User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree3Likes
  • 1 Post By MaIn
  • 1 Post By MaIn
  • 1 Post By Jerome

Discussione: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,481
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    https://www.associazionelucacoscioni...-ottobre-1995/

    Se avessi una moglie, un udito e una vista buone – come aveva tutte e tre il mio compagno di sventura olandese Wim Tusveld -, forse non importunerei saltuariamente Mina Welby, Filomena Gallo e Marco Cappato per il suicidio assistito, per le cure palliative o per una assistente sessuale, a seconda se sono infinitamente depresso o su di giri. Ora sono su di giri da più di un mese. Spero che duri, ma urgono alcune delucidazioni.

    Ho la Sindrome di Locked-in da domenica 22 ottobre 1995 a seguito di una trombosi alla arteria basilare destra: tale sindrome si dice LIS in breve, acronimo che sta per il nome inglese della sindrome, che è Locked-In Syndrome; già prima della mia infernale LIS, avevo una ambliopia all’occhio destro, con visus corretto pari a 1/12; e pure una ipermetropia con astigmatismo all’occhio sinistro; non ricordo quale fosse l’entità della ipermetropia con astigmatismo, ma l’occhio sinistro era il mio vero occhio “buono”, buono tra virgolette, prima della LIS; e, ancora, sempre poco prima della LIS, mi venne diagnosticata una otosclerosi bilaterale; ed ero anche scapolo, ma non mi importava nulla, perché ero normale fisicamente, udito e vista non del tutto normali a parte. Ovvio che portassi gli occhiali opportuni per i miei deficit visivi già notevoli.

    Con questa infernale LIS, avuta dopo 36 anni e quasi 5 mesi di vita normale, tutto si complicò maledettamente: infatti, divenni pure tetraplegico, muto, sordo all’orecchio sinistro, con gli occhi fissi e convergenti verso il naso; ma non finisce qui, perché l’occhio sinistro divenne anche lagoftalmo, non riuscendo più io ad abbassarne la palpebra; quel poco che vedevo con l’occhio destro, ora lo vedevo doppio insieme all’occhio sinistro; quindi, la lente destra degli occhiali è offuscata per ovviare alla mia attuale diplopia. A tutto ciò, si aggiunga che non ho un orgasmo da domenica 22 ottobre 1995 e, quando sono su di giri, come ora, mi pongo questa domanda: ma ce l’avrei io ancora un orgasmo con una assistente sessuale, sia pure con una semplice masturbazione? Non vorrei morire con questo dubbio amletico ma, purtroppo, i nostri Parlamentari sono in maggioranza clericali sedicenti laici e, quindi, bigotti. Di conseguenza, il DdL 1442 del Senatore Pd Sergio Lo Giudice, recante disposizioni in materia di sessualità assistita per persone con disabilità, aspetta di essere discusso in Parlamento dalla sua presentazione in Aula, presentazione che risale al 9 aprile del 2014!

    Il giornalista Vittorio Feltri direbbe che i nostri Parlamentari sono tonti, poiché non approvano Disegni di Legge come quello sulla eutanasia e, addirittura, nemmeno quello sul Testamento Biologico -o DAT che dir si voglia-! Che poi, dice giustamente Vittorio Feltri ancora: “L’eutanasia è facoltativa e non obbligatoria!”. Allora, aggiungo io, proprio non capisco i tanti nostri Parlamentari che si definiscono liberali ma, sono contro i DdL sulla eutanasia e sul testamento biologico: secondo me, se fossero davvero liberali, dovrebbero permetterci di essere liberi di scegliere fino alla fine. Se avessi ragione, questi sedicenti liberali sarebbero allora degli ipocriti, almeno in questo caso: comunque, per me sempre, ha ragione da vendere chi disse -non ricordo il suo nome- che i nostri Parlamentari sono in maggioranza clericali. Altro che liberali e laici! Ecco perché questi tre DdL suddetti non vengono mai discussi e approvati sia dai Senatori che dagli Onorevoli.

    Con questi chiari di luna, è logico che ogni tanto sogni di essere olandese o belga, anche perché in Belgio ho vissuto per quasi tre anni complessivamente, da piccolino e da adolescente: perciò contattavo il mio amico olandese Wim Tusveld in vari modi; o per email, o su Skype, o su Facebook, o su Twitter; Wim era del 30 settembre 1945, e abitava a Venlo, una città olandese di 100mila abitanti e poco più; era diventato un mio compagno di sventura nel maggio 1996 a seguito di un infarto cerebrale simile al mio; oltre che in olandese, scriveva in un inglese scolastico tipo il mio, e così comunicavano tra noi; grazie a Skype, vidi che stava molto meglio di me; aveva, infatti, oltre ad un buon udito e ad una buona vista, un dito che muoveva benissimo volontariamente; con esso cambiava i canali della tv normale, gestiva il computer e la sua sedia elettronica; sul suo sito vidi foto di lui in piscina con una terapista, sullo standing e di quando venne in vacanza estiva nella Italia settentrionale. Beato lui.

    Una volta, nel luglio del 2007, eravamo su Skype, gli dissi che volevo l’eutanasia e lui mi rispose: “In Olanda l’eutanasia è legale, ma essa non fa per noi; tu sei solo momentaneamente depresso, e avresti bisogno di una nostra sex worker per disabili, che ti tiri un poco su”. E io pensai: avessi una moglie piacente come la tua, che vedo sul monitor di Skype. Altro che le sex workers olandesi per disabili! Purtroppo, il mio amico Wim è morto il 7 maggio del 2016, soffocato da un pezzetto di arancia, mentre lo deglutiva. Già, una cattiva deglutizione è una delle nostre pessime caratteristiche proprie della infernale LIS. Tuttavia, mi chiedo: quanto era grande questo pezzetto di arancia? Infatti, le arance mi piacevano e mi piacciono ma, ora, ben spremute e frullate.

    Comunque sia, caro Wim, adesso che sei finalmente in Paradiso, anche se oggi fai tu il compleanno, fammelo proprio tu un regalo divino: fai discutere ed approvare dal nostro Parlamento, prima della fine Legislatura corrente, il DdL 1442 del Senatore Pd Sergio Lo Giudice, cosicché io non abbia più quel dubbio amletico.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Dandysmo nichilista
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    44,851
    Mentioned
    687 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    Per aver desiderato una sex worker, se fosse in Svezia o in Francia si prenderebbe una multa di 1500 euro e passa, e un corso di rieducazione femminista
    Una salus victis, nullam sperare salutem. (Virgilio, Eneide, II, 354)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,481
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    Citazione Originariamente Scritto da Nemo Visualizza Messaggio
    Per aver desiderato una sex worker, se fosse in Svezia o in Francia si prenderebbe una multa di 1500 euro e passa, e un corso di rieducazione femminista
    in svezia la prostituzione è proibita?

  4. #4
    Dandysmo nichilista
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    44,851
    Mentioned
    687 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    Citazione Originariamente Scritto da MaIn Visualizza Messaggio
    in svezia la prostituzione è proibita?
    Svezia Francia Islanda Norvegia adottano il modello neoproibizionista, arrestano il cliente o lo multano pesantemente, la prostituta non sfruttata è libera di farlo se vuole, ma in pratica no portandole via la clientela. Non so se la Svezia esenti in deroga le assistenti sessuali per disabili, ma è un paese ideologicamente sordo in questo senso. Hanno un'alta percentuale di stupri veri ma vanno a perseguire come stupro il rapporto consenziente senza protezione, se la donna cambia idea il giorno dopo o la settimana dopo dicendo di essere stata psicologicamente forzata (senza doverlo provare) e se l'uomo non aveva accettato subito di sottoporrsi al test HIV. Assange l'hanno incastrato così.

    Per dire il clima culturale. La Francia l'anno scorso ha approvato il modello svedese, su iniziativa della ministra francomarocchina di Hollande najat vallaud-belkacem, e non pare che Macron voglia per ora abolire la legge per tornare al vecchio modello abolizionista ma non proibizionista analogo alla legge Merlin italiana.
    Una salus victis, nullam sperare salutem. (Virgilio, Eneide, II, 354)

  5. #5
    Dandysmo nichilista
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    44,851
    Mentioned
    687 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    @MaIn

    L'umana soluzione di Rotwang e del suo Socio è la castrazione chimica per non pregiudicare la dignità della donna assistente sessuale e l'innocenza dei "pampini" figli dei clienti (copyright razzingher)
    Ultima modifica di Jerome; 09-01-19 alle 23:01 Motivo: Tolto mezzo insulto "vaf."
    Berengario likes this.
    Una salus victis, nullam sperare salutem. (Virgilio, Eneide, II, 354)

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Sep 2011
    Messaggi
    7,059
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    Citazione Originariamente Scritto da Jerome Visualizza Messaggio

    L'umana soluzione di Rotwang e del suo Socio è la castrazione chimica per non pregiudicare la dignità della donna assistente sessuale e l'innocenza dei "pampini" figli dei clienti (copyright razzingher)


    Ma vaffan****
    Per i disabili gravi l'uso dei farmaci è la soluzione più dignitosa (per loro, prima di tutto). Ma posso pure eventualmente non escludere altre ipotesi.

    Per chi invece è un disabile immaginario, la soluzione ideale è la rassegnazione.

    Per quelli però che non si rassegnano e che, pur di dare sfogo ai loro istinti bestiali, si trasformano in mostri amorali che non si fanno alcuno scrupolo di coscienza, che se ne fregano (cit.) della dignità di schiave e bambini e che arrivano a fare l'apologia di Donato Bilancia, il taglio del pistolino è una soluzione obbligata.
    Ultima modifica di Jerome; 09-01-19 alle 22:47

  7. #7
    Dandysmo nichilista
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    44,851
    Mentioned
    687 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: “Ho la Sindrome di Locked-in. Non ho un orgasmo dal 22 ottobre 1995”

    Dov'è che si fa l'apologia di Bilancia???
    Una salus victis, nullam sperare salutem. (Virgilio, Eneide, II, 354)

 

 

Discussioni Simili

  1. dio mio che orgasmo!!!!!!
    Di BlackSheep nel forum Fondoscala
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 09-11-16, 13:37
  2. Orgasmo F.C.
    Di FdV77 nel forum POLSchedina
    Risposte: 169
    Ultimo Messaggio: 20-11-08, 09:56
  3. che orgasmo!
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-06-04, 15:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226