User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree7Likes
  • 2 Post By GNU-GPL
  • 1 Post By GNU-GPL
  • 1 Post By chichibio
  • 1 Post By GNU-GPL
  • 1 Post By GNU-GPL
  • 1 Post By italicum

Discussione: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

  1. #1
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Exclamation Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    A prescindere dalla deriva xenofoba e antisemita, e analizzando esclusivamente la politica sociale del regime nazista, è evidente che in Germania in appena 3 anni viene raggiunta la piena occupazione, cosi come viene garantita una vita dignitosa a tutti.

    E ciò dopo i disastri iper-inflazionistici, e conseguentemente economico-sociali, dei sinistri della repubblica di Waimar, che tanto somigliano alle scellerate politiche intraprese in questi anni dalla Boldrini and company....

    Sparviero and Nemo like this.
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Hitler batte Boldrini 10 a 0..... Con la vostra "costituzione più bella del mondo" potete andarci pure al cesso....



    Citazione Originariamente Scritto da GNU-GPL Visualizza Messaggio
    Il PD non chiedeva le dimissioni di Berlusconi in quanto la disoccupazione giovanile era al 29%?

    Ma oggi, dopo 1.300 giorni di governi gestiti dal PD, come mai questo partito non viene sciolto dal momento che la disoccupazione giovanile è al 44,2%?



    I numeri, drammatici da anni, sulla disoccupazione in Italia non sempre danno esattamente l'idea della gravità della situazione italiana.

    Oggi i giornali scrivono che secondo gli ultimissimi rilevamenti la disoccupazione non è stata mai così alta nella storia d'Italia.

    La serie storica dell'Istat si ferma al 1977, ma guardando i dati del collocamento e i vecchi censimenti si scopre che nella crisi del 1929 e nel 1861 il tasso di disoccupazione era inferiore.

    La peggiore crisi di sempre per il nostro Paese, e la luce in fondo al tunnel non si vede ancora.

    Sulla Stampa l'economista Luca Ricolfi fa il punto della situazione: "Mai, nella storia d'Italia, il tasso di disoccupazione è stato ai livelli di oggi."

    Analisi shock: disoccupazione in Italia mai così alta dal 1861
    https://forum.termometropolitico.it/...l#post14097803
    Sparviero likes this.
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    31,113
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    287 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Ecco una immagine della piena educazione, ovvero GNU sei un nazista di merda e hai veramente rotto il cazzo, tornatene nelle fogne!

    Sinistra Anti-PD likes this.
    Legenda: NCUC: non c'entra un cazzo, NRAC: non rispondo ai cazzari
    4 Dicembre 2016: Lutto Nazionale

  4. #4
    La Bestia©
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    40,570
    Mentioned
    724 Post(s)
    Tagged
    41 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Paragonare uno dei più grandi statisti del secolo ventesimo a una donnetta fanatica e ignorante mi pare estremamente eccessivo.
    Hitler or Hell.

  5. #5
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Citazione Originariamente Scritto da chichibio Visualizza Messaggio
    Ecco una immagine della piena educazione, ovvero GNU sei un nazista di merda e hai veramente rotto il cazzo, tornatene nelle fogne!

    Il nazista sei tu in quanto questo topic verte sulla politica sociale nazista e non sugli ebrei !!
    Nemo likes this.
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  6. #6
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    E a scuola sui libri di testo sinistri non ho mai letto questi articoli...



    DRESDA - 1945 - UN INUTILE MASSACRO
    Sparviero likes this.
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  7. #7
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    21 Jun 2010
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    221 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Citazione Originariamente Scritto da chichibio Visualizza Messaggio
    Ecco una immagine della piena educazione, ovvero GNU sei un nazista di merda e hai veramente rotto il cazzo, tornatene nelle fogne!

    Ma smettila, che GPL è da sempre un NEOLIBERISTA d'accatto, imprenditore libero professionista vicino alle posizioni di Renzi sia per quanto riguarda l'economia che il welfare. Non per nulla applaudì anche lui Renzi, come l'intera platea di Confindustria, quando il vostro capetto ragliò contro il reddito minimo garantito dicendo che 'aiutare gli italiani senza lavoro sarebbe assistenzialismo'.

    Ora traffica, a suo dire (per me è un clone paraculo che fa nulla tutto il giorno, da buon imprenditore), in bitcoin e visto che nessuno lo caga pubblica ste scemenze per attirare l'attenzione.
    Kavalerists likes this.
    L’immigrazione è fenomeno padronale. Chi critica il capitalismo approvando l’immigrazione, di cui la classe operaia è la 1a vittima, farebbe meglio a tacere. Chi critica l’immigrazione restando muto sul capitale, dovrebbe fare altrettanto. De Benoist

  8. #8
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    21 Jun 2010
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    221 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Citazione Originariamente Scritto da GNU-GPL Visualizza Messaggio
    Il nazista sei tu in quanto questo topic verte sulla politica sociale nazista e non sugli ebrei !!
    Ma smettila pagliaccio, che tieni un avatar vergognoso oltretutto! Piantala li, che certe cose non fanno per te. Torna a trafficare in bitcoin e a leccare il culo agli ammmmerregani, pagliaccio!
    L’immigrazione è fenomeno padronale. Chi critica il capitalismo approvando l’immigrazione, di cui la classe operaia è la 1a vittima, farebbe meglio a tacere. Chi critica l’immigrazione restando muto sul capitale, dovrebbe fare altrettanto. De Benoist

  9. #9
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    Ok compagni, la politica sociale dunque deve essere rivolta esclusivamente al sostentamento degli alti burocrati parassiti pagati spremendo fiscalmente proletariato e ceti produttivi?

    E la Boldrini guarda caso appartiene alla categoria dei burocrati parassiti che producono solo chiacchiere e 0 fatti !!
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  10. #10
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Differenza tra Hitler e la Boldrini, ovvero la politica sociale del Reich

    E poi ai sinistri servi dei banchieri non importa un fico secco di zingari ed ebrei.

    Un pretesto per veder concretizzato il loro grande sogno: quello di censurare i successi economici del nazismo !!!
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 09-07-15, 11:40
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-03-13, 23:08
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-03-13, 23:03
  4. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 02-11-08, 14:56
  5. è ora della terza repubblica/reich con ADOLF HITLER
    Di marcone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-06-07, 05:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226