ne parla poco e niente? Forse perché Quarto era amministrata da una sindaca 5 Stelle e Pescia, come tanti altri centri coinvolti in casi di malaffare e
    criminalità, da un delinquente del Pd. E' impressionante la differenza di trattamento che, in base al colore politico delle persone coinvolte nelle inchieste, dedica l'informazione prezzolata.
    FATE SCHIFO!!!


    Pistoia, arrestato il sindaco Pd di Pescia: “Ha speso oltre mezzo milione dei Comuni montani per cellulari e benzina”

    Acquistava cellulari e i-Pad e faceva benzina con i soldi della delegazione toscana dell’Unione dei Comuni montani di cui è stato presidente dal 2005 al 2016. Con questa accusa è stato arrestato Oreste Giurlani, il sindaco Pd di Pescia, grosso centro in provincia di Pistoia. Giurlani, che si trova ai domiciliari, è anche vicepresidente dell’Anci della Toscana con delega alla montagna. L’accusa è peculato.
    Pistoia, arrestato il sindaco Pd di Pescia: "Ha speso oltre mezzo milione dei Comuni montani per cellulari e benzina" - Il Fatto Quotidiano
    IL LEVIATHAN, OSSIA IL NUOVO NAZISMO SQUADRISTA ANTI-EUROPEO!! I 5 STELLE DI DI MAIO OSSIA L'ALTRA FACCIA, QUELLA PIU' FALSA E IPOCRITA, DELLA LEGA DI SALVINI

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    48,456
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Pistoia, arrestato il sindaco Pd di Pescia: “Ha speso oltre mezzo milione dei Comuni

    Pistoia, arrestato il sindaco Pd di Pescia: “Ha speso oltre mezzo milione dei Comuni montani per cellulari e benzina”

    Acquistava cellulari e i-Pad e faceva benzina con i soldi della delegazione toscana dell’Unione dei Comuni montani di cui è stato presidente dal 2005 al 2016. Con questa accusa è stato arrestato Oreste Giurlani, il sindaco Pd di Pescia, grosso centro in provincia di Pistoia. Giurlani, che si trova ai domiciliari, è anche vicepresidente dell’Anci della Toscana con delega alla montagna. L’accusa è peculato. L’inchiesta è condotta dalla Guardia di Finanza, coordinata dal sostituto procuratore di Firenze Tommaso Coletta. La misura è scattata dopo la firma del gip Anna Donatella Liguri. L’indagine è iniziata su input di un esposto presentato alla Corte dei Conti dal consigliere regionale dei Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli. Secondo quanto emerso dall’inchiesta Giurlani ha sottratto senza motivo 570mila euro all’Uncem in un periodo che va tra il 2012 al 2016. Il sindaco, tra l’altro, ha anche trasferito – secondo le accuse – il denaro dell’Unione dei Comuni montani dal conto corrente dell’associazione, di cui aveva disponibilità diretta, al conto corrente personale.

    Giurlani – spiega in una nota la Finanza – da una parte si è “autoliquidato” 200mila euro senza alcuna giustificazione di spesa e dall’altra ha preso altri 233mila con giustificazioni contabili fittizie, “ideologicamente false e soprattutto non pertinenti alla funzione pubblica svolta”. Non solo: ha ricevuto dall’Uncem compensi per 143mila euro per consulenze da lui effettuate a seguito di incarichi autoconferiti. Su questo comunque ci sono ancora approfondimenti in corso. Perquisizioni sono state effettuate in uffici e abitazioni nelle province di Firenze e Pistoia.

    L’esposto di Donzelli, in partenza, riguardava presunte irregolarità nel pagamento dei contributi previdenziali ai collaboratori dell’Uncem. Gli accertamenti successivi avrebbero poi consentito di scoprire trasferimenti sospetti di denaro sul conto di Giurlani. Tra le presunte giustificazioni di spese fasulle accertate, spiegano le fiamme gialle, quelle per il carburante, come se avesse percorso 500 chilometri al giorno per lunghi periodi.

    Chi è Giurlani, il “tutore” della montagna
    Assessore e poi sindaco in più Comuni, vicepresidente di Anci Toscana ma soprattutto uomo di riferimento a livello regionale per la montagna e le istituzioni montane. Sono molte le cariche che negli anni ha ricoperto Giurlani. Nato nel 1964 a Bologna, si legge nel suo curriculum, Giurlani è stato consigliere comunale a Pescia dal 1993 al 2001, e dal 1997 al 2000 assessore della Comunità montana dell’Appennino Pistoiese. A Fabbriche di Vallico, in provincia di Lucca, è stato prima assessore e vicesindaco dal 2002 al 2004, e poi sindaco dal 2004 al 2013. Ma è soprattutto l’Uncem della Toscana, ente delle comunità montane, a divenire la sua “casa” per molti anni, della quale è coordinatore dal 1999 al 2002, poi vicepresidente fino al 2005, e presidente fino al 2016. Dal 2010 al 2016 è anche vicepresidente nazionale di Uncem. Nell’ambito delle comunità montane, è stato anche vicepresidente di quella della Media Valle del Serchio dal 2002 al 2004 dove è stato anche consigliere e assessore. Sempre la montagna è la delega che ottiene da vicepresidente di Anci Toscana. Ruolo assunto a partire dal giugno 2016 dopo la riorganizzazione istituzionale delle associazioni rappresentative dei Comuni della Toscana, che vede l’integrazione di Uncem in Anci.

    Pistoia, arrestato il sindaco Pd di Pescia: "Ha speso oltre mezzo milione dei Comuni montani per cellulari e benzina" - Il Fatto Quotidiano

    insomma, un sant'uomo, un benefattore della Toscana ( pure lui).

    un uomo degno rappresentante da sempre del pd.

    a voi la parola.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    48,456
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Pistoia, arrestato il sindaco Pd di Pescia: “Ha speso oltre mezzo milione dei Com

    questo è l'articolo del Corriere fiorentino:

    vrebbe intascato 570 mila euro passandoli direttamente dalla casse dell’Unione dei comuni montani sul suo conto personale. Questa l’accusa per la quale da questa mattina il sindaco di Pescia e presidente dell’Uncem Toscana dal 2005 al 2016, Oreste Giurlani, si trova agli arresti domiciliari su disposizione del gip di Firenze. L’accusa avanzata dal pm Tommaso Coletta è quella di peculato. Giurlani avrebbe trasferito il denaro dal conto corrente dell’associazione, di cui aveva disponibilità diretta, sul proprio conto corrente personale. Giurlani è stato per dieci anni sindaco a Fabbriche di Vallico e, dal 2014, è primo cittadino di Pescia.
    Cellulari, iPad e spese di carburante
    Questa mattina i finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Firenze hanno bussato alla sua porta. Poco dopo Giurlani è uscito ed è salito in auto con i finanzieri, diretto probabilmente verso la caserma dove gli verranno notificati gli arresti. I fatti contestati dall’accusa vanno dal 2012 al 2016. In questo periodo Giurlani si sarebbe autoliquidato 200 mila euro senza alcuna giustificazione di spesa. Altri 233 mila li avrebbe passati sul suo conto certificando spese fasulle e non pertinenti alla sua funzione pubblica. Per esempio l’acquisto di numerosi cellulari e iPad, oltre a spese di carburante gonfiate. Un altro modo ideato per passare il denaro dalle casse dell’Uncem al suo conto personale sarebbe stato quello di autoconferirsi incarichi di consulenza da parte dell’Uncem. Un giochetto che sarebbe fruttato 143 mila euro. Su quest’ultimo aspetto tuttavia sono ancora in corso approfondimenti ispettivi. Perquisizioni sono state eseguite in uffici pubblici e abitazioni private nelle province di Firenze e Pistoia, che hanno portato all’acquisizione di documentazione cartacea e informativa ora al vaglio.
    Le spese non controllate
    Ci sono perfino due cappotti da donna (valore 680 euro). Ma anche tanti telefonini cellulari, Ipad, materiale sportivo e un numero esorbitante di chilometri percorsi per ottenere i rimborsi benzina, fino a picchi di 15.000 il mese (500 il giorno). Queste alcune spese incontrollate che procura e guardia di finanza di Firenze hanno accertato a Uncem Toscana e per le quali viene accusato di peculato Oreste Giurlani, attuale sindaco di Pescia ma suo tempo presidente dell’Unione dei comuni montani. Alcune spese non trovano neppure giustificazione nell’attività dell’ente. Ce n’è una fatta in un negozio che venderebbe articoli religiosi, per fare presepi e statuette di angeli.Dalla documentazione sequestrata emerge che Giurlani aveva dato disposizioni di pagamento in proprio favore per 200.000 euro «senza alcun giustificativo di spesa», scrive il gip Anna Liguori. Inoltre «si era autoliquidato rimborsi spesa per 233.000 euro presentando rendiconti autocertificati (taluni neppure firmati), compilando moduli in cui asseriva di aver sostenuto pagamenti di importi spropositati per acquisiti di numero cellulari, fruizione di parcheggio e autostrade, acquisti di carburante per percorrenza mensili di 10-11 mila euro con picchi fino al 15.120 km, vitto (fino a 897 euro mensili)».

    Arrestato per peculato sindaco di Pescia: «570 mila euro in cellulari e iPad» - CorriereFiorentino.it

    E' INCREDIBILE : E' RIUSCITO A NON DIRE DI QUALE PARTITO POLITICO E' IL SINDACO ARRESTATO.

    QUESTO E' IL LIVELLO DELLA COSIDDETTA " INFORMAZIONE" IN ITALIA.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 24-06-17, 19:25
  2. Pistoia, indagato il sindaco Pd insieme a tutti gli assessori
    Di jethrotull nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 05-08-16, 19:50
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-12-14, 08:39
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-05-13, 04:30
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-01-08, 12:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226