User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Chi voteresti ?

Partecipanti
12. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Partito Democratico

    1 8.33%
  • Partito della Repubblica

    3 25.00%
  • Regole e Democrazia

    3 25.00%
  • Non voto-Scheda Bianca

    5 41.67%
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?



    2007 - Walter Veltroni stravince le primarie del neo-nato Partito Democratico,nella stessa settimana incontra Silvio Berlusconi e nasce il Patto per il bipartitismo,fondamentalmente una intesa su una legge elettorale con preferenze e collegi,sbarramenti improponibili e premio di maggioranza sia alla camera che al senato con correlate le solite modifiche popolari tipo riduzione dei parlamentari,delle spese della politica,dei rimborsi elettorali e fine del bicameralismo perfetto,obiettivo : ridurre la politica italiana alla contrapposizione tra PD e un partito unico di centro-destra che Berlusconi dovrà avere la forza di aggregare.

    Berlusconi pare molto interessato soprattutto perchè Veltroni gli promette che in una eventuale campagna elettorale anticipata (il leader PD sa che Prodi si regge su mini-partiti che sparerebbero a vista dinanzi a quel progetto e quindi mette in conto la caduta del Professore) non toccherà affatto il conflitto di interessi e dal vocabolario del PD sparirà l'anti-berlusconismo (a patto che Berlusconi metta da parte l'anticomunismo).

    Dario Franceschini (PD) e Maurizio Lupi (Forza Italia) presentano appunto la Bozza di riforma elettorale ed istituzionale Franceschini-Lupi che prevede il ritorno ai collegi,le preferenze,l'introduzione dello sbarramento del 20% ai singoli partiti e l'attribuzione di un premio di maggioranza nazionale per la stabilità di governo sia alla camera che al senato di cui cambiano le competenze in materia di legge e si dimezzano i parlamentari.
    Non da poco l'obbligatorietà di ogni partito di raccogliere 80.000 firme (in almeno 5 regioni) per presentare un simbolo elettorale.

    Nel centro-destra UDC e Lega sono contrarissimi,nel centro-sinistra tutti i partiti giocano a fare dichiarazioni di guerra al PD una più dura dell'altra,Alleanza Nazionale tace.

    La Bozza,assicurano il presidente della Camera Bertinotti e quello del Senato Marini,verrà discussa ad inizio 2008.

    Intanto poco prima di capodanno si incontrano ad Arcore Berlusconi,Fini,Veltroni e il ministro degli esteri D'Alema,tutti e quattro si dicono molto favorevoli all'istituzione di questo bipartitismo forzato,anche D'Alema che abbandona la sua storica posizione sul prorpozionale tedesco e lo scardinamento del bipolarismo.
    I 4 decidono che è tempo di cominciare a saccheggiare le periferie dei piccoli e medi partiti cosi da privarli di classe dirigente di territorio,Fini assicura che alla Direzione Nazionale di AN riuscirà a convincere tutto il partito alla fusione con Forza Italia.

    2008 - Inizia il dibattito politico sulla Bozza Franceschini-Lupi,Prodi assicura che questo confronto non minerà il governo,credendoci,però ben poco.

    Infatti la debola maggioranza già si scompone,Rifondazione comunista,Comunisti Italiani,Verdi,SDI,Sinistra democratica,Liberaldemocratici diniani e Udeur annunciano di essere iper-contrari alla Bozza e questo fronte che si coordina come area parlamentare elegge rappresentante il ministro Mastella,i Radicali e l'Italia dei Valori invece si dicono disponibilissimi a ragionare con Veltroni e ad ipotizzare una convergenza nel PD,dentro Rifondazione l'unico è Nichi Vendola che chiede al suo partito di valutare attentamente l'innovazione riformista di Veltroni.

    La battaglia del Fronte mastella è inutile,i gruppi parlamentari di PD,Forza Italia ed AN votano la bozza sia alla camera che al senato.
    E' crisi di governo,Mastella si dimette,Rifondazione esce dalla maggioranza.

    Walter Veltroni chiede a Romano Prodi di fare un passo indietro e di tornare alle urne.
    Prodi,amareggiato e abbandonato dal suo partito (tranne i prodiani ulivisti ovviamente che contestano ogni giorno Veltroni con comunicati al vetriolo) rimette il mandato a Napolitano che fissa le elezioni per Aprile.

    Fausto Bertinotti lascia la politica italiana annunciando che "con la Franceschini-Lupi non ha più senso fare politica in Italia".

    Arturo Parisi,Umberto Bossi,Clemente Mastella,Pierferdinando Casini e Franco Giordano iniziano la raccolta di firme per il referendum abrogativo della Franceschini-Lupi da votare assieme alle elezioni.

    Fini scioglie in Direzione Alleanza Nazionale,Forza Italia e AN danno vita al Partito della Repubblica su modello dei Repubblicani americani,simbolo un fondo azzurro con una scia tricolore,Berlusconi annuncia che il partito sarà aperto a tutti,il primo ad aderire è Dini ; entrano in massa nelle regioni,province e comuni uomini della Lega,dell'UDC,dell'MPA e dell'Udeur.

    Per parlare della crisi di governo e della situazione politica si tiene la seconda Assemblea Nazionale del PD che da piena fiducia a Veltroni e che annuncia la (ovvia) corsa solitaria del partito alle elezioni con la candidatura a premier del Segretario.
    Durante l'assemblea viene certificata l'uscita dal partito di Arturo Parisi e Rosy Bindi,le dimissioni irrevocabili di Prodi da Presidente e l'annessione dei Radicali di Emma Bonino e dell'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro.
    Anche per quanto riguarda il PD,le dirigenze locali si ingrossano di quelle "straniere",basta pensare al caso dell'Umbria dove Rifondazione deve inviare un Commissario per ricostruire da capo i vertici del partito,tutti passati al PD.

    Tutte le formazioni del centro-sinistra si spaccano tra duri e puri da una parte e collaborazionisti filo-veltroniani dall'altra,finisce che i Verdi si sciolgono in un consiglio nazionale da rissa,lo SDI di Boselli ,a malincuore sottolinea il leader socialista, decide di "salvarsi" (o almeno la sua maggioranza dato che la minoranza di Craxi punta ad una nuova formaizone anti-bipolare con i centristi più risoluti) entrando nel PD (idem Sinistra democratica),i Comunisti (sia Rifondazione che Pdci),ormai saccheggiati sul territorio (e incerti anche nel poter raccogliere firme nel caso di nuova lista comune) dal partitone di Veltroni decidono di non presentarsi alle elezioni e danno dichiarazione di voto al polo anti-bipolare che si sta aggregando tra prodiani,Udc,lega,craxiani e altri,Nichi Vendola lascia Rifondazione ed aderisce al PD.

    I leaders dei referendum Parisi,Bindi,Bossi,Casini,Tabacci e Bobo Craxi annunciano la presentazione alle elezioni di una Lista comune,con un programma dettagliato e lanciano la sfida a Veltrusconi,il capo della coalizione,Casini.
    Gli uomini di Rifondazione e Pdci rimasti in questi partiti non si candidano con questa Lista anti-bipartitica ma aiutano per la raccolta firme del nuovo simbolo e di fatto garantiranno i loro pochi voti rimasti.

    Maroni e Castelli ritengono insensata l'operazione di Bossi (sostenuto invece dalle dirigenze locali rimaste) e passano nel PdR,anche l'MPA confluisce direttamente nel PdR.
    Stesso ragionamento di Maroni e Castelli è fatto da Cesa e Buttiglione che abbandonano l'UDC alla sua avventura terzopolista.

    La lista di Casini è chiamata Regole e Democrazia.

    Quindi l'Italia,si sottoporrà ad un bipartitismo forzato o scombinerà i piani del Veltrusconi votando in massa la lista del terzo polo di Casini ?

    PARTITO DEMOCRATICO

    Partitone pigliatutto di centrosinistra guidato da Walter Veltroni,vi si ritrovano Ds,Margherita,Sdi,Idv,Radicali e tanta dirigenza della sinistra radicale di Verdi,Pdci e Prc,lo stesso Nichi Vendola è capolista in Puglia.

    Lavoro ed economia : liberalizzazioni,patto tra i produttori,reddito minimo garantito,lotta evasione fiscale
    Politica estera : no al ritiro delle truppe dall'Afghanistan
    Giustizia : riforma della giustizia che ridisegni i confini tra politica e magistratura,no alla pubblicazione delle intercettazioni
    Fisco e riforme : riduzione parziale e progressiva dell'ici sui redditi medi,credito di imposta,federalismo solidale
    Energia : rinnovabili ma no a chiusura ideologica al nucleare


    PARTITO DELLA REPUBBLICA

    Partitone pigliatutto di centro-destra guidato da Silvio Berlusconi,vi si ritrovano Forza Italia,Alleanza Nazionale,Mpa,Liberaldemocratici e tanta dirigenza leghista,democristiana e mastelliana.

    Lavoro ed economia : privatizzazioni,incentivi alle imprese e allo sviluppo
    Politica estera : no al ritiro dalle truppe dall'aghanistan,invio di una missione in Iraq per completare la fase di transizione
    Giustizia : riforma della giustizia che ponga i magistrati sotto il controllo dell'esecutivo,no all'utilizzo delle intercettazioni per qualsiasi tipo di indagine
    Fisco e riforme : abolizione dell'ICI,abbassamento della pressione fiscale di 4 punti percentuali,federalismo fiscale,riforma presidenzialista
    Energia : ritorno al nucleare


    REGOLE E DEMOCRAZIA

    Terzo polo molto variegato nato in funzione anti-bipartitica,i più agguerriti sono stati i centristi Casini e Mastella alla quale si sono accodati i prodiani fuoriusciti dal PD come Parisi e Bindi e i dissidenti dello SDI di Bobo Craxi ma soprattutto la Lega di Bossi che ha messo da parte l'ostilità con Prodi e Casini,graviteranno in quest'area (se si rimetteranno alla disciplina di partito) anche i militanti e i simpatizzanti rimasti attorno a Rifondazione e Pdci che comunque non hanno candidati nelle liste.
    Fanno anche la campagna elettorale per il Referendum abrogativo della Lupi-Franceschini.

    Lavoro ed economia : quoziente famigliare,tredicesime e buste paga più pesanti grazie alla lotta all'evasione,rilancio industriale tramite concertazione che sappia far convinvere produzione e diritti
    Politica estera : trasformare la missione in Afghanistan in una vera missione di pace su modello del Libano
    Giustizia : no alla pubblicazione delle intercettazioni,riforma della giustizia per accorciare i tempi dei processi
    Fisco e riforme : federalismo solidale,abbassamento della pressione fiscale per le famiglie numerose,abolizione della Lupi-Franceschini,rafforzamento sistema parlamentare
    Energia : no al nucleare



    ci sono solo queste tre liste sulla scheda,chi votate ?
    Ultima modifica di SteCompagno; 06-08-10 alle 16:27
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,960
    Mentioned
    586 Post(s)
    Tagged
    60 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    Hai tratteggiato un vero incubo.....

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  3. #3
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    ho fatto uno scenario che per la prima volta mi mette in seria difficoltà

    logica di partito o difesa della democrazia ?

    iango:
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  4. #4
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    E' peggio della politica italiana attuale. E' straordinario :giagia:
    Il PD ha un programma tutto sommato buono,ma ha dei figuri dentro... scheda bianca.
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  5. #5
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    Qui non mi posso assolutamente astenere. Ho votato Regole e Democrazia, primo perché il programma mi piaceva di più, secondo perché il bipartitismo forzato e gli accordi sottobanco mi fanno pena.

    Comunque mi complimento ancora per la fantasia e gli scenari che ci disegni, continua così! hefico:

    (sperando che prima o poi uno di questi scenari non si avveri :giagia

  6. #6
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    13,728
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    Sono un anti-bipolarista convinto e dichiarato, ma questo scenario da incubo mi spiazza, devo votare scheda bianca perché mi disgustano profondamente tutti e tre gli assembramenti.
    In ogni caso: la Lega non sarebbe certo scomparsa così, avrebbe corso da sola, e dati i numeri che ha preso nelle elezioni del 2008 reali, avrebbe pure conquistato qualcosa. In questo quadro invece, Bossi che fa?
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

  7. #7
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    Bosssi e la Lega raccolgono firme per la campagna referendaria per abolire la Lupi-Franceschini ed è assieme a Casini,Parisi,Rosy Bindi e Bobo Craxi uno dei leaders (e capolista in Lombardia) della lista Regole e Democrazia

    ricordatevi che lo sbarramento è del 20%,la Lega raccoglie sicuramente le 80.000 firme per stare sulla scheda elettorale ma non passerà mai lo sbarramento.

    invece la lista Regole e Democrazia secondo i sondaggi è ora al 15% ma può aumentare.
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Feb 2010
    Messaggi
    115
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    mi metti in serie difficolta

  9. #9
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    alla fine poi ho votato PD perchè non lo votava nessuno
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Feb 2010
    Messaggi
    115
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Veltruscolandia o Resistenza al bipartitismo ?

    allora non sono l'unico io comunque devo ancora votare!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'Elogio del Bipartitismo
    Di Robert Neville nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 31-05-09, 10:33
  2. Conseguenze del bipartitismo
    Di sante pisani nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-12-08, 21:21
  3. ON.FIORE(FN):no al bipartitismo
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-05-08, 12:23
  4. Bipartitismo
    Di Combat nel forum Destra Radicale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 15-04-08, 11:58
  5. Bipartitismo
    Di guidulli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-04-07, 13:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226