User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    #Ciaone
    Data Registrazione
    02 Sep 2014
    Messaggi
    17,848
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Mélenchon: “Senza alternativa netta alla Ue, la sinistra muore”

    Tra le poche buone trasformazioni innescate dalla “stretta” neoliberista – dopo la vittoria di Macron in Francia e il rigurgito di franchismo in Spagna – c’è sicuramente l’aver acceso i riflettori sull’irriformabilità della stessa Ue. Probabilmente – è una battuta, non mettetevi a commentarla… – in queste ore anche Carles Puigdemont ha capito che servirebbe una “rottura” piuttosto che un “aggiustamento” nella struttura sovranazionale che governa di fatto in 27 paesi (e con maggiore forza nella zona euro).

    Nella sinistra italiana – tanto “radicale” che “antagonista” – questa consapevolezza stenta ancora a farsi strada, anche se trova resistenze meno feroci di qualche mese fa. Gli sbandamenti assurdi che abbiamo registrato sulla vicenda catalana, però, fanno pensare che dentro questo micromondo i danni siano prodotto dall’egemonia del “pensiero unico” stati assai più gravi di quanto ci si potesse immaginare.

    Quasi inutile, o comunque molto difficile, affrontare questa deriva dall’interno. Un punto di vista estero – in un paese provinciale come questo può aiutare a inquadrare meglio il problema.

    Il giornalaccio di casa Scalfari, oggi, presenta tra le altre cose una interessante intervista a Jean-Luc Mélenchon, il “populista rosso” francese, ex troskista ed ex dirigente del Partito Socialista, che inventandosi il movimento France Insoummise ha conquistato alle presidenziali ben 10 milioni di voti (che hanno prodotto solo 17 deputati “grazie” a una legge elettorale forse peggiore del renziano “italicum”).

    Neanche in Francia le cose vanno benissimo per questo tipo di sinistra, spiega. Colpa di una passività popolare che non si scuote davvero neppure davanti alle peggiori “riforme” che Macron e il grande capitale stanno mettendo in campo. In ogni caso la resistenza è minore del necessario.

    Però una cosa è cercare di smuovere questa resistenza partendo da 10 milioni di voti, un’altra è doverla costruire pressoché da zero – come in Italia – partendo da un consenso infinitesimale.

    Qual’è, dunque, il segreto di France Insoummise rispetto alle molte e afone sinistre italiche?

    O spiega Mélenchon con pochissime parole: “Gli amici italiani devono esprimere un’alternativa netta alla Ue e alla road map della Commissione Europea. Se non lo faranno, continueranno a girare a vuoto appesi al guinzaglio del partito democratico”.

    Anche l’argomento-chiave che porta a girare a vuoto è piuttosto vecchiotto. L’intervistatrice gli chiede infatti: “gli elettori di sinistra saranno costretti a scegliere se dare un voto al Pd di Matteo Renzi o scegiere una delle formazioni alternative, rischiando di far vincere il centrodestra…”. Il vecchio volpone tracia seccamente:”E’ un ritornello che conosco bene. Se si entra nella logica del voto utile, si è condannati alla morte politica”.

    Se non volete capire dandoci ascolto, state almeno a sentire quel che ci dicono da fuori…

    Mélenchon: "Senza alternativa netta alla Ue, la sinistra muore" | Contropiano
    Mi sono rotta il cazzo dei giovani di sinistra, arrivisti, bugiardi, senza lode
    Gente che in una gara di idiozia riuscirebbe ad arrivare seconda

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SOCIALISTA ILLIBERALE
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    27,829
    Mentioned
    416 Post(s)
    Tagged
    116 Thread(s)

    Predefinito Re: Mélenchon: “Senza alternativa netta alla Ue, la sinistra muore”

    Citazione Originariamente Scritto da Molly Visualizza Messaggio
    ...e il rigurgito di franchismo in Spagna

    Non c'è nessun rigurgito franchista in Spagna, c'è solo un coglione di governatore catalano che credeva di poter fare il furbo e aggirare la Costituzione, sperando che a Madrid non se ne accorgessero...

    Gli amici italiani devono esprimere un’alternativa netta alla Ue e alla road map della Commissione Europea. Se non lo faranno, continueranno a girare a vuoto appesi al guinzaglio del partito democratico”.

    Anche l’argomento-chiave che porta a girare a vuoto è piuttosto vecchiotto. L’intervistatrice gli chiede infatti: “gli elettori di sinistra saranno costretti a scegliere se dare un voto al Pd di Matteo Renzi o scegiere una delle formazioni alternative, rischiando di far vincere il centrodestra…”. Il vecchio volpone tracia seccamente:”E’ un ritornello che conosco bene. Se si entra nella logica del voto utile, si è condannati alla morte politica”.

    Se non volete capire dandoci ascolto, state almeno a sentire quel che ci dicono da fuori…

    Mélenchon: "Senza alternativa netta alla Ue, la sinistra muore" | Contropiano
    E sarebbe un ottimo inizio, oltre che l'unico modo di ben cominciare.

    Perfetto.
    Poi che vinca pure il Cdx, tanto per quello che cambierebbe con Renzi...
    "Fate della Nazione la causa del popolo e la causa del popolo sarà quella della Nazione."-Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!

  3. #3
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    265 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Mélenchon: “Senza alternativa netta alla Ue, la sinistra muore”

    Bene, quindi tu e molly ci saprete indicare questa "alternativa netta", con tanto di come, quando e con che conseguenze. Vero?

    PS: Notate che nello stesso articolo si dice: "Neanche in Francia le cose vanno benissimo per questo tipo di sinistra, spiega. Colpa di una passività popolare che non si scuote davvero neppure davanti alle peggiori “riforme” che Macron e il grande capitale stanno mettendo in campo. In ogni caso la resistenza è minore del necessario."

    La gente NON voterà MAI in maggioranza un populismo di sinistra, mettetevelo in testa. Se si deve cercare una alternativa alla destra-sinistra monstre neoliberale non va fatto così come sperate.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

 

 

Discussioni Simili

  1. Chi è Jean-Luc Mélenchon, il “campione” della sinistra nazionalista francese
    Di LupoSciolto° nel forum Anticapitalismo, Sovranità, Socialismo
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 01-05-17, 17:46
  2. Una sinistra alternativa senza se e senza ma
    Di matteomatteo nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 29-03-07, 10:16
  3. Porre una netta linea di demarcazione alla propria sinistra
    Di nuvolarossa nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-02-07, 22:48
  4. La DC rimane alternativa alla sinistra
    Di News Online nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-07-05, 15:19
  5. Ora bisogna costruire una forza nuova alternativa alla sinistra
    Di Misterbianco nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-04-05, 11:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226