User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Nubifragio a Livorno (7 morti): scoppiano le polemiche

    Nubifragio Livorno, 6 morti e 4 dispersi. Polemiche su allerta

    Un'intera famiglia tra le vittime, inchiesta della Procura



    E’ di almeno sei morti e quattro dispersi il bilancio provvisorio del disastro che ha colpito Livorno. Nella notte tra sabato e domenica una bomba d’acqua si è abbattuta sulla città labronica, che è stata flagellata da una bomba d’acqua con 250 millimetri di pioggia caduti tra le 2 e le 4 di notte, 400 ml in totale. Ad esondare alcuni corsi d’acqua, di carattere torrentizio, in particolare il Rio Ardenza, che ha allagato un seminterrato, nei pressi dello stadio, in viale Nazario Sauro. Lì sono morte quattro persone della stessa famiglia: Simone Ramacciotti (37 anni), sua moglie Glenda Garzelli (35), il figlio di 4 anni Filippo, e il nonno Roberto Ramacciotti (65). Il padre e il nonno sono morti proprio nel tentativo di salvare Filippo e la sua sorellina di tre anni, Camilla, l’unica che ce l’ha fatta.
    “Abbiamo chiesto lo stato di calamità. Livorno è stata devastata dal maltempo come mai prima d’ora. In due ore stanotte sono caduti 250 mm di pioggia. Una bomba d’acqua più intensa di quanto lasciava presagire l’allerta meteo”, ha scritto il sindaco di Livorno del M5S, Filippo Nogarin, sul suo profilo Twitter.
    La Procura di Livorno ha aperto un’indagine sul seminterrato sommerso dall’esondazione nel quale sono morte quattro persone. Il piano terra della palazzina e il seminterrato sono stati posti sotto sequestro dalla magistratura. Hanno inoltre perso la vita Raimondo Frattali (70 anni), trovato in via della Fontanella (la moglie e la figlia si sono salvate salendo sul tetto). La sesta vittima, ritrovata a Montenero, in via Sant’Alò, si chiamava Roberto Vestuti (74) ed era di Carrara.
    Un’altra persona era stata inizialmente conteggiata tra le vittime del maltempo, ma è morta in un incidente stradale che non sarebbe direttamente collegato al nubifragio. Per quanto riguarda i dispersi, i vigili del fuoco sono alla ricerca di una donna in via Garzelli e di altre tre persone che risulterebbero disperse a Gabbro (una) e Collinaia (due).
    La Regione Toscana proclamerà domani, ufficialmente, lo stato di emergenza dopo l’ondata di maltempo che ha devastato Livorno, come ha annunciato il presidente Enrico Rossi: “Domani in giunta proclameremo lo stato d’emergenza regionale e destineremo 3 milioni di euro per le somme urgenze – ha detto – Dopo faremo il sopralluogo a Livorno”. Il governatore tornerà domani a Livorno. La Toscana chiederà inoltre al Governo lo stato di emergenza nazionale per gli effetti del nubifragio che ha colpito Livorno: Rossi ha già sentito a riguardo il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.
    “Non si può avere un rio che diventa portatore di morte”. Lapidari e pieni di rabbia sono i commenti dei cittadini livornesi, come questo di Guido, che abita a pochi passi dalla palazzina crollata per l’esondazione del rio Ardenza. Intanto si cercano i dispersi, ricerche rese ancora più difficili dalla pioggia battente.
    Intanto, mentre il conto delle vittime non è ancora terminato, sono iniziate le polemiche sul sistema di allerta regionale. Il sindaco Nogarin ha puntato subito il dito: “E’ stato arancione, e non rosso come avvenuto in Liguria. Non eravamo preparati a questo”. “Il sisitema di allerta era adeguato alla natura dell’evento e ha funzionato perfettamente, comunicato fin dal primissimo pomeriggio del 9 settembre ai sindaci e alle amministrazioni”, ha replicato l’assessore regionale all’ambiente e protezione civile, Federica Fratoni, che ha citato l’esempio di Pisa: “Non a caso il Comune di Pisa, che ha ricevuto le stesse comunicazioni, ha messo in atto tutti meccanismi previsti di alert system, dai messaggini alle mail alle telefonate ai numeri fissi”.
    Il governatore Rossi ha ricordato inoltre che “il codice arancione non differisce da quello rosso se non per l’ampiezza delle zone interessate e che consente ai sindaci di mettere in campo tutte le azioni di prevenzione necessarie”. E sulle accuse di Nogarin c’è dissenso trasversale anche tra le forze politiche in Consiglio regionale: “L’allerta era adeguata, ora si accertino le vere responsabilità”, hanno detto, in vario modo, sia SI Toscana a Sinistra che Forza Italia.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,596
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Exclamation Anche i morti nel nubifragio di Livorno sono frutto dell'incuria

    Un'uragano fa meno morti di un temporale estivo... Questo dimostra la cialtroneria di uno stato in grado solo di arricchire una casta di parassiti-burocrati a scapito del popolo bue...



    Maltempo, sei morti e due dispersi a Livorno. Il sindaco: "Città devastata. è emergenza nazionale" - Repubblica.it



    Irma: almeno tre morti in Florida Inondazioni a Miami, 2 mila voli cancellati, due milioni senza luce - Corriere.it
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  3. #3
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,596
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Livorno: 4 gocce d'acqua provocano più morti dell'Uragano Irma !!

    Ecco a cosa arriva la mafia di stato gestita dai Verdini e dai Renzi, spalleggiati da un criminale patentato come Berlusconi, pur di screditare il Movimento 5 Stelle...



    Nubifragio a Livorno, il sindaco: "Non ce lo aspettavamo, allerta Protezione civile era arancione" - Video - Rai News
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    20 Jun 2016
    Messaggi
    557
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Livorno: 4 gocce d'acqua provocano più morti dell'Uragano Irma !!

    Sono anni che nascono rotatorie, spesso anche improbabili, in mezzo agli incroci, con tanto di fiori colorati al centro, ma i tombini non li pulisce nessuno...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    29,185
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Livorno: 4 gocce d'acqua provocano più morti dell'Uragano Irma !!

    Se si abita nei sotterranei é facile fare la fine dei topi.
    Anche ad ischia ci sono stati più morti che in mexico.
    3.6 richter contro 8,2, un migliaio di volte superiore.

  6. #6
    Forumista per hobby
    Data Registrazione
    04 Dec 2012
    Messaggi
    18,911
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    67 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Anche i morti nel nubifragio di Livorno sono frutto dell'incuria

    le ditte vanno pagate, gli operai vanno pagati, i materiali vanno pagati
    ma bruxelles vieta di fare debiti
    e così il territorio viene lasciato alla benevolenza della natura che sistematicamente si riprende con gli interessi ciò che è stato lasciato all'incuria
    gli infami dell'ignore list sono invitati a starsene alla larga dai miei threads

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    30,672
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    260 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Nubifragio a Livorno (7 morti): scoppiano le polemiche

    Incredibili sviluppi del nubifragio di Livorno.
    Il sindaco Nogarin, che dormiva ignaro durante gli allagamenti, aveva affermato che sarebbe stata utile una app che segnalasse le emergenze.
    Ebbene, udite udite, non solo quella app esiste, distribuita a cura della regione ma quella app il sindaco ce l'aveva. Un consigliere dell'opposizione ha rintracciato la ricevuta di consegna di app e password firmata dal sindaco molti mesi fa.
    E quella app ha suonato giá alle 9 della sera, segnalando i primi allagamenti. DIMISSIONI!

    Livorno, dopo l'alluvione l'opposizione accusa: "Nogarin aveva l'app della regione. Doveva sentire l'allarme" - Il Fatto Quotidiano
    Legenda: NCUC: non c'entra un cazzo, NRAC: non rispondo ai cazzari
    4 Dicembre 2016: Lutto Nazionale

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-02-17, 10:11
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-16, 18:40
  3. Scoppiano le polemiche sulla pensione d’oro di Eva Klotz
    Di POL nel forum Trentino Alto Adige/Süd Tirol
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 23-02-16, 08:39
  4. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-01-16, 23:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226