User Tag List

Pagina 1 di 140 121151101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 1393
Like Tree1Likes

Discussione: terremoti, crisi alimentari, clima, incendi etc.

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito terremoti, crisi alimentari, clima, incendi etc.

    Propongo questo Thread per discuttere sugli incendi in Russia, la crisi alimentare, il clima impazzito, i problemi petroliferi.
    Sarebbe bello che non fosse solo farcito di articoloni lunghi, ma si parlasse anche.
    Ultima modifica di Avanguardia; 08-02-16 alle 21:55

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Caldo: Coldiretti, In Russia Brucia 1/5 Raccolto Grano - Yahoo! Notizie

    (ASCA) - Roma, 5 ago - Un quinto del raccolto di grano della Russia e' andato perso per effetto del grande caldo che sta provocando incendi e vittime in tutto il Paese. E' quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che si stima che il centro dell'ex impero sovietico sara' costretto a tagliare le esportazioni,rispetto allo scorso anno dal 44 al 30% per affrontare l'emergenza interna. Il forte calo della produzione di grano della Russia - informa la Coldiretti - ha costretto la Fao a rivedere al ribasso del 3,7% le stime della produzione mondiale di grano ad un valore di 651 milioni di tonnellate. Il contenimento della produzione ha provocato un ulteriore rialzo dei prezzi al Chicago board of trade, punto di riferimento delle contrattazioni internazionali, dove il grano ha raggiunto la quotazione massima da 22 mesi per un valore di 7,77 dollari per bushel (0,22 euro al kg) per consegne a dicembre 2011. Il prezzo del grano - spiega ancora Coldiretti - e' salito del 62 per cento dall'inizio di giugno facendo registrare il piu' rapido incremento degli ultimi trenta anni e gli effetti cominciano a farsi sentire in Italia anche se i prezzi restano sui livelli minimi al di sotto dei costi di produzione. Il frumento tenero (per il pane) evidenzia una crescita a luglio dell'11 per cento mentre quello duro (per la pasta) e' in calo del 25 per cento rispetto allo scorso anno, secondo Ismea. Un effetto delle speculazioni contro le quali e' impegnata a combattere la piu' grande societa' di europea di trading dei cereali di proprieta' degli agricoltori, varata a luglio, che - riferisce la Coldiretti - ha il compito di gestire oltre 20 milioni di quintali di prodotto tra grano duro destinato alla produzione di pasta, grano tenero per il pane, girasole e soia, esclusivamente di origine italiana e garantiti non ogm. La societa' denominata ''Filiera Agricola Italiana'' e' partecipata da 18 Consorzi Agrari, 4 cooperative, 2 organizzazioni dei produttori, una societa' di servizi di Legacoop e Consorzi Agrari d'Italia e deve gestire la contrattualistica nella coltivazione e nella commercializzazione dei seminativi prodotti in tutto il paese.
    Ultima modifica di Avanguardia; 05-08-10 alle 16:08

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Russia, 50 morti per gli incendi - Nel Mondo - L'Unione Sarda

    L'emergenza continua in tutta la parte occidentale del Paese. Medvedev ha ordinato di intensificare la sorveglianza alle installazioni strategiche. Non c'è più la nube di fumo che avvolgeva Mosca. Situazione difficile anche in Ucraina

    Sale da 48 a 50 il bilancio delle vittime degli incendi che da oltre due settimane stanno devastando la Russia europea, mentre l'ondata record di caldo afoso non sembra concedere tregua almeno sino alla fine della settimana. "Un corpo è stato scoperto nella regione di Nizhni Novgorod (500 km a est di Mosca), e una persona è morta all'ospedale nella regione di Voronezh (500 km a sud est della capitale)", ha reso noto il ministero delle situazioni di emergenza, aggiornando il conto delle vittime.

    LA NUBE A MOSCA. Si è intanto dissipata la fitta cappa di fumo acre e tossico che ieri aveva avvolto Mosca in una nebbia surreale, riducendo fortemente la visibilità nelle strade e inducendo le autorità a sconsigliare di uscire da casa, se non con la mascherina. I moscoviti sembrano soffrire parecchio questo anomalo cocktail di caldo e smog, anche perché gran parte degli appartamenti è priva di condizionatori.

    PSICOSI. Il fenomeno, come segnalano alcuni psichiatri, ha alimentato nel 10% della popolazione l'apocalittico timore che si stia avvicinando la fine del mondo. "Dicono che è la punizione divina, l'inizio della fine del mondo, e i loro discorsi alimentano un sacco di voci", spiega Zurab Keklidze, del noto centro nazionale psichiatrico Serbski. C'è anche chi crede che il caldo sia stato provocato da sofisticate armi climatiche, come Andrei Areshev, vice capo della fondazione Cultura strategica.

    Giovedì 05 agosto 2010 15.14
    Ultima modifica di Avanguardia; 05-08-10 alle 16:11

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Russia: Sale a 50 Numero Morti Per Incendi. a Fuoco 196mila Ettari - Yahoo! Notizie

    (ASCA-AFP) - Mosca, 5 ago - Continua a salire il bilancio delle vittime in Russia a causa degli incendi che stanno divampando in varie parti del Paese. Secondo quanto riferito dalle autorita' di Mosca, i morti sono 50 e gli incendi aumentano di ora in ora rendendo sempre piu' difficile il lavoro dei soccorritori. ''Nel corso delle ultime 24 ore - ha riferito il ministero delle emergenze russo - sono scoppiatti 373 nuovi incendi, mentre 254 sono stati spenti. Al momento gli incendi fuori controllo sul territorio sono 589''. Vastissima l'aera interessata: circa 196mila ettari.
    Ultima modifica di Avanguardia; 05-08-10 alle 16:13

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Ucraina: caldo, 425 incendi - Nel Mondo - L'Unione Sarda

    Anche l'Ucraina comincia a bruciare, come la Russia: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 425 incendi nel Paese, ha reso noto un portavoce del ministero ucraino delle situazioni di emergenza. Il rogo più grande riguarda un'area di 300 ettari vicino alla città di Novomoskovsk, nella regione di Dnepropetrovsk. Secondo i primi accertamenti, le fiamme sono state causate da comportamenti negligenti nell'uso del fuoco. Oggi il presidente Viktor Ianukovich presiederà una riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza dedicato alla situazione.
    Ultima modifica di Avanguardia; 05-08-10 alle 16:16

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Prima considerazione: ma con la crisi alimentare in arrivo, il clima impazzito, perchè ..... i telegiornali, i giornali, continuano a mettere in prima pagina le beghe di Berlusconi, di Fini, Bersani etc.? Ma perchè anzichè perdere tempo con nuove elezioni democratiche non si mettono a discuttere su come trasformare l' economia e la società per non dipendere dalla crisi alimentare. Porca .... l' agricoltura italiana che ci sta proteggendo dall' inflazione alimentare sta per cadere, fallire! Ma che hanno Silvio e compagnia, già posti prenotati ai rifugi sotterranei in Norveggia?
    I " ..... " sottintendono una parolaccia.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    9,704
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Pakistan: Onu, Oltre 4 Milioni Di Persone Colpite Da Alluvioni - Yahoo! Notizie
    (ASCA-AFP) - Ginevra, 5 ago - Le piu' gravi alluvioni degli ultimi anni abbattutesi in Pakistan hanno colpito oltre 4 milioni di persone e causato almeno 1.600 vittime. Lo ha fatto sapere l'Onu. ''Oltre 4 milioni di persone, in un modo o nell'altro, sono state colpite'' dalle tragiche piogge torrenziali monsoniche, ha spiegato l'ufficio Onu che coordina gli aiuti umanitari in Pakistan. ''Cio' che dobbiamo affrontare ora e' una catastrofe'', ha spiegato un funzionario dell'Onu parlando da Islamabad in teleconferenza con i giornalisti riuniti a Ginevra. ''Ovviamente la conta dei morti e' destinata a salire'', ha aggiunto. Solo una frazione della popolazione colpita ha ricevuto gli aiuti. Secondo l'International Organization for Migration, che coordina gli aiuti umanitari, sono state distribuite finora tra le 20 mila e le 30 mila tende. ''Ma manca ancora tanto. C'e' tantissimo bisogno'', ha affermato Brian Kelly, funzionario Iom in Pakistan.

    Pakistan: Alluvioni, Iniziata Evacuazione 500mila Persone Nel Sud - Yahoo! Notizie
    (ASCA-AFP) - Parigi, 5 ago - Le autorita' pachistane hanno iniziato l'evacuazione di circa 500 mila persone nelle regioni del sud colpite dalle alluvioni. ''Il nostro obiettivo e' quello di evacuare almeno 500.000 persone che vivono negli undici distretti piu' vulnerabili'', ha detto il ministro responsabile dell'irrigazione della Provincia di Sindh, Jam Sifullah, secondo cui molte citta' e villaggi della regione restano minacciate dalle inondazioni. Secondo l'esercito pachistano, 25.000 persone, provenienti dalle regioni meridionali, sono gia' state evacuate. Le autorita' hanno emesso l'allerta per questo weekend per le forti precipitazioni attese nelle regioni agricole.
    Ultima modifica di Avanguardia; 05-08-10 alle 22:37

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    19,201
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Prima considerazione: ma con la crisi alimentare in arrivo, il clima impazzito, perchè ..... i telegiornali, i giornali, continuano a mettere in prima pagina le beghe di Berlusconi, di Fini, Bersani etc.? Ma perchè anzichè perdere tempo con nuove elezioni democratiche non si mettono a discuttere su come trasformare l' economia e la società per non dipendere dalla crisi alimentare. Porca .... l' agricoltura italiana che ci sta proteggendo dall' inflazione alimentare sta per cadere, fallire! Ma che hanno Silvio e compagnia, già posti prenotati ai rifugi sotterranei in Norveggia?
    I " ..... " sottintendono una parolaccia.
    Non so se hai mai sentito parlare del sistema haarp americano situato in alaska :mmm: , però pare trattasi di una struttura di antenne in grado di influenzare il clima, per cui non escludo che quello che è capitato in Russia sia tanto naturale :giagia: .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    2,579
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    mi chiedo se il cambiamento climatico in atto in russia,
    non provochera' spostamenti o migrazioni di popoli ed etnie...

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    04 Jun 2009
    Località
    Mein Reich ist in der Luft
    Messaggi
    11,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: incendi, crisi alimentari, clima, fine del petrolio etc.

    Citazione Originariamente Scritto da msdfli Visualizza Messaggio
    mi chiedo se il cambiamento climatico in atto in russia,
    non provochera' spostamenti o migrazioni di popoli ed etnie...


    La Russia è bersagliata da una forte immigrazione da parte degli asiatici, c'è da capire se nel futuro del paese ci sarà ancora Putin, in quel caso penso che porrà fine all'immigrazione, anche se gradualmente.

 

 
Pagina 1 di 140 121151101 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-07-07, 20:43
  2. Clima, allarme esperti: pianeta a rischio, a fine secolo + 6 gradi
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-07, 20:14
  3. Fine Corsa e l'esaurimento del petrolio
    Di narvalo nel forum Energia, Ecologia e Ambiente
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-11-06, 16:19
  4. Crisi mondiale dal clima
    Di Ashmael nel forum Politica Estera
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 31-10-06, 07:44
  5. La fine del petrolio?
    Di C@scista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-06-05, 13:03

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
// mettere condizione > 0 per attivare popup
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224