User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree2Likes

Discussione: Potere al popolo. programma

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anticristiano militante ⊕
    Data Registrazione
    02 Jun 2014
    Località
    Landa anti-democratica.
    Messaggi
    5,122
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Tolta la parte "ci piacciono i negri" e "espropriamo i fasci", è un bel programma.
    "Per rendere migliore il mondo - Se agli insoddisfatti, ai malinconici, ai brontoloni si impedisse di riprodursi, già la terra si trasformerebbe come per incanto in un giardino di felicità." [MA, II, I, 278]

  3. #3
    Essere di un altro mondo
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    6,944
    Mentioned
    362 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Dove posso leggere il vero programma, fatto di concretezza e fattibilità?

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Jul 2014
    Messaggi
    280
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Mi recai in un circolo comunista e all'ingresso di quel circolo ci fu un cartello con su scritto "Casa del popolo".

    Siccome io NON sono un ricco capitalista, sono entrato e dopo varie discussioni contro il capitalismo dissi: "Non sarebbe il caso di proporre di tassare i capitalisti ?"

    Un militante comunista mi rispose "Non va bene tassare il capitalista perché poi quello si rifà su i suoi dipendenti sfruttandoli di più allo scopo di recuperare la perdita causata dalla maggiore tassazione.".

    Me ne andai via subito perché dentro di me avevo capito che dentro quel circolo c'era una manica di deficienti, avevo capito che quella era la casa dei capitalisti e non la casa del popolo.

    Se in futuro dovessi diventare ricco capitalista, senza preoccupazione frequento quel circolo di deficienti perché già saprò che quella non è la casa del popolo ma la casa dei capitalisti, ed io ricco capitalista mi sentirò a mio agio.

    --------------------
    La differenza tra dirigenti del Vaticano e dirigenti del partito comunista è che i primi sono intelligenti i secondi no.

    I primi sono intelligenti perché pensano frequentemente come sono impostate le tasse qua in Italia, mentre invece i secondi non ci pensano mai.

    In altre parole: i comunisti ignorano quanto sia potente la leva fiscale.

    Ingnorano... quindi sono ignoranti.

    (vai a lavorare ignurant !)
    Strategia dei politici italiani ?... Togliere ai poveri per dare ai poverissimi.

  5. #5
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,885
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Se aumenti le tasse ai capitalisti, ottieni che questi vanno a investire in altri paesi dove la tassazione è più bassa, quindi non migliori la situazione, anzi.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Jul 2014
    Messaggi
    280
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Se aumenti le tasse ai capitalisti, ottieni che questi vanno a investire in altri paesi dove la tassazione è più bassa, quindi non migliori la situazione, anzi.
    Se realizzi la favola della rivoluzione comunista, ottieni che i capitalisti vanno a investire in altri paesi dove il sistema comunista non esiste, quindi non migliori la situazione, anzi.

    -----------------------
    Voi comunisti non capite che la lotta contro il capitalismo si fa impostando le tasse in un certo modo.

    Invece i dirigenti della chiesa medioevale capiscono benissimo che la leva fiscale è una leva potente, infatti giorno e notte pensano a come sono impostate le tasse qua in Italia.
    -----------------------
    e poi c'è il sistema pensionistico che potrebbe essere a favore dei lavoratori dipendenti o a favore della classe operaia.
    Per esempio:

    P = S

    Dove P è la pensione netta mensile.
    Dove S è il numero delle settimane di contributi versati.

    esempio numero 1: se un lavoratore ha versato 2080 settimane gli spettano 2080 euro di pensione netta mensile.

    esempio numero 2: se un parlamentare di nascosto si raddoppia stipendio e privilegi e poi pubblicamente dichiara a squrcia gola con il megafono di essere un benefattore dell'umanità perché versa un microscopico contributo di solidarietà... Succede che versa miliradi di euro di contributo nonostante che è stato presente in parlamento una sola settimana. In questo caso la pensione netta mensile che gli spetta è di un solo euro.
    Strategia dei politici italiani ?... Togliere ai poveri per dare ai poverissimi.

  7. #7
    Eretico Impenitente
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    34,008
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Se aumenti le tasse ai capitalisti, ottieni che questi vanno a investire in altri paesi dove la tassazione è più bassa, quindi non migliori la situazione, anzi.
    Se aumenti le tasse a sufficienza puoi pagare il reddito di cittadinanza e i proletari non hanno più necessità di lavorare. Finisce lo sfruttamento.

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Jul 2014
    Messaggi
    280
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Non mi piace sta storia del reddito di cittadinanza, ma semmai si potrebbe pensare che aumentando le tasse a sufficienza si potrebbero aumentare i salari ai dipendenti lavoratori, quindi migliorare le condizioni della classe operaia.
    Fare in modo che chi ha versato 40 anni di contributi possa andare subito in pensione a prescindere dall'età.

    Berlusconi promette di aumentare a 1000 euro le pensioni minime senza però specificare dove prendere i soldi, senza specificare che chi aveva iniziato a lavorare a 13 anni di età dovrà lavorare fino a 95 anni di età.
    La filosofia di Forza Italia è quella di togliere a poveri per dare ai poverissimi; intanto i politici continuano a percepire vitalizi d'oro, pensioni d'oro, stipendi d'oro, privilegi d'oro.
    Strategia dei politici italiani ?... Togliere ai poveri per dare ai poverissimi.

  9. #9
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,885
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Citazione Originariamente Scritto da parassita calabrese Visualizza Messaggio
    Se realizzi la favola della rivoluzione comunista, ottieni che i capitalisti vanno a investire in altri paesi dove il sistema comunista non esiste, quindi non migliori la situazione, anzi.
    La rivoluzione comunista deve avvenire a livello mondiale.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  10. #10
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,885
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al popolo. programma

    Citazione Originariamente Scritto da L'anticristo Visualizza Messaggio
    Se aumenti le tasse a sufficienza puoi pagare il reddito di cittadinanza e i proletari non hanno più necessità di lavorare. Finisce lo sfruttamento.
    E chi produce i beni e i servizi?
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il potere forte è il popolo!!!!!
    Di cyclismo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-06-12, 09:49
  2. Il potere del popolo, fra sovranità e illusione
    Di Shomèr nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-06-08, 14:32
  3. Potere Al Popolo. E Ai Segretari Di Presidenza
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-06-06, 10:16
  4. I L pOPOLO AL POTERE - C. Preve
    Di Muntzer (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-02-06, 20:21
  5. Democrazia e potere del Popolo
    Di T. Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-09-05, 16:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226