User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Le celebrazioni dei 793 anni della Fondazione del Università Federico II

    793 candeline per la Federico II Il compleanno apre le Universiadi | Il Mattino


    793 candeline per la Federico II
    Il compleanno apre le Universiadi

    di Maria Elefante
    «Oltre settecento anni di saperi». Lo slogan racchiude l’essenza della più grande università del Meridione: la Federico II. Non solo cultura ma anche cinema, musica con un concerto di Goran Bregovic in piazza del Gesù, riconoscimenti e soprattutto sport. Per la Federico II questo sarà un compleanno sportivo. L’Università apre i festeggiamenti per i 793 anni con la tappa della fiaccola olimpica delle Universiadi. Ad annunciarlo il rettore Gaetano Manfredi. L'anima dell'evento sportivo è attesa sullo scalone della Minerva. «Sarà il momento di partenza della Universiadi a Napoli che poi si concluderanno con gli eventi sportivi nel 2019 - ha spiegato Manfredi -. Si tratta di un momento importantissimo, i nostri ragazzi hanno mostrato una grande passione e la nostra Università parteciperà attivamente anche nella fase organizzativa».
    PUBBLICITÀ





    La data del compleanno è quella del 5 giugno, ma i festeggiamenti aperti alla città, fanno parte di una rassegna intitolata “Buon compleanno Federico II”. Cominceranno nel fine settimana premiando prima gli studenti meritevoli e poi quelli che negli anni hanno portato in alto il nome della Federico II. «La missione della Federico II è destinata ad una città ed un territorio che è in continua evoluzione e i cambiamenti hanno bisogno di saperi da interpretare e intercettare. La funzione della prima università laica è proprio quella di intercettare questi bisogni e tradurli - ha spiegato il prorettore Arturo de Vivo - Anche la premiazione dei laureati illustri è un indizio di continuità, studenti che hanno portato a termine brillantemente il loro percorso e che oggi hanno un ruolo importante nella vita civile sono il segno che la formazione federiciana ha avuto successo, la loro affermazione è l’affermazione dell’Ateneo». Tra i laureati illustri Francesco Piccolo, scrittore e autore di importanti sceneggiature, Titti Postiglione capo ufficio emergenza protezione civile che è stata in prima linea nel terremoto del Centro Italia, Nicola Giuliano produttore di Sorrentino e che con Sorrentino ha vinto il premio Oscar e il famoso sondaggista Antonio Noto.

    Ecco gli eventi:
    - Martedì 6 giugno, alle 18, presso il Real Orto Botanico di Napoli di via Foria, 223, si svolgerà ‘Orto sonoro. Un suono per ogni pianta’. I giovani musicisti dell’Orchestra Scarlatti Junjor, diretti dal maestro Gaetano Russo, rievocheranno, singolarmente o in piccoli gruppi, la magia degli orti musicali tardo medievali e rinascimentali e dei giardini settecenteschi per poi riunirsi in un concerto sinfonico di chiusura con musiche che spaziano da Scarlatti a Morlacchi, da Suppè a Shostakovic.
    - Mercoledì 7 giugno, alle 20.30, nell’Aula Magna del centro congressi di via Partenope, 36, si terrà la proiezione speciale del cineforum Shangri-La della pellicola di Pasquale Squitieri ‘Stupor Mundi’. Un lungometraggio sull’epica figura dell’Imperatore svevo, interpretato da un cast d’eccezione.
    - Venerdì 9 giugno, alle 15 nell’Aula Pessina, in corso Umberto I Premio ‘Buon compleanno Federico II agli studenti meritevoli. Alle 16.30 nell’Aula Magna Storica il rettore Manfredi con il prorettore Arturo De Vivo e i Presidenti delle 4 scuole dell’Ateneo premieranno i Laureati Illustri che quest’anno saranno Valerio Celentano (laureato in medicina e chirurgia), Renato Giordano (laureato in Ingegneria), Nicola Giuliano (laureato in giurisprudenza), Antonio Noto (laureato in sociologia), Francesco Piccolo (laureato in lettere) e Titti Postiglione (laureata in scienze geologiche). E saranno gli studenti meritevoli, premiati per le aree corrispondenti a quelle degli illustri, ad introdurre gli ex alunni federiciani, come in un ‘passaggio di testimone’. Alle 17.30, sempre nell’Aula Magna Storica, si terrà un incontro con il maestro Goran Bregovic, a cui verrà anche consegnato un riconoscimento. A seguire, alle 18, sullo Scalone della Minerva verrà inaugurato l’orologio della Minerva, che tornerà a scandire il tempo della Federico II. Dalle 20.30 i festeggiamenti di Buon Compleanno Federico II si trasferiranno in piazza del Gesù con un concerto di Goran Bregovic & The Wedding and Funeral Band.
    Venerdì 26 Maggio 2017, 16:42 - Ultimo aggiornamento: 26-05-2017 17:06
    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    24,940
    Mentioned
    385 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    prima università statale d'EUropa. Giusto per ricordare ai polentoni dove nacque lo stato laico e gli studi svincolati dai gruppi di potere (le università nate fino ad allora erano poco più che la sala di riunioni dei maestri privati dei polentoni più facoltosi).
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    prima università statale d'EUropa. Giusto per ricordare ai polentoni dove nacque lo stato laico e gli studi svincolati dai gruppi di potere (le università nate fino ad allora erano poco più che la sala di riunioni dei maestri privati dei polentoni più facoltosi).
    Federico II era un sovrano moderno che avrebbe fondato un moderno (per allora) Stato.
    Purtroppo aveva anche il ruolo di imperatore e la compresenza di papato e comuni in Italia ha portato il Sud Italia a dover consumare risorse per questo ruolo imperiale nel territorio più ostile.
    Vita più facile hanno avuto i fondatori degli Stati nazionali negli altri Stati.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    28 Mar 2012
    Messaggi
    2,573
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    Conosciuto anche come De Biffone

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Nov 2016
    Messaggi
    1,139
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    prima università statale d'EUropa. Giusto per ricordare ai polentoni dove nacque lo stato laico e gli studi svincolati dai gruppi di potere (le università nate fino ad allora erano poco più che la sala di riunioni dei maestri privati dei polentoni più facoltosi).
    Peccato non fosse opera certo di un meridionale

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    Citazione Originariamente Scritto da UnizoO Visualizza Messaggio
    Peccato non fosse opera certo di un meridionale
    e di chi secondo te ne ignorante?

  7. #7
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    7,353
    Mentioned
    75 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    Citazione Originariamente Scritto da UnizoO Visualizza Messaggio
    Peccato non fosse opera certo di un meridionale
    Passo la maggior parte della sua vita a Palermo e in Puglia

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: 793 candeline per la Federico II

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    Passo la maggior parte della sua vita a Palermo e in Puglia
    figlio di gente che è a sua volta aveva fatto lo stesso.
    padre, federico II, delle genti meridionali (la sua influenza culturale e il sangue normanno scorre nel meridione non nel piemonte)
    realizzò quella università trovando un clima favorevole che non era presente altrove. Non a caso la prima università di medicina era già a Salerno, prima moderna facoltà universitaria d'Europa.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-12-16, 20:27
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-12-16, 22:14
  3. L'Università Federico II sulla "vetta del mondo"
    Di largodipalazzo nel forum Campania
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-12-14, 23:56
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-02-14, 17:23
  5. Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 09-02-07, 02:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226