User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Messaggi
    186
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Bologna, napoletano riduce in fin di vita un padano senza motivo

    http://corrieredibologna.corriere.it...00806548.shtml

    in via benedetto marcello
    Ridotto in fin di vita con calci e pugni
    Aggressione senza motivo fuori da un pub
    Un 34enne originario di Napoli stava litigando con la sua ragazza. Poi se l'è presa con un uomo di 58 anni, che voleva uscire con l'auto dal parcheggio


    È in fin di vita un 58enne originario di Ferrara, residente a Bologna, aggredito apparentemente senza motivo con pugni e calci, attorno a mezzanotte, davanti a un pub in via Benedetto Marcello.

    L'AGGRESSIONE - L'uomo era nel locale per festeggiare il compleanno di un familiare, quando ha sentito un grande chiasso arrivare dall'esterno. Fuori c'era un ragazzo che litigava animatamente con la sua fidanzata. L'uomo allora è uscito, per verificare che la sua macchina non stesse subendo dei danni. E ha chiesto al ragazzo di spostarsi, in modo da poter far uscire l'auto dal parcheggio. Ma questo, improvvisamente, lo ha aggredito: lui è caduto a terra, dopo i pugni ricevuti al volto.

    L'ARRESTO - L'aggressore, Nunzio Falcucci, è un ragazzo di 34 anni di origini napoletane, anche lui residente a Bologna, attualmente disoccupato. Nonostante l'uomo che aveva aggredito fosse caduto a terra, lui ha continuato a prenderlo a calci, raccontano i testimoni. Finché qualcuno non ha chiamato i soccorsi: mentre la vittima veniva trasportata all'ospedale Sant'Orsola in gravissime condizioni, l'aggressore si è allontanato, a bordo della propria auto, diretto verso al casa della fidanzata che si trova in zona. Fermato poco dopo dalla polizia, è stato arrestato per tentato omicidio volontario.

    LA VITTIMA - La vittima è attualmente ricoverata al Sant'Orsola in coma farmacologico. Le sue condizioni sono giudicate gravissime: ha riportato diverse fratture al cranio e al volto e un'emorragia cerebrale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    La famosa civiltà terronica che ci viene elargita a piene mani...

  3. #3
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    uno che si comporta così è quasi certamente sotto l'effetto di cocaina o altri farmaci analoghi. Oppure è un subumano. In questo caso le circostanze mi portano ad includere sicuramente la seconda opzione, senza escludere la prima.

    Le persone che si comportano così non sono più forti di altre, sono solo totalmente prive di freni inibitori. Un comportamento simile a quello di questo napoletano lo potete osservate nei topi a cui sono stati rimossi i nuclei serotonergici* tramite una manipolazione genetica. Non sono più forti di altri topi, ma hanno un comportamento così sfrenatamente aggressivo da terrorizzare gli altri topi e soggiogarli.

    Facendo appello alla ragione uno così potrebbe essere tranquillamente riempito di botte e neutralizzato. Ma gli umani, giustamente, provano un timore atavico nei confronti di esseri che manifestano un comportamento tanto bestiale.

    * agglomerati di neuroni localizzati nel tronco dell'encefalo, cioè grossomodo appena sotto la nuca, nella regione di cervello che porta dal midollo spinale alla corteccia cerebrale, e deputati tra l'altro al controllo dell'umore e dell'aggressività.
    Ultima modifica di semipadano; 18-08-10 alle 13:55
    L'occasione fa l'uomo italiano

  4. #4
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    si noti il "ragazzo" di 34 anni. A 34 anni uno è un uomo, non un ragazzo. In questo caso un subumano adulto.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    142
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    NON DIMENTICHIAMOCI DI UN FATTO ANALOGO CAPITATO AD UN GIOVANE BOLOGNESE, RESIDENTE A MARZABOTTO, DI NOME ANDREA TARTARI
    UCCISO DAVANTI A GLI OCCHI DELLA SUA FIDANZATA.


    RIPORTO IL SITO:


    Omicidio Andrea Tartari


    E' UN FATTO CAPITATO NEL 2008.


    GLI AUTORI SONO DUE TERRONI ORIGINARI DELLA CAMPANIA.


    OGGI ASSISTIAMO A QUESTI ATTI CRIMINALI SEMPRE CON MAGGIORE FREQUENZA CAUSATI SPESSE VOLTE DA ITAGLIANI ETNICI. LA CAUSA CHE PUO' SPINGERE A TALI COMPORTAMENTI POTREBBE ESSERE LEGATA AD UNA FORTE RABBIA O COLLERICA ISTINTIVA , UNITA AD UNA FORTE AGGRESSIVITA' SLEGATA DA FRENI INIBITORI CHE PORTANO L'INDIVIDUO A PRENDERSELA CON OGNI PERSONA CHE SI TROVA ATTORNO.

    FORSE CERTI COMPORTAMENTI SONO LEGATI ALLA REGIONE LIMBICA DEL CERVELLO, LA QUALE PRESENTANDO CODESTA ANOMALIA, POTREBBE SPINGERE AD AZIONI MOLTO VIOLENTE.


    Dopo lite al bar, spara col fucile e ferisce 5 persone nel casertano - Lunaset::



    Dopo lite al bar, spara col fucile e ferisce 5 persone nel casertano



    Chiavari: lite e spari davanti al bar, due feriti. Arrestato Bruno Biondi

    Altro fatto di sangue che vede coinvolto un pregiudicato.



    DI FRONTE A FATTI DEL GENERE CRITICARE GLI EXTRACOMUNITARI QUANDO COMMETTONO AZIONI SIMILI A QUELLE RIPORTATE CHE SENSO POSSA AVERE, QUANDO COMPORTAMENTI PSICOLOGICI SIMILI, PRESENTI SUL TERRITORIO NON SIANO DA MENO, ANZI SONO PEGGIORI.

  6. #6
    hus
    hus è offline
    Forumista
    Data Registrazione
    25 Jul 2010
    Messaggi
    104
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    A me è capitato di avere bruttissime esperienze (lavorative e non) con campani, calabresi, pugliesi (in particolare tarantini, foggiani e baresi) e, non avrei mai voluto dirlo, sardi ( che, con tutto il rispetto che nutro per alcuni amici isolani, considero in tutto e per tutto "terroni"). Paradossalmente nel corso di un litigio avuto con due teppisti-guappi salernitani per un posteggio (diversi anni addietro, nel corso delle vacanze estive a Grosseto) gli unici a venire in mio aiuto, tra la totale indifferenza e vigliaccheria degli altri villeggianti, furono due siciliani (di Catania) che, con coraggio (lo devo ammettere), misero a tacere in poco tempo i due animali di cui sopra. Sono rimasto amico dei due catanesi, i quali negli anni successivi mi hanno ampiamente dimostrato di essere dei perfetti galantuomini. Con ciò voglio dire che bisogna sempre distinguere nella massa. Indubbiamente lo strato più basso della società meridionale è popolato da una fauna incivile, selvaggia. Tuttavia non si può generalizzare. Saluti

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    e' evidente che si tratta di un "ragazzo con problemi " di cui la societa' deve farsi carico ...:giagia:

    sei mesi di prigione ( forse ) e poi un impiego pubblico non glielo toglie nessuno ...
    vulgus vult decipi

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,318
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, napoletano riduce in fin di vita un padano senza motivo

    Lite in aeroporto:
    l'aggredito
    non rischia
    la vita
    P.P, il 39enne aggredito l'altro pomeriggio al 'Ridolfi' da due pugni sferrati da un buttafuori napoletano, è ancora ricoverato all'ospedale Morgagni ma non è grave



    Il Resto Del Carlino - Forlì - Lite in aeroporto: l'aggredito non rischia la vita


    Forli, 22 dicembre 2010 - È ancora in ospedale ma non è più in coma nè in pericolo di vita P. P., il 39enne di Ancona che l'altro pomeriggio mentre era in fila all'interno dell'aeroporto di Forlì in attesa di prendere un aereo era stato colpito con due pugni in faccia dal 38enne buttafuori napoletano, G. I., poi arrestato.

    P. era stato poi ricoverato all'ospedale Morgagni di Forlì per via di un edema cerebrale ed era finito in coma.
    L'aggressore, che risiede nel Ravennate, si sarebbe già reso protagonista di un episodio di aggressione per aver picchiato un'altra persona a Cesena nel 2000.



    UN ALTRO ENNESIMO TERRONE VIOLENTO CHE PER UN NIENTE ALZA LE MANI E FA DANNI. MANCANZA DI AUTOCONTROLLO, VIOLENZA ISTINTIVA E CIECA, SIMILE A QUELLA DI TANTE PSICOLOGIE DI IMMIGRATI CHE SI CRITICANO PER CERTI ATTI DI VIOLENZA.

    TENERE SOTT'OCCHIO QUESTO SITO: Cronaca

  9. #9
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    Citazione Originariamente Scritto da hus Visualizza Messaggio
    A me è capitato di avere bruttissime esperienze (lavorative e non) con campani, calabresi, pugliesi (in particolare tarantini, foggiani e baresi) e, non avrei mai voluto dirlo, sardi ( che, con tutto il rispetto che nutro per alcuni amici isolani, considero in tutto e per tutto "terroni"). Paradossalmente nel corso di un litigio avuto con due teppisti-guappi salernitani per un posteggio (diversi anni addietro, nel corso delle vacanze estive a Grosseto) gli unici a venire in mio aiuto, tra la totale indifferenza e vigliaccheria degli altri villeggianti, furono due siciliani (di Catania) che, con coraggio (lo devo ammettere), misero a tacere in poco tempo i due animali di cui sopra. Sono rimasto amico dei due catanesi, i quali negli anni successivi mi hanno ampiamente dimostrato di essere dei perfetti galantuomini. Con ciò voglio dire che bisogna sempre distinguere nella massa. Indubbiamente lo strato più basso della società meridionale è popolato da una fauna incivile, selvaggia. Tuttavia non si può generalizzare. Saluti
    Ti sei accorto che non si deve generalizzare e ciò è bene.
    Personalmente ho conosciuto gente di tutte le latitudini: sardi,veneti,emiliani,campani e posso affermare che gli infami e gli stronzi sono ovunque.
    Dipende sempre chi trovi!

  10. #10
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bologna, extracomunitario riduce in fin di vita un padano senza motivo

    " Indubbiamente lo strato più basso della società meridionale è popolato da una fauna incivile, selvaggia."

    No...non nella società meridionale,ma un po in tutto lo stivale.
    Personalmente ho conosciuto torinesi e milanesi dal comportamento villano e plebeo(per un nonnulla si scaldavano e minacciavano),allo stesso tempo ebbi a che fare con veri signori sempre dalle stesse
    latitudini.
    Non è questione di terrone o meno..quanto di plebeo nevrotico o meno.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 24-11-11, 18:23
  2. Romeno aggredisce, violenta e riduce in fin di vita una disabile
    Di 100% Antikomunista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 09-11-11, 19:43
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-08-10, 16:34
  4. Nomade riduce ragazzo in fin di vita
    Di Eridano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 23-03-10, 10:43
  5. Nigeriana riduce in fin di vita a botte il figlio di 5 anni
    Di 100% Antikomunista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 10-02-10, 15:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226