User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree2Likes

Discussione: Questi froci ammazzano i fascisti

  1. #1
    Tirtsàkh Elohim milchamah
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Orumbovo - Cisalpino - Italico - Pianeta Terra
    Messaggi
    9,710
    Inserzioni Blog
    149
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Questi froci ammazzano i fascisti

    “These faggosts kill fascists”, letteralmente “questi froci ammazzano i fascisti”. Con questo striscione, una Rainbow Flag e una bandiera in campo rosa con un AK-47 al centro sormontato da una “A” anarchica, si è presentato ieri al mondo il battaglione TQILA.



    Operante nella Rojava, regione curda della Siria, è un sottogruppo dell’IRPGF (International Revolutionary People’s Guerrilla Forces), realtà anarchica di guerriglia contro il Daesh (nome arabo per ISIS) e contro le forze capitaliste e imperialiste.

    Il manifesto del TQILA (Queer Insurrection and Liberation Army) recita: “L’IRPGF annuncia la nascita del sottogruppo TQILA, composto da compagn* LGBT*QI+ per distruggere il binarismo di genere e sostenere la rivoluzione delle donne così come la più ampia rivoluzione dei generi e della sessualità”. Una realtà, dunque, che ha al centro la lotta per la liberazione delle persone LGBTQI+ che va di pari passo con quella della libertà delle donne. Il tutto in Siria (ma anche in Iraq), dove ISIS perseguita le persone omosessuali e perpetra le politiche di sottomissione delle donne e la dominazione patriarcale dell’uomo.

    Armati, in tuta mimetica e col volto coperto: sono queste e questi i combattenti del TQILA, lesbiche, gay, trans*, queer, intersex e persone non binarie, insieme alle compagne e ai compagni di quel fronte di liberazione della Siria che sta combattendo contro l’ISIS e contro il governo Turco. Non si conoscono i numeri che compongono il sottogruppo per una questione di sicurezza dello stesso, come raccolto da Newsweek.com. Per quanto agli occidentali possa dare un senso di stranezza, la nascita di questo gruppo è perfettamente in armonia con il contesto di provenienza. In Siria sono svariati i gruppi e le organizzazioni che stanno combattendo contro ISIS, dove la coalizione più ampia si trova sotto la sigla SDF, ovvero le Syrian Democratic Forces. Le principali organizzazioni sono la YPG e la YPJ, rispettivamente Unità di Difesa delle Donne e Unità di Protezione del Popolo. Nella Rojava sta avvenendo un esperimento sociale per costruire una società antipatriarcale e senza discriminazioni basate sul genere, sull’identità di genere e sull’orientamento sessuale, nel bel mezzo di una guerra terribile (dove l’SDF combatte, con le sole proprie forze, contro eserciti finanziati e sostenuti dai governi).

    In quella che è l’intervista più completa all’IRPGF (qui tradotta in italiano), viene tratteggiato come sia complesso riuscire a far crescere un progetto sociale all’interno di questo scenario di guerra: “Per un’unità è difficile organizzare e portare avanti progetti sociali quando è impegnata nella lotta armata e manca di risorse in termini di personale ed infrastrutture – spiega un a fonte dell’IRPGF a CrimethInc.com – Alcuni nostri compagni, prima di venire qui, hanno lavorato nella società civile e sono stati attivi nel creare nuove iniziative che siano al contempo sostenibili e fattibili. Questo ci consentirà di impegnarci nei nostri rispettivi impegni: nella lotta armata e nella rivoluzione sociale”.

    Lotta armata e rivoluzione sociale, questi i due elementi che s’incontrano anche nel progetto del primo gruppo armato LGBTQI+, che, tra le altre, sostiene le lotte delle persone perseguitate nel mondo dai fondamentalismi religiosi. In particolare, si menzionano gli attacchi da parte delle realtà cristiane integraliste alle persone LGBTQI+ nel Mondo, come accade in Italia da parte di gruppi come Il Popolo della Famiglia, con al fianco Milita Christi, Forza Nuova, Casapound, Lega Nord e Fratelli d’Italia. Froci antifascisti armati, queer e persone trans che partecipano alla guerriglia contro ISIS. Un trend, quello di intersecare le lotte, che attraversa svariate parti del globo e che assume varie forme a seconda del contesto, come accaduto al Milano Pride, per fare un esempio totalmente differente ma afferente alla stessa area, dove le lotte LGBTQI+ si sono incrociate con quelle delle persone migranti.

    Fonte:

    "Questi fr*ci ammazzano i fascisti": i guerriglieri LGBT anti-ISIS - Gay.it
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    Il cibo più amaro mangiato da liberi è migliore del cibo più dolce mangiato in schiavitù - B. Mamash

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    340 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Questa del battaglione queer è uno specchietto per le allodole. La realtà è che lo YPG è teppume anarco-trozkista che ha ridotto Raqqa ad un cumulo di macerie e ha ampliato enormemente il territorio originariamente curdo compiendo anche pulizie etniche a danno degli arabi. Dulcis in fundo hanno anche messo basi americane sul loro territorio. Poi anche quella dei battaglioni di donne è una bufala: ci sono più donne nell'esercito siriano di Assad.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Kavalerists likes this.
    Venezuela e Zimbabwe nei nostri cuori!

  3. #3
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    340 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Inoltre il sito Gay.it non è affidabile sulla politica estera. Il suo precedente direttore era un membro dello staff di Matteo Renzi.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Venezuela e Zimbabwe nei nostri cuori!

  4. #4
    Tirtsàkh Elohim milchamah
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Orumbovo - Cisalpino - Italico - Pianeta Terra
    Messaggi
    9,710
    Inserzioni Blog
    149
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Attilio Visualizza Messaggio
    Questa del battaglione queer è uno specchietto per le allodole. La realtà è che lo YPG è teppume anarco-trozkista che ha ridotto Raqqa ad un cumulo di macerie e ha ampliato enormemente il territorio originariamente curdo compiendo anche pulizie etniche a danno degli arabi. Dulcis in fundo hanno anche messo basi americane sul loro territorio. Poi anche quella dei battaglioni di donne è una bufala: ci sono più donne nell'esercito siriano di Assad.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Quindi era meglio sotto il controllo dei Daesh?

    Comunque non sembra che siano contrari ad un Kurdistan autonomo:

    https://en.wikipedia.org/wiki/The_Qu...iberation_Army

    Affermare che la distruzione di Raqqa sia opera del Queer Insurrection and Liberation Army mi sembra un idiozia di parte destrossa.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    Il cibo più amaro mangiato da liberi è migliore del cibo più dolce mangiato in schiavitù - B. Mamash

  5. #5
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    340 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da GILANICO Visualizza Messaggio
    Quindi era meglio sotto il controllo dei Daesh?

    Comunque non sembra che siano contrari ad un Kurdistan autonomo:

    https://en.wikipedia.org/wiki/The_Qu...iberation_Army

    Affermare che la distruzione di Raqqa sia opera del Queer Insurrection and Liberation Army mi sembra un idiozia di parte destrossa.
    No è colpa dello YPG e dei bombardamenti americani. Come ti ho detto il battaglione queer è uno specchietto per le allodole, per fare pubblicità allo YPG, non è nulla di realmente esistente. I curdi sono stati fatti intervenire quando si è capito che Daesh e Al-Nusra non avevano alcuna possibilità contro Assad.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Venezuela e Zimbabwe nei nostri cuori!

  6. #6
    Tirtsàkh Elohim milchamah
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Orumbovo - Cisalpino - Italico - Pianeta Terra
    Messaggi
    9,710
    Inserzioni Blog
    149
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Attilio Visualizza Messaggio
    No è colpa dello YPG e dei bombardamenti americani. Come ti ho detto il battaglione queer è uno specchietto per le allodole, per fare pubblicità allo YPG, non è nulla di realmente esistente. I curdi sono stati fatti intervenire quando si è capito che Daesh e Al-Nusra non avevano alcuna possibilità contro Assad.

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Assad è la marionetta di Putin, sinceramente tra americani - russi e i Daesh, preferisco di gran lunga i curdi dell'YPG. Il tuo mi sembra un vano tentativo (di parte ideologica) per sminuire il battaglione queer.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    Il cibo più amaro mangiato da liberi è migliore del cibo più dolce mangiato in schiavitù - B. Mamash

  7. #7
    Tirtsàkh Elohim milchamah
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Orumbovo - Cisalpino - Italico - Pianeta Terra
    Messaggi
    9,710
    Inserzioni Blog
    149
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Magari con il passar del tempo si ingrandirà sempre di più e si espanderà anche in altre zone del pianeta.

    Il loro motto non è male..
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    Il cibo più amaro mangiato da liberi è migliore del cibo più dolce mangiato in schiavitù - B. Mamash

  8. #8
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    340 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da GILANICO Visualizza Messaggio
    Assad è la marionetta di Putin, sinceramente tra americani - russi e i Daesh, preferisco di gran lunga i curdi dell'YPG. Il tuo mi sembra un vano tentativo (di parte ideologica) per sminuire il battaglione queer.
    Non serve sminuire qualcosa che non esiste. Lo YPG è un fantoccio della politica USA, inoltre i curdi hanno una concezione piuttosto tribale e patriarcale dello stato, altro che battaglione queer!

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
    Kavalerists likes this.
    Venezuela e Zimbabwe nei nostri cuori!

  9. #9
    Tirtsàkh Elohim milchamah
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Orumbovo - Cisalpino - Italico - Pianeta Terra
    Messaggi
    9,710
    Inserzioni Blog
    149
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    Guarda che la TQILA è un sottogruppo dell’IRPGF



    E l'IRPGF non centra nulla con l'YPG - da quanto ho capito.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    Il cibo più amaro mangiato da liberi è migliore del cibo più dolce mangiato in schiavitù - B. Mamash

  10. #10
    Tirtsàkh Elohim milchamah
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Orumbovo - Cisalpino - Italico - Pianeta Terra
    Messaggi
    9,710
    Inserzioni Blog
    149
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Questi froci ammazzano i fascisti

    L'I.R.P.G.F fa parte dell' International Freedom Battalion da poco tempo, e quest'ultimi hanno combattuto con l'Y.P.G prima della creazione dell'I.F.B.

    Tanto per fare un po' di chiarezza.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    Il cibo più amaro mangiato da liberi è migliore del cibo più dolce mangiato in schiavitù - B. Mamash

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Questi populisti... fascisti... razzisti...
    Di Kobra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 12-09-15, 13:19
  2. Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 09-11-13, 00:44
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-11-07, 22:07
  4. Questi pericolosi fascisti!
    Di BOY74 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-12-06, 16:39
  5. Alessandra Mussolini a Luxuria: "Meglio fascisti che froci"
    Di liber nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-03-06, 23:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226