User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Ballottaggio al municipio di Ostia: vince il M5S contro il centrodestra

    Ostia vince il M5S: Giuliana Di Pillo è il nuovo 'minisindaco'. Raggi: "I romani sono con noi" Alle urne solo il 33,6%, 3 punti in meno rispetto alla già bassa affluenza del primo turno. Sconfitta al ballottaggio la candidata della destra Monica Picca che accusa: "Hanno vinto con i voti di Casapound e degli Spada"


    E' finita con una festa in cornetteria, con la sindaca Virginia Raggi: dopo due anni di commissariamento il litorale romano ha un nuovo 'minisindaco', Giuliana Di Pillo, esponente di M5S. Anche se il dato che colpisce è ancora una volta il crollo dell'affluenza: al ballottaggio di ieri ha votato solo un cittadino su tre. Raggi: "I romani sono con noi" A Ostia trionfano i 5 stelle, nel primo municipio di roma commissariato per mafia. Il centrodestra fallisce 'l'avviso di sfratto' - come l'aveva definito - a Virginia Raggi, che esce rafforzata dal primo test indiretto sul suo mandato a un anno e mezzo dall'elezione. "I romani sono con noi per il cambiamento", esulta su twitter la sindaca. “"E' la vittoria di tutti i cittadini e della voglia di rinascita. grazie di cuore!", twitta Di Pillo a caldo -
    Per il candidato premier m5s Luigi Di Maio "l'effetto Raggi esiste ed e' positivo". Ma la sconfitta del centrodestra ripropone la feroce polemica delle ultime settimane. La picca sostiene che ai cinquestelle sono andati i voti degli Spada e di Casapound: "all'idroscalo, dove sono rappresentati i voti di Casapound, noi abbiamo perso e loro hanno guadagnato circa mille voti", afferma. Picca: "Hanno vinto con i voti di Casapound e degli Spada" Delusione e amarezza pervadono le parole di Monica Picca nel commento alla sconfitta elettorale contro la pentastellata Giuliana Di Pillo. Il centrodestra, tornato unito dopo la debacle delle comunali, non riuscito a conquistare la presidenza del municipio di Ostia, tornato al voto dopo due anni di commissariamento per mafia. Al comitato elettorale non si può far altro che incassare una sconfitta considerata superiore alle aspettative. Un 60/40 che lascia il segno tra i sostenitori del centrodestra. Quella che sembrava essere una "brutta sensazione", poco dopo la chiusura delle urne diventata certezza: Monica Picca non ce l'ha fatta. Non sarà lei la presidente del Decimo municipio di Roma. I leader dei partiti che hanno sostenuto la coalizione, da Fabio Rampelli di FdI a Barbara Saltamartini di Noi con Salvini non possono far altro che incassare. Strette di mano, abbracci e pacche sulle spalle. Il silenzio che ha accompagnato le votazioni si rompe appena un'ora dopo la chiusura dei seggi. Al comitato arrivano attivisti e sostenitori, in attesa della candidata che poco dopo la mezzanotte si presenta in via Dante Vaglieri, a due passi dal mare di Ostia, per ringraziare tutti e congratularsi con l'avversaria politica. "Ora finalmente dovrà confrontarsi in consiglio dove io farò un'opposizione ferrea - dice davanti ai giornalisti -. Il confronto che non c' stato in campagna elettorale ci sarà ora in aula consiliare. Il mio obiettivo sarà fare il bene del Decimo Municipio". Una campagna elettorale che - spiega però la Picca - "ha assunto i toni di una fiction"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    58,260
    Mentioned
    90 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ballottaggio al comune di Ostia: vince il m5S contro il centrodestra

    E anche Ostia è perduta...
    Bravo ducetto, hai fatto proprio un bel capolavoro: tu e il tuo Partito Defunto.

    A dire il vero eri già fuori 15 giorni fa ma qui si riconferma la tua totale INCAPACITA' di CAPIRE le cose.
    Tu e il tuo compare di Arcore che adesso si butta sui "veci" e, invero, qualche possibilità di recupero potrebbe avere ammesso e non concesso che il legaiolo rispetti i patti.

    Vedremo...

    Intanto bisogna segnalare che i grilluti, pur con il grave astensionismo verificatosi, portano a casa 3 voti secchi su 5 e alla povera berluschina non resta che piangere miseria lanciando accuse risibili di interessamenti mafiosi.
    Avesse vinto lei, invece, non ci sarebbero stati? Vabbeh... Qui nessuno perde mai per responsabilità proprie.

    Quelli che a votare non ci sono andati, per paura? per disaffezione? perché non gliene frega nulla? CAZZI LORO!
    Chi non vota perde sempre apppresssscindere...

    Fatto sta che ai pentax, adesso, tocca la gestione di un'altra bella rogna e ai sinistro-democristini di sta minchia coadiuvati dai giornalai servi in S.P.E., resterà la soddisfazione di poter lanciare una nuova campagna di denigrazione nei confronti dei vincitori.

    Ocio, però, sinistro-democristini... Il "sentiment" giornalaro sta lentamente cambiando e, se andate avanti così, fra un po' resterete anche senza il suo appoggio.

    Auguri.


    Dott. Kobra (Democritico)
    Quando lo Stato non fa l'interesse del Cittadino,
    è il Cittadino che diventa Stato.

  3. #3
    Dall'Inferno
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    57,410
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    407 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito re: Ostia... Che botta da orbi...!

    La candidata era di FdI non di FI...Rettile non informato...
    Primo Ministro di TPol...[MENTION]
    Proudly member of the Bilderberg Group-Chtulhu Section..

  4. #4
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    58,260
    Mentioned
    90 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito re: Ostia... Che botta da orbi...!

    Citazione Originariamente Scritto da Undertaker Visualizza Messaggio
    La candidata era di FdI non di FI...Rettile non informato...
    Non informato un'ostia...
    La candidata era sostenuta da tutto il cdx.


    Dott. Kobra (Democritico)
    Quando lo Stato non fa l'interesse del Cittadino,
    è il Cittadino che diventa Stato.

  5. #5
    La Bestia©
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    37,796
    Mentioned
    651 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito re: Ostia... Che botta da orbi...!

    Citazione Originariamente Scritto da Undertaker Visualizza Messaggio
    La candidata era di FdI non di FI...Rettile non informato...
    Fosse stata di FI avrebbe preso il 4, non il 40.

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2010
    Messaggi
    31,037
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Ballottaggio al comune di Ostia: vince il m5S contro il centrodestra

    Quel che è certo che a vincere ad Ostia è stata l'astensione; infatti vista la pochezza dei candidati il 66,6% è rimasto a casa e non è andato a votare.

    Intanto destra e grillini si sono accusati per tutta la campagna elettorale l'un l'altro di prendere i voti del clan Spada.

    Che avessero ragione entrambi?

    Elezioni Ostia, risultati: Di Pillo (M5S) vince su Picca - Corriere.it

    Comunque è anche vero che uno dei candidati della destra meloniana è stato preso con le mani nella marmellata mentre scriveva ad un elemento del clan e scriveva: "riprendiamoci Ostia"

  7. #7
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Ballottaggio al municipio di Ostia: vince il m5S contro il centrodestra


    Elezioni Ostia 2017: risultati ballottaggio, vince l’astensionismo
    Elezioni Ostia 2017. Giuliana Di Pillo, candidata del Movimento 5 Stelle, trionfa al ballottaggio per il X Municipio di Roma, quello di Ostia. Con il 59,6% ha battuto la sfidante del centrodestra Monica Picca che si è fermata al 40,4%. Al primo turno la Di Pillo, 55enne ex insegnante di educazione fisica, aveva raccolto il 30,2% dei voti; staccata di 4 punti, al secondo posto era giunta la candidata di Fratelli D’Italia. Domenica, l’affluenza nei 183 seggi si è attestata al 33,60%, in calo di oltre 2 punti e mezzo rispetto al primo turno (36,10%). Nel 2013, alle ultime Municipali, si era registrata un’affluenza del 52,8%. Invece, alle Comunali del 2016, all’epoca Ostia era commissariata, si recò alle urne poco più del 56% degli aventi diritto.

    Non si può non rilevare il peso dell’astensionismo sul risultato delle urne. Ha votato circa un terzo degli oltre 185 mila aventi diritto. L’ex circoscrizione ospita quasi 240mila abitanti, quelli di una città medio-grande. Un Municipio importante, dunque, che da due anni si trovava commissariato per infiltrazioni mafiose. Infatti, tra le varie conseguenze dell’inchiesta “Mondo di Mezzo”, c’erano state anche le dimissioni dell’ex mini-sindaco del Pd Andrea Tassone, poi arrestato e condannato a 5 anni.
    Elezioni Ostia 2017: risultati ballottaggio, vince l’astensionismo

    Alla vigilia del secondo turno, l’escluso Partito Democratico si è diviso tra chi ha scelto di non partecipare e chi, invece, ha indicato il voto per i pentastellati in modo da evitare la vittoria della destra. Tre giorni prima del ballottaggio, è stato appiccato il fuoco al portone della sede locale Dem. Intanto, ci si interroga su che fine abbiano fatto i voti di Casa Pound; il partito di estrema destra ha raccolto il 9% al primo turno ma non ha dato indicazioni per il secondo. Intanto, prende aria Virginia Raggi; era il primo test di mandato per la sindaca capitolina che alle ultime comunali a Ostia aveva raccolto il 76% al ballottaggio contro Giachetti.
    Un voto locale che ha guadagnato in fretta gli onori della cronaca nazionale quello del X Municipio. L’aggressione di pochi giorni fa a un giornalista Rai da parte di un membro di spicco del Clan Spada non ha fatto che aumentare l’attenzione su Ostia. L’ex circoscrizione da anni ormai vive una situazione difficile dal punto di vista della criminalità organizzata; non solo per via degli Spada ma anche di altri clan, i Fasciani e i Triassi su tutti. È ormai chiaro come queste organizzazioni si siano infiltrate in profondità nel tessuto economico e sociale della zona. Giuliana De Pillo ha condotto una campagna elettorale martellante sui temi della sicurezza e della collaborazione con le forze dell’ordine. Dal canto suo, Monica Picca l’accusa di aver vinto “con i voti di Casapound e degli Spada”.
    SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

    PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

    Scritto da: Guglielmo Sano
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

  8. #8
    Pornocrate
    Data Registrazione
    04 Nov 2016
    Località
    Tuscia Laziale e Veneto Centrale
    Messaggi
    9,012
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Elezioni Ostia 2017: risultati ballottaggio, vince l’astensionismo

    L'astensionismo non vince mai.
    Anzi, perde sempre. Sistematicamente.
    Chi non vota, sta zitto.
    E chi tace, acconsente.
    Dunque, chi non ha votato non osi lamentarsi un giorno se ciò che ha fatto il governo non gli garba.
    Ben gli sta.
    Non metuens verbum, leo sum qui signo Viterbum. FAVL.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-17, 18:29
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-06-17, 22:45
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-06-17, 22:45
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-06-17, 22:45
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-06-17, 22:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226