User Tag List

Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36
Like Tree21Likes

Discussione: Nazione e Religione.

  1. #21
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2017
    Messaggi
    196
    Inserzioni Blog
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Il potere appartiene alla nazione e non va diviso.
    Chi difende il potere della Chiesa è contro la nazione.
    La nazione devastata. Un regime, PdR-Chiesa-sinistra-Berlusconi, che l'asservisce a Francia e Germania. I cittadini traditi, offesi, mortificati nelle loro istanze di benessere, sicurezza, giustizia, armonia sociale. Costretti alla fuga.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    Forumista
    Data Registrazione
    20 Apr 2016
    Messaggi
    476
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da Ucci Do Visualizza Messaggio
    E allora bisognerebbe difenderla contro il modernismo, il relativismo ed il mondialismo all'esterno e all'interno di Essa.
    Diversamente sarebbe come un arrendersi.
    Troppo tardi: le chiese sono vuote e la fede degli italiani é quasi scomparsa.

    La Chiesa lo ha capito e si é data all'accoglienza delle masse terzomondiali per avere ancora un ruolo nella società progressista.
    ras74 likes this.

  3. #23
    .
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    14,799
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da Carlos Wieder Visualizza Messaggio
    comunque in generale il cristianesimo nega per essenza le nazioni. adversus nationes di arnobio docet
    Né dimentichiamo il De Corona di Tertulliano.
    "Ammettiamolo, da quando si parla di diritti umani, si fa una vita da cani." (Karl Kraus)

  4. #24
    Forumista senior
    Data Registrazione
    22 Jan 2013
    Messaggi
    2,580
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da Agnosta Visualizza Messaggio
    Troppo tardi: le chiese sono vuote e la fede degli italiani é quasi scomparsa.

    La Chiesa lo ha capito e si é data all'accoglienza delle masse terzomondiali per avere ancora un ruolo nella società progressista.
    lo diceva il fronte nazionale di freda già nel 1990: l'immigrazione è incentivata anche "dalle chiese alla ricerca di qualsiasi nuovo fedele"...

  5. #25
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    7,471
    Mentioned
    29 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    La RSI, pur avendo il Vaticano e le alte gerarchie cattoliche contro, stabiliva la religione cattolica come religione di stato.
    Evidentemente persone come Mussolini, Pavolini e Farinacci, che erano tutto tranne che fedeli cattolici, si rendevano conto che l'avversione totale al cristianesimo non solo sarebbe stata controproducente, ma non avrebbe nemmeno avuto senso.
    Parallelamente, i religiosi antifascisti venivano giustamente condannati.
    Sparviero likes this.

  6. #26
    Anticristiano militante ⊕
    Data Registrazione
    02 Jun 2014
    Località
    Landa anti-democratica.
    Messaggi
    3,439
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Evidentemente persone come Mussolini, Pavolini e Farinacci, che erano tutto tranne che fedeli cattolici, si rendevano conto che l'avversione totale al cristianesimo non solo sarebbe stata controproducente, ma non avrebbe nemmeno avuto senso.
    La religiosità delle masse era da sfruttare.
    Se Mussolini fosse nato oggi avrebbe fatto altre scelte.
    ras74 likes this.
    "Per rendere migliore il mondo - Se agli insoddisfatti, ai malinconici, ai brontoloni si impedisse di riprodursi, già la terra si trasformerebbe come per incanto in un giardino di felicità." [MA, II, I, 278]

  7. #27
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    112,439
    Mentioned
    330 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da ras74 Visualizza Messaggio
    Solamente in Italia i nazionalisti pensano di dover dividere il potere con altre entità

    Tanto erudito quanto fuorviato. La Chiesa ha fatto quello che dici per interesse proprio che se fu anche di altri, lo fu in maniera incidentale.
    Che senza la Chiesa non ci sia Italia è assurdo. Semmai è vero che la Chiesa ha sempre osteggiato l'unificazione nazionale. Che l'unità nazionale è avvenuta contro la Chiesa.

    Che Mussolini ci tenesse alla Chiesa dimostra la sua scarsa lungimiranza. Avrebbe fatto meglio a dare ascolto a chi lo esortava a farsi regime contro monarchia e Chiesa; se non altro ci saremmo evitati il badogliamento e settant'anni di paradossale propaganda antifascista secondo cui Mussolini fu un dittare, quando semmai la sua colpa fu di non esserlo.

    Che la Chiesa venga giustificata, magari "perdonata" (per dirla col loro insulso lessico) per essersi oggi così platealmente adoperati per cancellare l'identità nazionale dimostra solo il grado di compromissione cattolica dell'ideale nazionale in Italia. Veramente roba atroce.

    Non solo la Chiesa va utilmente abbattuta, ma le stesse credenze religiose sono anacronismi assurdi e mal si conciliano con il legame con la società. Non è tollerabile che ci siano nella nazione, persone che hanno per riferimento soggetti stranieri (Vaticano per i cattolici, Arabia Saudita per i sunniti), certamente che possano assumere incarichi di rilievo, ma anche semplicemente che possano concorrere alle decisioni politiche, votando.
    La cosa è così lineare e ovvia che solo sofisticatissimi pensieri possono celarla. LOL

    Solamente in Italia i nazionalisti pensano di dover dividere il potere con chi si adopera per cancellare l'identità nazionale
    Quello che scrivi è completamente sbagliato, oltre ad essere antifascista. Il fascismo ha come punto fermo una concezione spirituale e religiosa della vita. Vedere le religioni in quanto tali (non solo il cattolicesimo) come un male anacronistico è pari pari al marxista e sovversivo "religione = oppio dei popoli". Il fascismo non poteva per sua stessa natura essere antireligioso e, in particolare, anticattolico perché altrimenti avrebbe contraddetto se stesso.
    La Chiesa Cattolica non ha osteggiato l'unità d'Italia, infatti Pio IX patrocinò un progetto confederale che avrebbe avuto come base di partenza la lega doganale italiana. La Chiesa iniziò ad opporsi quando il processo di unificazione iniziò a coincidere con l'espansionismo militare e territoriale dello Stato sabaudo e - peggio ancora - la diffusione delle idee e delle istituzioni liberali.
    La nostra identità nazionale ha tre perni: radici indoeuropee, romanità (nelle sue varie fasi) e cattolicesimo. Discostarsi da questi tre elementi o negarli anche solo in parte signfica disconoscere l'Italia.
    Sparviero likes this.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  8. #28
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    112,439
    Mentioned
    330 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da Carlos Wieder Visualizza Messaggio
    che il cattolicesimo sia parte della storia italiana è un'ovvietà. ma i momenti salienti della nazione italiana, innanzitutto risorgimento e fascismo, si sono realizzati prescindendo dal cattolicesimo il fascismo (per non parlare del culto del littorio, gentile docet), e in buona misura, dopo le giravolte di pio ix, contro il cattolicesimo il risorgimento.
    A parte che nel caso del fascismo non è vero (al di là delle interpretazioni e delle chiavi di lettura, il Concordato parla chiaro), l'identità nazionale italiana era già qualcosa di sostanziale ben prima sia del Risorgimento che del ventennio fascista.
    Sparviero likes this.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  9. #29
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    112,439
    Mentioned
    330 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da ras74 Visualizza Messaggio
    Il potere appartiene alla nazione e non va diviso.
    Chi difende il potere della Chiesa è contro la nazione.
    Che il potere appartenga al popolo o alla nazione è solo una illusione democratica figlia di Rousseau. Se poi parliamo di una nazione cattolica come l'Italia l'assunto risulta ancor più ridicolo e contraddittorio.
    Sparviero likes this.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  10. #30
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    112,439
    Mentioned
    330 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Nazione e Religione.

    Citazione Originariamente Scritto da Carlos Wieder Visualizza Messaggio
    comunque in generale il cristianesimo nega per essenza le nazioni. adversus nationes di arnobio docet
    Peccato che Arnobio non sia minimamente rappresentativo dell'ortodossia cattolica.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

 

 
Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 149
    Ultimo Messaggio: 25-10-14, 11:17
  2. Religione,Razza e Nazione.
    Di amerigodumini nel forum Destra Radicale
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 19-07-12, 18:20
  3. Tutto Nella Nazione Nulla Fuori Dalla Nazione
    Di Ferruccio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-02-08, 01:32
  4. Nord Nazione, Padania Nazione o Nazioni Padano-Alpine?
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-06-03, 13:43
  5. Dati allarmanti..per la nazione Emelia e per la nazione Rumagna
    Di Celtic Pride (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-11-02, 11:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225