User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,483
    Mentioned
    97 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Si possono combattere gli stupri senza ledere il giusto processo

    Stupri, come combatterli senza ledere il giusto processo - Il Foglio

    In tempi di polemiche, ritrattazioni, inquietanti lampi di pornografia giornalistica e fake news attorno al tema degli stupri, uno squarcio sul versante americano può aiutare a mettere le cose in prospettiva. Da anni le università americane hanno scelto di aderire a un protocollo molto severo per decretare la colpevolezza di chi viene accusato di molestie. Nei regolamenti interni dei campus non è necessario essere colpevoli “al di là di ogni ragionevole dubbio” per essere puniti, basta che la “preponderanza delle prove” sia contro il malfattore e a favore della vittima. Questo passaggio è avvenuto sullo sfondo di un ampio dibattito sui parametri con cui stabilire se un rapporto avviene in modo consenziente, con stati e istituzioni che hanno aderito alla cosiddetta regola del “yes means yes”: occorre una conferma positiva, esplicita, dichiarata e confermata da parte del partner per avere un rapporto sessuale. Il silenzio non è un assenso. Le disposizioni hanno dato un immenso potere alle commissioni etiche delle università e hanno fatto aumentare notevolmente il numero delle denunce e delle espulsioni per molestie.



    Ma ad aumentare sono stati anche gli esposti di studenti che dicono di essere stati puniti ingiustamente da un sistema in cui un ragazzo considerato innocente al 49,9 per cento viene condannato. Questo mutamento legale e culturale è stato messo sotto accusa dal segretario dell’educazione, Betsy DeVos, che in un discorso ha contestato il dispositivo introdotto con una semplice circolare a tutte le università americane dal sottosegretario per l’educazione, Russlyn Ali, nel 2011. Il memorandum noto come “dear colleague” invitava gli amministratori universitari a usare il metro della “preponderanza delle prove” e a “minimizzare il peso sulle spalle delle vittime”, cosa che si è sovente tradotta in punizioni sommarie e senza prove definitive. Dalla diramazione della circolare 150 studenti puniti hanno denunciato le università per il trattamento a loro dire ingiusto che hanno subito. In un caso famoso all’Amherst College la commissione giudicante si è rifiutata di ammettere come prova valida il lungo scambio di messaggi che ha preceduto e seguito l’atto incriminato. La versione dell’accaduto sarebbe cambiata istantaneamente. “Uno stupro è troppo, ma anche una persona che si vede negata un giusto processo è troppo”, ha detto Betsy DeVos, suscitando le ire degli attivisti che la dipingono come poco meno di una fan dei molestatori. Forse quello che DeVos sta tentanto di fare è semplicemente stabilire un rapporto equilibrato fra accusa e difesa in un sistema “failed” – come lo definisce lei – che corre troppo in fretta alla ricerca di colpevoli.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    40,793
    Mentioned
    571 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Si possono combattere gli stupri senza ledere il giusto processo

    Per una cosa difficile da provare non basta il libero convincimento occorre una prova certa al 99 %
    "Fui posto tra la miseria ed il sole, ad uguale distanza. La miseria m'impedì di credere che tutto è bene sotto il sole e nella storia; il sole mi insegnò che la storia non è tutto."

  3. #3
    Battisti l'ho preso io!
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    La Paz
    Messaggi
    12,195
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito Re: Si possono combattere gli stupri senza ledere il giusto processo

    Devo dire che su questo sono d'accordo con voi liberali, solo che in Italia abbiamo una concezione puramente punitiva dell'espiazione della pena e la maggior parte della popolazione è facilmente preda del giustizialismo (andatevi a vedere una discussione recente, non mi ricordo dove, sulla castrazione chimica per gli stupratori). Poi in generale trattare umanamente i prigionieri viene visto come segno di debolezza e di sinistrismo politically correct.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    40,793
    Mentioned
    571 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Si possono combattere gli stupri senza ledere il giusto processo

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Attilio Visualizza Messaggio
    Devo dire che su questo sono d'accordo con voi liberali, solo che in Italia abbiamo una concezione puramente punitiva dell'espiazione della pena e la maggior parte della popolazione è facilmente preda del giustizialismo (andatevi a vedere una discussione recente, non mi ricordo dove, sulla castrazione chimica per gli stupratori). Poi in generale trattare umanamente i prigionieri viene visto come segno di debolezza e di sinistrismo politically correct.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Non capisco perché gli italiani si sono ridotti così, altro che patria del diritto, sarà colpa del bombardamento mediatico
    "Fui posto tra la miseria ed il sole, ad uguale distanza. La miseria m'impedì di credere che tutto è bene sotto il sole e nella storia; il sole mi insegnò che la storia non è tutto."

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    40,793
    Mentioned
    571 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Si possono combattere gli stupri senza ledere il giusto processo

    Probabilmente poi nella maggioranza dei casi sono solo chiacchere da bar
    "Fui posto tra la miseria ed il sole, ad uguale distanza. La miseria m'impedì di credere che tutto è bene sotto il sole e nella storia; il sole mi insegnò che la storia non è tutto."

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 10-09-17, 19:00
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-11-15, 14:56
  3. Giusto processo?
    Di The Matrix (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-11-08, 20:25
  4. Stupri, stupri e ancora stupri su ragazze e donne
    Di Poppino nel forum Fondoscala
    Risposte: 231
    Ultimo Messaggio: 07-11-07, 18:37
  5. Povero Saddam,ucciso senza un giusto processo
    Di King Z. nel forum Politica Estera
    Risposte: 103
    Ultimo Messaggio: 03-01-07, 19:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225