User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree2Likes
  • 1 Post By Gonariu
  • 1 Post By Gonariu

Discussione: Energie divine.

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    115
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Energie divine.

    Salve a tutti. Da dilettante mi interesso di teologia orientale e vorrei sapere che cosa si intende per "energie divine". Andando per intuito coll'aiuto di quello che ricordo di greco, da érgon = operazione, ho supposto che le energie divine nella teologia ortodossa fossero degli attributi di Dio come per esempio "Dio è buono" (in quanto fa il bene), oppure "Dio è potente" (perché può fare tutto ad eccezione del male) in accordo col significato italiano di érgon ma è solo una mia ipotesi. Vorrei chiedere se qualcuno mi può dare una risposta e eventualmente suggerirmi qualcosa da leggere (o su internet o andando a comprare qualche libro in libreria). Anticipatamente ringrazio chi mi vorrà rispondere.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,895
    Mentioned
    593 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Energie divine.

    San Basilio Magno dice: "Pur affermando che conosciamo il nostro Dio nelle sue energie, non promettiamo affatto che l'avvicineremo nella sua essenza. Difatti, le sue energie discendono fino a noi, ma la sua essenza rimane inaccessibile" ( " Epistola CCXXXIV"). Nella creazione la Trinità consustanziale si fa conoscere per mezzo delle sue energie naturali. Le δυνάμεις o energie, nelle quali Dio procede verso fuori, sono Dio stesso, ma non secondo la sua sostanza. San Massimo il Confessore esprime la stessa idea dicendo: "Dio può essere partecipato in ciò che Egli ci comunica, ma rimane non partecipato nella sua essenza incomunicabile".
    San Giovanni Damasceno riprende precisando il pensiero di san Gregorio: "Tutto ciò che noi diciamo di Dio in termini positivi non proclama la sua natura, ma ciò che circonda la sua natura" ("In Theophania") e designa le energie divine con le immagini espressive di "movimento" o di "slancio di Dio".
    Con Dionigi l'Areopagita i Padri applicano alle energie il nome di "raggi della divinità" che penetrano l'universo creato. San Gregorio Palamas le chiamerà senz'altro "divinità", "luce increata" o "la grazia". La presenza di Dio nelle sue energie va intesa nel suo significato realistico. Non si tratta di una presenza operativa della causa nei suoi effetti: le energie non sono gli effetti della Causa divina, come le creature; esse non sono create, prodotte dal nulla, ma fluiscono eternamente dall'essenza una della Trinità. Sono il traboccare della natura divina che non può limitarsi, che è più della sua essenza. Si può dire che le energie indicano un modo d'esistenza della Trinità al di fuori della sua essenza inaccessibile. Bisogna dunque distinguere in Dio la natura una, le tre ipostasi e l'energia increata che procede dalla natura, senza separarsene in questa processione manifestatrice. Dio non è diminuito nelle sue energie; Egli è totalmente presente in ogni raggio della sua divinità. Occorre evitare due idee false che si possono formare a proposito delle energie divine:


    1) L'energia non è una funzione divina nei riguardi delle creature, sebbene Dio crei ed operi per mezzo delle sue energie che penetrano tutto ciò che esiste.


    2) Le energie non implicano affatto la necessità della creazione, che è un atto libero, effettuato dall'energia divina, ma determinato da una decisione della volontà comune delle Tre Persone. È un atto del volere di Dio che pone un nuovo soggetto al di fuori dell'essere divino, "ex nihilo". L'ambiente della manifestazione avrà così inizio. Quanto alla manifestazione stessa, essa è eterna; è la gloria di Dio.




    Le energie increate indicano una distinzione ineffabile - esse non sono Dio nella sua essenza - e, al tempo stesso, essendo inseparabili dall'essenza, testimoniano dell'unità dell'essere semplice di Dio.

    Le energie increate indicano una manifestazione esteriore della Trinità. Quando diciamo che Dio è Sapienza, Vita, Verità, Amore, intendiamo le energie, ciò che viene dopo l'essenza, le sue manifestazioni naturali, ma esteriori all'essere proprio della Trinità. Nell'ordine della manifestazione economica della Trinità nel mondo, ogni energia proviene dal Padre, comunicandosi per mezzo del Figlio nello Spirito Santo: εκ πατρός, διά υιου, εν αγιω πνενματι. Si dirà che il Padre crea ogni cosa per mezzo del Figlio nello Spirito Santo. La Chiesa d'Oriente ha rimproverato alla teologia occidentale di confondere il piano esterno delle attività manifestatrici nel mondo, nelle quali lo Spirito Santo rivela il Figlio in quanto persona consustanziale inviata dal Padre e dal Figli, con il piano interiore della Trinità in se stessa, in cui la persona perfetta dello Spirito Santo procede dal Padre soltanto, senza avere nessuna relazione d'origine col Figlio.


    -------------------------------------------------------------------------------


    Tratto da: Vladimir LOSSKY, "La teologia mistica della Chiesa d'Oriente. La visione di Dio", Edizioni Dehoniane, Bologna 2013,
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  3. #3
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,895
    Mentioned
    593 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Energie divine.

    Che poi molti ortodossi (parlo per esperienza) hanno tradotto il tutto in "fluido energetico"...non si sa come, non si sa perchè.


    In questo senso è più coerente l'impersonalismo della new age...ma non voglio apparire ostile verso l'ortofossia (che abbraccio anche per motivi familiari).

    Rinnegare la generazione del Figlio e per il Figlio è un'eresia idolatra: non c'è altra soluzione se non una scappatoia egoica.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    115
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Energie divine.

    Ti ringrazio per la spiegazione Ucci Do.
    Ucci Do likes this.

  5. #5
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,895
    Mentioned
    593 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Energie divine.

    Il punto è: le energie divine hanno a che fare con la materia (anche quella sottilissima)?

    Cosa dicono i fratelli ortodossi in Cristo al riguardo?
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    115
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Energie divine.

    A Ucci Do: non penso che le energie divine siano delle energie sottilissime che sembra un'espressione usata intendendo la parola "energia" in senso moderno, per la fisica moderna (si pensi all'equazione di Einstein E = mc^2) materia ed energia sono due aspetti diversi della stessa cosa. Credo che la risposta l'abbia data tu stesso nella tua citazione di S. Basilio: "Quando diciamo che Dio e' sapienza, vita, verita', amore, intendiamo le energie". Questa frase che hai riportato mi ha fatto pensare che cio' che ho scritto all'inizio fosse giusto.
    Ucci Do likes this.

  7. #7
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,895
    Mentioned
    593 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Energie divine.

    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    A Ucci Do: non penso che le energie divine siano delle energie sottilissime che sembra un'espressione usata intendendo la parola "energia" in senso moderno, per la fisica moderna (si pensi all'equazione di Einstein E = mc^2) materia ed energia sono due aspetti diversi della stessa cosa. Credo che la risposta l'abbia data tu stesso nella tua citazione di S. Basilio: "Quando diciamo che Dio e' sapienza, vita, verita', amore, intendiamo le energie". Questa frase che hai riportato mi ha fatto pensare che cio' che ho scritto all'inizio fosse giusto.
    Concordo.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

 

 

Discussioni Simili

  1. Le punizioni divine
    Di subiectus nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-05-13, 14:01
  2. L’odore di cose divine mette in fuga il mondo
    Di donerdarko nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 17-06-10, 21:07
  3. In questi tempi di divine commedie
    Di Jesse nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-12-07, 13:54
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-07-03, 00:34
  5. Generation Sex - The Divine Comedy
    Di L'Uomo Tigre nel forum Musica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-09-02, 00:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226