User Tag List

Pagina 2 di 317 PrimaPrima 1231252102 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 3169
Like Tree1092Likes

Discussione: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

  1. #11
    In hoc papero vinces
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    49,112
    Mentioned
    386 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    8

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da nordista Visualizza Messaggio
    Piano piano arriveremo a far capire a tutti che Trump ha vinto le elezioni e ha il diritto di governare.
    Anche a qualcuno giu' in Florida che non se ne da pace.
    Ovviamente. Lo scopo dei detrattori di trump è che questo accada al termine del mandato in modo che riesca a governare poco o nulla. Ora questo gioco in italia riesce bene, speriamo che negli usa riesca meno.

    Oltretutto trump sotto attacco non può nemmeno mostrarsi amichevole verso putin (cosa che diceva invece in campagna elettorale prospettava), così coloro che si avvantaggiano nell'avere un nemico esterno "cattivo" restano in piedi
    acquazzurra likes this.
    Far ragionare un idiota non è impossibile, è inutile

    Si dissero tra loro le cellule: "facciam parte dello stesso organismo, dobbiamo abbattere tutte le barriere (cellulari)". E così fecero, e l'organismo si sciolse e morì

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    19,999
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca Visualizza Messaggio
    qualcuno del NYT inizia a sentire un certo imbarazzo nel sentire parlare di collusione tra Trump e i russi per aver manipolato le elezioni (nelle quali la Clinton ha perso e a troppi rode ancora il culo il maniera intollerabile). L'imbarazzo cresce perché dopo un anno che se ne parla il massimo che sono riusciti a fare è stato spostare l'attenzione su una presunta ostruzione della giustizia (per un caso, quello di Flynn che non ha alcun capo di imputazione ed è successo DOPO le elezioni, qualsiasi cosa sia) pur di mantenere alta la tensione, senza contare che il presidente degli stati uniti ha il diritto (legalmente) di bloccare una indagine se vuole, quindi si parlerebbe al massimo di inopportunità politica, e quindi di un giudizio politico. Ma i giudizi politici li emettono gli elettori alle urne (o la storia dopo molto tempo) e questo a loro non va giù perché nel 2016 hanno perso e sono 8 anni che perdono dappertutto.
    https://www.realclearpolitics.com/vi...ourselves.html

    Nella stessa puntata anche il giornalista del Washington Post gli fa eco dicendo che anche lui si sente a disagio perché non è venuta fuori uno straccio di prova, dopo mesi di martellamento mediatico e di condanna preventiva da parte di NYT WP CNN e MSNBC (che ospita questa puntata).
    https://www.realclearpolitics.com/vi...g_gun_yet.html

    Per me uno che non conosce Real Clear Politics non può conoscere davvero la politica americana. In Italia arrivano i dogmi del NYT e del WP e li si prende per oro colato, sempre. I giornalisti italiani, anche quelli che si credono stocazzo e vanno in TV a pontificare se solo leggessero entrambe le campane si renderebbero conto di quante cazzate hanno scritto.
    Le uniche evidenze accertate sono che sia Comey, come ai tempi Clapper, hanno detto che nessun voto è stato alterato, McCain ha detto che non c'è prova che le interferenze russe siano riuscite a manipolare la campagna elettorale.
    Il resto sono accuse che non reggono in piedi a cominciare da quella del reputare interferenza un articolo di RT o Sputnik, dicendo che scrivessero bufale, come se non lo facesso il wp, la cnn o il nyt, chi parla di interferenze per mezzo stampa non ha ancora capito come funziona la politica e che ruolo svolgono i media nel contesto politico.
    Che poi è più pericoloso un articolo bufala di RT o un Comey che mette sulla graticola la Clinton pur sapendo che le accuse si basavano su delle bufale?
    Licenziare Comey è stata l'unica cosa giusta che ha fatto Trump, quantomeno non si corre il pericolo di ripetere quanto successo con la Clinton.

    Viene difficile poi trovare un reato se eventualmente un russo abbia finanziato la campagna elettorale di uno o dell'altro politico, visto che alla stessa maniera avranno influito altri stati esteri, e il sistema elettorale che lo permette.

    Il fatto che Flynn potesse essere usato per influenzare Trump è solo una ipotesi, o speranza, che viene spacciata per fatto certo.
    "Non abbiamo l'unione sociale ma solo quella economica e finanziaria. Finchè non capiamo questo, non capiremo perché i populisti hanno tanto successo!". Gabriele Zimmer
    Gratteri: "L'Ue è una prateria per le mafie"

  3. #13
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    19,999
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Amati un sacco di paroloni e contorcimenti per raccontare il nulla.

    Come la Russia ha convinto milioni e milioni di americani a votare per Trump ??????? Sentiamo.


    Continuare a racoontare la stronzata delle "migliaia" di voti che avrebbero potuto far vincere la Clinton........c'entra cosa con la Russia ??????

    Bush si aggiudico le presidenziali nel 2000 per molto meno. C'entravano i russi anche allora ???

    Amati mi pare che la tua analisi sia del tutto errata, oltre che influenzata da un valutazione "biased" di carattere personale.
    Ecco i milioni di voti che ha preso la Clinton, perchè non indagano sull'interferenza della stampa che nella stragrande maggioranza ha patteggiato per lei attaccando Trump anche sul fatto che gli piacesse la figa, con una stampa più imparziale, meno palesemente schierata, la Clinton avrebbe preso molto voti in meno, Clinton che ha basato la campagna elettorale sul pericolo russo e sul pericolo Trump, praticamente un vuoto assoluto di idee, Trump avrà idee strampalate, ma almeno le aveva.
    "Non abbiamo l'unione sociale ma solo quella economica e finanziaria. Finchè non capiamo questo, non capiremo perché i populisti hanno tanto successo!". Gabriele Zimmer
    Gratteri: "L'Ue è una prateria per le mafie"

  4. #14
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    78,321
    Mentioned
    200 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da Vorenus Visualizza Messaggio
    il russiagate è noiosissimo

    in compenso la disfatta gop nel 2018 è interessante... secondo me a Trump non dispiacerebbe
    Beh, gia' anche senza l'impopolarita' , inettitudne e casini di Trumpo le dimaiche elettorali non puntavano ad un roseo risultato per il GOP nel 2018:

    Elezioni Congresso 2014 vs 2016 :

    Rep 40081282 (51.2%) cambio vs 2012 +3.6% / 63173815 (49.1%) cambio vs 2014 -2.1%
    Dem 35624357 (45.5%) cambio vs 2012 -3.3% / 61776554 (48%) cambio vs 2014 +2.5%


    Elezioni Senato 2014 vs 2016 :


    Rep 24631488 (51.7%) cambio vs 2012 +9.6% / 40402790 (42.4%) cambio vs 2014 -9.3%
    Dem 20875493 (43.8%) cambio vs 2012 -9.9% / 51496682 (53.8%) cambio vs 2014 +10%



    Ma ovviamente... come questa ed altre discussioni dimostrano, ragionando da tifosi impedisce di semplicemente guardare dei semplicissimi numeri.
    Globalizzazione..... si grazie.

  5. #15
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    78,321
    Mentioned
    200 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Amati un sacco di paroloni e contorcimenti per raccontare il nulla.

    Come la Russia ha convinto milioni e milioni di americani a votare per Trump ??????? Sentiamo.

    Continuare a racoontare la stronzata delle "migliaia" di voti che avrebbero potuto far vincere la Clinton........c'entra cosa con la Russia ??????

    Allora... inizi nuovamente a non quotare tutto... Ti rispondo a questa... POI se vuoi CONTINUARE.. devi quotare anche il resto e RISPONDERE... chiaro... poche pugnette con il selezionatore.

    Ora.. se volevi dimostrare che NON leggi e quindi che rispondi ad cazzum, bravo..ci sei risucito..infatti, se avresti letto, non avresti fatto questa domanda:

    "Come la Russia ha convinto milioni e milioni di americani a votare per Trump ??????? Sentiamo."

    A-Mai parlato di Mioioni, quiondi evitare di mettere parole in bocca ad altri, che non hai i nujmeri per poterlo fare
    B-Gia' spiegato, o meglio, gia' ricordato come le agenzie d'intelligence hanno descritto il processo... quindi a parte non leggere, pure disinformato?

    Visto che non hai letto (o fatto finta di non leggere) te lo riposto qui ( una volta sola... eh);

    "Al presente, a livello pubblico, si sa solo che vi e' stata interferenza, e che non vi sono evidenza di modificazione del voto, ma sono due cose non necessariamente legate.

    Quello che e' stato fatto ha il potenziale di influire e modificare il voto, ma non nel termine di modificazione dei ballots, ma di come l'individuo a votato.

    Per capirci, il differenziale in tre stati chiave e' stato in totale di aprox 80 mila voti, nulla dell' altro modo, che una campagna "tageted" avrebbe avuto perfettamente il potenziale di modificare.

    Nel caso, e' pressoche' impossibile comprovare se tale modificazione ci sia stata o meno, ma il potenziale c'e' tutto, il sismta in se, funziona, lo si usa tutti i giorni nelle campagne di marketing "targeted" ed appunto.,... funziona.

    Quindi il potenziale in tale senso c'e' tutto, che sia realmente accaduot, ne tu ne io lo possiamo sapere ed e' sicuramente alquanto difficile dimostrarlo, quindi e' ovviamente un ipotesi, che ha pero' basi reali, e di certo non la metti da parte con una semplice opinione di fantomatici "pluralita' che sei tu e non si sa chi".

    Il "fa ridere i polli" sa tanto di "jump to conclusion" basato su una enorme fallacia logica d'incredulita' personale, di certo non e' una risposta razionale basata su cio che si sa
    '"


    Tra l 'altro, non ho usato nessun parolone che dovrebbe impedirti di cpaire cosa ti ho scritto... ne vi e' nessun contorcimento mentale... ma semplice analisi inbase ai fatti conosciuti....

    Del resto.. TI AVEVO DETTO gia' dopo le elezioni che Trump avrebbe pagato un costo politico e pratico d'aver preso milioni di voti in meno, e qtu,ragioannado da tifoso ed in modo superficiale lo negavi... e quindi in base ai fatti posso dirti "Told you so".. ed avevo ragione... non e' carino.. ma quando uno inizia a ripsondere facendo finta di non legegre... si merita che gli sbattino in faccia il ricordatorio.



    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Bush si aggiudico le presidenziali nel 2000 per molto meno. C'entravano i russi anche allora ???
    Sei confuso? Non hai realmente un argomento razionale da usare ?
    Questa falsa equivalenza cazzo centra?


    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Amati mi pare che la tua analisi sia del tutto errata, oltre che influenzata da un valutazione "biased" di carattere personale.
    Cosa pare a te, e' irrilevante.
    In questi anni, TUTTI coloro che mi hanno risposto cosi, poi alla fine le hanno prese sul grugno.... (dal $, agli Shale, tesla, FB ecc ecc..) , ma non perche' io sia super, ma perche' appunto, mi sforzo di EVITARE il bias (che e' una cosa del tutto normale, e che tu fai un maniera enorme... e lo dimostri quando appunto NON leggi, SELEZIONI cosa rispondere, qiundi non dire puttanate).
    Faccio uno sforzo cosciente, provaci.

    Relazonatoa Trumo, come gia' ricordati sopra, TI AVEVO DETTO che Trump avrebbe pagato un costo politico, detto fatto... ma tu SI pieno di bias... non riuscivi a concepirlo... e sei finito in ERRORE... amen, succede.
    Globalizzazione..... si grazie.

  6. #16
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    78,321
    Mentioned
    200 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da nordista Visualizza Messaggio
    Sono oltre 50 anni che mi sento dire che l'America (gli USA) e' finita, che sono in una crisi inarrestabile, che si spezzano, etc etc ......
    Ma finora non e' successo niente di questo.

    Questa frase CENTRA UN ASSOLUTO CAZZO... nel discorso....

    Vuole riprovarci magari scrivendo qualkcosa che abbia anche solo lontanamento un attaccmento razionale al topic?

    Citazione Originariamente Scritto da nordista Visualizza Messaggio
    Vuol dire che aspetterò altri 2 anni per la fine dei repubblicani. Sono paziente.
    Cortesemente ora mi indica con link DOVE avrei affermato o predetto:

    "..la fine dei repubblicani"

    Se non potra' e non potra', mi aspetto che ne prenda pure atto... eh.. mi pare cosa "buona e giusta" o no caro @nordista ?

    Infatti io ho scritto:

    "..il GOP, che ceteris paribus, rischia una sonora batosta nel 2018"

    Che non e' la "fine" dei Repubblicani, ma semplicemente cio; che le dinamiche in corso nel votazioni, GIA' prima dell' inttitudine, cazzggine e casini relazionit a Trump, si facessero presenti come fattori.. infatti, sarebbe sufficente a guardare le dinamiche delle ultime elezioni per capirlo:

    Elezioni Congresso 2014 vs 2016 :

    Rep 40081282 (51.2%) cambio vs 2012 +3.6% / 63173815 (49.1%) cambio vs 2014 -2.1%
    Dem 35624357 (45.5%) cambio vs 2012 -3.3% / 61776554 (48%) cambio vs 2014 +2.5%

    Elezioni Senato 2014 vs 2016 :

    Rep 24631488 (51.7%) cambio vs 2012 +9.6% / 40402790 (42.4%) cambio vs 2014 -9.3%
    Dem 20875493 (43.8%) cambio vs 2012 -9.9% / 51496682 (53.8%) cambio vs 2014 +10%

    Quindi, quando ha qualcosa di razionale da dire, si rifaccia vivo... nel mentre la smetta di cercare di mettermi parole in bocca, che non ha i numeri per poterlo fare.
    Globalizzazione..... si grazie.

  7. #17
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    57,754
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da Lawrence d'Arabia Visualizza Messaggio
    Ecco i milioni di voti che ha preso la Clinton, perchè non indagano sull'interferenza della stampa che nella stragrande maggioranza ha patteggiato per lei attaccando Trump anche sul fatto che gli piacesse la figa, con una stampa più imparziale, meno palesemente schierata, la Clinton avrebbe preso molto voti in meno, Clinton che ha basato la campagna elettorale sul pericolo russo e sul pericolo Trump, praticamente un vuoto assoluto di idee, Trump avrà idee strampalate, ma almeno le aveva.


    In verita come un Trump piu attento alla comunicazione e moderato nelle sue posizioni, avrebbe potuto vincere con milioni di voti di scarto !!!

    Io credo che avrebbe potuto vincere con 3-4 milioni di voti in piu.

    E' piu Trump ad essersi complicato la vita, che non la Clinton ad aver avuto una stampa a favore, e ce l'avuta in modo sfacciato, intendiamoci, ma era un candidato troppo debole e inadeguato.
    shadows likes this.

  8. #18
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    57,754
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    A-Mai parlato di Mioioni, quiondi evitare di mettere parole in bocca ad altri, che non hai i nujmeri per poterlo fare
    B-Gia' spiegato, o meglio, gia' ricordato come le agenzie d'intelligence hanno descritto il processo... quindi a parte non leggere, pure disinformato?

    hahahahahhahahahahahahahahahahha

    Amati, ormai ti stai rendendo ridicolo da solo!!!

    La Clinton del post election lamenta il ruolo di Comey, che oggettivamente e' stato l'unico fattore che ha "disturbato" seriamente la campagna elettorale, nelle ultime 2 settimane.

    Quindi se vogliamo trovare una capro espiatorio per la sconfitta della signora, quello e' l'unico.

    Comey era un agente russo ??????

    Comey prendeva ordini di Mosca????

    Era stato pagato da Trump ?????

  9. #19
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    07 Aug 2016
    Messaggi
    11,902
    Mentioned
    73 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Leviathan and Arikel like this.

  10. #20
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    19,999
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Iniziano a sentire imbarazzo gli accusatori di Trump

    Citazione Originariamente Scritto da Vorenus Visualizza Messaggio
    ahah la convinzione che ci sia ancora Trump è l'unica che gli può permettere di sperare, sperare come l'ultima elezione ovviamente, in questo tempo di attesa la stampa dovrà continuare a lanciare accuse anche senza prove e fatti a sostenerla altrimenti il terreno lo trova poco fertile.

    Però sa che ci sarà Trump......

    ma la sua campagna elettorale "russi cattivi che interferiscono" la continuerà nonostante i palesi risultati?

    oppure stavolta riceverà lei l'aiutino di Putin?

    Un operativo del partito a lei vicino tutta la vita dice che non ha chance: «Si è candidata due volte, il suo tempo è passato. Anche se lo facesse, nessuno le darebbe i soldi per finanziare la campagna, che ora vanno tutti a Obama e ai suoi amici. Servono volti nuovi».
    "Non abbiamo l'unione sociale ma solo quella economica e finanziaria. Finchè non capiamo questo, non capiremo perché i populisti hanno tanto successo!". Gabriele Zimmer
    Gratteri: "L'Ue è una prateria per le mafie"

 

 
Pagina 2 di 317 PrimaPrima 1231252102 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 09-11-16, 16:25
  2. Sentire con la Chiesa è sentire col Vaticano II?
    Di Giò nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-09-13, 12:46
  3. Gli accusatori di Fini già condannati in precedenza per diffamazione
    Di gianniguelfi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11-08-10, 00:33
  4. Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 31-10-07, 13:30
  5. I Democratici iniziano a farsi sentire..
    Di Repubblica nel forum Politica Estera
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-01-07, 16:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225