User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Sondaggi elettorali SWG: le intenzioni di voto per condizione economica


    Sondaggi elettorali SWG: le intenzioni di voto per condizione economica
    È probabilmente uno dei sondaggi più interessanti di questa tornata elettorale. SWG ci mostra le intenzioni di voto in funzione della propria condizione economica (percepita). Il campione si riparte, così, in tre fasce: condizione economica buona; condizione economica media; condizione economica difficile.
    La rilevazione si basa sull’ultima di gennaio, effettuata tra il 29 e il 31. QUI trovate l’approfondimento sul sondaggio e sulle variazioni rispetto alla settimana precedente.
    Sondaggi elettorali SWG: centrodestra e M5S forti tra persone in situazione disagiata

    Rispetto alla visione tradizionale – secondo il quale sinistra e centrosinistra ottengono più voti dalle classi economiche più disagiate e il centrodestra vince nella media e alta borghesia – lo scenario è praticamente rovesciato. Non è l’upside down di Hawkins (Stranger Things), ma la realtà italiana. Scenario che si presenta anche in altre democrazie occidentali (si pensi alla Francia e al voto popolare per la Le Pen, o alla maggioranza silenziosa di Donald Trump).
    Sondaggi elettorali SWG: il centrodestra supera il 40% tra chi è in una situazione economica difficile. Il M5S è travolgente

    Le classi più disagiate esprimono un rotondo “No” alla coalizione di centrosinistra (a guida PD) e a Liberi e Uguali. Quasi l’80% del voto delle persone che percepiscono in maniera negativa la propria condizione economica, optano per il centrodestra o per il Movimento 5 Stelle. Il dato dei pentastellati è impressionante: in questa fascia, ottiene il 36,3% delle preferenze. Quasi un 8% in più rispetto al dato del campione nel suo complesso.
    In questo scenario, va molto bene anche la coalizione di centrodestra. Forza Italia ottiene – in questo segmento – il 17,2%. La Lega, il 15,9%. Si segnala la percentuale quasi raddoppiata di Fratelli d’Italia della Meloni che, in questo segmento, ottiene il 9,4% delle preferenze (rispetto al 5,1% del campione).
    Molto male sia il PD che LeU. In particolare, il partito di governo ottiene solo l’11,8% del consenso di questo segmento. Poco meno della, metà rispetto al valore rilevato sul campione (23,7%). La coalizione di centrosinistra ottiene, in questo segmento, solo il 15,3%. Liberi e Uguali “tira” sulla classe media (7,6%) ma affonda tra le classi in condizione economica disagiata. Qui, ottiene solo il 3,3% dei consensi.
    Sondaggi elettorali SWG: la classe media, la più rappresentativa. PD primo partito in “upper class”

    Il segmento elettorale che sostiene di avere una condizione economica media, è anche quello più rappresentativo della popolazione italiana e del campione. In questo segmento si rilevano poche differenze rispetto ai valori del campione.
    Molto interessante il risultato offerto dal segmento che afferma di avere una condizione economica buona. In questa fascia, il PD è, per distacco, il primo partito in Italia. Il 29,3% di questo segmento opta per la formazione con sede al Nazareno.
    Più in generale, la coalizione di centrosinistra osserva un significativo incremento del proprio consenso (35,3%), scavalcando lo stesso centrodestra (33,4%). Non benissimo il M5S, che si ferma al 23,7%, ma risulta essere – in ogni caso – il secondo partito.
    In questo segmento, va abbastanza bene – rispetto ai valori del campione – anche a Liberi e Uguali, che ottiene un +0,6%.
    Sondaggi elettorali SWG: indecisione e astensione hanno una correlazione positiva con difficoltà economica

    Il dato che spicca maggiormente è la relazione tra situazione economica e indecisione/astensione. Tanto più il soggetto percepisce la propria situazione economica come difficile, tanto più è predisposto all’astensione. Il segmento della “condizione economica buona” fa registrare un 32,0% di dato aggregato astensione + indecisione. Valore che si innalza drasticamente per la classe media (41,0%) e, ancor di più, per le classi disagiate (43,8%).

    Non si può stabilire con certezza – secondo i dati offerti da SWG – quale sia la componente preponderante nel dato aggregato. Tuttavia, secondo le più classiche teorie sugli studi elettorali, la marginalità economica ha un ruolo importante sul tasso di partecipazione. Ciò potrebbe indicare che, per coloro che si identificano nella classe media, ci sia una forte componente di indecisione; dall’altro canto, nel segmento con maggior disagio economica, dovrebbe prevalere la componente dell’astensionismo.
    SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

    PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM




    Scritto da: Alessandro Faggiano
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli riguardanti gli ultimi Sondaggi Politici|

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    27,371
    Mentioned
    471 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggi elettorali SWG: le intenzioni di voto per condizione economica

    Citazione Originariamente Scritto da POL Visualizza Messaggio
    in altre democrazie occidentali (si pensi alla Francia e al voto popolare per la Le Pen, o alla maggioranza silenziosa di Donald Trump).
    la storiella dei lavoratori e dei poveri che votano Trump o la Le Pen è appunto una storiella. Tra gli under 50000$ (di reddito annuo), la CLinton ha staccato Trump di 10 punti, ha perso perchè ha perso tra gli over (quindi tra chi sta bene) e perchè gli under votano meno degli over. E anche in Francia, il primo candidato dei disoccupati e degli studenti era Melenchon. La Le Pen trionfava solo, sorpresa sorpresa, tra gli sbirri (oltre il 50%!) e tra chi non ha finito nemmeno le superiori.
    Quasi l’80% del voto delle persone che percepiscono in maniera negativa la propria condizione economica, optano per il centrodestra o per il Movimento 5 Stelle
    è perchè sono idiotignoranti che non vogliono capire che c'è la Ripresa.
    Molto interessante il risultato offerto dal segmento che afferma di avere una condizione economica buona. In questa fascia, il PD è, per distacco, il primo partito in Italia. Il 29,3% di questo segmento opta per la formazione con sede al Nazareno.
    Ecco, loro sì che sono intelligenti e hanno capito che la Ripresa c'è stata (solo per loro, che già stavano bene, ma c'è stata).
    Sondaggi elettorali SWG: indecisione e astensione hanno una correlazione positiva con difficoltà economica

    Il dato che spicca maggiormente è la relazione tra situazione economica e indecisione/astensione. Tanto più il soggetto percepisce la propria situazione economica come difficile, tanto più è predisposto all’astensione.
    Ecco, che quei buzzuvvi tvogloditi che non capiscono che c'è la Ripresa se ne stiano a casa!
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-07-17, 10:15
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-02-16, 00:45
  3. Sondaggi intenzioni di voto
    Di Qassim nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 10-06-12, 03:49
  4. Sondaggi intenzioni di voto
    Di Qassim nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-06-12, 00:32
  5. i sondaggi pre-elettorali influenzano le intenzioni di voto?
    Di dedelind nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 26-05-09, 15:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226