User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Veneto. Regione, ecco lo statuto Lega-Pdl
    Precedenza ai veneti e voto di fiducia Presentata la proposta dei capigruppo della maggioranza.

    VENEZIA (11 agosto) - Responsabilità, autonomia federale, efficienza amministrativa sono le parole chiave della proposta di nuovo statuto regionale presentata da Pdl e Lega Nord, al termine della due-giorni di lavori della commissione incaricata di scrivere la nuova carta statutaria del Veneto. In 56 articoli la proposta di statuto, firmata da Dario Bond e Piergiorgio Cortelazzo per il Pdl e da Federico Caner per il gruppo consiliare della Lega Nord, fa sintesi delle istanze dei due partiti di maggioranza su principi statutari, ruolo e organizzazione della Regione, funzionamento di Giunta e Consiglio, introducendo alcune novità rispetto alle "bozze" di statuto presentate nelle precedenti legislature.

    Come il termine di "governatore" con il quale viene indicato il presidente della Regione. «Dopo dieci anni di tentativi falliti - spiega Bond - abbiamo cercato di scrivere le cose possibili, tenendo i piedi per terra ed evitando provocazioni e fughe in avanti, tenendo conto di quanto già elaborato nelle precedenti legislature ma con lo sguardo aperto alle novità che si stanno affacciando, a cominciare dal federalismo e dall'autonomia impositiva». «Il nostro obiettivo - ribadiscono i tre esponenti del centrodestra, affiancati da Carlo Alberto Tesserin e Costantino Toniolo del Pdl e da Paolo Tosato, Giovanni Furlanetto e Cristiano Corazzari della Lega - è accelerare i tempi al massimo per dare al Veneto entro marzo 2011 nuovo statuto, nuovo regolamento e nuova legge elettorale». «Abbiamo attualizzato in termini non impugnabili - sottolinea il presidente della commissione Statuto Carlo Alberto Tesserin - la rivendicazione di massima autonomia regionale contenuta già nella prima bozza di statuto presentata dieci anni fa dall'allora presidente del Veneto Galan».

    Precedenza ai veneti e voto di fiducia sono due dei "pilastri" della proposta di statuto del centrodestra in consiglio regionale presentata oggi. «Abbiamo voluto scrivere che la Regione - puntualizza il capogruppo leghista Federico Caner - si adopera in modo particolare a favore di tutti coloro che dimostrano un particolare legame con il territorio. Il che implica riconoscere anche i diritti di chi veneto non è ma lavora regolarmente ed è inserito nel nostro territorio da lungo tempo, diciamo da almeno 15 anni».

    Novità per il Veneto secondo Pdl e Lega sarà l'introduzione della fiducia, che il governatore può porre su atti o provvedimenti legislativi essenziali per il programma di governo,come la manovra tributaria e la legge finanziaria, se il governatore non ottiene la maggioranza assoluta dei voti consiliari, si va a nuove elezioni. Altre novità della carta statutaria del centrodestra sono l'affermazione del principio di responsabilità nella gestione delle risorse («obbligo di copertura finanziaria per ogni legge e prestazione e niente debiti scaricati sulle generazioni future» dice il capogruppo Pdl Dario Bond) e l'istituzionalizzazione degli sponsors privati nella valorizzazione del patrimonio veneto.

    Alla Regione, secondo il centrodestra spetta il compito di programmare e di gestire le funzioni amministrative che richiedono un esercizio unitario. «Prevediamo forti deleghe a comuni e provincie - spiega Bond - ma con l'impegno di garantire livelli minimi di efficienza amministrativa, come ad esempio certezza di tempi e di prestazioni. Se l'ente delegato non riesce a garantire tali livelli essenziali ai cittadini, scatta il potere sostitutivo della Regione». In vista dell'autonomia finanziaria e impositiva la proposta di statuto Pdl-Lega introduce anche precise garanzie per i contribuenti, affermando i principi della 'buona fede' e del rispetto dei diritti dei cittadini pagatori.

    Veneto. Regione, ecco lo statuto Lega-Pdl Precedenza ai veneti e voto di fiducia - Il Gazzettino

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Il trionfalismo è un’abitudine tipica della Lega Nord

    Bossi: i veneti non sono stati italianizzati - Corriere del Veneto

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Si sa niente di come il neo governatore intenda normare la tutela della lingua veneta?

  4. #4
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?


  5. #5
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?


  6. #6
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Più cerco e meno trovo. Come temevo nessun riferimento alla tutela linguistica. I soliti proclami vuoti di una classe politica da cacciare a roncolate
    Ultima modifica di Furlan; 20-08-10 alle 18:28

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Più cerco e meno trovo. Come temevo nessun riferimento alla tutela linguistica. I soliti proclami vuoti di una classe politica da cacciare a roncolate
    Da veneto posso dirti che non c'è più niente da tutelare.
    Il dialetto veneto è un italiano regionale ormai, e fra qualche anno purtroppo sparirà senza che si possa far qualcosa per invertire la tendenza.
    Ultima modifica di Luis Molina; 20-08-10 alle 19:19

  8. #8
    sübre ò söpèi? No, Zølfø.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Canton Basgovia, Bagossonia Prealpina
    Messaggi
    1,082
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Più cerco e meno trovo. Come temevo nessun riferimento alla tutela linguistica. I soliti proclami vuoti di una classe politica da cacciare a roncolate
    Si sarà arenato sui codici ISO 639...

  9. #9
    sübre ò söpèi? No, Zølfø.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Canton Basgovia, Bagossonia Prealpina
    Messaggi
    1,082
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Citazione Originariamente Scritto da Wimpffen Visualizza Messaggio
    Da veneto posso dirti che non c'è più niente da tutelare.
    Il dialetto veneto è un italiano regionale ormai, e fra qualche anno purtroppo sparirà senza che si possa far qualcosa per invertire la tendenza.
    Paragonato al Catalano, il Veneto mostra una lieve "zoppia" sui suddetti
    codici.

    Catalano:
    ISO 639-1 ca
    ISO 639-2 cat
    ISO 639-3 cat (Catalano e Valenciano)

    Veneto:
    ISO 639-1 None
    ISO 639-2 roa
    ISO 639-3 vec

    Forse il Luca si è confuso con il Venetico, conosco ancora un paio
    di traduttori in vita (nonostante sia lingua estinta)

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Aug 2010
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo statuto per il Veneto di Zaia. Ma la lingua veneta c'è?

    Dobbiamo riconoscere che Zaia all'indomani della sua elezione diffuse un proclama in lingua veneta attraverso il suo blog.
    Qualche giorno fa ha diffuo un comunicato stampa sull'utilizzo della Bandiera Veneta sugli edifici pubblici, sostenendo che quella italiana ce la teniamo perche' siamo costretti ma la bandiera dei Veneti e' quella di sempre con il leone marciano.
    Questo e' stato detto dal governatore del Veneto, e scusate se non e' poco.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Zaia: salvare la lingua Veneta
    Di Galaad nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 25-05-09, 19:26
  2. Zaia: salvare la lingua Veneta
    Di Galaad nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 21-05-09, 17:48
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-11-03, 14:26
  4. Project VENETO 1.0 : Il primo Web Browser in lingua VENETA !
    Di Slobotron nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-10-02, 14:31
  5. Project VENETO 1.0 : Il primo Web Browser in lingua VENETA !
    Di Slobotron nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-10-02, 20:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226