User Tag List

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 67
Risultati da 61 a 70 di 70
Like Tree46Likes

Discussione: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

  1. #61
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    34,313
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Citazione Originariamente Scritto da darksunshine Visualizza Messaggio
    lo so purtroppo non ho modo di verificare se è vero che viaggiano a transponder spento; tuttavia, dove vanno questi aerei? perchè volano fuori dalle aerovie? e così bassi? e a che aviazione appartengono? tu hai qualche idea? ti sembra sensato che un aereo voli a 1500 metri sopra una città facendo dei cerchi e lasciando una scia a forma di cerchio che si alarga? suvvia è chiaro che non è normale, non prendiamoci per i fondelli.
    Come dice Sparviero: telefona alla direzione dell'aereoporto più vicino, esponi il caso, descrivi gli aerei, e senti cosa dicono.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #62
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Nov 2016
    Messaggi
    3,118
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Citazione Originariamente Scritto da darksunshine Visualizza Messaggio
    lo so purtroppo non ho modo di verificare se è vero che viaggiano a transponder spento; tuttavia, dove vanno questi aerei? perchè volano fuori dalle aerovie? e così bassi? e a che aviazione appartengono? tu hai qualche idea? ti sembra sensato che un aereo voli a 1500 metri sopra una città facendo dei cerchi e lasciando una scia a forma di cerchio che si alarga? suvvia è chiaro che non è normale, non prendiamoci per i fondelli.
    abbattilo con un manpads...poi vedi con calma...
    Sparviero likes this.
    la scienza è democratica...la realtà no...

  3. #63
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    34,313
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Tutta la vicenda di Ustica è dominata dalla esigenza di tener fuori la Libia (e di conseguenza la Francia) dall'inchiesta. Di una "potenziale" responsabilità libica non se ne è nemmeno potuto discutere "a parole".

    I periti dell'associazione familiari e quelli dei Generali hanno sempre avallato le più incredibili baggianate dei periti giudiziari della bomba al cesso sui punti fondamentali dell'inchiesta, dinamica del disastro, interpretazione dei dati radar e analisi del relitto, contraddicendo le più elementari leggi della Fisica e ignorando qualsiasi evidenza.
    Col fine di:
    - Dare ai Generali una comoda ipotesi da sostenere acriticamente (la bomba al cesso)
    - Cambiare la classe del missile e dar modo all'associazione familiare di trombonare per dieci anni sul "complotto della NATO"
    - Arrivare al processo "sterilizzato", senza alcuna ipotesi valida da sostenere in ogni caso.

    E' stata una cosa penosa, bande di cialtroni felici di impiastrare i media di cazzate.
    Sparviero likes this.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  4. #64
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Nov 2016
    Messaggi
    3,118
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    @Grifo sembra evidente si sia trattato di un missile...però se il bersaglio era il dc9...chi o cosa trasportava...?...

    nel caso il dc9 si sia trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato...il bersaglio chi era...?...

    chi ha guidato l'aereo che ha lanciato i missili...?...il dc9 viaggiava con grande ritardo...qualsiasi aereo poteva essere vittima di ritardi...basarsi sull'ora di partenza è da matti...non può essere...
    la scienza è democratica...la realtà no...

  5. #65
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    34,313
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Citazione Originariamente Scritto da Mateba Visualizza Messaggio
    @Grifo sembra evidente si sia trattato di un missile...però se il bersaglio era il dc9...chi o cosa trasportava...?...

    nel caso il dc9 si sia trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato...il bersaglio chi era...?...

    chi ha guidato l'aereo che ha lanciato i missili...?...il dc9 viaggiava con grande ritardo...qualsiasi aereo poteva essere vittima di ritardi...basarsi sull'ora di partenza è da matti...non può essere...
    Infatti, fin da quando stavo a Repubblica e ancora non ero il perito della compagnia aerea indagavo su questi aspetti (mi facevo le ossa)

    - Secondo documenti del Dipartimento di Stato USA nell'ultima settimana di giugno del 1980 dalla Francia fu portata in Iraq la prima carica di uranio arricchito (12 kg) per il reattore sperimentale Osirak, dal quale grazie a 4 Celle Radiochimiche fornite dall'Italia (CNEN, Comitato Nazionale Energia Nucleare) si mettevano a punto le tecnologie dell'estrazione del Plutonio dall'Uranio una volta "bruciato" nel reattore.
    Priore chiese alla AIEA (Agenzia Internazionale Energia Atomica) che oppose il "segreto". Ci fu anche una sessione peritale a cui ho partecipato dove tecnici dell'ENEA vennero ad esaminare il relitto per cercare residui radioattivi (niente)
    Osirak fu distrutto nel 1981 dagli israeliani

    - La crisi italo-libica incentrata sul controllo di Malta. Il Volo Air Malta KM 153 Lobra-Malta volava con 8 minuti di ritardo, fosse stato in orario sarebbe stato nel punto di abbattimento, invece occupato dal DC9 che volava con 2 ore di ritardo.
    Ustica

    Il dossier che poi feci da perito Itavia sulla crisi Italia-Libia-Malta, molto dettagliato e con le relative implicazioni strategiche è stato inserito per intero nella Ordinanza di rinvio a giudizio. Pag. 4.717 e seg.

    Una delle due, anche se appare improbabile che i francesi possano aver favorito il tentativo di abbattere l'uranio, visto che reattore e uranio lo fornivano loro.
    Ma (in questa storia c'è sempre un "ma") c'è una informativa dell'Ambasciata italiana a Tripoli a dire che il pilota del Mig era in realtà un ufficiale siriano.
    La Siria era all'epoca un dominio francese, acerrimo nemico dell'Iraq come la Libia, quindi non è impossibile pensare a una combine che traesse d'impaccio la Francia facendo "sparire" quell'uranio impedendo che Saddam potesse arrivare alla leadership del mondo arabo come prima potenza araba nucleare.

    Ma di queste cose non si è potuto nemmeno discutere, meglio le baggianate sul Complotto NATO, la bomba al cesso e la terra che girava a rovescio.
    Si sono tutti divertiti
    Mateba, Sparviero and Kaouthia like this.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  6. #66
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Nov 2016
    Messaggi
    3,118
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    complimenti @Grifo...sintetico e chiaro...oltre che informatissimo...
    la scienza è democratica...la realtà no...

  7. #67
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Dec 2011
    Messaggi
    247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Dalla Libia era partito l'aereo di gheddafi diretto nella ex Jugoslavia gli USA e Francia prepararono l'imboscata, i servizi segreti Italiani venuti a conoscenza di questo attentato informarono il leader Libico, che atterrò a Malta, l'aereo Italiano si è venuto a trovare nel posto sbagliato al momento sbagliato, di qui la fretta dei Libici di volere indietro il corpo e il Mig abbattuto nella zona, a parte il corollario di morti sospetti ,uno su tutti l'incidente delle frecce tricolori di Ramstein dove rimase ucciso il pilota che la sera dell'abbattimento in volo sulla zona aveva azionato il trasponder del suo aereo, oltre alle morti sospette rimane il mistero del mig in quella zona, l'unica certezza è dell'imbecille Giovanardi che ancora sostiene la tesi della bomba a bordo, per non parlare del fallimento dell'Itavia una onesta compagnia aerea

  8. #68
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    34,313
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Citazione Originariamente Scritto da raminex Visualizza Messaggio
    Dalla Libia era partito l'aereo di gheddafi diretto nella ex Jugoslavia gli USA e Francia prepararono l'imboscata, i servizi segreti Italiani venuti a conoscenza di questo attentato informarono il leader Libico, che atterrò a Malta, l'aereo Italiano si è venuto a trovare nel posto sbagliato al momento sbagliato, di qui la fretta dei Libici di volere indietro il corpo e il Mig abbattuto nella zona, a parte il corollario di morti sospetti ,uno su tutti l'incidente delle frecce tricolori di Ramstein dove rimase ucciso il pilota che la sera dell'abbattimento in volo sulla zona aveva azionato il trasponder del suo aereo, oltre alle morti sospette rimane il mistero del mig in quella zona, l'unica certezza è dell'imbecille Giovanardi che ancora sostiene la tesi della bomba a bordo, per non parlare del fallimento dell'Itavia una onesta compagnia aerea
    Stupidaggini, già prima che diventassi perito Itavia il magistrato aveva accertato, in una trasferta in Russia, che quello era un pacifico volo di linea Aereoflot Brazzaville-Budapest.
    Se ne va per i fatti suoi senza aff atto virare si Malta.

    Concordo su Giovanardi

    L'Itavia non è "fallita", dopo un dibattito parlamentare sulle "carrette del cielo" il Min. dei Trasporti On. Rino Formica gli ritirò le licenze mandandola in amministrazione controllata.
    Formica sapeva del missile dal giorno dopo, glielo andò a dire il presidente del RAI (Registro Aereonautico Italiano) Gen. Saverio Rana
    Formica lo disse al suo compagno di partito On. Lelio Lagorio Min. della Difesa, il quale "non ci dette peso"
    E' agli atti, anche in comm. Stragi

    Allora Rana si incazza, si fa dare una copia dei nastri di Ciampino e si presenta all'addetto militare dell'ambasciata italiana a Washington chiedendo di essere accompagnato alla FAA (Federal Aviation Administration) dove chiede che il nastro sia analizzato.
    La FAA affida il nastro a John Macidull dello NTSB (l'ente per la sicurezza del volo USA) che a novembre individua il velivolo estraneo
    Sparviero likes this.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  9. #69
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Nov 2016
    Messaggi
    3,118
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Citazione Originariamente Scritto da Grifo Visualizza Messaggio
    Stupidaggini, già prima che diventassi perito Itavia il magistrato aveva accertato, in una trasferta in Russia, che quello era un pacifico volo di linea Aereoflot Brazzaville-Budapest.
    Se ne va per i fatti suoi senza aff atto virare si Malta.

    Concordo su Giovanardi

    L'Itavia non è "fallita", dopo un dibattito parlamentare sulle "carrette del cielo" il Min. dei Trasporti On. Rino Formica gli ritirò le licenze mandandola in amministrazione controllata.
    Formica sapeva del missile dal giorno dopo, glielo andò a dire il presidente del RAI (Registro Aereonautico Italiano) Gen. Saverio Rana
    Formica lo disse al suo compagno di partito On. Lelio Lagorio Min. della Difesa, il quale "non ci dette peso"
    E' agli atti, anche in comm. Stragi

    Allora Rana si incazza, si fa dare una copia dei nastri di Ciampino e si presenta all'addetto militare dell'ambasciata italiana a Washington chiedendo di essere accompagnato alla FAA (Federal Aviation Administration) dove chiede che il nastro sia analizzato.
    La FAA affida il nastro a John Macidull dello NTSB (l'ente per la sicurezza del volo USA) che a novembre individua il velivolo estraneo
    capperi...è quel macidull...?...

    Sparviero likes this.
    la scienza è democratica...la realtà no...

  10. #70
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    34,313
    Mentioned
    332 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Strage di Ustica, la verità del militare Usa: «Abbattemmo due Mig libici...»

    Citazione Originariamente Scritto da Mateba Visualizza Messaggio
    capperi...è quel macidull...?...
    Si, quello che ha fatto l'inchiesta sul Challenger. Era già "Capo Tecnico", ex pilota della Marina. Il problema è stato che appunto aveva a disposizione solo il nastro di Ciampino.

    Invece per i nastri militari (solo Marsala) le due successive commissioni d'inchiesta (Luzzatti e Blasi) hanno avuto i dati per un'ora a cavallo dell'incidente: segreto militare! Li hanno fatti lavorare coi paraocchi.
    La Blasi concluse "Missile a guida radar semiattiva SARH, senza poterne indicare il tipo e la provenienza" che invece era chiarissima. Ci feci un libro (1990) insieme al mio amico di Repubblica. AA-2-2 Advanced Atoll del Mig23 MF, quello libico.



    Ma il distributore del libro improvvisamente falli, e quindi le copie rimasero chiuse in magazzino e mandate al macero dopo una decina di anni.

    Poi Priore il 10/10/1995 decise di levarsi i paraocchi consegnando i dati integrali di Marsala e Poggio Ballone, e fui convocato anche io. Mattinata di tregenda: chi dava la testa nel muro, chi insultava, chi si chiudeva le palle nel cassetto, chi soffriva atrocemente... da quel momento uno degli avvocati dei familiari (Costantino M.) cominciò a girare per le redazioni a dire che ero della CIA e che volevo incolpare un povero proletario del Terzo Mondo.

    Il 23 Dicembre del 1995 ho depositato la prima "Nota Tecnica" (senza radaristica), divisa in due:
    - Critica alla perizia della bomba al cesso. Cinque anni di lavoro di 11 Luminari italiani e stranieri, 45 miliardi di Lire spesi. Gliela ho fatta buttare, c'è rimasto solo Giovanardi.
    Questo è il giudizio dei tre PM Salvi, Roselli e Nebbioso, bomba al cesso chiusa con l'archiviazione, se potevano mi sbranavano.



    - La seconda parte sul missile, dove faccio addirittura il 3D sulla dinamica degli impatti e quindi chiedo di andare a cercare i buchi delle schegge dove ho scritto che dovevano stare. Il giudice mi autorizza credo a marzo '96, e le trovo.
    Altra mattinata di tregenda, quando trovo il secondo buco Misiti (il Presidente degli 11 Luminari) gli da di matto, infila da dietro un dito nel buco (quello che vedi, sembrava un piselletto) e mi urla: "Lei, cosa crede di dimostrare! Che scuole ha fatto!?"
    L'asilo! - rispondo per sdrammatizzare... ma quello peggio, si mette a ululare che sveglia pure il barbagianni che si era fatto il nido dentro il relitto e che esce e si mette a volteggiare che sembrava un fantasma...
    - No Professò, non faccia così, dovevate cercarli meglio i buchi delle schegge!



    Qui il nido del Barbagianni, si prendeva i vestiti delle vittime per accomodarsi meglio. Quando sono salito sulla coda è uscito ed ha cominciato a volarmi intorno: era della NATO e mi aveva preso per Gheddafi!



    Vabbè, poi la seconda puntata.
    Sparviero and Mateba like this.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

 

 
Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 67

Discussioni Simili

  1. Strage di Ustica
    Di Alessandra nel forum Storia
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 27-08-18, 12:51
  2. Documenti segreti libici svelano la tragedia di Ustica
    Di sitoaurora nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-09-11, 11:11
  3. La strage di Ustica
    Di Gino Cerutti nel forum Storia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-06-07, 23:23
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-04-03, 13:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225