User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree4Likes
  • 2 Post By Kavalerists
  • 2 Post By Kavalerists

Discussione: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    51,740
    Mentioned
    845 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: Thread dei manifesti elettorali per le elezioni del 17 giugno 2017

    Accogliendo il suggerimento di Candido (interessato a conoscere le idee di Kavalerists e del PSDL) invito cortesemente Kavalerists (il candidato del PSDL al Parlamento di POL) a concedere in questo thread una breve intervista al fine di farsi conoscere dal grande pubblico degli elettori e dal pubblico del forum "parlamento Virtuale"


    1) Buongiorno Kavalerists. Alle ultime elezioni il centrosinistra di Pol faticò moltissimo per raggiungere una unità mentre stavolta i vari partiti di sinistra e centrosinistra sin da subito si sono presentati uniti pur nella diversità (forte) delle idee. Per lei è stato uno sforzo notevole considerando che alcuni candidati della Lista Progressista hanno espresso idee piuttosto lontane (uso un termine moderato) dalle sue?

    2) Kavalerists lei come riassumerebbe ai lettori le sue idee politiche a cui si ispira?


    3) Kavalerists lei come Lupo Sciolto (candidato nel PSDL) si considera un “sovranista si sinistra” totalmente distinto e distante dai simpatizzanti del PD oppure su questo punto ha un opinione di un altro tipo?

    4) Kavalerists qual’ è il suo giudizio politico su Renzi , sul PD e su Grillo?

    5) Quali sono i politici a cui si ispira nella politica italiana (ammesso e non concesso ce ne siano)?Ed in quella internazionale?

    6)Lei che ha seguito dal vivo le mozioni e le leggi discusse e poi approvate al Parlamento di POl in questa legislatura che giudizio politico se ne è fatto dal suo punto di vista?

    7)
    https://forum.termometropolitico.it/...-fascista.html
    Come replica alle provocazioni politiche rivolte in questa campagna elttorale contro il suo partito?

    8) Kavalerists quali sono le idee politiche e i partiti di POL che le sembrano piu’ lontani da lei(contro le quali vorrebbe combattere decisamente) e perchè?
    Ultima modifica di [email protected]; 16-06-17 alle 15:02

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Socialista e Antisionista
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    24,119
    Mentioned
    299 Post(s)
    Tagged
    76 Thread(s)

    Predefinito Re: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

    @[email protected] io sto rispondendo, ma manca la domanda n. 4: è un errore di numerazione o la hai proprio saltata?
    Tra l'altro mi scuso per il ritardo ma ho visto la sua richiesta di intervista solo oggi.
    Contro l' "estrema sinistra" degli SBIRRI!!!
    "Israele è il male per il gusto del male"
    Patriarcato e maschilismo, morte al nazifemminismo!
    الموت لاسرائيل

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    51,740
    Mentioned
    845 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    @[email protected] io sto rispondendo, ma manca la domanda n. 4: è un errore di numerazione o la hai proprio saltata?
    Tra l'altro mi scuso per il ritardo ma ho visto la sua richiesta di intervista solo oggi.
    Pardòn è un errore di numerazione corretto ora

  4. #4
    Socialista e Antisionista
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    24,119
    Mentioned
    299 Post(s)
    Tagged
    76 Thread(s)

    Predefinito Re: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

    Accogliendo il suggerimento di Candido (interessato a conoscere le idee di Kavalerists e del PSDL) invito cortesemente Kavalerists (il candidato del PSDL al Parlamento di POL) a concedere in questo thread una breve intervista al fine di farsi conoscere dal grande pubblico degli elettori e dal pubblico del forum "parlamento Virtuale"


    1) Buongiorno Kavalerists. Alle ultime elezioni il centrosinistra di Pol faticò moltissimo per raggiungere una unità mentre stavolta i vari partiti di sinistra e centrosinistra sin da subito si sono presentati uniti pur nella diversità (forte) delle idee. Per lei è stato uno sforzo notevole considerando che alcuni candidati della Lista Progressista hanno espresso idee piuttosto lontane dalle sue?

    Buongiorno a tutti, e grazie dell’intervista . Chiarisco subito un punto: non sono un amante dei sistemi elettorali che sacrificano la rappresentanza dell’elettorato in nome della governabilità, ed in particolare non amo i premi di maggioranza che a mio avviso falsano i risultati reali delle votazioni, tutt’altro… anche perché costringono le forze politiche ad alleanze a volte “forzate”. E questa forzatura, mi creda, dal mio punto di vista vale per entrambe le coalizioni polliane, sia di Csx che di Cdx. In questa tornata elettorale ci siamo arrivati subito alla coalizione perché appunto, visto il sistema, non avevamo scelta, inutili farsi illusioni, sarebbe stata sconfitta sicura. Alle precedenti elezioni, per la precisione alle penultime perché alle ultime la coalizione poi si fece, non fu fatta alcuna alleanza con l’allora PD-Pol perché, e non ho alcuna remora ad affermarlo, nel partito progressista erano presenti candidati a mio avviso impresentabili in qualsiasi formazione sedicente di sinistra, e che probabilmente avrebbero fatto migliore figura nel partito di Ronnie e Supermario, e su questo fummo d’accordo sia noi del PSDL sia il PC . Detto papale papale. Spero che se dovesse vincere la nostra coalizione si possa finalmente parlare anche di cambiare le regole del gioco, magari a cominciare proprio dal sistema elettorale.

    2) Kavalerists lei come riassumerebbe ai lettori le sue idee politiche a cui si ispira?

    Socialista, per il costante miglioramento ed avanzamento delle condizioni e dei livelli di vita delle masse lavoratrici, delle classi meno abbienti. E patriottico, come è scritto nel mio avatar “patria e popolo”, come da tradizione del socialismo, specie sudamericano, e come lo è stato anche per i paesi del “socialismo reale”, il cui internazionalismo era cosa ben diversa dagli slogan “no borders”. Oggi si vorrebbero abolire nazioni e confini, abolire identità e differenze, in nome del mondialismo cosmopolita omologatore, degli organismi sovranazionali, degli interessi delle banche e dei mercati, di veri o presunti “governi mondiali”, e l’attuale sinistra è in prima fila in questa mistificazione, ma questo è liberalismo, del peggiore, e lo è sempre stato. Il socialismo insegna altro, ad amare le propria patria e il proprio popolo, con la sua cultura e le sue tradizioni, “l’odio per la propria nazione è l’internazionalismo degli imbecilli” diceva Lenin… rinunciare ad identità e sovranità non ha nulla di socialista, a mio avviso: ripeto, è una mistificazione. Oggi a questa spinta omologazionista bisogna opporre con forza il diritto che ogni singolo popolo ha di difendere la propria cultura e di rafforzare la propria specificità.


    3) Kavalerists lei come Lupo Sciolto (candidato nel PSDL) si considera un “sovranista si sinistra” totalmente distinto e distante dai simpatizzanti del PD oppure su questo punto ha un opinione di un altro tipo?

    In questo concordo con LupoSciolto al 100%: il sovranismo non può essere disgiunto dalla giustizia e dall’equità sociale, in un semplice concetto sovranità e socialismo devono marciare a braccetto, diversamente si rivolterebbe ad esclusivo vantaggio delle elites nazionali dominanti. In questo senso il PD non c’entra nulla, neanche con questo secondo tipo di sovranismo… vedo il PD assolutamente al servizio di poteri estranei alla Nazione.

    4) Kavalerists qual’ è il suo giudizio politico su Renzi , sul PD e su Grillo?

    Non mi dilungherò molto per questa risposta: negativo, su tutti i fronti. Il PD ascolta ormai solo gli ordini di Berlino, di Bruxelles, di Wall Street e del Pentagono, il M5S è un gran calderone confusionario dove c’è di tutto di più e che Grillo sta cercando di ridurre al suo personale circolo delle bocce o della briscola, dove si gioca in base alle sue regole, che variano a secondo di come si alza la mattina, altro che “democrazia diretta”…

    5) Quali sono i politici a cui si ispira nella politica italiana (ammesso e non concesso ce ne siano)?Ed in quella internazionale?

    In Italia è presto detto: nessuno. In generale ammiro quei politici che, indipendentemente dalla parte politica di appartenenza ( o quella con cui vengono identificati ) sanno fare, e difendere, gli interessi della propria nazione e quindi del proprio popolo. Voglio fare tre nomi, di leader politici di cui si parla poco, anche perché a capo di paesi non di primo piano: Lukashenko, Morales e Ortega. Per quanto riguarda l’Europa Occidentale mi intriga invece seguire come si evolverà Corbyn, che nonostante i gufi renzo-blairiani è riuscito a riportare in auge il semicomatoso Labour Party.

    6)Lei che ha seguito dal vivo le mozioni e le leggi discusse e poi approvate al Parlamento di POl in questa legislatura che giudizio politico se ne è fatto dal suo punto di vista?

    Non è che necessariamente si debba parlare male degli avversari, forse per questo non sarò mai un bravo politico italiano, però sinceramente qualcosa ho apprezzato, tipo il piano di potenziamento del sistema ferroviario presentato se ricordo bene dall’ On. Flaviogiulio, e del resto modestamente ho dato un qualche contributo anche io con l’emendamento sul divieto di utero in affitto. Leggo anche che è stata approvata la mozione ripresentata dal mio partito per l’abolizione della Fornero, bene quindi. Anche sul DDL sul nucleare presentato dalla maggioranza ho voluto solo astenermi, senza dare voto contrario, proprio perchè credo sia un tema di cui comunque si dovrà tornare a parlare, anche a sinistra.

    7)
    https://forum.termometropolitico.it/...-fascista.html
    Come replica alle provocazioni politiche rivolte in questa campagna elttorale contro il suo partito?

    A lei [email protected] sicuramente piace la polemica, e del resto fa il suo gioco, ed io le verrò incontro: non ho nulla da replicare ad un notorio troll, che fa il troll e solo questo da vent’anni circa, noto con vari nick e pseudonimi, di destra, di sinistra, e anche da trans e da donna ( ma questi sono problemi suoi che a noi non interessano )… e lei come supermoderatore ne sa qualcosa… troll che ha imperversato e imperversa su diversi forum e piattaforme internettiane sempre con le stesse provocazioni, gli stessi insulti, e soprattutto sempre con gli stessi argomenti e slogan triti e ritriti. Troll che si permette di dire che Lenin è fascista* e si permette di fare poi le pulci agli altri…E sugli altri soggetti che sul suddetto troll ci marciano eviterò di fare qualsiasi considerazione, i dati ed i riscontri dei loro forum parlano chiaro. Voglio solo aggiungere un considerazione, prettamente politica: così come non sono un cultore delle religioni del Libro, a maggior regione non ho la minima considerazione e stima politica di quei soggetti che hanno fatto del marxismo una religione del libro ( e dell'antifascismo un fetish, una patologia ), imbalsamata e mummificata ai testi di due e più secoli fa, astraendola e alienandola dal rapporto vivificante colla realtà e coi tempi, giusto per potersi presentare come i soli depositari della “vera” forma e del verbo marxista, e poter lanciare anatemi di deviazionismo, revisionismo, e, dulcis in fundo, rossobrunismo, a tutti quelli che invece quel verbo tentano di rivivificarlo, riadattarlo ai tempi, e renderlo possibile e praticabile, anche a costo, perché no? di seguire in piena libertà e coscienza sentieri non ortodossi.

    8) Kavalerists quali sono le idee politiche e i partiti di POL che le sembrano piu’ lontani da lei(contro le quali vorrebbe combattere decisamente) e perchè?

    Ovviamente i liberali/liberisti… e mi riallaccio alla considerazione fatta nella prima risposta, mi chiedo come faccia un partito come il PCF, così vicino tra l’altro alla dottrina sociale della Chiesa, ad essere alleato con la quintessenza dell’individualismo asociale più feroce… In nome dell’anticomunismo? Basta questo per snaturarsi così tanto? Comunque non voglio addentrarmi più di tanto sulle scelte di altri forumisti e di altri partiti. Anche quelli che io chiamo i nazidemocratici non scherzano per antipatia, quelli tipo "DEVI essere democratico, DEVI essere per la libertà, DEVi ecc.ecc., e se non lo sei: ergastolo!"...i tipi alla Rotwang, per intenderci. .
    E i razzisti e i suprematisti anti italiani e intra-italiani...sedicenti padani.

    Grazie per l’intervista, e un grazie di cuore a chi ci voterà.

    *https://forum.termometropolitico.it/...l#post14985160
    Contro l' "estrema sinistra" degli SBIRRI!!!
    "Israele è il male per il gusto del male"
    Patriarcato e maschilismo, morte al nazifemminismo!
    الموت لاسرائيل

  5. #5
    fronte internazionale
    Data Registrazione
    16 Mar 2011
    Messaggi
    2,159
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio


    1) Buongiorno Kavalerists. Alle ultime elezioni il centrosinistra di Pol faticò moltissimo per raggiungere una unità mentre stavolta i vari partiti di sinistra e centrosinistra sin da subito si sono presentati uniti pur nella diversità (forte) delle idee. Per lei è stato uno sforzo notevole considerando che alcuni candidati della Lista Progressista hanno espresso idee piuttosto lontane dalle sue?

    Buongiorno a tutti, e grazie dell’intervista . Chiarisco subito un punto: non sono un amante dei sistemi elettorali che sacrificano la rappresentanza dell’elettorato in nome della governabilità, ed in particolare non amo i premi di maggioranza che a mio avviso falsano i risultati reali delle votazioni, tutt’altro… anche perché costringono le forze politiche ad alleanze a volte “forzate”. E questa forzatura, mi creda, dal mio punto di vista vale per entrambe le coalizioni polliane, sia di Csx che di Cdx. In questa tornata elettorale ci siamo arrivati subito alla coalizione perché appunto, visto il sistema, non avevamo scelta, inutili farsi illusioni, sarebbe stata sconfitta sicura. Alle precedenti elezioni, per la precisione alle penultime perché alle ultime la coalizione poi si fece, non fu fatta alcuna alleanza con l’allora PD-Pol perché, e non ho alcuna remora ad affermarlo, nel partito progressista erano presenti candidati a mio avviso impresentabili in qualsiasi formazione sedicente di sinistra, e che probabilmente avrebbero fatto migliore figura nel partito di Ronnie e Supermario, e su questo fummo d’accordo sia noi del PSDL sia il PC . Detto papale papale. Spero che se dovesse vincere la nostra coalizione si possa finalmente parlare anche di cambiare le regole del gioco, magari a cominciare proprio dal sistema elettorale.
    a mio parere, sovranisti di sinistra e progressisti (e addirittura internazionalisti!!) hanno un un alto punto di contatto teorico nel riconoscimento che a livello internazionale vi dovrebbe essere una ridistribuzione di beni reali dalle classi più ricche a quelle più povere, ovunque si trovino, insieme ad un forte ridimensionamento di tutta l'economia 'teorica', ovvero la finanza disgiunta dalla realtà.
    da qui i progressisti sono per una maggiore integrazione mondiale e i sovranisti per una forte marcia indietro, ma dei punti pratici comuni penso si possano trovare con il buon senso e la buona volontà. e per quanto possiamo essere distanti, saremo sempre più vicini noi due piuttosto che uno di noi a dei moderni ed improbabili epigoni di Regan o della thatcher.
    Questo è il programma del Partito per il nuovo ordine mondiale: https://forum.termometropolitico.it/...-mondiale.html

  6. #6
    Socialista e Antisionista
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    24,119
    Mentioned
    299 Post(s)
    Tagged
    76 Thread(s)

    Predefinito Re: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

    Citazione Originariamente Scritto da frameeme Visualizza Messaggio
    a mio parere, sovranisti di sinistra e progressisti (e addirittura internazionalisti!!) hanno un un alto punto di contatto teorico nel riconoscimento che a livello internazionale vi dovrebbe essere una ridistribuzione di beni reali dalle classi più ricche a quelle più povere, ovunque si trovino, insieme ad un forte ridimensionamento di tutta l'economia 'teorica', ovvero la finanza disgiunta dalla realtà.
    da qui i progressisti sono per una maggiore integrazione mondiale e i sovranisti per una forte marcia indietro, ma dei punti pratici comuni penso si possano trovare con il buon senso e la buona volontà. e per quanto possiamo essere distanti, saremo sempre più vicini noi due piuttosto che uno di noi a dei moderni ed improbabili epigoni di Regan o della thatcher.
    Sono daccordo

    Reagan e la Thatcher sono i miei personali Vade retro, Satana... manca solo Pinochet e facciamo la Trimurti del Male Assoluto
    frameeme and LupoSciolto° like this.
    Contro l' "estrema sinistra" degli SBIRRI!!!
    "Israele è il male per il gusto del male"
    Patriarcato e maschilismo, morte al nazifemminismo!
    الموت لاسرائيل

  7. #7
    Socialista e Antisionista
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    24,119
    Mentioned
    299 Post(s)
    Tagged
    76 Thread(s)

    Predefinito Re: Intervista elettorale al candidato al Parlamento del PSDL Kavalerists

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    8) Kavalerists quali sono le idee politiche e i partiti di POL che le sembrano piu’ lontani da lei(contro le quali vorrebbe combattere decisamente) e perchè?

    Ovviamente i liberali/liberisti… e mi riallaccio alla considerazione fatta nella prima risposta, mi chiedo come faccia un partito come il PCF, così vicino tra l’altro alla dottrina sociale della Chiesa, ad essere alleato con la quintessenza dell’individualismo asociale più feroce… In nome dell’anticomunismo? Basta questo per snaturarsi così tanto? Comunque non voglio addentrarmi più di tanto sulle scelte di altri forumisti e di altri partiti. Anche quelli che io chiamo i nazidemocratici non scherzano per antipatia, quelli tipo "DEVI essere democratico, DEVI essere per la libertà, DEVi ecc.ecc., e se non lo sei: ergastolo!"...i tipi alla Rotwang, per intenderci. .
    E i razzisti e i suprematisti anti italiani e intra-italiani...sedicenti padani.
    Logicamente, anche se è saltato nella risposta il partito polliano che considero più lontano da me come idee è Progetto Liberale, @[email protected] se lo vuoi inserire nella risposta, credo comunque si capisca.
    Contro l' "estrema sinistra" degli SBIRRI!!!
    "Israele è il male per il gusto del male"
    Patriarcato e maschilismo, morte al nazifemminismo!
    الموت لاسرائيل

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-06-17, 22:54
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-06-17, 12:01
  3. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 15-06-17, 13:33
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-06-17, 01:16
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-06-16, 10:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226