User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
Like Tree58Likes

Discussione: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

  1. #1
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    24,207
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    L’alternanza scuola-lavoro è una macchina di sfruttamento di lavoro non pagato. Ma ora è una macchina che uccide.

    A Faenza, il 21 dicembre, è stato registrato il primo incidente gravissimo sul lavoro che ha coinvolto uno studente durante le ore di “alternanza”.

    Le cronache riferiscono che un artigiano è morto e uno studente-lavoratore è rimasto ferito gravemente.

    Per non farsi mancare nessuno degli orrori prodotti dalla deregolamentazione del mercato del lavoro, i due lavoravano per conto di una ditta esterna (la TurchiImpianti Elettrici), ma all’interno dello stabilimento della Sue.Co. Una classica “esternalizzazione” che porta anche la responsabilità dell’accaduto fuori della ditta committente, come se non fosse colpa sua.

    I due stavano lavorando come elettricisti su un cestello sospeso, attaccato a una gru, ma il braccio che portava il tutto si è rotto. I due sono precipitati da circa dieci metri d’altezza.

    L’artigiano, 45 anni, è morto sul colpo, mentre lo studente ha riportato lesioni e fratture alle gambe.
    Non c’è molto da aggiungere sul piano della cronaca, molto su quello politico. L’introduzione della cosiddetta “alternanza scuola-lavoro” è stata pensata fin dall’inizio come una riserva di lavoro gratuito per le imprese, ma è stata venduta come “formazione pratica”. In alcuni casi gli studenti hanno dovuto addirittura pagare di tasca propria per essere ammessi al lavoro gratuito, con la complicità criminale di alcuni presidi-manager assolutamente indifferenti alle funzioni didattiche della scuola.

    Era insomma prevedibile che prima o poi uno delle migliaia di incidenti sul lavoro che avvengono annualmente in questo paese avrebbe visto protagonista qualche studente. Era messo nel conto, perché i nostri governanti e “imprenditori” sono assolutamente indifferenti allo spreco di vite che la loro attività produce. Natural born killers…
    L'alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide | Contropiano
    seven77 and Molly like this.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Populista
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    40,156
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    Ste stronzate hanno veramente rotto il cazzo. Chi vuole imparare un lavoro vada al professionale, chi vuole andare all'università vada al liceo. Che cazzo significa questa porcheria dell'alternanza di 'sta minchia?
    Spaghetti e pistole

  3. #3
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    24,207
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    significa molto semplicemente regalare tanto lavoro schiavistico gratuito ai nostri bravi padroncini.
    Max72, Lord Attilio and Molly like this.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  4. #4
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    19,969
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    L’alternanza scuola-lavoro è una macchina di sfruttamento di lavoro non pagato. Ma ora è una macchina che uccide.

    A Faenza, il 21 dicembre, è stato registrato il primo incidente gravissimo sul lavoro che ha coinvolto uno studente durante le ore di “alternanza”.

    Le cronache riferiscono che un artigiano è morto e uno studente-lavoratore è rimasto ferito gravemente.

    Per non farsi mancare nessuno degli orrori prodotti dalla deregolamentazione del mercato del lavoro, i due lavoravano per conto di una ditta esterna (la TurchiImpianti Elettrici), ma all’interno dello stabilimento della Sue.Co. Una classica “esternalizzazione” che porta anche la responsabilità dell’accaduto fuori della ditta committente, come se non fosse colpa sua.

    I due stavano lavorando come elettricisti su un cestello sospeso, attaccato a una gru, ma il braccio che portava il tutto si è rotto. I due sono precipitati da circa dieci metri d’altezza.

    L’artigiano, 45 anni, è morto sul colpo, mentre lo studente ha riportato lesioni e fratture alle gambe.
    Non c’è molto da aggiungere sul piano della cronaca, molto su quello politico. L’introduzione della cosiddetta “alternanza scuola-lavoro” è stata pensata fin dall’inizio come una riserva di lavoro gratuito per le imprese, ma è stata venduta come “formazione pratica”. In alcuni casi gli studenti hanno dovuto addirittura pagare di tasca propria per essere ammessi al lavoro gratuito, con la complicità criminale di alcuni presidi-manager assolutamente indifferenti alle funzioni didattiche della scuola.

    Era insomma prevedibile che prima o poi uno delle migliaia di incidenti sul lavoro che avvengono annualmente in questo paese avrebbe visto protagonista qualche studente. Era messo nel conto, perché i nostri governanti e “imprenditori” sono assolutamente indifferenti allo spreco di vite che la loro attività produce. Natural born killers…
    L'alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide | Contropiano

    Augurissimi allo studente.

    Per il ragazzo e sua famiglia : piantategli un casino d'inferno, riempiteli di cause fino a spolparli al midollo.....tra istituzione scolastica, struttura ospitante e vari politici che hanno caldeggiato tanto questa "meravigliosa esperienza di cui non si può fare a meno", fatevi dare una montagna di miliardi ed aprite la strada per altri risarcimenti, fino a DISTRUGGERLI a QUALSIASI LIVELLO!
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie. Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino. Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. »
    Filippo Corridoni.

  5. #5
    Libertarian
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Località
    Non oltre il 30° N
    Messaggi
    26,858
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    Effettivamente per evitare gli incidenti sul lavoro, basterebbe non lavorare. Dovrebbero imparare dagli illustri del forum.
    AlleModena89 likes this.
    I vincenti hanno sempre una soluzione ad ogni problema, i no(n)euro hanno sempre una scusa.

  6. #6
    White power
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Tana delle Tigri
    Messaggi
    13,309
    Mentioned
    102 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    ma lavorare cosa? stiano sui banchi ad imparare a scrivere due righe in modo formalmente corretto

    che tanto, nella funesta eventualità, per imparare la nobile arte di friggere le patatine dal mcdonald hanno tutta la vita
    Max72, Sentenza, Sparviero and 1 others like this.
    "E' necessario fermare l'immigrazione ufficiale e clandestina, è inammissibile lasciar entrare nuovi lavoratori immigrati in Francia dal momento che il nostro paese conta circa 2 milioni di disoccupati francesi e immigrati" (Georges Marchais)

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    19 Jan 2017
    Messaggi
    6,769
    Mentioned
    32 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    E' un ragazzo di 18 anni appena compiuti, coinvolto in un progetto di formazione scuola-lavoro, iscritto a una scuola di formazione provinciale non soggetta al ministero dell'istruzione, il ferito in un incidente sul lavoro nel quale, giovedì, è morto un artigiano di 45 anni a Faenza (Ravenna). Secondo quanto riporta la stampa locale, infatti, la gru sulla quale stavano lavorando sarebbe precipitata non lasciando scampo all'uomo. Il 18enne invece ha riportato lesioni e fratture alle gambe, è ricoverato all'Ospedale Bufalini di Cesena, ma non è in pericolo di vita.
    La circostanza è emersa solo alcuni giorni dopo l'incidente.
    Lo studente, un neodiciottenne di origine albanese, iscritto a una scuola della zona, stava svolgendo il suo stage alla 'Turchi impianti elettrici' e, insieme a uno dei soci della piccola azienda, stava svolgendo un lavoro di manutenzione sull'impianto di illuminazione dell'azienda Sueco.
    I due erano saliti in un cestello fissato al braccio di una gru, una volta giunti a una decina di metri d'altezza sono precipitati.

    Ferito su lavoro, era studente in formazione - Emilia-Romagna - ANSA.it


    Cosa significa la parte in grassetto?
    Menelik likes this.

  8. #8
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    19,969
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio
    Effettivamente per evitare gli incidenti sul lavoro, basterebbe non lavorare. Dovrebbero imparare dagli illustri del forum.
    Bravo, spiegagli come si fa.

    Intanto questo ragazzo, già diventa invalido INAIL solo per questa VACCATA dell'alternanza scuola/lavoro....bell'insegnamento che gli è arrivato : "vai a lavorare ed abituati fin da subito a sfracellarti da 10 metri".
    Ma si, meglio abituarli fin da subito che devono mettere in conto che dovranno spezzarsi schiena, braccia, femori o finire con qualche malattia professionale che li soffocherà o li ucciderà a colpi di chemioterapia.

    "Benvenuti nel mondo del lavoro attuale ragazze e ragazzi!"
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie. Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino. Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. »
    Filippo Corridoni.

  9. #9
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    19,969
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    Citazione Originariamente Scritto da alfa-beta Visualizza Messaggio
    E' un ragazzo di 18 anni appena compiuti, coinvolto in un progetto di formazione scuola-lavoro, iscritto a una scuola di formazione provinciale non soggetta al ministero dell'istruzione, il ferito in un incidente sul lavoro nel quale, giovedì, è morto un artigiano di 45 anni a Faenza (Ravenna). Secondo quanto riporta la stampa locale, infatti, la gru sulla quale stavano lavorando sarebbe precipitata non lasciando scampo all'uomo. Il 18enne invece ha riportato lesioni e fratture alle gambe, è ricoverato all'Ospedale Bufalini di Cesena, ma non è in pericolo di vita.
    La circostanza è emersa solo alcuni giorni dopo l'incidente.
    Lo studente, un neodiciottenne di origine albanese, iscritto a una scuola della zona, stava svolgendo il suo stage alla 'Turchi impianti elettrici' e, insieme a uno dei soci della piccola azienda, stava svolgendo un lavoro di manutenzione sull'impianto di illuminazione dell'azienda Sueco.
    I due erano saliti in un cestello fissato al braccio di una gru, una volta giunti a una decina di metri d'altezza sono precipitati.

    Ferito su lavoro, era studente in formazione - Emilia-Romagna - ANSA.it


    Cosa significa la parte in grassetto?
    Non lo so...probabilmente sarà qualche altra simpatica vaccata tanto "libertaria", stile "cooperativa scolastica".Ormai non si capisce più nulla.
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie. Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino. Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. »
    Filippo Corridoni.

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Mar 2016
    Messaggi
    2,782
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: L’alternanza scuola-lavoro sfrutta e uccide

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio
    Effettivamente per evitare gli incidenti sul lavoro, basterebbe non lavorare. Dovrebbero imparare dagli illustri del forum.
    Non credo che questa ironia sia opportuna, il principio dell'alternanza è valido nella misura in cui lo studente sta sul lavoro per imparare, ed è onere dell'impresa prendere tutte le accortezze perché non conoscendo i pericoli propri di quel lavoro sia tenuto lontano da questi, quello studente su una struttura sollevata non doveva essere fatto salire, anzi sarebbe opportuno domandarsi se abbia senso permettere l'alternanza per imprese che svolgono attività pericolose.
    amaryllide likes this.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 16-10-17, 18:21
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-10-17, 19:24
  3. La scuola a rovescio: l’alternanza scuola-lavoro
    Di amaryllide nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-10-17, 01:49
  4. Alternanza scuola-Pd a Genova
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 30-08-17, 10:49
  5. Alternanza scuola-Pd a Genova: studenti ai fornelli alla festa Dem
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-08-17, 19:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226